APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Quattro binomi volano di diritto nell’arena di Fieracavalli Verona 2018

A seguito delle ottime prestazioni dell’anno sportivo 2018, dopo gli eccellenti piazzamenti al Master Show Pony ed i Campionati Italiani Pony, il Lazio vanta quattro amazzoni all’interno della Coppa Campioni Pony 2018.

A scendere in campo per la categoria BP105/110 saranno Martina Mastrantonio su Poulabrandy King (CI Del levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini) e Elisabetta Giussani con La Vita Di Belle (Pony Club Roma/Istr. Antongiulio Pieraccini). Le due giovani amazzoni hanno ottenuto, infatti, rispettivamente la seconda e la quarta posizione sui 75 binomi che hanno preso parte alle gare di qualifica.

Nella Categoria di altezza 1 metro e 15 riservata ai brevetti, è Zoe Tomassini in sella a Aughvannon Chez (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano de Angelis) l’unica under 16 ad essersi qualificata per rappresentare la nostra regione. La 13 tredicenne romana, con 83 punti totali, è entrata di diritto come l’amazzone più meritevole della sua categoria.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare, è questo il caso di Ornella Calderini e Schamitzi (CI Della Leia, Istr. Maria Gabriella Ascenzi), sono loro l’unico binomio laziale ad essersi qualificato per la gara di altezza 1 metro e 15 1°grado, con un totale di 65 punti hanno ottenuto la terza posizione sui 18 concorrenti che hanno preso parte alle gare di qualifica.

Il C.R Lazio si congratula con le giovani promesse.

Joomla Extensions