APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
Recapiti telefonici: 0633225361 / 0633221234
Conseguentemente alle disposizioni Federali emanate per la tutela della salute dei nostri cavalli che hanno portato all'annullamento del CDN del mese di marzo, nonché alle precedenti limitazioni alla partecipazione delle categorie ludiche dovute alla pandemia COVID 19, la Commissione Dressage  ha ritenuto necessario modificare il criterio di ammissione alla Finale di Coppa Lazio Dressage 2021 portando da 3 a 2 il numero minimo delle categorie obbligatorie da effettuare. 
Inoltre, per il prossimo CDN in programma il 10/11 aprile, presso gli impianti delloSTELLA MARIS, si è ritenuto opportuno dare la possibilità ai partecipanti al “Trofeo ESPERTI” di poter scegliere di effettuare anche in seconda giornata la categoria D1, in considerazione di una più graduale progressione tecnica, resa impossibile a causa dell'annullamento della gara di marzo. 
Il Regolamento aggiornato è consultabile al seguente indirizzo:  https://www.fise-lazio.it/documenti-dressage
Photo Credits: Camilla Iacometti

A seguito delle disposizioni federali che impongono una sospensione delle manifestazioni sportive fino al 7 marzo, si è reso necessario spostare di una settimana il CDNB + Coppa Lazio + Progetto Sport,  di questo weekend a Casale San Nicola. La suddetta Tappa avrà quindi luogo in data 13-14 marzo nella stessa sede e con la medesima programmazione, salvo eventuali successive comunicazioni  FISE,  riguardanti l'estensione temporale dei provvedimenti di sospensione delle manifestazioni sportive attualmente in atto.

È necessario rinnovare l iscrizioni e la prenotazione box entro domenica 7 marzo.
Nei giorni 20 e 21 marzo 2021 si svolgerà lo Stage Federale di Dressage tenuto dal  Tecnico, Appuntato VALENTINA TRUPPA e dal Giudice, Dott. ALESSANDRO PONCINO, presso il Centro Ippico Casale San Nicola.
 Per poter partecipare è necessario inviare il Modulo di richiesta  debitamente compilato in ogni sua parte e firmato entro e non oltre il 7 marzo p.v, reperibile sul sito Fise Lazio al seguente link: http://www.fiselazio.com/calendario/dwnld/fiselazio_comunicazione%20+%20modulo%20iscrizione%20.pdf
 Le richieste saranno accettate secondo l'ordine di arrivo.
 In caso di richieste superiori alla disponibilità dei posti sarà data priorità a Children Junior - Young Rider ed ai binomi di interesse Lazio Dressage, come specificato dalle direttive federali per gli stage sul territorio.
 Chi abbia necessità di scuderizzare è invitato a prendere contatti direttamente con il Circolo ospitante Gli stage Federali sono gratuiti, il trasporto sarà invece a carico dei binomi.
 Lo stage NON è aperto ai livelli alti, professionisti e/o cavalieri esperti ed Istruttori come da indicazioni federali. 
 Lo Stage si svolgerà in due giornate con orari concordati con i docenti. Il primo giorno, training in rettangolo e, il secondo, training più esecuzione della ripresa che dovrà essere indicata al momento dell'iscrizione e consegnata dall’interessato, in duplice copia, prima della prova. La ripresa sarà valutata dal giudice che, insieme al tecnico, indicherà i relativi suggerimenti per migliorare la prestazione. Il numero dei posti è limitato e le richieste saranno accettate in ordine di arrivo. Invitiamo pertanto coloro che sono interessati a confermare in tempi brevi l'iscrizione utilizzando il modulo e inviandolo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Si è conclusa la seconda tappa della Coppa Lazio Dressage 2021, presso gli impianti dell'ASD Equestre Kappa, Nonostante la pioggia abbia impossibilitato lo svolgimento delle gare del sabato, la domenica è stato svolto l'intero programma di gare.

Durante la giornata di domenica, che ha coinciso con la festa di San Valentino, sono stati dati in premio alle migliori amazzoni di ogni categoria dei simpatici cuscini a forma di cuore, messi a disposizione dal CR Lazio, ideati dalle Referenti del settore Dressage Maria Schiavone ed Elisabetta Magistri.

I binomi in gara sono stati giudicati da Marcello Bernard (Presidente), Sorin Badulescu, Laura Romanelli, Francesca Calabresi, Massimo Cialone, integrati  da Fabrizio Tagliabracci (Regione Veneto).

