APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Presso le strutture dell’ASD Kappa si sono svolti i Campionati Regionali di Dressage, la competizione regionale più importante dell’anno a cui hanno preso parte un gran numero di binomi. Il clima è stato, come di consueto, festoso e, nonostante il clima avverso dei giorni antecedenti alla gara, le gare si sono svolte illuminate da un sole splendente. Nell'ambito dei Campionati, le gare sono state valevoli anche per Trofeo Invernale Lazio Dressage. In questa occasione cavalieri e amazzoni sono stati giudicati da Barbara Ardu, giudice internazionale, Sorin Badulescu DbMarcello Bernard DaMassimo Cialone EFCristina Proietti EFClaudia Accorroni EFFrancesca Calabresi M.

 

Come di consueto l'organizzazione dell'ASD Kappa e l'accoglienza di Stefano Bellantoniosono stati  all'altezza del compito e tutto si è svolto nel migliore dei modi.

 

Nel Campionato Assoluto esperti l’oro è andato al collo di Carolina Carnevali e Ronaldinio (C.I. Montebello), 133.044%,l’argento a quello di Eleonora Perroni su Dancier Stern (ASD degli Assi), 132.942%, e il bronzo a quello di Maria Letizia Massa con Furst Diamond (ASD Cascina Boalecchia), 126.912%.

 

Nel Campionato giovani cavalli l’oro è stato ottenuto da Mirko Gubini e Jolinda (Trekking Club), 143.300%, l’argento da Margherita Pace su Dantes Division (C.E. Roma), 143.000%, e il bronzo da Andrea Siniscalchi con Valoroso dal Komote (Villa Piccolomini ASD), 134.500%.

 

Nel Campionato Assoluto F l’oro è andato al collo di Amanda Ruda e Sherlock 39 (J – ARS Equestre, istr. Giulia Eva di Mauro), 135.625%, l’argento a quello di Maria Luiza Badulescu su Horhuus (Formicola ASD), 128.940%, e il bronzo a quello di Francesca Fiorelli con Welling (C.I. Eden), 121.423%.

 

Nel Campionato Paralimpico Matteo Francucci ha portato a casa l’oro in sella a Rimaldi Pleases (Artemide ASD), 138.229%, mentre Stefania Sanesi si è aggiudicata l’argento con A’Edison 0000 (Artemide ASD), 134.791%.

 

Nel Campionato Assoluto M l’oro è di Andrea Giovannini in sella ad Indigo RH (Trekking Club), 133.631%, l’argento di Giordano Carosi (J – AF ASD, istr. Angelo Brusà), 130.792%, e il bronzo di Soraya Shahabadi con Cushy Jumper (La Zerlina ASD), 130.402%.

 

Vittoria in casa per il Kappa nel Campionato Avviamento Senior:oro per Ludovica Carlucci in sella ad Amarcord Lift, argentoper Johanna Emilia Piira su Clandestino, 127.587%, e bronzo per Edoardo Capitani con Silvestro, 126.404%.

 

Nel Campionato Amatori E oro per Mirta Lucciarini in sella a Zero a Zero (J - C.I. Montebello, istr. Carolina Carnevali), 136.974%, argento per Yamila Zaccaro su Mr. Sandman (J - C&G, istr. Deodato Cianfanelli), 135.909%, e bronzo per Anastasia Milletti con Kantje’s Dadler (J – C&G, istr. Deodato Cianfanelli), 134.772%.

 

Nel Campionato avviamento Junior l’oro è stato consegnato a Maria Laura Briotti (J – Kappa ASD, istr. Alessia Maxia) e Amarcord Lift, 137.702%, l’argento a Eleni Pasqualini (J – Melazza Ranch, istr. Massimiliano Floris) su Weltash, 136.403%, e il bronzo ad Alice Leopardi (J - C&G, istr. Deodato Cianfanelli) con Aubrizia del Colle San Marco, 133.289%.

 

Nel Campionato Assoluto E oro per Alessia Maxia (Kappa ASD) in sella a Falke Fan’e Telstarzathe, 137.346%, argento per Carolina Novelli (007 Cavalli Olgiata) su Contessa, 133.271%, e bronzo per Sofia Angeli (J – Trekking Club, istr. Gianluca Coppetta) con Kasper Van De Sparrenhoef, 133.025%.

 

Nel Campionato Amatori M oro per Antonella Canevaro in sella a Rovario (Casale San Nicola), 122.391%, e argento per Giada Paganini su Vannio (Seabiscuit ASD), 121.267%.

