Pubblichiamo di seguito l'appello del Presidente del Comitato Regionale Fise Liguria Grazia Rebagliati Basano. A seguito della recente alluvione che ha colpito la zona di Chiavari, in particolare il Centro Ippico Entella, si chiede un gesto di solidarietà per questo centro duramente colpito dal disastro.
Un'altra alluvione devasta un maneggio: quando la sfortuna non è solo cattiva, ma cieca ....


Questa furiosa, incessante, stagione di nubifragi ed esondazioni ha appena inferto un colpo durissimo ad un altro centro equestre della Liguria. Ad un mese dalla devastante scorreria del torrente Scrivia, le cui acque hanno depredato l'omonimo Centro di Fabiano Lanzi di due cavalli e di gran parte delle strutture, un altro torrente ligure di trista fama, l'Entella, ha pressoché cancellato in poche ore il maneggio di Maria Ignazia Marras, nell'entroterra di Chiavari. Ed ora siamo di nuovo qui a fare la conta dei danni, mentre cerchiamo di dare una mano a persone duramente colpite, sostenendo la loro speranza di ricostruire progetti di vita finiti sott'acqua. Ma questa volta la cecità della sfortuna ha fatto una cosa di inusitata durezza, perché saranno molte le persone che dovranno rinunciare a qualcosa molto più grande dei freddi bilanci delle cifre. Ha colpito gli ospiti del Centro Benedetto Acquarone. Per loro il Circolo Entella aveva recentemente organizzato una esperienza stabile denominata "Età libera - invecchiamento attivo", un progetto che consentiva a questo gruppo di anziani di dedicarsi alla cura dei cavalli in un ambiente di grande serenità. E soprattutto ha colpito molti minori diversamente abili, e le loro famiglie. Il Centro Entella accoglieva i ragazzi che i Servizi Assistenziali del Comune gli avevano affidato per favorirne l'inserimento nella vita scolastica e sociale. I cavalli, notoriamente, non giudicano chi li avvicina e vuol loro bene, e probabilmente a ciò si deve la straordinarietà dei risultati ottenuti. Per tutte queste ragioni, il Comitato FISE Liguria ha ritenuto di attivare immediatamente un conto corrente di solidarietà al Centro Ippico Entella, nella speranza di veder tornare questi ospiti, i ragazzi e gli anziani, in quel mondo equestre che li aveva accolti con tanto calore.
Grazia Rebagliati Basano
IBAN IT94 I034 4031 9500 0000 0191 400 BIC BDBDIT22 ABI 03440 CAB 31950
NUMERO DI CONTO 000000191400 PRESSO IL BANCO DESIO FILIALE DI CHIAVARI (PIAZZA MATTEOTTI 11 - 16043 CHIAVARI) ED INTESTATO AD A.S.D. CIRCOLO IPPICO ENTELLA

Powered by JS Network Solutions