A portare a casa la vittoria della F105 sono stati Cecilia Parrotta e Sulayr II, con la percentuale di 64.409%; alle loro spalle Arianna Celli (Emozioni Equestri) in sella a Concedido, 64.247%, Alessia Maxia su Falke Fan ‘E Telstarzathe, 63.333%, Lavinia Scari (Castello) con Eddy the Eagle, 62.419%, e Federico Basile in sella a Geko, 62.204%.


A prendere parte alla F100 sono stati Jacopo Spadoni in sella a Eolo delle Quinte, 65.247%, e Lavinia Scari su Eddy the Eagle, 59.383%.

A salire sul podio della E300 sono state Asia De Negri (C&G) in sella a Blue Joke, 69.36%, e Giovanna Bolaffio, con Canyon Wind, 68.056%, e For Your Eyes Only, 66.944%; quarto e quinto posto rispettivamente per Levante Girardi (C&G) su Rosalinda Drum Van Het Juxschot, 66.181%, e Sarah Giulia Goldschlag (C&G) in sella a Garrangrena Fields, 65.694%.

Podio in rosa quello della E210, nella quale si sono distinte Federica Leopardi (C&G) in sella a Maggio Ciondolo del Colle San Marco, 69.130%, Beatrice Bernoni (C&G) su Voyage a’ Samur, 65.217%, e Ginevra Novelli (C&G) con Faychoudette, 65.145%; dietro di loro Ilaria De Martinis in sella a Maria Crisilla delle Chiuse, 64.348%, e Carlotta Tammone (C.E. Roma) su Bumerang, 64.058%.

Nella E206 hanno brillato Marianna Priori (Equinozio) in sella a Re Derik, 66.905%, Irene Coccia (Lazio Equitazione) su Coretta 8, 63.810%, Ambra Spada (Horse Jumping) con S’ Georgina S, 62.698%, Giulia Garotta(Lazio Equitazione) in sella a Caring Justice, 62.381%, e Laura Ricci su Dissennatore, 61.825%.

A scendere in campo per la E200 sono state Marianna Priori in sella a Re Derik, 66.270%, Asia Mascenti su Contreau 04 (Tevere Time), 61.111%, e Candy, 60.000%, e Laura Szewczyk (Tevere Time) con Candy, 59.524%, e Contreau 04, 58.175%.

Ad aggiudicarsi la CCI2*/B sono stati Edoardo Fortini (C&G) e Hero Motivator, grazie alla percentuale del 68.939%; alle loro spalle Camilla Luciani (C&G) in sella a Bingo, 66.515%, e Ludovica Bolaffio su Sunday Driver, 65.682%, e Aston 17, 64.147%.

Nella 6 anni preliminary Giulia Valvo ed Emperia hanno totalizzato il 69.000%.

Marco Cappai e Santal Du Halage hanno ottenuto il 66.508% nella CCI4*/B.

Si è conclusa la prima tappa della Coppa Lazio Dressage 2021, ad ospitare l’evento in una due giorni di tempo avverso i nuovi impianti della Equihome che hanno dimostrato l’affidabilità organizzativa e di impianti necessaria per tali importanti manifestazioni. Tutti i componenti della famiglia Reggiani, come di consueto, si sono adoperati col massimo impegno e la completa disponibilità per garantire la migliore accoglienza e far sentire i partecipanti come a casa propria, alleviando, almeno parzialmente, i disagi arrecati dal maltempo che non è riuscito, peraltro, ad alterare la qualità del terreno di gara, consentendo lo svolgimeno regolare della gara in condizioni di fondo ottimali.

Tante le iniziative messe in atto dal Comitato organizzatore al fine di  rendere fruibile sul web l’evento che si è svolto, come da normativa Covid, a porte chiuse. Le restrizioni imposte dalle normative vigenti stanno sempre più orientando i CO ad amplificare la visibilità delle manifestazioni ricorrendo alle dirette streaming che consentono alle persone che non hanno libero accesso alle manifestazioni di poter assistere a distanza alle gare, contribuendo al rispetto dela corretta osservanza dei dispositivi di chiusura al pubblico durante le stesse. Scelte mature che già da tempo intraprese dal Comitato Regionale che  ha scelto a partire dal post - primo lockdown di produrre dirette live nelle principali manifestazioni di interesse.