 

Nel Campionato Amatori F Caterina Cicoria ha ottenuto l’oro in sella a Swarovski (J - Cassia Antica, istr. Roberta Ciampa), 131.345%; argento per Dorit Martina Rosena Weber su Zoey (ARS Equestre).

 

Tutto in rosa il podio del campionato invitooro per Emma Straropoli in sella a Lovely (J - C&G, istr. Deodato Cianfanelli), 141.055%, argento per Camilla Grace Nitti su Ibalgin Fast (J - Kappa ASD, istr. Daria Nowak), 138.917%, e bronzo per Sofia Alessandra Vergara con Maya (J - Kappa ASD, istr. Daria Nowak), 138.739%.

 

Oro per Aurora Carlucci e Brigantino (J - C.E. Roma, istr. Giulia Ceccariglia) nel Campionato Avviamento Junior Brevetti, 130.176%.  

 

Le Classifiche complete sono disponibili al seguente link: 

 
Per eventuali segnalazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testo e foto di Camilla Iacometti 

Lo Stage di Valentina Truppa al Roma Pony Club - 28 e 29 Ottobre sarà valido come aggiornamento per gli Istruttori che accompagneranno gli allievi e per gli auditori. E’ necessario dare conferma della propria partecipazione all’aggiornamento scrivendo a: elaborazionedati@fise-lazio.it in modo da poter predisporre l’elenco  per le firme ed inserire l'aggiornamento dei partecipanti on line. Chiusura iscrizioni: venerdì 25 ottobre. Dopo tale data non si accetteranno inserimenti.

Si è appena conclusa la finale del Progetto Sport Dressage Fabio Mangilli presso gli impianti dello Scoiattolo di Pontedera dove tutti i binomi Laziali hanno ottenuto degli ottimi piazzamenti nelle varie categorie in programma.

Nella finale Progetto Sport Junior livello patenti A Cavalli l’oro è andato al collo di Verdiana Petrocchi (La Zerlina), che in sella a Sarracino ha ottenuto il 127.658%.

Un altro oro è stato portato a casa da Gaia Marazzotti (Marchione), che con Polly VH ha totalizzato il 138.418% nel livello E Pony.

Bronzo per Simonetta Militerno (Formicola) e Filippo di Fonteabeti, che nel livello E Avanzato hanno guadagnato il 124.624%.

L’ottima prestazione di Amanda Ruda (ARS Equestre) le ha permesso, in sella a Sherlock 39, di ottenere l’oro nel livello F cavalli con 143.473%.

Nelle stesse categorie bronzo per Cassandra D’Amario (ARS Equestre) e Deichgraf ARS (cavallo più giovane della categoria), 138.400%, e quinta posizione per Giordano Carosi (Af ASD) e Barthez A., 136.937%.

Arianna Nicastro e Realist, al loro esordio come binomio, hanno portato a casa l’argento nel livello F amatori grazie alla percentuale di 125.456%.

Nel livello amatori quinta posizione per Soraya Shahabadi (La Zerlina) e Cushy Jumper, 128.050%.

 Foto di Camilla Iacometti

Sarà il Roma Pony Club a ospitare nei giorni 28 e 29 ottobre l'edizione 2019 degli stage di Dressage tenuti dalla vincitrice del  Campionato Italiano Assoluto 2019,  Valentina Truppa, affiancata e coadiuvata dal dott. Alessandro Poncino, Giudice DB Nazionale, organizzato in collaborazione con i Referenti Dressage Fise Lazio Maria Schiavone ed Elisabetta Magistri. L’iniziativa promossa dalla FISE Centrale, secondo una formula studiata espressamente per gli atleti più giovani, prevede che la conduzione delle lezioni sia affidata a un Tecnico di Disciplina di alto livello e a un Giudice. Risulta di fondamentale importanza per i partecipanti l’interazione con e tra i due docenti per avere risposte tecniche atte a migliorare la performance del binomio e per conoscere i criteri di valutazione adottati dai giudici. 
Lo stage Federale è gratuito, saranno invece a carico dei binomi il trasporto e la scuderizzazione del cavallo che dovrà essere concordata, previa disponibilità, con il Roma Pony Club: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
 
PROGRAMMA DELLE ATTIVITA'
primo giorno: training in rettangolo - gli interventi saranno individuali e di circa 40 minuti l'uno.
secondo giorno: training più esecuzione della ripresa che dovrà essere indicata al momento dell'iscrizione. La ripresa sarà valutata dal giudice che, insieme al tecnico, indicherà i relativi suggerimenti per migliorare la prestazione.
 
