APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
Recapiti telefonici: 0633225361 / 0633221234
Nel mese di settembre riaprirà la stagione del Dressage in Regione, con il tradizionale “Trofeo Invernale Lazio Dressage 2021” e il  “Trofeo Freestyle Lazio Dressage 2021”. Sono previste quattro tappe a cadenza mensile che culmineranno con la Finale nel mese di dicembre.
Le categorie programmate saranno le stesse dei prossimi “Campionati Regionali Lazio Dressage” che si svolgeranno ad ottobre e molte di esse saranno in programma nella Coppa delle Regioni, sempre a ottobre. Sarà quindi una buona occasione di preparazione per i binomi in vista di questi impegni futuri. Come di consueto le categorie sono anche OPEN e valevoli per le selezioni Lazio Dressage.
Ad ospitare le quattro tappe da settembre a dicembre saranno, nelle seguenti date:
1^ Tappa - C.I. Del Vivaro 18-19/09/2021
2^ Tappa + Campionati Regionali - Casale Casale San Nicola 09-10/10/2021 
3^ Tappa - Stella Maris Equestrian Center 27-28/11/2021
4^ Tappa FINALE - Equihome - 11-12/12/2021
 
IMPORTANTE: la nuova Disciplina delle Autorizzazioni a Montare prevede per il conseguimento del Brevetto per gli Under 18, oltre alle 2 prove di Salto Ostacoli h. mt 0,80 con massimo 4 penalità o 1 invito al Completo con 0 penalità agli ostacoli del cross, la partecipazione a 1 prova di Dressage E60/E80 almeno il 60% del punteggio massimo conseguibile.
NORMA TRANSITORIA: Coloro che hanno già iniziato l'iter per il conseguimento del brevetto alla data del 16 giugno 2021, corrispondente alla pubblicazione di questo documento, potranno scegliere se proseguire l’iter con il sistema precedente oppure convertire, ove possibile, le proprie qualifiche in base alla nuova normativa. Tale disposizione ha effetto sino al 31 dicembre 2022  
Tutti Programmi sono disponibili al seguente link:
 
Photo credits: Camilla Iacometti 

Ha avuto termine l’edizione 2021 della Coppa Lazio Dressage, un traguardo che oltre a siglare la fine di una stagione agonistica molto proficua, testimonia il graduale ritorno alla normalità dopo le restrizioni del corona virus, con un grande spirito di coinvolgimento da parte di atleti, tecnici e delle famiglie. Il format di gare del circuito Coppa Lazio si conferma vincente e l'ottima organizzazione del Kappa ha contribuito alla realizzazione di quel clima di festa che rappresenta un connotato distintivo di questa manifestazione. Le premiazioni allestite nell'area verde vicino alla club house hanno suggellato con solennità il termine della stagione agonistica regionale del primo semestre. Molti i trofei e i premi in oggetto consegnati agli atleti, per onorare nel migliore dei modi i loro risultati. In rappresentanza del Comitato Regionale è stata presente la Consigliera Eugenia Franchetti e il Coordinatore Sportivo Alessandro Di Marco.

Tra i momenti più attesi, la consegna del Premio Generale Lodovico Nava che, come ogni anno, a partire dalla sua istituzione nel 2017, viene attribuito in occasione di ogni tappa al  concorrente che ha ottenuto il miglior risultato tecnico. Quest'anno il Premio è andato a: Caterina PiermariniLeonardo SemeraroVicki Lynn ClarkGabriele ProiaAlessandra Castelli e Isabella Nelli. La signora Maura Nava, che tradizionalmente presiede alla consegna del premio intitolato al marito, quest'anno non ha potuto partecipare ma ha tenuto a testimoniare la sua vicinanza agli atleti e il suo apprezzamento per l'impegno del CR Lazio nel tramandare il ricordo e le opere del Generale.

La Commissione Dressage Lazio, composta da Maria Schiavone ed Elisabetta Magistri, ancora una volta, si è dimostrata attenta a tutti i dettagli della programmazione e della realizzazione delle numerose attività che interessano il settore Dressage della Regione, mettendo passione ed entusiasmo non solo per quanto attiene alla programmazione sportiva, ma anche nella realizzazione pratica  di tutte le occasioni messe a disposizione dalla FISE Centrale, quali, ad esempio gli Stage sul Territorio con Valentina Truppa e Alessandro Poncino, accolti con grande e crescente favore da parte di atleti e Istruttori. 