Sotto lo sguardo attendo del collegio giudicante, composto da Francesca Calabresi, Marcello Bernard, Massimo Cialone e Giuseppe Greco e guidati dal Presidente di Giuria Sorin Badulescu, i concorrenti si sono assicurati i primi risultati utili alla partecipazione alla Finale della Coppa Lazio Dressage edizione 2021 valida, anche quest’anno,  per l'assegnazione del premio dedicato al Generale Lodovico Nava:  durante ogni giornata di CDN di Coppa Lazio Dressage in programmazione da gennaio 2021 (fino alla completa assegnazione in tutti i livelli del “Premio Generale Lodovico Nava”) il concorrente che avrà ottenuto il miglior risultato tecnico sarà il vincitore del “premio Generale Lodovico Nava” del livello disputato. Il titolo verrà assegnato al cavaliere e non al binomio e non potrà essere assegnato due volte allo stesso cavaliere e due volte nello stesso livello (ID - E n q. - E q.- F - M - D - Paradressage). Qualora in un CDN risultasse vincitore uno o più cavalieri che abbiano già ottenuto il titolo verrà presa in considerazione la migliore percentuale di altra categoria.  

I regolamenti della Coppa Lazio Dressage e delPremio Gen. Lodovico Nava sono stati pubblicati oggi e sono disponibili al seguente link: https://www.fise-lazio.it/documenti-dressage

Le classifiche provvisorie della CoppaLazio Dressage 2021 dopo la prima tappa, la banca dati Dressage FISE Lazio, e la tabella con le assegnazioni dei punteggi del Premio Gen.Lodovico Nava sono disponibili al sguente link https://www.fise-lazio.it/classifiche-dressage.

La prossima tappa della Coppa Lazio Dressage 2021 si disputerà negli impianti dell'ASD Equestre Kappa nei giorni 13 e 14 Febbraio.
.  

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni, sottolineate le altre; indicazioni del Circolo di appartenenza per gli Juniores)

Leonardo Tiozzo e H-Don Camillo hanno ottenuto la percentuale del 63.382% nella D1.

Le migliori amazzoni della F100 sono state Vicki Lynn Clark in sella a Janne, 68.025%, Mirta Lucciarini (Montebello) su Ronaldinio, 67.346%, Cecilia Parrotta con Sulayr II, 64.877%, e Luisa Parri in sella a Fair Lady, 64.623%.

Vicki Lynn Clark ha raggiunto, insieme a Sempre di Gabi, il 64.111% nella M100.

Nella E200 a salire sul podio sono stati Gabriele Proia (Pony Club Asso) in sella a Athena, 69.841%, Lorenzo d’Angelo (Horse farm) su Divertido LI, 67.699%, e Martina Lei (Montebello) con Obak, 67.222%; quarto posto a pari merito per Aurora Montelisciani in sella a Viscount George e Ilaria de Martinis su Maria Crisilla Delle Chiuse, 66.429%.

A portare a casa la vittoria della E206 è stata Eleonora Gentile, che in sella a Byron Baio ha totalizzato il 64.286%; alle sue spalle Nives Fiorenza (LD Horse stable) su Narokanò, 62.278%, Arianna di Nicola con Golden Ciclone, 60.238%, e Luna Curatolo (LD Horse stable) in sella a Red Cloud Z, 58.994%.

Podio tutto al femminile quello della E210, nella quale hanno brillato Luisa Palli in sella a Carlo il Grande, 69.783%, Giovanna Cunetta su Fly By Night, 68.913%, e Azzurra Ferracci (Passion horses) insieme a Swarovski, 65.870%. La quarta posizione è stata occupata sempre da Azzurra, ma questa volta con Dentleiner, 63.913%, mentre il quinto posto è andato a Arianna Nicastro in sella a Saint George del Chirone, 62.319%.

A scendere in campo per la M100 sono state Cassandra d’Amario in sella a Deichgraf ARS, 64.951%, e Vicki Lynn Clark su Sempre di Gabi, 64.020%.

A distinguersi nella F100 sono state Vicki Lynn Clark in sella a Janne, 69.383%, Mirta Lucciarinisu Ronaldinio, 67.778%, Gaia Marazzotti (Antica scuderia) con Polly VH, 64.241%, Cecilia Parrotta in sella a Sulayr II, 61.111%, e Sofia Matteucci (Vivaro) su Fernhill Gold Dust, 58.951%.

Ad aggiudicarsi la E200 è stato Giulio dell’Amore(Athlion Sabina), che insieme a Bluedream ha totalizzato il 65.714%; alle sue spalle Verdiana Petrocchi su Sarracino, 65.119%, Annalisa di Cintio (Vivaro) con Finnful, 64.881%, Giorgia Senatori (Vivaro) in sella a Dicey Reilly, 64.048%, e Ginevra Meuti (Vivaro) su Indienne, 63.571%.

