APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Si è conclusa con successo negli impianti del Circolo Ippico Le Siepi di Cervia l’edizione 2018 dei Campionati Italiani Pony Club. La manifestazione di interesse federale calendarizzata dal 27 giugno al 1° luglio è stata una vera e propria festa del settore club. Numerosa la partecipazione: 528 pony e 576 concorrenti. Nel tardo pomeriggio di giovedì 28, tutti i presenti, indossando una maglietta bianca, sono entrati nel famoso campo verde di Cervia per assistere ed essere parte integrante della cerimonia di apertura dei Campionati, che aveva come tema la lotta contro il bullismo e la violenza.

Più di mille le persone hanno assistito e applaudito allo spettacolo di Silver Massarenti. Quattro giornate di grande sport che hanno coronato i nuovi campioni italiani nelle varie discipline. Oltre alle medaglie, tanti sono stati i premi offerti da Morando Mangimi, Selleria Equigames, Tattini, Stivaleria Fadbel, Selleria My Horse, Equitatus, Candioli Farmaceutici ed Equipe.

I piccoli campioncini laziali hanno dato prova di ottima preparazione, spirito sportivo e gioco di squadra, rendendo orgogliosi istruttori e genitori.

La medaglia della lega più preziosa porta il nome di Kyan Dyffy Escalona e Sardane (Istr. Maria Ludovica Sauve, C.I. Durlindana), che si sono distinti nella categoria Mounted Games Under 12 individuale.

Piazza d'onore nella gimkana Jump 50 A3, per la squadra dell’Excalibur le Streghe, capitanata da Ludovica Nardecchia e formata dalle giovani: Chiara Durante e Federica Passigli rispettivamente in sella a Rotgers Tobin e Ysselvliedts Feather.

Nei Pony Games Club C2 si è distinto il team Equiwin, guidato da Andrea Reggiani Viani. La squadra formata da tutti tesserati dell’ Equiconfor è stata composta da: Andrea Mocci su Spirit, Lavinia Fabrizi con Ciop e Sofia Renzi in sella a Sissi II. I giovani si sono imposti al terzo posto su diciotto squadre.

Infine, Marco Salvatore e Wigor (Excalibur, Istr. Ludovica Nardecchia) hanno saputo difendere i colori laziali nella categoria Mounted Games individuale Under 17, conquistato una scintillante medaglia di bronzo.

Joomla Extensions