APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Si è conclusa domenica 18 marzo la prima settimana dell’Adriatic Tour CSI2* in scena presso il centro equestre Le Siepi Cervia.

Tra i cavalieri laziali, da sottolineare le prestazioni di Simone Coata che si è posizionato sesto nel Gran Premio H145 in sella a Dardonge, concludendo con una penalità per il tempo il percorso base. Lo stesso binomio è arrivato terzo nella H140 del primo giorno, mentre Simone e Crystal L hanno ottenuto due seste posizione nella H135, e con Corina L ha chiuso al secondo posto della H130 di Domenica.

A far suonare l’inno d’Italia ci ha pensato Giuseppe Della Chiesa con Corelis, i due hanno fermato il cronometro a 58,83 secondi posizionandosi in testa alla categoria H130 di Venerdì, che ha visto più di cinquanta partenti. Nella giornata di Sabato Giuseppe è arrivato ottavo nella H135 a barrage in sella a Red Corleone e quarto nella H130 del giorno seguente.

La quota rosa nelle gare “alte”, è stata rappresentata da Arianna Iacovacci su Engas Zulu King, unica laziale ad essersi posizionata tra i primi nella H145 Longines Ranking, chiudendo al quinto posto con zero penalità.

Infine, Veronica Urbino su Korrido Miralex, ha migliorato le sue prestazioni arrivando sesta, quinta e quarta nei tre giorni di gara nella categoria H110.

Powered by JS Network Solutions