Le migliori amazzoni della E206 sono state Eleonora Guglielmo in sella a Piccolo Slam, 68.333%, Maria Ciani (Pony Club Asso) su Black and White, 65.571%, Alessia Maxia con Conway, 65.238%, Simona Valentini in sella a Dustin, 64.762%, e Sara Monteverde (Pony Club Asso) su J Axen, 64.643%.

A salire sul podio della E210 sono state Giovanna Cunetta in sella a Fly By Night, 68.043%, Azzurra Ferracci su Swarovski, 66.087%, e AriannaNicastro con Saint George del Chirone, 63.478%; quarta posizione per Azzurra Ferracci e Dentleiner, 63.043%, e quinto posto per Ilaria de Martinis con Maria Crisilla delle Chiuse, 62.935%.

Per accedere all’album completo delle foto e video dell’evento, dovrete semplicemente inquadrare il codice QR che trovate sulla foto dell’articolo
Photo credits: Fotografi Sportivi

Commentare il risultato dei Campionati Regionali di Dressage 2020 pone innanzitutto un problema di priorità nell'elencare i tanti meriti di chi ha contribuito alla riuscita eccellente di questa attesa manifestazione. In primis il Comitato Organizzatore - Centro Ippico Casale San Nicola - che sotto la guida dell'evento da parte di Marco Bergomi ha garantito il corretto svolgimento delle gare su tre rettangoli in contemporanea, grazie al perfetto coordinamento del tanto personale impiegato e a un'organizzazione  logistica che non ha lasciato nulla al caso e nulla ha concesso agli imprevisti.  

La Commissione Dressage FISE Lazio, in un anno travagliato come questo 2020, ha con fermezza tenuto in mano le redini della disciplina, facendo fronte ai tanti eventi contingenti che hanno costretto a riposizionare in calendario le tappe di Coppa Lazio e anche quella dei Campionati. Tuttavia il successo di quest'anno parte da lontano: dal 2017, anno in cui la Commissione all'epoca formata da tre componenti: Maria Schiavone, Elisabetta MagistriPaolo Bellocchi (solo per il 2017), misero a punto un'analisi profonda del settore Dressage e dei motivi del progressivo impoverimento del numero di partecipanti che sembrava aver colpito il settore durante il periodo precedente. Ottimizzare il posizionamento delle gare in calendario per consentire anche ai completisti di partecipare alle manifestazioni, garantire un puntuale aggiornamento sui programmi dei trofei e delle gare, tenere vivo il contatto con i Tecnici, oltre che curare nel dettaglio l'organizzazione e lo svolgimento delle manifestazioni hanno permesso una continua crescita di numeri e di qualità, la cui immagine plastica si è mostrata durante questi Campionati.  Alla FISE nazionale si deve la felice intuizione di istituire gli stage sul territorio tenuti da Valentina Truppa (Tecnico federale) e dal dott.  Alessandro Poncino(Giudice) che hanno permesso a tanti allievi e ai loro Istruttori di migliorare la tecnica equestre e di far luce sulle dinamiche legate al processo di valutazione dei binomi da parte dei Giudici. 

I quasi 200 partecipanti alla manifestazione che, oltre ai Campionati Regionali, ha ospitato anche la Finale della Coppa Lazio Dressage, è certamente un risultato importante e rappresenta una sfida per il futuro e un impegno per il Comitato Regionale a investire ulteriori  energie e passione al fine di tesaurizzare questo importante bacino e valorizzarne il potenziale sia quantitativo sia qualitativo.

Una menzione particolare e un grande ringraziamento va rivolto al collegio giudicante che  ha tenuto dei ritmi altissimi, riducendo e rinunciando, in alcuni casi, alle pause a causa del grande numero di partenti.  Un impegno, il loro, portato avanti in queste due intense giornate, con grande spirito di servizio e senso di responsabilità, mantenendo focalizzata l'attenzione sulle prestazioni dei binomi. La giuria, presieduta da Maria Schiavone è stata composta da Alessandra Pamela Zanot, Laura Blesio, Gianna Baiocchi, Francesca Calabresi, Elisabetta Magistri, Antonia Grignolo, Sorin Badulescu, Marcello Bernard e Massimo Cialone. Steward: Giovanni Bodio e Alessandra Grignolo. Centro Calcoli: Carola Giuliani e Giovanna Zingarini Patrizi.

Il tradizionale appuntamento della consegna del "Premio Gen, Lodovico Nava" (istituito nel 2017), per quest'anno, ha dovuto rinunciare alla consueta presenza della signora Maura Nava che, lontana da Roma, ha incaricato per la cerimonia di premiazione il Ten Col. Andrea Mezzaroba, dalle cui mani hanno ricevuto il riconoscimento i concorrenti che hanno ottenuto il miglior risultato tecnico per il proprio livello, nell'ambito delle varie tappe della Coppa Lazio Dressage:

Livello D - Chiara degli Esposti; Livello M - Carolina Carnevali; Livello F - Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Centre); Livello E Qualificanti - Sofia Marazzotti (CI Casale San Nicola); Livello E non Qualificanti - Sofia Pagliaro CI Della Leia); Livello ID - Samuele Fiorentini (Passion Horses).