Naturalmente la buona riuscita di una  manifestazione dipende da tutti coloro che contribuiscono alla cura di tutti i settori fondamentali: la Presidente Alessandra Pamela Zanot e l'intero corpo dei Giudici, composto da Sorin Badulescu, Marcello Bernard, Francesca Calabresi, Cristina Proietti, Gianna Baiocchi, Maria Schiavone, Massimo Cialone, Laura Blesio e Giuseppe Greco. La Steward Alessandra Grignolo, il Commissario alle Partenze Francesca Marcozzi. Il Centro Calcoli e Segreteria con Valentina Mauriello e Angelo Polinori. Voce del concorso e delle premiazioni, Sara Quattrociocchi. Direttore dell'evento Stefano Bellantonio.

Di seguito i podi:

Trofeo Esperti

  1. Fabio Dieli (Y - CE Roma) in sella a Criston (200,531 %)
  2. Isabella Nelli su Diana GK (180,780 %)

Trofeo Emergenti

  1. Azzurra Ferracci (C - Passion Horses) in sella a Swarovski (197,553 %)
  2. Sofia Marazzotti(J - CI Casale San Nicola) su If You Want V Wendy Kurt Hoeve (197,114 %)
  3. Arianna Celli (J - Emozioni Equestri) con Concedido (193,036 %)

Trofeo Debuttanti

  1. Giovanna Cunetta in sella a Fly By Night (208,268 %)
  2. Eleni Pasqualini (J - Melazza Ranch) su Weltash (207,789 %)
  3. Azzurra Ferracci (C - Passion Horses) con Dentleiner (196,424 %)

Trofeo Elementare

  1. Aurora Carlucci (J - CE Roma) in sella a Don Rociero II (203,900 %)
  2. Lorenzo d’Angelo(C - Horse Farm Lazio) su Divertido LI (196,342 %)
  3. Verdiana Petrocchi (YR - La Zerlina) con Sarracino (194,338 %)

Trofeo Avviamento

  1. Camilla Console (J -Melazza Ranch) in sella Eminent do Sobral (215,354 %)
  2. Sveva Florissi (G - Seabiscuit) su Slim (205,467 %)
  3. Veronica Caldara (G - Seabiscuit) con Pula (203,491 %)

Trofeo Invito

  1. Francesco Guerra (G - Passion Horses) in sella ad Abel (210,110 %)
  2. Eleonora Robustelli (G -Seabiscuit) su Schizzo (209,453 %)
  3. Camilla Grace Nitti (C - CI Montebello) con Strega (205,834 %)

Le Classifiche Finali complete sono disponibili al seguente collegamento: https://www.fise-lazio.it/classifiche-dressage

Photo Credits: Camilla Iacometti 

Si è svolto ad Arezzo, presso l'Equestrian Centre, il Master Centro Italia di Dressage, riservato ad Atleti tesserati in Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo,  Molise e Sardegna.
Tantissimi gli atleti del Lazio che hanno conseguito numerosi risultati, per un totale di DIECI medaglie, di cui QUATTRO d'ORO e SEI d'ARGENTO.
 
RISULTATI
Master Centro Debuttanti Pony: medaglia d'oro per Caterina Piermarini(CI Montebello) su Zero a Zero.
Master Centro Esordienti Pony: medaglia d'argento per Ludovica Cornelia De Luna (CI Casale San Nicola) su Clonmore Charlotte
Master Centro Esordienti Juniores: medaglia d’argento per FrancescoMaggiore (CI Montebello) su Quercia del Monte Acuto  
Master Centro Emergenti Juniores: medaglia d'argento per Sofia Arnofi (CI Asterix) su Deep Impact
Master Centro Esperti Juniores: medaglia d'oro per Sofia Marazzotti (CI Casale San Nicola) su If You Want V Wendy Kurt Hoeve, argento per Mirta Lucciarini (CI Montebello) su Furioso di Fontebeati.
Master centro Emergenti Senior: medaglia d'oro per Arianna Nicastro su Saint George del Chirone.
Master Centro Future: medaglia d'argento per Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) su Coco Fee  
Master Centro Gentleman M: medaglia d'argento per Giorgia Ragaini su Welpar; quinto posto per Alessandro Bonelli su Dance Like Nobody's Watching  Ars.
Master Centro Istruttori: medaglia d'oro per Leonardo Farina su First Choice B.
 
