APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Dall’1 al 3 luglio si sono svolti, come consuetudine presso il circolo ippico Le Siepi di Cervia, i Campionati Italiani Pony. I giovani binomi laziali hanno portato in alto i colori della nostra regione raggiungendo ottimi risultati.

A sbaragliare la concorrenza e aggiudicarsi la medaglia d’oro nel Trofeo debuttanti è stata Mirta Lucciarini (C.I. Montebello), che al suo primo campionato e alla sua prima uscita con il giovane pony Zero a Zero ha ottenuto la percentuale di 158.908%.

Un altro fantastico oro quello di Alice Leopardi (C&G), che insieme a Aubrizia Del Colle San Marco ha ottenuto il 173.967% nel Trofeo Pulcini. Nella stessa categoria la medaglia di bronzo è andata a Asia Leopardi (C&G) e Heidi, 158.855%

Caterina Cicoria (Cassia Equestrian Club) e Swarovski, al loro primo Campionato Esperti, hanno ottenuto la medaglia di bronzo grazie alla percentuale di 124.436%.

Benedetta Smarchi (C.E. Roma) alla sua prima esperienza in un campionato Children ha portato a casa la medaglia d’argento con il punteggio di 127.887% insieme a Danny Boy.

Da segnalare anche la quarta posizione ottenuta da Sofia Arnofi (Quarter Horses) e Durello Top nel Trofeo promesse, 144.369%.

 

A cura di Camilla Iacometti

 

(I dati e le informazioni contenuti nel presente articolo provengono unicamente dalle classifiche ufficiali)

Il binomio laziale composto da Antonella Canevaro e Rovario, ha rappresentato il Lazio nel CPEDI *** svoltosi al Riding Club di Casorate dal 20 al 23 giugno; in questa manifestazione era inglobato anche il Campionato Italiano Tecnico e Freestyle di Paradressage.
I due, seguiti da Alessandra Gentile (La Zerlina), al loro debutto internazionale, nonché prima esperienza in un campionato italiano e primo freestyle, hanno portato a casa l’argento sia nel Campionato Tecnico Grado V che nel Campionato Freestyle Grado V, e hanno anche conseguito  le prime qualifiche utili per le Paraolimpiadi di Tokyo 2020.
Testo a cura di Camilla Iacometti
ph. credit Camilla Iacometti
Nei campionati Italiani Amatori, tecnici e freestyle, svoltisi all’Horses Riviera Resort di San Giovanni In Marignano dal 21 al 23 giugno, i binomi targati Fise Lazio hanno brillato e ottenuto riconoscimenti importanti nelle varie categorie. Amanda Ruda (ARS Equestre, istr. Giulia Eva Di Mauro) e il suo nuovo compagno di avventura Sherlock 39, nonostante le poche gare disputate insieme, hanno portato a casa la medaglia d’argento nel Campionato F Junior, 135.45%, e quella d’oro nel Freestyle F Junior, 72.792%.
Carolina Carnevali (Montebello, istr. Vito Pecorella), già detentrice del titolo di Campionessa Italiana nel livello M amatori con Ronaldinio, bissa il risultato dell’anno precedente, questa volta con Drew Doughty, 137.476%. Un altro trionfo per il binomio arriva sia nel freestyle M amatori, dove i due ottengono uno spettacolare 73.750%, sia nella Coppa Italia.
Altro ottimo risultato quello di Chiara Degli Esposti, già vincitrice della Coppa Lazio M, (Melazza Ranch, istr. Massimiliano Floris), che in sella a Vistahermosa ha guadagnato la piazza d’onore sia nel campionato amatori M, 137.175%, sia nel freestyle amatori M, 72.750%, sia nella Coppa Italia.
Anna Maria Guancioli (Melazza Ranch, istr. Massimiliano Floris), reduce dalla vittoria della Coppa Lazio Dressage, ha conquistato l’oro nel Campionato Freestyle E Senior insieme a Ulkje Fan ‘E Hamsterheide, 65.167%.
Cassandra D’amario (ARS Equestre, istr. Giulia Eva Di Mauro) è riuscita insieme a Deichgraf ARS a portare a casa il quarto posto nel Campionato Freestyle F Junior.
La vincitrice indiscussa del Campionato freestyle E Junior è stata Sofia Marazzotti (Olgiata Park, istr. Rosalia Frulio), che insieme ad Harvard ha ottenuto la percentuale di 72.875%.
Sempre nello stesso campionato medaglia d’argento per Ilaria Malassisi (Olgiata Park, istr. Rosalia Frulio) e Hireos, 69.875%.
Da segnalare, anche questa volta nel freestyle E Junior, la quinta posizione di Chiara Giannone (Olgiata Park, istr. Rosalia Frulio), nella sua prima partecipazione ad un campionato italiano, che insieme a Contessa ha totalizzato il 66.250%.
Inarrestabile Carolina Carnevali, che dopo tre vittorie in M, si aggiudica anche la Coppa Italia Senior D insieme a Ronaldinio, 136.863%. Bronzo per Giulia Eva Di Mauro (ARS Equestre) e San Antonio ARS nella Coppa Italia 6 anni, 145.600%.
Nella stessa categoria la quarta posizione è stata ottenuta da Leonardo Tiozzo (A.SP.E.R. Team) e H – Don Camillo, 140.000%.