Questi i vincitori dei PREMI SPECIALI: a  Noora Eva Kristina Cederberg è andato il Premio TOP RIDER;  il C&G, capitanato da Fosco Girardi si è aggiudicato il premio Top Club, riservato all'Associazione col maggior numero di iscritti; Massimiliano Floris ha vinto il premio per il MIGLIOR ISTRUTTORE; il Premio CHALLENGER A SQUADRE è stato definitivamente assegnato al Melazza Ranch, l'Associazione che si è imposta sulle 12 squadre in gara.

 I PODI

CAMPIONATO ASSOLUTO ESPERTI:

  1. Chiara degli Esposti in sella a Vista Hermosa, 139,191
  2. Simone Citelli su Furst Welttanzer, 136,779
  3. Fabio Dieli con Criston, 131,692

CAMPIONATO ASSOLUTO M:

  1. Eleonora Perroni in sella a Spotlight, 138.089%
  2. Andrea Giovannini su Hamilton J., 133.743%
  3. Amanda Ruda (ARS equestre) con Sherlock 39, 130.265%

MIGLIOR UNDER 25 – Amanda Ruda

CAMPIONATO ASSOLUTO F:

  1. Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) in sella a Coco Fee, 135.862%
  2. Sofia Angeli (Trekking Club) su Brandon, 135.722%
  3. Vanessa Anello con Donnex 2, 135.523%

MIGLIOR UNDER 21 – Caterina Cicoria

CAMPIONATO ASSOLUTO E:

  1. Noora Eva Kristina Cederberg in sella a Beaucatcher, 141.759%
  2. Samuele Intreccialagli su Pavani, 139.798%
  3. Sofia Marazzotti (Casale San Nicola) con If You Want v Wendy Kurt Hoeve, 138.813%

MIGLIOR UNDER 16 SU PONY – Levante Girardi

CAMPIONATO PARADRESSAGE GRADO V:

  1. Antonella Canevaro in sella a Rovario, 126.539%

CAMPIONATO AMATORI M:

  1. Leonardo Farina in sella a First Choice B, 138.451%
  2. Umberto Paradisi su Jupiter, 132.126%
  3. Isabella Nelli con Diana GK, 128.992%

CAMPIONATO AMATORI EMERGENTI F - JUNIOR:

  1. Carolina Arancia Federici (ARS) in sella ad Orchard E.T., 130.877%
  2. Sofia Matteucci (Vivaro) su Fernhill Gold Dust, 127.484%
  3. Arianna Celli (Emozioni Equestri) con Concedido, 121.290%

CAMPIONATO AMATORI EMERGENTI F SENIORES:

  1. Giulia Valvo in sella ad Emperia, 131.613%
  2. Cecilia Parrotta su Sulayr II, 127.016%
  3. Luna Lepri con Dax, 125.565%

CAMPIONATO AMATORI DEBUTTANTI E – JUNIORES:

  1. Eleni Pasqualini (Melazza Ranch) in sella a Weltash, 143.243%
  2. Lucrezia Costa (Vivaro) su Demos Kim, 137.793%
  3. Yamila Zaccaro (C&G) con Lucy Bready, 136.218%

CAMPIONATO AMATORI DEBUTTANTI E –SENIORES:

  1. Giovanna Cunetta in sella a Fly by night, 132,577
  2. Gabriele Natalizi su Top Power, 132,083
  3. Sara di Rocco con Querida LXII, 128,048

CAMPIONATO AMATORI ELEMENTARE E:

  1. Federica Leopardi (C&G) in sella a Maggio Ciondolo del Colle San Marco, 137.626%
  2. Martina Lei (Montebello) su Obak, 135.502%
  3. Maria Ciani (Pony Club Asso) con Black and White, 133.558%

MINICAMPIONATO AVVIAMENTO JUNIOR:

  1. Camilla Console (Melazza ranch) in sella ad Eminent Do Sobral, 142.631%
  2. Ludovica Cornelia De Luna (Casale San Nicola) su Clonmore Charlotte, 139.474%
  3. Annalisa Di Cintio (Vivaro) con Pliop, 138.289%

MINICAMPIONATO AVVIAMENTO SENIORES:

