In una giornata finalmente primaverile si è svolta la seconda tappa del Circuito Pony Salto Ostacoli. Nella location del centro equestre C&G, sotto gli occhi del padrone di casa Riccardo Ciani, molti piccoli cavalieri si sono dati battaglia nell’affrontare gli impegnativi percorsi ideati dal Direttore di Campo Stefano Falzini.

Un riscontro positivo è giunto da genitori ed istruttori che hanno potuto conversare e confrontarsi con la Commissione Pony Salto Ostacoli ed il Presidente Fise Lazio Carlo Nepi che ha anche premiato gli atleti. Novità della manifestazione il suggestivo giro d’onore a cavallo per i giovani allievi.

Nella categoria più difficile, la CP115 Progetto Sport, si è affermato Leonardo Bizzari su Birchlands Moonsoon (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano De Angelis), piazza d’onore per Federica Giulia Chiara Gozi con Atlantic Valley (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano De Angelis), terza Ornella Calderini su Schamitzi (C.I. Della Leia, Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e quarta Allegra Baracchini con Pimousse (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano De Angelis).

Il podio della BP110 Progetto Sport è stato composto da: Martina Mastrantonio con Poularbrandy King (C.I. Del Levante, Istr, Maria Luisa Pollastrini), Gualtiero Nepi su Jessie J (C.I. Della Leia, Istr Maria Gabriella Ascenzi) ed Elisabetta Giussani in sella a La Vita Di Belle (Pony Club Roma, Istr. Francesco Cerulli Irelli).

La migliore della BP100 Progetto Sport si conferma Beatrice Guidotti Battaglini su Kasper (C.I. Della Leia, Istr Maria Gabriella Ascenzi), seconda Arianna Centrone con Atomic De Menardiere (Santa Anastasia, Istr, Sergio Capobianchi), terzo David Kron in sella a Prince Des Rollees (C.E. Roma, Istr Corrado Cappetta), quarta Cassandra Belli ed il suo Red Star Optimus (C&G, Istr. Maria Laura Cianfanelli), e quinta Diletta Baracchini su Laure De L’Etape (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano De Angelis).

Per la Bp100 Trofeo in testa  Beatrice Guidotti Battaglini su Kasper (C.I. Della Leia, Istr Maria Gabriella Ascenzi), seguita a pochi decimi di secondo da Diletta Cicconi con Emaris (Equestre Trigoria, Istr. Enrica Camerini), terza Arianna Centrone in sella a Atomic De Menardiere (Santa Anastasia, Istr, Sergio Capobianchi), quarto David Kron in sella a Prince Des Rollees (C.E. Roma, Istr Corrado Cappetta) e quinta Cassandra Belli ed il suo Red Star Optimus (C&G, Istr. Maria Laura Cianfanelli).

Avvincente la BP105 Trofeo, che ha visto salire sul podio: Arianna Centrone su Atomic De Menardiere (Santa Anastasia, Istr. Sergio Capobianchi), Chiara Cocozza con Aleyas Justice (La Giara, Istr. Carlo Rochi) e Alice Star in sella a Nova Star VH (C.I. Eden, Federico Vladimiro), mentre il quarto posto è stato occupato da Rebecca Bucolo con Amira(Allevamento del Sir, Istr. Simonetta Belli Dell'Isca) seguita da Giorgia Di Blasi in sella a Star of Stars (C.I. Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini).

Nella Bp90 Progetto Sport il podio è stato composto da: Francesca Romana Oddi su Noxville (Pony Club Roma, Istr, Francesco Cerulli Irelli), Gaia Montanari Di Meo con Kaboem (Pony Club Roma, Istr, Francesco Cerulli Irelli), Giulio Cavalieri su Pinturicchio (C.I. Excalibur, Istr Luna Di Federico), Lorenza Caterino in sella a Lisnavaragh Lady (C.I. Excalibur, Istr Luna Di Federico) e Tommaso Cristofari con Bob Twa (C.I. Del Levante, istr Maria Luisa Pollastrini).

In testa alla categoria BP90 Trofeo troviamo Francesca Romana Oddi in sella a Noxville (Pony Club Roma, Istr, Francesco Cerulli Irelli), alle sue spalle Giulio Cavalieri su Pinturicchio (C.I. Excalibur, Istr Luna Di Federico), seguito a pari merito da Gaia Montanari Di Meo con Kaboem (Pony Club Roma, Istr, Francesco Cerulli Irelli) e Diletta Cicconi su Emaris (Equestre Trigoria, Istr. Enrica Camerini) quarta Lorenza Caterino e Lisnavaragh Lady (C.I. Excalibur, Istr Luna Di Federico) e quinta Kristel Coefelice su Orlando (Kappa, Istr. Chiara Menghi).