Per segnalare eventuali errori, potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.e-lazio.it

E' ripartito il Dressage di alto livello negli impianti dell’Horses Riviera Resort, a San Giovanni in Marignano che dal 21 al 23 maggio 2021 ha ospitato i Campionati Italiani, Criterium Tecnici e Freestyle, la Seconda Tappa di Coppa Italia e la Prima Tappa della Coppa Italia Paradressage. 

I Campionati sono stati recentemente istituiti dalla FISE nel contesto del Dipartimento Promozione e Sviluppo Agonistico per incentivare la formazione di nuovi binomi competitivi, come premessa ad una futura presenza ad eventi nazionali ed internazionali di alto livello.  

Gli atleti del Lazio, presenti all'appuntamento a San Giovanni in Marignano, hanno ottenuto importanti risultati nelle varie categorie.

Per quanto riguarda i Campionati, in particolare, Caterina Cicoria, al debutto nella Cat M, conquista la medaglia d'oro nel Campionato Junior.

Sofia Marazzotti vince la medaglia d'argentonel Campionato Esperti e Sofia Angeli il bronzo.

Nel  Campionato Freestyle M senior, Giorgia Ragaini guadagna la medaglia d'oro e Alessandro Bonelli l'Argento

RISULTATI*
Campionato Esperti: argento per Sofia Marazzotti (CI Casale San Nicola) in sella a If You Wang V Wendy Kurt Hoeve, bronzo per Sofia Angeli (Antica Scuderia) su Brandon e quarta posizione per Mirta Lucciarini (Rodias ASD) con Evenor
Campionato Junior M: oro per Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) in sella a Coco Fee
Campionato Freestyle M senior: oro per Giorgia Ragaini su Welpar e argento per Alessandro Bonelli con Dance Like Nobody’s Watching ARS
Criterium Emergenti Juniores: quinta posizione per Aurora Carlucci in sella a Don Rociero
Criterium emergenti YR/Sseconda posizione per Verdiana Petrocchi in sella a Sarracino
 
Criterium Esordienti e Juniores: secondo posto per Martina Lei (J - CI Montebello) su Obak , terza posizione per Gaia Marazzotti su Adar, quinto Francesco Maggiore (J - CI Montebello) su Quercia del Monte Acuto
Coppa Italia Esperti: secondo posto perCarolina Carnevali su Drew Doughty, quarta Laura Blesio su Federfleck
Coppa Italia Senior D: terza posizione per Carolina Carnevali su Linkedin
Coppa Italia Gran Premioquarto posto per Leonardo Tiozzo su Karina, quinto Mattia Maruffi su Hyperion
Coppa Italia 4 Anni: terzo posto per Simone Citelli su Donal
Coppa Italia 5 Anni: quarto posto per Mattia Maruffi su Cabodancier, quinto Mario De Carolis su Corradina Easy L
Coppa Italia Pony: secondo posto per Carolina Arancia Federici (Ars Equestre) su Orchard E. T.
 
*Prime cinque posizioni delle Classifiche finali

La Coppa Lazio Dressage 2021 ha concluso la fase di qualificazione con l'appuntamento al Villaggio Equestre La Macchiarella dell'8 e 9 maggio, in previsione della Finale che si disputerà all'Equestre Kappa il 26 e 27 giugno.Nel corso di questa Tappa  sono stati assegnati gli ultimi Premi Generale Lodovico Nava che saranno materialmente consegnati nel corso della Finale di Giugno. Per quest'anno, a  ricevere il Premio istituito dal CR Lazio nel 2018, saranno i seguenti cavalieri: Caterina Piermarini, Leonardo Semeraro, Gabriele Proia, Vicki Linn Clark, Alessandra Castelli e Isabella Nelli.Anche in questa occasione si è registrato un gran numero di partenti e le gare disputate in questa manifestazione sono state valide anche per il Progetto Sport Fabio Mangili

I RISULTATI

A salire sul podio della ID20 sono stati Lavinia Giandominici in sella a Schizzo, 69.737%, Francesco Guerra su Abel, 69.342%, e Carolina Tronelli con Strega, 68.684%; quarto posto per Eleonora Robustelli in sella a Schizzo, 68.533%.