  1. Ludovica Carlucci in sella ad Amarcord Lift, 125.658%
  2. Giorgia Antonino su Key Soft, 118.684%
  3. Edoardo Capitani con Clandestino, 115.658%

MINICAMPIONATO INVITO JUNIOR:

  1. Asia Leopardi (C&G) in sella a Catherston Bright Spark, 144.375%
  2. Grace Sammartini Pasqualucci (Montebello) su Astor, 140.750%
  3. Eleonora Fradiani (Montebello) con Strega, 140.625%

MINICAMPIONATO INVITO SENIORES:

  1. Sara Viti in sella a Orgullosa CLVII, 139.875%
  2. Martina La Ragione su Orgullosa CLVII, 134.625%
  3. Sara Crea con Pura, 129.000%

CAMPIONATO 4 ANNI:

  1. Gaia Marazzotti (Antica Scuderia) in sella ad Adar, 138.200%
  2. Sara Colaci su King George, 132.400%

 

 LE CLASSIFICHE DELLA FINALE COPPA LAZIO DRESSAGE SONO DISPONIBILI QUI 

Photo credits: Bruno De Lorenzo (podio Campionato Assoluto M)

 

Per eventuali segnalazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Grazie per la collaborazione.

 Si avvicina l'evento clou della stagione per il Dressage nella nostra regione, una manifestazione che racchiude due importanti appuntamenti  in programma il 14-15 novembre negli impianti di Casale San Nicola: Campionati Regionali e Finale Coppa Lazio, ai quali si aggiunge la consegna del Premio "Generale Lodovico Nava"

 

CAMPIONATI REGIONALI

Sono ben 12 i livelli in programma tra CAMPIONATI Assoluti, Amatori, Giovani Cavalli e Minicampionati che si svolgeranno, come di consueto su 2 giornate di gara con un ricco montepremi in denaro per gli Assoluti e tanti premi e riconoscimenti per tutti gli altri livelli.

Quest’anno verrà inoltre assegnato in via definitiva l’ambito premio Challenge a squadre.

 

FINALE COPPA LAZIO

Finale semplificata invece per la COPPA LAZIO che si svolgerà sulle categorie in programma nella giornata di sabato 14. Ben 5 le tappe di qualificazione per i 7 livelli in programma, tantissimi i premi ed i riconoscimenti. Le premiazioni saranno effettuate nella giornata di sabato.

 

PREMIO GENERALE LODOVICO NAVA

Un’altra importante premiazione sarà motivo di festa nella giornata di sabato 14.

Gli ambiti Trofei del “Premio Generale Lodovico Nava 2020” saranno infatti consegnati nelle mani dei vincitori dalla nostra amatissima Signora Maura Nava che, come ogni anno, con nostra grande gioia, ci onorerà con la sua amorosa presenza.

Questi i vincitori dell'edizione 2020:

  • ID - Samuele Fiorentini – 11 gennaio – La Macchiarella – ID20 - 68,860 %
  • Livello E non qualificanti - Sofia Pagliaro – 12 gennaio - La Macchiarella – E80 – 69,561%
  • Livello E qualificanti - Sofia Marazzotti – 22 febbraio – San Nicola – E210 - 70,652%
  • Livello F - Caterina Cicoria – 4 luglio – Kappa – F110 – 67,126%
  • Livello M - Carolina Carnevali – 23 febbraio – San Nicola – M200 – 69,118%
  • Livello DChiara degli Esposti – 10 ottobre – San Nicola – IND. YR – 69,951%

Programma della manifestazione e rispettivi regolamenti e classifiche provvisorie Coppa Lazio sono consultabili on line al seguente link: https://www.fise-lazio.it/documenti-dressage

