APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Si è svolta presso gli impianti dell' Equestre Kappa la prima competizione di dressage del Lazio dopo il Lockdown. Due belle giornate di sole hanno fatto da cornice al piacevole evento, valido come tappa di Coppa Lazio e Premio Generale Lodovico  Nava.

A salire sul podio della ID20 sono stati Samuele Fiorentini (Passion Horses  in sella ad Abel, 73.246%, Filippo Betti (Passion Horses) su Abel, 70.702%, e Virginia Trojano (Seabiscuit) con Wild Fire, 69.649%; alle loro spalle Sofia Brocchi (Aurelia Riding Club) in sella a Minou, 69.211%, e Beatrice Ruggeri (Passion Horses ) su Free Fulvio, 68.33%.

Nella E60 podio dei Senior: Ludovica Carlucci in sella ad Amarcord Lift, 69.73%, Sara di Felice su Nina, 66.754%, e nuovamente Ludovica Carlucci con Clandestino, 66.053%; quarto e quinto posto invece sono stati conquistati da Edoardo Capitani in sella a Clandestino, 65.493%, e Ludovica Cornelia De Luna (Casale San Nicola) su Clonmore Charlotte, 64.737%.

I primi tre classificati della E206 sono stati Bianca Guadalupi (Cascianese), la quale si aggiudica la prima e la seconda posizione rispettivamente in sella ad Ele Noir, 65.635%, e Au’top D’oman, 65.556%, e Lorenzo D’angelo (Horse Farm) su Gigio, 65.317%. Alle loro spalle Lavinia Scari (Castello), 65.000%, e Adriana Gambelli su Esmeralda di Sabuci, 64.683%.

Licia Minervini ed Ischerzu hanno totalizzato il 64.565% nella E210.

Podio in rosa quello della F110, nella quale si sono distinte Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) in sella a Coco Fee, 67.126%, Francesca Fiorelli su Welling, 66.552%, e Carolina Arancia Federici (ARS) con Orchard E.T., 66.322%; subito dietro troviamo Giulia Clerici (Eden) in sella a Big Phil, 64.885%, e Cristina Gnassi su Eliko, 59.713%.

A prendere parte alla M105 sono stati Giada Paganini in sella a Vannio, 61.339%, e Carlo Maria Mastrandrea su Ratina E, 58.571%.

Mattia Maruffi e Cabodancier hanno raggiunto il 66.000% nella 4 anni.

Nella E100 si sono schierati sul podio Marisa Nicotera in sella a Venere Du Bary, 64.649%, Francesco Maggiore (Talenti) su Idol, 63.421%, e Alessandra Luna Mattioli (Talenti) con No Limit Nervion, 63.158%.

La vincitrice della ID30 è stata Asia Leopardi (C&G), che in sella a Catherston Bright Spark ha ottenuto il 76.667%; alle sue spalle Emma Staropoli (C&G) su Lovely, 71.750%, Beatrice Ruggeri (Passion Horses) con Free Fulvio, 69.083%, Andrea Manola Gabrieli (C&G) in sella a Lobelia del Colle San Marco, 68.917%, e Michele Ait (Passion Horses) su Free Fulvio, 68.333%.

Le migliori amazzoni della E80 sono state Pamela Gerardi (Vivaro) in sella a Dicey Reilly, 71.053%, Diletta Perciabosco (Vivaro) su Port Lester, 69.825%, Ludovica Carlucci con Amarcord Lift, 69.649%, Giorgia Senatori (Vivaro) in sella a Dicey Reilly, 68.509%, e Annalisa di Cintio (Vivaro) su Pliop, 66.667%.

Podio in rosa quella della E210, nella quale si sono distinte Lavinia Scari in sella a Eddy The Eagle, 67.391%, Martina Leonardi (ARS) su Gulliver Della Cometa, 65.507%, e Sofia Pagliaro (C.I. della Leia) con Amelie Baia, 65.507%; quarto e quinto posto rispettivamente per Levante Girardi (C&G) in sella a Rosalinda Drum Van Het Juxschot, 64.710%, e Agostino Amati su Torroleugo, 64.565%.

Le migliori amazzoni della E300 sono state Sarah Giulia Goldschlag (C&G) in sella a Garrangrena Fields, 66.319%, Beatrice Giannini su Finn River, 65.903%, Licia Minervini con Ischerzu, 63.750%, e Adriana Gambelli in sella a Esmeralda di Sabuci, 62.014%.

Ad aggiudicarsi la F200 sono state Caterina Cicoria e Coco Fee, 70.376%; alle loro spalle Sofia Angeli (Trekking Club) su Brandon, 68.548%, Carolina Arancia Federici con Orchard E.T., 68.172%, Luigia Fellini in sella a Sara, 65.484%, e Francesca Fiorelli su Welling, 62.634%.

A prendere parte alla M200 sono stati Giada Paganini in sella a Vannio, 63.603%, e Carlo Maria Mastrandrea su Ratina E, 61.103%.

Gaia Rasile e Zandor Utopia hanno ottenuto il 62.868% nel St.George.

Nella E100 hanno brillato Danila Laganà (C&G) in sella a Piracanta Spo Del Colle San Marco, 68.421%, Francesco Maggiore su Idol, 68.070%, Federica Leopardi (C&G) con Maggio Ciondolo Del Colle San Marco, 66.667%, Marisa Nicotera in sella a Venere Du Bary, 65.614%, e Alessandra Luna Mattioli su No Limit Nervion, 64.737%.

Alla E206 hanno preso parte Marta De Margheriti in sella a Deoniro, 68.556%, Sarah Giulia Goldschalg su Garrangrena Fields, 64.268%, Maria Vittoria Ricci con Gulliver Della Cometa, 63.095%, e nuovamente Marta De Margheriti con Toblerone, 61.111%.

Le migliori amazzoni della E110 sono state Federica Leopardi in sella a Maggio Ciondolo del Colle San Marco, 70.008%, Giulia Davico (Pony Club Olivium) su Olanda, 65.614%, Danila Laganà con Piracanta Spo Del Colle San Marco, 64.386%, e Maddalena Bernardini (Della Leia) in sella a Shera, 62.456%.

Testo e foto di Camilla Iacometti

Joomla Extensions