A vincere la E80 è stato Leonardo Semeraro, che in sella a Swarovski ha totalizzato il 70.921%; alle sue spalle Camilla Console su Eminent Do Sobral, 70.132%, Beatrice Ruggeri con Free Fulvio, 68.158%, Michele Ait in sella a Jade, 68.053%, e Veronica Caldara su Pula, 67.763%.

A distinguersi nella E206 sono stati Sofia Arnofi in sella a Deep Impact, 67.619%, Aurora Carlucci su Don Rociero, 67.540%, Lorenzo d’Angelo con Divertido LI, 67.063%, Ludovica Cornelia De Luna in sella a Clonmore Charlotte, 65.079%, e Verdiana Petrocchi su Sarracino, 63.254%.

Carolina Arancia Federici e Orchard E.T. hanno ottenuto il 66.847% nella Individual Test Pony.

Laura Blesio e Federfleck hanno raggiunto il 61.667% nella Intermediare I.

Podio in rosa quello della E300, nella quale hanno brillato Eleni Pasqualini in sella a Weltash, 69.514%, Giovanna Cunetta su Fly By Night, 68.056%, e Sofia Arnofi con Deep Impact, 67.153%; dietro di loro Giada Guida in sella ad Inferno, 65.000%, e Azzurra Ferracci su Dentleiner, 64.722%.

Ad aggiudicarsi la F110 è stato Mattia Maruffi, che in sella a Cabodancier ha ottenuto il 67.874%; alle sue spalle Vita Rita Helene Giuffrida su Los Angeles W M, 66.379%, Azzurra Ferracci con Swarovski, 65.920%, Francesca Fiorelli in sella a Welling, 64.713%, e Vanessa Anello su Donnex, 64.023%.

I migliori binomi della M105 sono stati da Alessandra Castelli e Django di Fonteabeti, 62.560%, Mario de Carolis e Quite Vo Cantus L, 62.381%, Arianna Celli con Concedido, 62.202%, e Alessandro Bonelli e Dance Like Nobody’s Watching ARS, 60.774%.

Mattia Maruffi e Hyperion hanno ottenuto il 62.971% nel Grand Prix.

A prendere parte alla D1 sono state Isabella Nelli in sella a Diana GK, 58.382%, Alessandra di Russo su Diletta del Chirone, 57.157%, e Carla Dowson con Lord Rewi, 54.216%.

Caterina Piermarini e Zero a Zero hanno portato a casa il 70.526% nella E60.

Ludovica Carlucci e Pitagor hanno raggiunto il 63.722% nella E100.

A gareggiare nella E320 sono stati Deodato Cianfanelli in sella a Free Love, 67.840%, Lorenzo Petrini su Linois, 67.222%, Giada Paganini con Giuggiola, 62.716%, e Stefania de Risio in sella ad Aloe, 57.099%.

A salire sul podio della ID30 sono stati Camilla Grace Nitti in sella a Strega, 69.000%, Chiara di Felice su Free Fulvio, 67.500%, e Francesco Guerra con Abel, 67.500%. Quarta e quinta posizione rispettivamente per Nicole d’Amico in sella a Strega, 67.375%, e Lavinia Giandominici con Schizzo, 66.875%.

Le migliori amazzoni della E100 sono state Camilla Console in sella a Eminent Do Sobral, 71.579%, Sveva Florissi su Slim, 67.237%, Sofia Alessandra Vergara con Maya, 66.711%, Veronica Caldara in sella a Pula, 65.789%, e Alice Leopardi su Aubrizia del Colle San Marco, 65.395%.

Podio al femminile quello della E210, nella quale hanno brillato Giada Guida in sella ad Inferno, 70.072%, Sofia Arnofi su Deep Impact, 68.986%, e Aurora Carlucci con Don Rociero, 68.623%; dietro di loro Lorenzo d’Angelo in sella a Divertido LI, 67.029%, e Ludovica Cornelia De Luna su Clonmore Charlotte, 67.029%.