Edizione 2020 della Coppa delle Regioni di Dressage a Le Siepi di Cervia che si chiude nel migliore di modi per il Team Lazio Dressage, giunto alla conclusione di questa manifestazione con un bottino di 11 podi tra Coppa delle Regioni, Trofei e Kur, più altri 7 piazzamenti tra  i primi dieci classificati. E' grande la soddisfazione, oltre che per i ragazzi che hanno partecipato e per i loro istruttori, anche per le Referenti Dressage Lazio Maria Schiavone ed Elisabetta Magistri che vedono concretizzati gli sforzi, al termine di questo quadriennio, per portare la disciplina a livelli di partecipazione e di qualità crescenti all'interno della nostra regione, anche durante questo particolarissimo anno che ha impedito la continuità delle attività con il conseguente periodo di riposo forzato per cavalli e cavalieri. Ognuna delle dieci ragazze  ha dato il meglio di sé, partecipando a livelli altamente competitivi insieme al proprio compagno di gare e consentendo di raggiungere questo eccellente risultato di gruppo: Camilla Console, Giada Guida, Eleni Pasqualini, Mirta Lucciarini, Sofia Marazzotti, Vittoria Pelonero, Vita Rita Helene Giuffrida, Carolina Arancia Federici, Caterina Cicoria e Sofia Angeli.
Molto apprezzato da tutti i partecipanti il lavoro del Capo équipe Mirko Gubini che ha supportato al meglio atleti e istruttori, riuscendo a instaurare un spirito di gruppo e un senso di appartenenza ai colori della nostra Regione,
Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Piemonte, e Marche le regioni partecipanti.
Nella Coppa delle regioni Livello F il Lazio conquista il secondo posto, a meno di tre punti percentuali totali dalla Lombardia, prima classificata.
Nella Coppa delle Regioni Livello E sono quindici le squadre al via, il Lazio è presente con due formazioni, una delle quali, quella formata da Vita Rita Helene Giuffrida, Giada Guida e Sofia Marazzotti  si piazza al terzoposto a un soffio dalla Lombardia, seconda. Vince l'Umbria. Il Lazio A, con Eleni Pasqualini, Mirta Lucciarini, Camilla Console e Vittoria Pelonero termina in settimaposizione.
Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Piemonte, e Marche le regioni partecipanti.
 
 I RISULTATI (Prime 10 posizioni delle classifiche finali).
Coppa delle Regioni 2020 Livello F: SECONDO posto per il Lazio con: Caterina Cicoria su Coco Fee - Cassia Equestrian Centre - Istr. Roberta Ciampa, Sofia Angeli su Brandon - CI Trekking Club Roma - Istr. Mirko Gubini e Carolina Arancia Federici su Orchard ET - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro.
Coppa delle Regioni 2020 Livello E: TERZO posto per il Lazio B con: Vita Rita Helene Giuffrida su Los Angeles WM - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro, Giada Guida su Inferno - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro e Sofia Marazzotti su If You Want V Wendy KH - Casale San Nicola - Istr. Rosalia Frulio. SETTIMO posto per la  squadra del Lazio A con:  Eleni Pasqualini su Weltash - Melazza Ranch - Istr. Massimiliano Floris, 
Mirta Lucciarini su Zero A Zero- CI Montebello - Istr. Carolina Carnevali, Camilla Console - Eminent du Sobral - Melazza Ranch - Istr. Massimiliano Floris e Vittoria Pelonero - O'Bajan Bolygo - CI Trekking Club .- Istr. Mirko Gubini
Trofeo Pat. A - Cavalli: PRIMO posto per Camilla Console su Eminent du Sobral - Melazza Ranch - Istr. Massimiliano Floris.
Trofeo Allievi - CavalliSECONDO Posto per  Sofia Marazzotti su If You Want V Wendy KH - Casale San Nicola - Istr. Rosalia Frulio, TERZA Posizione per Eleni Pasqualini su Weltash - Melazza Ranch - Istr. Massimiliano Floris, 
Trofeo Allievi Emergenti - Cavalli (15): SECONDO posto per  Caterina Cicoria su Coco Fee - Cassia Equestrian Centre - Istr. Roberta Ciampa, TERZA posizione per Sofia Angeli su Brandon - CI Trekking Club Roma - Istr. Mirko Gubini
Trofeo Pat A Pony: quinta  posizione per Giada Guida - Inferno - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro
Trofeo Allievi Pony (19)SECONDO posto per  Vita Rita Helene Giuffrida su Los Angeles WM - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro, decima posizione per  Mirta Lucciarini su Zero A Zero- CI Montebello - Istr. Carolina Carnevali.
Trofeo Allievi Emergenti - Pony: SECONDO posto per  Carolina Arancia Federici su Orchard ET - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro.
 
KUR E: TERZO Posto per Sofia Marazzottisu If You Want V Wendy KH - Casale San Nicola - Istr. Rosalia Frulio, sesta  Vita Rita Helene Giuffrida su Los Angeles WM - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro, settima  Eleni Pasqualini su Weltash - Melazza Ranch - Istr. Massimiliano Floris.
KUR E: TERZO Posto per Caterina Cicoria su Coco Fee - Cassia Equestrian Centre - Istr. Roberta Ciampa, quinta Sofia Angeli su Brandon - CI Trekking Club Roma - Istr. Mirko Gubini, settima Carolina Arancia Federici su Orchard ET - ARS Equestre - Istr. Giulia Eva di Mauro.
 
