APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

FEI_jpgIn merito ai contributi per i cavalieri paralimpici - vedi news del 2 agosto - presentiamo in allegato il bando della FEI per la richiesta degli stessi. I contributi saranno erogati a 15 atleti scelti tra quelli di tutto il mondo che ne faranno richiesta. L'importo previsto per ogni cavaliere è di € 1500. Entro il 15 agosto il modulo di richiesta  deve essere inviato alla FEI, completato delle informazioni richieste: l’atleta deve presentare il suo piano di allenamento e gare da cui si evinca che ha buone possibilità di partecipare ai giochi paralimpici. Da tener presente che le qualificazioni si chiudono il 31 dicembre 2011, quindi sarebbe opportuno fare un piano secondo il quale,  in base ai risultati già ottenuti,  sia possibile ottenere la qualificazione entro quella data. Ricordiamo che per ottenere la qualifica  FEI per le olimpiadi è necessaria una percentuale minima del 60%, ottenuta nelle categorie in programmazione nei CPEDI3*. I prossimi concorsi di questo livello sono a Brada, in Olanda, ad ottobre e a Lisbona, in Portogallo a dicembre. Forse ce ne sarà anche uno in Italia, a novembre a Cervia, ma non essendo ancora inserito nel calendario ufficiale FEI  non vi si può fare riferimento.

La FEI comunicherà entro il 1° settembre il nome degli atleti che otterranno il contributo.

Joomla Extensions