Il numero dei posti è limitato (12/13), invitiamo pertanto gli interessati a confermare in tempi brevi l'iscrizione compilando il MODULO e inviandolo all’indirizzo: dressage@fise-lazio.it entro e non oltre il 16 ottobre p.v.
 
IMPORTANTE:
• Le richieste saranno accettate in base all'ordine di arrivo.
• In caso di richieste superiori alla disponibilità dei posti sarà data priorità a Children – Junior - Young Rider e ai binomi di interesse Lazio Dressage
• Lo stage è aperto, quali uditori, a Giudici ed Istruttori.
 
LIMITAZIONI
Lo stage non è aperto ai livelli alti, professionisti e/o cavalieri esperti ed Istruttori.
 
Potete vedere l'intervista a Valentina Truppa rilasciata a Fise Lazio in occasione dello stage del 2018 al seguente link: https://www.facebook.com/fiselazio/videos/2211287052488342/ .

Manca poco all'inizio dei CAMPIONATI REGIONALI LAZIO DRESSAGE 2019  del 26 e 27 ottobre che si svolgeranno presso l'ASD Equestre Kappa. Le categorie di Campionato saranno valevoli anche come qualificazione per il Trofeo Invernale Lazio Dressage.

Per incentivare ulteriormente la partecipazione e per disciplinare il Livello Paradressage, sono state apportate alcune modifiche, evidenziate in rosso, all'interno del Nuovo Regolamento dei Campionati, consultabile al seguente link: https://www.fise-lazio.it/documenti-dressage/all-4-campionati-regionali-lazio-dressage/download

Vi ricordiamo che per i Campionati Regionali Lazio Dressage è previsto un montepremi messo a disposizione del C. R. pari a Euro 3.200,00 così ripartiti:
Euro 700,00 nel Campionato Assoluto Elite
Euro 700,00 nel Campionato Assoluto Esperti
Euro 700,00 nel Campionato Assoluto M
Euro 600,00 nel Campionato Assoluto F
Euro 500,00 nel Campionato Assoluto E
 
Oltre all'assegnazione dei  titoli di Campioni Regionali, sono stati istituiti i seguenti Premi:
 - "Challenge a Squadre"  formate da minimo 3 e massimo 4 binomi appartenenti alla stessa Associazione affiliata nel Lazio (vedi Programma per i dettagli)
 - "Top Rider Lazio Dressage 2019" assegnato al binomio che avrà ottenuto il miglior punteggio finale ottenuto nei Campionati Assoluti.
 - "Miglior Istruttore" 
 - "Top Club"   

Per conoscere tutti i dettagli, le novità e le limitazioni prendete visione del PROGRAMMA definitivo delle due giornate di gara del Campionato al seguente link: http://www.fiselazio.com/calendario/dwnld/fiselazio_programma%20Campionati%20Regionali%20Lazio%20Dressage%202019%20approvato%202%20ottobre-unito.pdf 

A fare da scenario a questa edizione dei Campionati Italiani è stato il circolo ippico Casale San Nicola che, nonostante i tantissimi iscritti, l'importanza della manifestazione ed il dover gestire in totale 6 campi, ha dimostrato di essere perfettamente all’altezza dell'impegno assunto. I cavalieri, provenienti da tutta Italia, hanno avuto l’occasione di essere giudicati dai giudici stranieri: Kurt Christensen (Danimarca), Trond Asmyr (Norvegia), e Peter Storr (Gran Bretagna).

Come sempre i cavalieri e le amazzoni della nostra regione hanno dato il massimo e brillato nelle varie categorie:

Nel Campionato Assoluto Senior Roberta Ciampa (Cassia Equestrian Club) in sella a Flirt hanno ottenuto la medaglia di bronzo con la percentuale di 130.650%. Subito dietro di lei si sono piazzati Leonardo Tiozzo (Asper team) e Karina, 129.221%. Da notare anche il sesto posto di Mattia Maruffi (Riding Club Mentana) e Hyperion, 122.362%.

