APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

team-paralimpico2016Primo rettangolo per Francesca Salvadè oggi, 13 settembre, nell'arena Deodoro di Rio de Janeiro. In sella a Muggel 4 (Prop. Cianfanelli-Ricci-Salvadè- Salvadè) la nostra amazzone ha affrontato la sua prima prova valida per la competizione a squadre.


Con la percentuale del 69,147 si è aggiudicata la 9° posizione del grado 2.
L'Italia (Ferdinando Acerbi/Quasimodo di San Patrignano, Silvia Veratti/Zadok e Francesca Salvadè/Muggel 4) al termine della prima delle due gare valide per l'assegnazione delle medaglie a squadre l'Italia occupa al momento la nona posizione della classifica provvisoria con 208,588%.
Ferdinando Acerbi, impegnato nel Grado 1 A, ha totalizzato ieri la percentuale di 70,00 valida per l'undicesimo posto. Silvia Veratti è sesta nel grado 2, con 69,441%. A bordo campo il tifo più grande è stato quello di Sara Morganti, che non ha potuto partecipare perchè la sua cavalla, Royal Delight, non ha passato la visita veterinaria. Questa disavventura non ha affievolito il sentimento di squadra e il senso d'appartenenza che da sempre caratterizzano la campionessa Morganti. 
(D.C.)

Joomla Extensions