Nella E320 le migliori amazzoni sono state Eleni Pasqualini in sella a Weltash, 68.765%, Sofia Arnofi su Deep Impact, 68.272%, Azzurra Ferracci con Dentleiner, 66.914%, Arianna Nicastro in sella a Saint George del Chirone, 63.642%, e Giovanna Cunetta su Fly By Night, 63.315%.

A distinguersi nella F200 sono stati Gaia Marazzotti in sella a Polly VH, 65.832%, Azzurra Ferracci su Swarovski, 64.677%, Sofia Marazzotti con If You Want V Wendy Kurt Hoeve, 64.462%, Agnese Giombini in sella a M.Rubina, 62.849%, e Federico Basile con Geko, 62.688%.

A vincere la M200 è stata Arianna Guidarelli, che in sella a E.H. Seabiscuit ha totalizzato il 67.402%; dietro di lei Alessandra Castelli su Django di Fonteabeti, 64.559%, Arianna Cellicon Concedido, 61.618%, Mario de Carolis in sella a Quite Vo Cantus L, 59.461%, e Alessandro Bonelli su Dance Like Nobody’s Watching ARS, 59.167%.

A scendere in campo per la D1 sono state Isabella Nelli in sella a Diana GK, 59.020%, Alessandra di Russo su Diletta del Chirone, 58.480%, Giada Paganini con Vannio, 53.137%, e Carla Dawson in sella a Lord Rewi, 52.010%.

Le migliori amazzoni della E80 sono state Caterina Piermarini in sella a Zero a Zero, 70.526%, Alice Leopardi su Aubrizia del Colle San Marco, 68.684%, Noemi Tranchino con Nice and Easy Ferme, 65.789%, Mariavittoria Zazzera in sella a Zorro, 65.526%, e Claudia Antolini su Zorro, 65.000%.

Alla E110 hanno preso parte Ludovica Carlucci in sella a Pitagor, 62.368%, e Cristina Specia su Uraan, 56.842%.

Gaia Rasile e Zandor Utopia hanno totalizzato il 62.304% nel St.Georges.

Giulia Valvo ed Emperia hanno raggiunto il 67.600% nella Preliminary 6 anni.

Leonardo Cianfanelli e Free Love hanno portato a casa il 74.200% nella Preliminary 5 anni.

Carolina Arancia Federici e Orchard E.T. hanno guadagnato il 67.477% nell’Individual Test Pony. 

  Photo Credits: Fotografi Sportivi (Mattia Maruffi e Alessandra Castelli)  

Nei giorni 4 maggio 2021 si svolgerà lo Stage Federale di Dressage tenuto dal  Tecnico, Appuntato VALENTINA TRUPPA e dal Giudice, Dott. ALESSANDRO PONCINO, presso il Centro Ippico Casale San Nicola. 
Chi ha necessità di scuderizzare è invitato a prendere contatti direttamente con il Circolo ospitante - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Lo stage Federale è gratuito, il trasporto sarà invece a carico dei partecipanti; NON è aperto ai livelli alti, professionisti e/o cavalieri esperti ed Istruttori come da indicazioni federali. 
L'attività si svolgerà in due giornate con orari concordati con i docenti. Il primo giorno, training in rettangolo e, il secondo, training più esecuzione della ripresa che dovrà essere indicata al momento dell'iscrizione e consegnata dall’interessato, in duplice copia, prima della prova. La ripresa sarà valutata dal giudice che, insieme al tecnico, indicherà i relativi suggerimenti per migliorare la prestazione.
Lo Stage è valido come aggiornamento per i Giudici fino al Livello M se, gli stessi, saranno presenti per tutta la durata dello Stage e parteciperanno a tutte le attività previste affiancando il Giudice titolare.  Le richieste andranno inviate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Inoltre, lo Stage è valido come aggiornamento Istruttori, unicamente per coloro che monteranno o presenteranno allievi, ma sarà necessario che gli interessati assistano a entrambe le giornate per l'intera durata delle attività. 
ELENCO DEI PARTECIPANTI:
1) Sofia Marazzotti (J - Casali San Nicola)
2) Ilaria Malassisi (J - Casali San Nicola)
3) Sofia Pagliaro (J - CI Della Leia)
4) Sofia Ferri (J - CI Della Leia)
5) Verdiana Petrocchi (YR - Pietra Lucente)
6) Azzurra Ferracci (J - Passion Horses)
7) Alessandro Langiu  (J - Passion Horses)
8) Sara Pelonero  (C- Trekking Horse)
9) Pietro Baroni (J - Trekking Club)
10) Martina Scoccia (YR - Trekking Horse) 
11) Marta Vischi (S - Trekking Horse) 
12) Aurora Carlucci (C - CE Roma)
13) Giada Guida (G - Ars Equestre)
14) Carolina Arancia Federici (J - Ars Equestre)
15) Vita Rita Helene Giuffrida (C - Ars Equestre)