I 9 PER L’INTERNAZIONALE PARALIMPICO

Sono in tutto nove gli azzurri convocati da Ferdinando Acerbi per lo CPEDI 3* - Meeting Brughiera di Malpensa Trofeo SEA (Riding Club Casorate Sempione, 20-23 giugno). Il capo equipe della nazionale individuerà, durante il concorso internazionale, i quattro componenti del Team azzurro di Coppa delle Nazioni. 

Primo nome, la toscana Sara Morganti, campionessa del mondo in carica e, quindi, fiore all’occhiello del team. 

La più giovane della compagine azzurra è la piemontese Carola Semperboni (16 anni).

Seguono: l’amazzone ligure Francesca Salvadè (in palmares la partecipazione a 2 Mondiali e 2 Paralimpiadi), i lombardi Federico Lunghi (un Mondiale e due Europei), Elisa Plebani e Virginia Colombi, il veneto Alessio Corradini (per l’Italia agli Europei di Goteborg 2017) e il siciliano Maurilio Vaccaro (per l’Italia ai Mondiali di Tryon 2018). Maglia azzurra anche per l’amazzone laziale classe'81 Antonella Canevaro che vanta nel 2018 la medaglia d'oro alla Coppa delle Regioni Paradressage e l'oro alla Coppa Lazio Trofeo Passionate.

ph credit Camilla Iacometti 

Sta per partire il “Tour del Mare 2019” un mini circuito Lazio Dressage che si svolgerà su due tappe: 29 - 30 giugno - Stella Maris e 13 - 14 luglio - Villaggio Equestre La Macchiarella.
I concorrenti potranno cimentarsi nei seguenti livelli:
• INVITO AL DRESSAGE
• AVVIAMENTO AL DRESSAGE
• ELEMENTARE
• DEBUTTANTI
• EMERGENTI
• AMATORI
• ESPERTI
• PARADRESSAGE
Il “Tour del Mare 2019” è aperto ai tesserati del Lazio e delle regioni limitrofe e del sud. 
IMPORTANTE: il C. R. Lazio, grazie alla collaborazione con Boscolo Gift - Gioielli d’Italia, mette in palio per il vincitore di ogni Livello un premio eccezionale: un esclusivo weekend per due persone nelle città e nei borghi delle più belle località d'Italia, comprendente una notte in hotel di 3 o 4 stelle con prima colazione.
Le iscrizioni alla prima tappa del 29 - 30 giugno - Stella Maris - chiuderanno mercoledì 26 giugno . 
Affrettatevi ad iscrivervi!
Per prendere visione del programma delTour del Mare 2019”  cliccare qui.

Continuano gli appuntamenti organizzati dal Dipartimento Dressage Fise Nazionale in vista delle prossime gare di specialità.

 E' ora la volta della nostra Regione che accoglierà nelle strutture del Roma Pony Club, nei giorni 3 e 4 giugno,   il tecnico  Cornelia Gerda Ilse Endres (Tecnico Federale Tedesco per i pony), che seguirà gli atleti Junior su pony.