Nella prima prova della combinata E300-Bp110 si sono posizionati prima Elisabetta Giussani con La Vita Di Belle, piazza d’onore per Rebecca Bucolo con Amira (Allevamento Del Sir, Istr. Simonetta Belli Dell’Isca) e terza Martina Mastrantonio con Poulbrandy King (C.I. Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini).

Il Trofeo LBP80 ha visto la vittoria di Maria Pedone su Quintana (Pony Club Roma, Istr. Francesco Cerulli Irelli), seconda Ludovica Giulietti con Iowa De Swan (Pony Club Roma, Istr. Francesco Cerulli Irelli), terza Eleonora Aglieri con Giffoni (Gla Stables Team, Istr. Gianluca Apolloni), quarta Jasmin Malhas su Vinci (Parco Dell’Insugherata, Istr. Raffaele Tagliamonte) e quinta Sveva Caterina Cappella con U’ Two’ Low Karwin (Parco Dell’Insugherata, Istr. Raffaele Tagliamonte).

La più veloce della LBP80 classe B trofeo è stata Giorgia D’Agostino con Mariolina (Seabiscuit, Istr. Filippo Falcinelli), che si è lasciata alle spalle Bianca Guadalupi in sella a Leon (Cascianese Country Club, Istr. Roberta Colocci).

Una grande sfida al decimo di secondo ha caratterizzato il Trofeo LBP70 vinto da Morgana Natoni su Oglala (Equestre Trigoria, Istr. Enica Camerini), piazza d’onore per Ludovica Della Ricca con Machopper (Equestre Trigoria, Istr. Enica Camerini), terza Serena Murro in sella a Mon Reve (Santa Anastasia, Istr. Sergio Capobianchi), inseguito ancora una volta dal pony Machopper agli ordini di Ludovica Cariola (Equestre Trigoria, Istr. Enica Camerini) e quinta Minerva Natoni con Oglala  (Equestre Trigoria, Istr. Enica Camerini). 

Tra i sessanta partenti del trofeo LBP60 si è affermata Olimpia Gambarelli con Delice (Parco Dell’Insugherata, Istr. Raffaele Tagliamonte), che si è lasciata alle spalle Santina Bacciu su Fanny (C.I. Del Levante, Istr, Jennifer Mazzanti), terza Flaminia Sarra in sella a Mohica III (Equestrian Centre C&G, Istr. Riccardo Ciani), quarta Sara Cima con Lady (Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e quinta Clio Salini su Oliver Scot (Pony Club Roma, Istr. Francesco Cerulli Irelli).

Dieci i partenti che hanno preso parte alla prima prova della categoria combinata E210-Bp100, capeggiata da Beatrice Guidotti Battaglini su Kasper (C.I. Della Leia, Istr Maria Gabriella Ascenzi), seguita dalla seconda posizione a pari merito di: Chiara Cocozza con Aleyas Justice (C.La Giara, Istr. Carlo Rocchi) e Giorgia Di Blasi su Star Of Stars (C.I. Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini), mentre al quarto posto troviamo Diletta Cicconi in sella ad Emaris (Equestre Trigoria, Istr. Enrica Camerini) ed al quinto in rappresentanza dei maschietti Filippo Bracalenti su Giorgia (Stella Maris, Istr. Adriana Merlini).

Il più bravo della categoria combinata E110-Bp90 è stato Giulio Cavalieri con Pinturicchio (C.I. Excalibur, Istr. Luna Di Federico), piazza d'onore per Fracesca Romana Oddi con Noxville (Pony Club Roma, Istr. Francesco cerulli Irelli), terza Lorenza Caterino su Lisnavaragh Lady (C.I. Excalibur, Istr Luna Di Federico), quarta Gaia Montanari Di Meo in sella a Kaboem (Pony Club Roma, Istr. Francesco cerulli Irelli), e quinta Aurora Stramandino su Sunnyday (Parco dell'Insugherata, Istr. Raffele Tagliamonte).

In allegato le interviste a:

1-Riccardo Ciani: Presidente Centro Equestre C&G

2-Stefano Falzini: Direttore di Campo 

Powered by JS Network Solutions