APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Il cavaliere olimpico si assicura la vittoria in entrambe le categorie dell’internazionale

L’Agente Fiamme Oro Pietro Roman ha fatto suonare due volte l’inno di Mameli a Taipana, dove si è svolto dal 5 all’8 luglio scorso il concorso internazionale CIC2* e CIC1*, presso gli impianti di Campo Di Bonis.  

Il cavaliere olimpico è stato infatti autore di una doppietta con la vittoria nel CIC2* in sella a Cooley Well Connected, con un totale di 42,40 punti negativi e quella nel CIC1*, sul giovane castrone Monbeg Skylore, concluso al termine delle tre prove con 31,50 punti negativi ed il miglior risultato in cross.

Con lo stesso punteggio ha chiuso anche il collega Fiamme Oro agente Pietro Sandei in sella alla giovane cavalla Chiker, a cui è andato però il secondo posto determinato a parità di punti dal risultato della prova di campagna. Terzo posto ancora azzurro e ancora Fiamme Oro grazie all’agente Francesca Blasi in sella ad Achrima Du Bary, che ha concluso con 34,50 p.n.

Nel CIC 2*, ad una norevole distanza da Roman, il secondo e terzo posto sono entrambi toccati all’amazzone austriaca Lea Siegl rispettivamente con Van Helsing P.  (54,60) e Fighting Line (54,70). 

 Nella foto di archivio © Bruno De Lorenzo: Pietro Roman e Cooley Well Connected

Vai alle classifiche

Joomla Social Extensions