Stesso risultato nel Campionato Senior Esperti, dove Simone Citelli (Equestria MMXIV) e Havano, stallone lusitano di 7 anni, con alle spalle solamente due gare insieme, hanno portato a casa il bronzo, 134.982%; dietro di pochi centesimi si è invece collocato Andrea Giovannini (Trekking Club) insieme a The Best, 134.775%.Soddisfacenti prestazioni anche per Eleonora Perroni(ASD degli Assi) in sella a Dancier Stern (ottava con 132.019%), Laura Blesio (Riding club Mentana) su Federfleck (decima con 126.108%), e Marta Vischi (Trekking Club) con Blue For You (undicesima con 124.804%).

Un’altra medaglia di bronzo è andata al collo di Giulia Eva di Mauro (ARS Equestre) che insieme allo stallone Hannover San Antonio ARS ha ottenuto il 151.000% nel Campionato dei 6 anni; alle sue spalle Leonardo Tiozzo e H-Don Camillo 147.400%.

Buone anche le prestazioni nel Campionato 4 anni di Giulia Valvo (C&G) in sella a Emperia (settima con 141.800%),Elin Irene Elena Linstrom (Trekking Club) su Fly Away(ottava con 140.000%), Margherita Pace (C.E. Roma) su Dantes Division (nona con 139.800%), Alessia Guadagnoli(Marchione) con Unazetadellamacchiarella (undicesima con 128.200%), e Andrea Siniscalchi (Villa Piccolomini) in sella a Valoroso del Komote (dodicesimo con 126.400%).

Da evidenziare il sesto posto di Marta Vischi Jolinda, 129.700%, nel Campionato 5 anni.

Infine, a conquistare l'oro nel Freestyle Senior Esperti sono stati Andrea Giovannini e The Best con l’ottimo punteggio di 72.000%.

 

Prima tappa Coppa Invernale Lazio Dressage

In concomitanza con i Campionati Italiani, gli impianti di Casale San Nicola hanno fatto da scenario alla prima tappa della Coppa Invernale Lazio Dressage.

Per quanto riguarda la ID20 a salire sul podio sono state Sara Pelonero (Trekking Club, istr. Gianluca Coppetta) in sella a Nuvola, 67.500%,Ludovica Capicchiano (Kappa, istr. Chiara Menghisu Ibalgin Fast, 67.237%, e Erika de Fazio (Kappa, istr. Chiara Menghicon Maya, 67.105%; alle loro spalle, nell'ordine,  Ilaria Antonuzi (Kappa, istr. Chiara Menghiin sella a Ibalgin Fast, 66.711%, e Maria Balzerani (Kappa, istr. Chiara Menghi) su KeiKatia, 66.579%.

Ad ottenere la piazza d’onore della E60 è stata Eleni Pasqualini (Melazza Ranch, istr. Massimiliano Floris), che in sella a Weltashha portato a casa il 71.974%; terza posizione per Verdiana Petrocchi (Zerlina, istr. Alessandra Gentile) e Sarracino, 67.105%, che superano Pietro Baroni (Trekking Club, istr. Gianluca Coppetta) su O’ Bajan Hadnagy, 65.658%, e Johanna Emilia Piira(Kappa, istr. Massimiliano Ferra) con Clandestino, 64.474%.

Nella E206 i migliori concorrenti sono stati Mirta Lucciarini (Montebello, istr. Vito Pecorella) in sella a Zero a Zero, 71.349%,Angela Capolupo (Marchione, istr. Alessia Spaziani) su Conrasso, 68.151%, Matteo Saveri (Casale dell’Insugherataistr. Alessandra Zizzi) con Desire II, 65.556%, Federica Pace (Marchione, istr. Alessia Spaziani) in sella a Zond’Octro T, 64.048%, e Carlotta Aramini (Marchione, istr. Alessia Spaziani) su Lady One, 63.968%.

Le migliori amazzoni della E210 sono state Vittoria Pelonero (Trekking Club, istr. Gianluca Coppetta) in sella a O’Bajan Bolygò, 68.623%,Cristina Gnassi (Formicola, istr. Carlos Dodero) su Eliko, 68.116%, Naomi Simone (Melazza Ranch, istr. Massimiliano Floris) con Weltash, 67.971%, Ilaria Malassisi (Olgiata, istr. Rosalia Frulio) in sella ad Hireos, 67.754%, e Sofia Marazzotti (Olgiata, istr. Rosalia Fruliosu Harvard 0004, 67.319%.

