APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

squadra Lazio ParalimpicaDopo i successi ottenuti nel Campionato italiano, il Dressage Paralimpico della nostra Regione sigla un altro importante successo nazionale a San Giovanni in Marignano. Alla squadra del Lazio infatti è andata ieri, sabato 16 novembre, la Coppa delle Regioni. Il team agli ordini di Deodato Cianfanelli e formato da Francesca Salvadè (Grado 2) – Scuderia C&G, su Muggel 4 (71,905%), Cristian De Mase (Grado 2) – C.I. Il Sagittario, su Midnight Oil (66,494%), Valentina Littek ( Grado 3) C.I. del Vivaro su Bishop's Ferryman (63,409%) 

e come quarto elemento l'allieva normodotata Beatrice Maggi – C.I. del Vivaro su Lodoiska (64,444%) ha guadagnato il primo gradino del podio con il totale del 202,843%. Medaglia d'argento e di bronzo per le squadre Lombardia 2 e Lombardia 1 guidate da Guya Mina.

Sfiora il podio la squadra laziale nella Coppa delle Regioni di Dressage. Ha concluso al quarto posto con 195,00% la compagine formata da Giada Tanzi – C.I. Equinozio, in sella a Coup De Cor (65,635%), Giulia Bordi – C.I. Acquasanta Vallericcia, Su Bjirmen's Wiggele(65,238%), Beatrice Maggi – C.I. del Vivaro, in sella a Lodoiska (64,444%) e Rebecca Viti – Aurelia Riding Club, con Ukulele Di Giulfo. A questa edizione della Coppa hanno preso parte 9 regioni. Vincitrice la squadra del veneto, secondo posto per la Lombardia e terzo per la Toscana. Durante le premiazioni è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Raimondo D'Inzeo, scomparso venerdì scorso, a cui è seguito un lungo applauso del pubblico. 

Joomla Extensions