 Le classifiche complete delle gare a squadre sono disponibilii al seguente link:  https://www.fise.it/images/AAANEWS2016/DOCUMENTI/DOCUMENTI_2020/CLASS._COPPA_REGIONI_2020.pdf
 Le classifiche complete dei Trofei Giovanili al seguente link: https://www.fise.it/images/AAANEWS2016/DOCUMENTI/DOCUMENTI_2020/classifiche_finali_trofei.pdf

Per eventuali segnalazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si è conclusa con successo negli impianti del C.I. Casale San Nicola l’edizione 2020 dei Campionati Italiani Amatori e Pro di dressage. L'impianto romano, dopo aver organizzato e riscosso ampio gradimento da parte dei cavalieri e dei tecnici  il Campionato Italiano Assoluto 2019, si è cimentato quest'anno con altrettanto successo nella manifestazione di interesse federale riservata agli amatori.

I binomi laziali si sono distinti nelle varie categorie, ottenendo varie medaglie e ottimi punteggi. A presenziare alle premiazioni dei Campionati Tecnici è stato il presidente della Federazione Italiana Sport Equestri Marco di Paola.

La medaglia d’argento del Campionato Amatori Pro è andata al collo di Giada Paganini, che in sella a Vannio ha ottenuto una percentuale totale di 123.539%.

Ad aggiudicarsi il Campionato Amatori M è stata Eleonora Perroni, che insieme a Spotlight ha totalizzato il 138.703%. Sempre nella stessa categoria vanno sottolineate le performance dei giovani Fabio Dieli (130.574%) e Cassandra D’amario (Antica Scuderia – 130.503%), rispettivamente con Criston e Deichgraf ARS.

A portare a casa l'oro nel Campionato Amatori Junior F è stata Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) e Coco Fee, grazie a due ottime riprese valse loro il 138.847%.

Ad ottenere il bronzo nel Campionato Amatori Senior F è stata Giulia Valvo, che insieme ad Emperia ha raggiunto il 128.727%.

Podio tutto laziale quello del Campionato Amatori Senior E, nel quale hanno brillato Carolina Novelli in sella a Contessa, 135.770%, Giulia Pezzetta su Quipou De Hus, 128.611%, e Cristina Gnassi con Eliko, 128.408%.

La stessa situazione si ripete anche nel Campionato Amatori Junior E, nel quale si sono distinte Eleni Pasqualini (Melazza Ranch) in sella a Weltash, 139.081%, Vittoria Pelonero (Trekking Club) su O’Bajan Bolygò, 137.741%, e Vita Rita Helene Giuffrida (ARS) con Los Angeles W M, 136.816%. Nelle stesse categorie va evidenziata la buona performance di Sofia Marazzotti (Casale San Nicola) e If You Want V Wendy Kurt Hoeve, quarte con 135.636%.

Nel Campionato Freestyle Junior E Sofia Marazzotti e If You Want V Wendy Kurt Hoeve hanno portato a casa l’oro (74.875%), mentre Eleni Pasqualini e Weltash il Bronzo (68.958%). Buone anche le percentuali ottenute da Vittoria Pelonero in sella a O’Bajan Bolygò (68.333%), e da Ilaria Malassisi (Casale San Nicola) su Hireos (66.500%).

Nel Freestyle Senior E l’oro e l’argento sono andati rispettivamente al collo di Carolina Novelli, che in sella a Contessa ha totalizzato il 68.292%, e a Sara di Rocco, che su Querida LXII ha raggiunto il 59.250%.

Nel Campionato Freestyle Junior F il podio è stato occupato da tre binomi laziali: Sofia Angeli (Trekking Club) in sella a Brandon, 67.542%, Martina Scoccia (Trekking Club) su Idundo, 62.833%, e Arianna Celli (Asd EE) con Concedido, 61.875%.

A portare a casa l’oro e il bronzo nel Campionato Freestyle Senior F sono stati Alessandro Bonelli, insieme a Dance Like Nobody’s Watching ARS, 67.875%, e Francesca Fiorelli su Welling, 67.500%. Quarta posizione per Luigia Fellini con Sara, 61.875%.

Alessandra Castelli e Django di Fonte Abeti hanno ottenuto il quarto posto nel Campionato Freestyle M.

Nel Criterium D sul podio si sono schierati tre binomi del Lazio:
Simone Citelli, che con Furst Welttanzer ha totalizzato l’ottima percentuale del 138.039%, Gaia Rasile in sella a Zandor Utopia, 122.598%, e Lorenzo Follo su Touch of Brown, 121.569%.

Testo e foto a cura di Camilla Iacometti.

Per eventuali segnalazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Joomla Extensions