La prestigiosa  struttura dell’Arezzo Equestrian Centre ha ospitato il concorso nazionale A5* durante il fine settimana del 9/11 novembre, dove i cavalieri laziali hanno saputo interpretare al meglio i percorsi disegnati dal Direttore di Campo Fulvio Santi.

L’evento si è aperto con la vittoria di Paolo Pomponi su Caroso nella C140, che si è inoltre qualificato quinto con Qing D’Amour, piazza d’onore per Andres Penalosa in sella a Ilonka e quarto su Tener De Rouhet, infine terza posizione di Gianluca Fortinelli con Dodjo Of Two Notes Z.

In testa alla categoria C135  si è messo in evidenza Andrea Caprara su Abou Sim Bel.

 Il secondo giorno di gara si è aperto con un podio tutto  laziale della categoria C140: primo Giuliano Battaglia in sella a Labadia B, secondo Paolo Pomponi con Qing D’Amour, terzo Andrea Caprara con Forza Belgica Vd Molemberg e di nuovo quinto paolo su Igor Vt Duitschoolhoeve.

Nella C135 piazza d’onore per Paolo Pomponi con Igor Vt Duitschoolhoeve e quinto Andrea Caprara in sella a Abou Sim Bel.

 Domenica la junior Veronica Carta ha ottenuto la seconda posizione nella C120, mentre la giovane Caterina Ruscio si è aggiudicata il quinto posto della C125. Ottima gara di Andres Penalosa che si è piazzato  al primo e al secondo posto della C135, rispettivamente in sella a Apache De Rouhet e Quennsberry 23. Infine il protagonista indiscusso della gara più importante del week end, il Gran premio C145, è stato Paolo Pomponi sul suo Caroso che ha distanziato Andrea Caprara in sella a Abou Sim Bel ed Antonio Sanfelice Di Monteforte, quarto Francesco Franco su Comte D’Ecaussinnes e quinto nuovamente Paolo Pomponi in sella a Qing D’Amour.