APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Cecilia_AntonellaIl  “Premio Lydia Tesio – Le Signore dell’Ippica” ha tagliato il traguardo della decima edizione. La serata-evento dedicata all’eccellenza femminile e collegata al Premio Lydia Tesio – corsa clou dell’autunno che andrà in scena domenica 24 - si è svolta ieri, a Roma mercoledì 20 ottobre a Roma nel salone Renato Angiolillo di Palazzo Wedekind

a Piazza Colonna. Anche quest’anno HippoGroup Roma Capannelle ha scelto le sue “first lady” nei settori più disparati, mantenendo però come denominatore comune il legame con l’universo cavallo. La rosa delle protagoniste del premio si è confermata sempre più eterogenea: dalle “ippiche” Carlotta Bernardini (proprietaria) e Alessandra Vigliani (veterinaria) all'amazzone Elisabetta Sechi (Sartiglia di Oristano) fino a personaggi dello star system come Katia Noventa (conduttrice tv) e Valeria Bendoni (attrice)  e della cultura come Marina Mattei (archeologa). Sul palco anche l’atleta paralimpica romana Antonella Cecilia.  L’azzurra dell’equitazione ha partecipato a diversi concorsi compresi i campionati del mondo e un campionato europeo. L'ultimo impegno per l'amazzone affetta da sclerosi multipla è stato negli World Equestrian Games di Lexington. Molte le personalità di spicco del mondo equestre che anno partecipato alla serata. Sul palco delle premiazioni, per consegnare i premi, si sono succeduti l’amministratore delegato di HippoGroup Tomaso Grassi, il direttore dell’ippodromo Elio Pautasso, il segretario dell’Unire Riccardo Acciai, il presidente della Fise Andrea Paulgross, il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, il presidente dell’Unione Proprietari Mario Masini, il presidente di Federippodromi Stefano Meli e Giuseppe Marinello, vice presidente commissione bilancio alla Camera.

Joomla Extensions