Ad aggiudicarsi la F110 è stata Carolina Carnevali (Montebello, istr. Vito Pecorella), che in sella a LinkedIn ha ottenuto il 70.057%; terzo posto per Amanda Ruda su Sherlock 39 (ARS Equestre, istr. Giulia Eva Di Mauro), 69.310%; quarta e quinta posizione rispettivamente per Giordano Carosi (AF ASD, istr. Antonio Fiumefreddo) con Barthez A., 69.023%, e Cassandra d’Amario (ARS Equestre, istr. Giulia Eva Di Mauro) in sella a Deichgraf ARS, 67.356%.

Ad occupare le prime cinque posizioni della M105 sono stati Francesca Geri (Casale San Nicola, istr. Claudia Bonaccorsi) in sella a Bellamy 11, 69,226%, Simone Citelli (Equestria) su Furst Welttaanzer, 68.869%, Andrea Giovannini (Trekking Club) con Indigo RH, 66.369%, Soraya Shahabadi (Zerlina, istrAlessandaGentile) in sella a Cushy Jumper, 63.810%, e Giordano Carosi(AF ASD, istr. Antonio Fiumefreddo) su Rommel, 63.393%.

Infine, nella D1 hanno occupato la quarta e la quinta posizione rispettivamente Giulia Eva Di Mauro (ARS Equestre) in sella a Freediamant ARS, 62.304%, e Gaia Rasile (Casale Sant’Elia, istr. Manuela Arcioni), 60.775%.

Nella giornata di domenica il pony Ibalgin Fast ha fatto salire sul podio della ID30 le sue tre amazzoni: Ludovica Capicchiano, 74.875%, Camilla Grace Nitti, 72.875%, e Ilaria Antonuzi, 72.125%. Alle loro spalle altre due allieve del Kappa: Sofia Alessandra Vergara in sella a Maya, 71.250%, e Maria Balzeranisu Kei Katia, 70.875%.

Nella E8Eleni Pasqualini si riaggiudica la seconda posizione insieme a Weltash, 69.737%, mentre il terzo posto è andato a Emma Coppetta(Trekking Club, istr. Gianluca Coppetta) su Fandango, 68.685%; al quarto e quinto posto si sono invece posizionati Pietro Baroni con O’Bajan Hadnagy, 67.500%, e Verdiana Petrocchi in sella a Sarracino, 64.868%.

A salire sul podio della E210 sono state Mirta Lucciarini in sella a Zero a Zero, 69.058%, Carlotta Aramini su Lady One, 65.652%, e Diletta Tesse(3 Erre, istr. Carlos Dodero) con Luxus Pur, 59.638%; quarta posizione per Viola Vergnani (3 Erre, istr. Carlos Dodero) in sella a Luxus Pur, 58.653%.

Le prime tre posizioni della  E300 appartengono a Vittoria Pelonero in sella a O’Bajan Boligò, 68.194%, Ilaria Malassisi su Hireos, 68.125%,Sofia Marazzotti con Harvard 0004, 67.917%, Naomi Simone in sella a Weltash, 67.431%, e Cecilia Parrotta (Zerlina, istr. Alessandra Gentile) su Sulayr II, 64.708%.

Ad aggiudicarsi la F200 è stata Amanda Ruda, che in sella a Sherlock 39 ha totalizzato il 67.849%; alle sue spalle Giordano Carosi su Barthez A., 67.849%, e Cassandra D’Amario con Deichgraf ARS, 67.581%. Quinto posto per Carolina Federici (Equestria) in sella a Orchard E.T., 66.828%.

I migliori concorrenti della M200 sono stati Simone Citelli in sella a Furst Welttanzer, 70.196%, Francesca Geri su Bellamy 11, 69.461%, Carolina Carnevali con LinkedIn, 67.647%, Umberto Paradisi (Trekking Club) in sella a Tibor, 66.814%, e Giordano Carosi su Rommel, 65.496%.

Podio tutto al femminile quello del St. Georges, nel quale si sono distinte Giulia Eva Di Mauro in sella a Freediamant ARS, 70.147%, Carolina Carnevali su Ronaldinio, 66.912%, e Gaia Rasile con Zandor Utopia, 64.020%.

Infine, nel grado 5 novice test A Matteo Francucci (Artemide ASD) e Rimaldi Pleases hanno totalizzato il 68.750%, mentre nel grado 4 novice test BStefania Sanesi (Artemide ASD) e A’Edison0000 hanno portato a casa il 69.375%.

