APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Antonella_Cecilia_e_Sylvester_van_Vryhern4gIl Comitato Italiano Paralimpico ha fatto pervenire una nota informativa con le procedure per la presentazione di domanda, da parte delle associazioni sportive, secondo quanto previsto dalla Legge Regionale del 20/06/2002 n. 15 art.40, di richiedere un contributo a sostegno delle attività rivolte ai diversamente abili per l’anno sportivo 2011. In allegato è possibile scaricare il fac-simile della domanda che le Società affiliate dovranno inviare alla Regione Lazio entro e non oltre il 30 giugno prossimo. La suddetta domanda dovrà pervenire alle Regione Lazio corredata di: curriculum dell’organismo richiedente, relazione illustrativa di programmi sportivi da svolgere, previsione di spesa anno 2011 (entrate ed uscite), dichiarazione su eventuali  agevolazioni o contributi diversi che siano stati richiesti allo stesso titolo ai sensi dell’art. 23 ultimo comma L.R. del 4/07/1979 n. 51, atto costitutivo dell’Ente nonché statuto vigente, se non già in possesso della Regione, elenco nominativo dei tesserati dell’organismo richiedente - distinto per le persone diversamente abili con relativa tipologia di disabilità, attestato di affiliazione, fotocopia del documento d’identità del legale rappresentante.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

RICHIEDENTI: La domanda di contributo per l’esercizio 2011, debitamente compilata, sottoscritta dal legale rappresentante dell’organismo richiedente e corredata della documentazione prevista, può essere spedita a mezzo posta alla Regione Lazio – Dipartimento Sociale - Direzione Economica e Cultura Arte e Sport – Area Interventi per lo Sport - Via R.R. Garibaldi, 7 - 00145 Roma, oppure consegnata a mano al “Servizio Spedizione e Accettazione “ della Regione Lazio – Via R. R. Garibaldi, 7 - 00145 Roma entro il 30 giugno 2011.

Joomla Extensions