Sono stati i rinnovati impianti dello Stella Maris Equestrian Center, ad ospitare la prima competizione di dressage dopo l'interruzione imposta a causa della Rinopolmonite Equina. La gestione ottimale da parte della famigliaCicognani ha permesso lo svolgimento ottimale della manifestazione che ha ospitato anche la Tappa del Trofeo Club e la 2^ tappa del Campionato Regionale Endurance Pony

Per quanto riguarda la Tappa della Coppa Lazio Dressage 2021, con più di 90 partenti a giornata, questi i risultati:

A salire sul podio della ID20 sono stati Caterina Piermarini (Montebello) in sella a Zero a Zero, 74.211%, Francesco Guerra (Passion Horses) su Abel, 69.386%, e Arianna Lorenzini (Asso pony club) con Dodo, 68.333%; dietro di loro Aurora Valentini (Trekking club) in sella a Medoro, 67.719%, e Chiara di Felice (Passion Horses) su Free Fulvio, 67.719%.

Le migliori amazzoni della E60 sono state Nicole de Nigris (Trekking Club) in sella a Fandango, 70.614%, Sara Vitellone (La Valle) su Best of Breed de Klover Hill, 69.211%, Sofia Alessandra Vergara (Kappa) con Maya, 67.895%, Ludovica Carlucci in sella a Pitagor, 67.895%, e Beatrice Ruggeri (Passion Horses) su Free Fulvio, 67.554%.

A distinguersi maggiormente nella E200 sono stati Deodato Cianfanelli in sella a Free Love, 68.095%, Aurora Carlucci (C.E. Roma) su Don Rociero II, 67.381%, Martina Lei (Montebello) con Obak, 65.592%, Sofia Arnofi (Asterix) in sella a Deep Impact, 65.476%, e Aurora Santillo (Asterix) su Mazzone, 64.603%.

Podio in rosa quello della E210, nella quale hanno brillato Azzurra Ferracci (Passion Horses) in sella a Swarovski, 69.928%, Giada Guida (Ars) su Inferno, 67.681%, e ancora Azzurra Ferracci con Dentleiner, 65.290%. Alle loro spalle Jens Berliner in sella a Conway, 65.000%, e Sofia Arnofi su Deep Impact, 64.928%.

A vincere la F100 è stata Cecilia Parrotta, che in sella a Sulayr II ha totalizzato il 67.654%; dietro di lei Arianna Celli (Emozioni equestri) su Concedico, 65.926%, Francesca Fiorelli con Welling, 65.741%, Sofia Marazzotti (Casale San Nicola) in sella a If You Want V Wendy Kurt Hoeve, 65.432%, e Mirta Lucciarini (Montebello) su Evenor, 64.259%.

A cimentarsi nella M100 sono stati Alessandro Bonelli in sella a Dance Like Nobody Is Watching ARS, 63.186%, e Giulia Valvo su Emperia, 60.343%.

A scendere in campo per la D1 sono stati Fabio Dieli in sella a Criston, 65.074%, Vicki Lynn Clark su Sempre di Gabi, 59.412%, e Isabella Nelli con Diana GK, 58.603%.

A salire sul podio della E206 sono stati Alice Galimi (La Valle) in sella a Eolo delle Quinte, 66.349%, Ginevra Tagliafierro (La Valle) su Gold Shine Of Me, 65.476%, e Jens Berliner con Conway, 63.968%; alle loro spalle Ambra Spada (Horse Jumping) in sella a S’ Georgina S, 63.175%, e Flavia Pompili (La Valle) su Gold Shine of Me, 63.175%.

