Il centro Associazione Ippica Atina ha ospitato il concorso nazionale A5*, durante il quale numerosi binomi laziali  si sono sfidati sui tracciati ideati dal Direttore di Campo Marco Latini.

La manifestazione si è aperta con la vittoria di Eugenio Grimaldi in sella a Hurricaine Van De Fruitkorf, seguito da Giulio Fiammeri su Undercover Agent nella categoria C135. Piazza d’onore di Gianluca Apolloni su Baby Arko, e quinta Giorgia Albanesi in sella a Socrates nella C140, mentre Matteo Testa con Clintige Della Marca è arrivato quarto nella categoria C125. Nella categoria C120 si è messo in evidenza Ascanio Tozzi Condivi su Pirandello, secondo classificato.

Protagonista del secondo giorno di gara Ascanio Tozzi Condivi su Omero De Villanova, che si è aggiudicato il Gran Premio C125, unico cavaliere ad aver terminato con zero penalità i due percorsi.

Nella categoria C140 Gianluca Apolloni è arrivato secondo e quinto rispettivamente su Baby Arko e Aristo 97,  mentre ha ottenuto la terza posizione Davide Iacovacci con Grace Van Haagem. Ancora Gianluca è arrivato terzo nella C135, seguito al quinto posto da Stefano Marcotulli in sella a Quiseppe D’Hiver. Nella categoria C115 si è distinto Leonardo Marchioni con Darwin, seguito da Veronica Occhiodoro su Schila L. È arrivata quarta  Valeria Camelio su R.Orchidea Della Florida nella C120 a tempo.

 

La gara più importante del week end, il Gran Premio C145, ha visto il secondo posto di Eugenio Grimaldi in sella a Hurricaine Van De Fruitkorft, che si è lasciato alle spalle Gianluca Apolloni con Aristo 97. Guido Grimaldi si è aggiudicato la categoria C135, distaccando di pochi decimi di secondi la juniores  Alessandra Ghiurghi in sella a Naiade Del Terriccio e Gianluca Apolloni su Gla Dreams.

Matteo Testa e Carillon Niewmoed hanno chiuso con la quinta posizione nella C125, stessa posizione di Flaminia Nardulli su Foppe nella categoria C120, gara vinta da Valeria Camelio in sella a R.Orchidea Della Florida.

Powered by JS Network Solutions