 

 Photo Credits: Bruno De Lorenzof

Il Dipartimento Dressage FISE comunica che è stato pubblicato sul sito della FISE l’ultima versione del programma dei Campionati Italiani Dressage 2019 che si svolgeranno dal 27 al 29 settembre pp.vv. c/o le strutture del C.I. Casale San Nicola, Roma.

Si precisa che sono state inserite le categorie:

  *   Giornata di Sabato: Intermediate A
  *   Giornata di Domenica: Intermediate B

Le iscrizioni ai Campionati e al Trofeo Invernale Lazio e Categorie Open, che si disputeranno nella stessa sede e date sono aperte.
 
MONTEPREMI
  *   CAMPIONATO DRESSAGE ASSOLUTO TECNICO MONTEPREMI  €  8.000,00
  *   CAMPIONATO DRESSAGE ASSOLUTO FREESTYLE MONTEPREMI  €  4.000,00
  *   CAMPIONATO GIOVANI CAVALLI MONTEPREMI  €  6.000,00
  *   FINALE CIRCUITO MIPAAFT (vds.reg. FISE- MPAAF. 2019) MONTEPREMI  €  27.000,00

In occasione dei Campionati Italiani Assoluti Tecnici e Freestyle e dei Campionati per i Cavalli Giovani, si svolgerà nel tardo pomeriggio di Sabato 28 settembre la Cerimonia di consegna del “San Giorgio” agli atleti che hanno partecipato agli Europei Giovanili Dressage 2019 e a quanti hanno acquisito i risultati per accedere al Team Italia.

Nell’occasione sarà consegnato un oggetto ricordo anche agli Organizzatori dell’Evento e agli Sponsor che hanno contribuito alla riuscita dei Campionati Europei Giovanili svoltisi a San Giovanni in Marignano.

I riconoscimenti saranno consegnati dal Presidente Fise Avv. Marco Di Paola, alla presenza del Direttore Sportivo Francesco Girardi e Del Consigliere Referente per la Disciplina signora Grazia Basano.
In previsione della finale del Progetto Sport di Dressage Fabio Mangilli - 11/12/13 ottobre c.a. - a Pontedera, la Commissione Lazio Dressage ha stilato una long list di binomi.
Saranno qualificati per la Finale i primi 5 binomi per ogni livello, previa conferma della disponibilità degli stessi a partecipare alla finale.
Le conferme di partecipazione dovranno avvenire tramite invio dello specifico modulo compilato, entro e non oltre la data del 16 settembre all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
IMPORTANTEtutti i binomi contenuti nella long list allegata dovranno inviare conferma della propria partecipazione, poiché in caso di indisponibilità di uno o più binomi tra i primi 5 qualificati si procederà all’inserimento di quelli immediatamente successivi.
E' possibile prendere visione del Programma Tecnico, del Modulo di adesione e della Long List dei binomi al seguente LINK
In caso di adesioni superiori al previsto numero di 5, i binomi saranno selezionati in base alla loro  graduatoria nella long list.
Sarà possibile conseguire ulteriori risultati utili durante il Concorso  del 28/29 settembre a Casale San Nicola. Oltre tale data le classifiche della Long List saranno definitivamente formate.
Sarà il Centro Ippico Casale San Nicola a ospitare la prima tappa del Trofeo Invernale Lazio Dressage 2019 - 2020, il Circuito aperto ai tesserati della nostra regione e a quelle confinanti che si svilupperà, con cadenza mensile, da settembre 2019 a febbraio 2020. 
Ricordiamo ai partecipanti che non è previsto alcun contributo straordinario per iscriversi al Trofeo Invernale Lazio Dressage, ma saranno ritenute valide, per ottenere punti, unicamente le gare successive all'invio del modulo d'iscrizione che andrà inoltrato, debitamente compilato, a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Il modulo, in calce al programma del CDN del 28 e 29 settembre si trova al seguente LINK.
Alcune novità di quest'anno riguardano il numero minimo di Categorie (giornate) per accedere alla finale, che passano da 4 a 3 rispetto alla scorsa stagione e l'aumento del bonus, che passa da 0,1 a 0,5 punti, attribuito per ogni prova portata a termine e la cui somma di tutti quelli guadagnati nelle varie tappe andrà ad aggiungersi alle percentuali ottenute durante le due giornate della Finale.
Per ogni dettaglio riguardante il Trofeo Invernale Lazio Dressage 2019 - 2020 vi invitiamo a prendere visione del REGOLAMENTO, all’interno del quale è nuovamente presente il Modulo d’iscrizione al Trofeo.

Joomla Extensions