A brillare nella ID30 sono stati Camilla Grace Nitti (Montebello) in sella a Strega, 69.583%, Francesco Guerra su Abel, 68.917%, Eleonora Robustelli (Seabiscuit) con Schizzo, 67.667%, Nicole d’Amico (Montebello) in sella a Strega, 66.808%, e Maria Elena Rossi (Montebello) con Strega, 66.667%.

A distinguersi nella E80 sono stati Leonardo Semeraro (Passion Horses) in sella a Swarovski, 68.947%, Sofia Alessandra Vergara su Maya, 66.842%, Nadia Battista con Maiko, 66.404%, Ludovica Carlucci in sella a Pitagor, 65.965%, e Sveva Florissi (Seabiscuit) su Slim, 65.887%.

Ad aggiudicarsi la E206 è stata Aurora Carlucci,che in sella a Don Rociero II ha ottenuto il 66.667%; dietro di lei Sofia Arnofi su Deep Impact, 66.111%, Lorenzo d’Angelo (Horse Farm) con Divertido LI, 65.873%, Ludovica Cornelia de Luna (Casale San Nicola) in sella a Clonmore Charlotte, 65.714%, e Verdiana Petrocchi su Sarracino, 64.683%.

Podio in rosa quello della E300, sul quale si sono schierate Azzurra Ferracci con Swarovski, 71.111%, Giada Guida su Inferno, 69.097%, eSofia Arnofi con Deep Impact, 67.153%; quarta posizione per Azzurra Ferracci in sella a Dentleiner, 65.972%, e quinto posto per Jens Berliner su Conway, 63.403%.

Le migliori amazzoni della F105 sono state Francesca Fiorelli in sella a Welling, 67.258%, Arianna Celli su Concedido, 65.430%, Cecilia Parrotta con Sulayr II, 64.409%, Sofia Marazzotti in sella a If You Want V Wendy Kurt Hoeve, 63.295%, e Lavinia Scari (Castello) suu Eddy The Eagle, 62.043%.

Alessandro Bonelli e Dance Like Nobody’s Watching ARS hanno portato a casa il 61.448% nella M105.

Fabio Dieli e Criston hanno raggiunto il 66.471% nel Prix Saint George.

Filippo Pascucci (C.I. Marsicano) e White Points hanno ottenuto il 63.116% nella E210.

Aurora Peruzzini e Butterfly Diamond hanno totalizzato il 57.593% nella F100.

A prendere parte alla D1 sono state Vicki Lynn Clark in sella a Sempre di Gabi, 63.309%, e Isabella Nelli su Diana GK, 60.662.

Photo Credits: Camilla Iacometti

Successivamente alla conclusione della 3^ tappa della Coppa Lazio Dressage 2021 sono state stilate le classifiche provvisorie e le assegnazioni dei Premi Generale Lodovico Nava, disponibili al seguente link: https://www.fise-lazio.it/classifiche-dressage

Il prossimo appuntamento con la 4^ tappa è in calendario l'8 e 9 maggio presso il Villaggio Equestre La Macchiarella e, in questa occasione, sarà ancora possibile iscriversi allaCoppa Lazio Dressage 2021, prima di disputare la Finale del 26 e 27 giugno al Kappa.

Conseguentemente alle disposizioni Federali emanate per la tutela della salute dei nostri cavalli che hanno portato all'annullamento del CDN del mese di marzo, nonché alle precedenti limitazioni alla partecipazione delle categorie ludiche dovute alla pandemia COVID 19, la Commissione Dressage  ha ritenuto necessario modificare il criterio di ammissione alla Finale di Coppa Lazio Dressage 2021 portando da 3 a 2 il numero minimo delle categorie obbligatorie da effettuare. 
Inoltre, per il prossimo CDN in programma il 10/11 aprile, presso gli impianti delloSTELLA MARIS, si è ritenuto opportuno dare la possibilità ai partecipanti al “Trofeo ESPERTI” di poter scegliere di effettuare anche in seconda giornata la categoria D1, in considerazione di una più graduale progressione tecnica, resa impossibile a causa dell'annullamento della gara di marzo. 
Il Regolamento aggiornato è consultabile al seguente indirizzo:  https://www.fise-lazio.it/documenti-dressage
Photo Credits: Camilla Iacometti

Joomla Extensions