Lo stage è riservato ad allievi che competono in categorie dal livello F in su. Il numero massimo previsto è di  10/12 partecipanti.  Nel caso in cui per il livello agonistico richiesto non si arrivasse al numero di 10/12 binomi, sarà possibile estendere la partecipazione ad allievi di livello inferiore fino a completamento del numero massimo sopra indicato.

E’ richiesta la presenza degli istruttori degli allievi.

Lo stage è aperto agli uditori.

Le richieste dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., in tempo utile per poter organizzare al meglio le due giornate.

ph credit FiseLazio/Camilla Iacometti

Questo il calendario degli appuntamenti programmati:  

- 18 e 19 maggio 2019 presso gli Uffici Federali di Roma, in viale Tiziano 74.

- 20 e 21 giugno 2019 presso gli impianti del Gruppo Equestre della Brughiera durante i Campionati Italiani Assoluti ed Esordienti di Paradressage

- 29 novembre – 1° dicembre 2019 presso le strutture del C.I. Le Siepi durante la Coppa delle Regioni Paradressage

foto © CTxFISE/Stefano Grasso

Articolo FISE

Proprio come lo scorso anno, ad ospitare la finale di Coppa Lazio sono stati gli impianti del Casale San Nicola. Tanti i binomi che hanno raccolto i frutti del loro percorso di crescita nel campo Otto Sport e che, con un tempo talvolta avverso, hanno brillato nelle varie categorie.

A sbaragliare la concorrenza nel Trofeo Invito (ID) è stato Pietro Baroni (Trekking Club), che in sella a Brigantino ha totalizzato il 214.161%; piazza d’onore per Ludovica Capicchiano (Kappa) su Ibalgin Fast, 201.375%, e terzo posto per Sofia Alessandra Vergara (Kappa) con Maya, 201.039%. Alle loro spalle si è poi piazzata Maria Balzerani (Kappa) in sella a Kei Katia, 198.871%.

Nel Trofeo Avviamento (E non qualificanti) a trionfare sono stati Vittoria Pelonero (Trekking Club) in sella a O’Bajan Bolygò con la percentuale di 210.521%; alle sue spalle Eleni Pasqualini (Melazza Ranch) su Montana Texass, 208.448%, Theodora Burrgraefin Zu Dohna (Aurelia Riding Club) con Minou, 205.729%, Sofia Arnofi (Quarter Horses) in sella a Durello Top, 205.287%, Giulia Davico (Olivum) su Olanda, 198.855%, Azzura Ferracci (Kappa) con Abel, 193.889%, Sofia Pagliaro (Della Leia) in sella a Lena More Captain Clover, 190.653%, Aurora Carlucci (C.E. Roma) su Angel, 189.978%, Sofia Ferri (Della Leia) con Quadro, 184.578%, e Ivana Parussa (Kappa) in sella ad Aran, 182.540%.

Il premio come miglior pony è andato a Montana Texass, mentre quello come miglior cavallo a O’Bajan Bolygò.

Theodora Burrgraefin Zu Dohna ha anche ricevuto il premio speciale come miglior Under 11.

Nel Trofeo Elementare (E qualificanti) a salire sul podio sono stati Gaia Marazzotti (Marchione) in sella a Polly VH, 207.923%, Alessandro Paganini (Formicola) su Viscontix, 192.192%, e Giada Nucci (Della Leia) con M. Zigurat Della Leia, 182.648%; quarto posto per Nicoletta Bergamaschi (Formicola) in sella a Wisper, 175.108%.

Ricordiamo a tutti i concorrenti della Coppa Lazio Dressage e Paradressage 2019, nell'imminenza della finale che si svolgerà a Casale San Nicola l'11 e 12 maggio, che domenica 12 avranno luogo le premiazioni e, oltre al conferimento dei premi ai vincitori, sarà prevista la consegna  di un oggetto ricordo della manifestazione a tutti i partecipanti del circuito che  invitiamo, pertanto,  a trattenersi fino al termine delle gare per prendere parte alla cerimonia di  premiazione.

 

In allegato le classifiche aggiornate dopo la tappa dell'Aurelia Riding Club.

Joomla Extensions