Nel fine settimana appena trascorso si è disputato il Concorso A2* presso lo  Stella Maris Equestrian Center, sui percorsi allestiti dal Direttore di Campo Roberto Murè
Nel Gran Premio Mista Speciale C140:  vince Andrea Coletta su Clearound (0/0 - 47,18), secondo posto per Luca di Giamberardino su Levive (0/0 - 48,70), terza posizione per Giuseppe Felici su Cristal Orange Dell'Astro (4/0 43,37) quarto Roberto Consumatisu  Poker delle Schiave (4/0 44,70), quinto  Luca di Giamberardino   su Tic Tac Toe (4/0 - 46,37).
Oltre ai già citati protagonisti del GP140, autori anche di altri risultati di rilievo,  i seguenti cavalieri  nelle prime tre posizioni in classifica dalla C130 in su: Pierfrancesco Pelliccione e Paolo Adorno.
Anche in questo concorso, numerosi gli allievi Juniores in evidenza nelle prime cinque posizioni a partire dalla B110 fino all C130:  Elisabetta Giussani, Flaminia Piarulli, Ludovica Campana, Davide Nicastri, Ginevra Marinelli, Ludovica della Bina, Margherita Curi, Olimpia Gambarelli, Flaminia Conforti, Beatrice Conforti,Ginevra Giardino, Laura Szewczyk, Lorenzo Privitera, Edoardo Maria Scatena, Giulia Stefanelli, Caterina Marziale, Diego Boccia, Beatrice Mihiro Aquilani, Margherita Curi, Camilla Vittoria Ientile, Ginevra Tonelli, Lucrezia Florissi, Giulia Aureli, Allegra Baracchini, Giulia Migliore, Irene di Caprio.
 
I RISULTATI:
Venerdì 22 ottobre
B110 a Tempo: vince Ginevra Giardino (J - PC Il Marchione) su Raston, terza posizione per Laura Szewczyk (J - Fioravanti Horses) su Salto De Kergane, quarta Gaia Monterisi (J - CI Flaminio) su Titan De Bray, quinto Lorenzo Privitera (J - Horse & Fun Jumping Team) su Seefin Breeze..
D110 Stile: vince Agostino Amati su Torroluego, seconda posizione per Davide Nicastri (J - CI Giulia) su Ciluccicà, terza posizione per Ginevra Marinelli (J - Le Piane) su Lola, quarta Ludovica della Bina (Crazy Horse) su Istami, quinta Margherita Curi (007 Cavalli Olgiata) su Fly High.
C115 a Fasi Consecutive: vince Flaminia Piarulli (J - CE Roma) su Harry Potter,  quarta Ludovica Campana (J - CI Flaminio) su Lord Antony.
D115 Stile: vince Olimpia Gambarelli (J - Parco dell'Insugherata) su Silver Shadow De Landetta Z, seconda posizione per Flaminia Conforti (J -  Parco dell'Insugherata) su Clara Mia, quarta Beatrice Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, quinta Ginevra Marinelli (007 Le Piane) su Lola.
C120 a Fasi consecutive: vince  Edoardo Maria Scatena  (J - MAG Horses Sporting Club) su Guus VHG, terza posizione per Giulia Stefanelli (j - La Macchiarella) su Innocent, 
C125 a Tempo: vince Daniele Borgni su Sole Mio. 
C130 a Tempo: vince Pierfrancesco Pelliccione su Tenor du Rouhet, secondo posto per Giuseppe Felici su Leestone Cannon Breaker, terza posizione per Roberto Consumati su Chacco's Glory, quarto quarta Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro) su Eranta, quinta Beatrice Baldi su Zarcox
C135 a tempo:  vince Roberto Consumati  su L'Avana, secondo posto per Paolo Adorno su Jamaica, terza posizione per Roberto Consumat su Poker delle Schiave, quarto Roberto consumati su Zeylan BK, quinto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe.
 
Sabato 23 ottobre
B110 a Fasi Consecutive: vince Chiara Cannaroli su Horieno D, seconda posizione per Ginevra Tonelli (Crazy Horse) su Hester, terza posizione per Camilla Vittoria Ientile (J - Le Piane) su Persefona, quarta Ginevra Giardino (J - PC Il Marchione) su Raston, quinta Lucrezia Florissi (J - Seabiscuit) su Houston Van Loo.
D110 Stile: vince Beatrice Mihiro Aquilani (J - ASPER Team) su Rubel, seconda posizione per Davide Nicastri (J - CI Giulia) su Ciluccicà, terza posizione per  Margherita Curi (007 Cavalli Olgiata) su Fly High, quarta Ludovica della Bina (Crazy Horse) su Istami.
C115 a Tempo: vince Roberta Bizzarri su Deja Vu.
D115 Stile: vince Flaminia Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Clara Mia, seconda posizione per Beatrice Conforti (J -  Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, terzo posto per Olimpia Gambarelli (J - Parco dell'Insugherata) su Silver Shadow De Landetta Z.
C120 a Tempo: vince  Chiara Cruciani  su Clarigena del Buttasella, terza posizione per  Edoardo Maria Scatena  (J - MAG Horses Sporting Club) su Guus VHG . 
C125 a Fasi Consecutive: vince Ilaria Migliore  su Egano di Sabuci, secondo posto per Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su G. Cardushi K.C., quinto Diego Boccia (J - 007 Cavalli Olgiata) su Corallo dell'Astro. 
C130 Mista: vince Roberto Consumati su La Canterina, secondo posto per Roberto Consumati su Belisimot, terza posizione per Giuseppe Felici su  Leestone Cannon Breaker, quarta Benedetta Paoletti su Illico JVH Z, quinta Ilaria Mancini su Palma Nova.
C135 a Fasi Consecutive:  vince Paolo Adorno su Jamaica, secondo posto per Roberto Consumati  su L'Avana, terza posizione per Luca Di Giamberardino  su Levive, quarto Giuseppe Felici su Cristal Orange Dell'Astro, quinto Andrea Coletta su Clearound.
 
Domenica 24 ottobre
B110 a Fasi Consecutive: vince Davide Nicastri (J - CI Giulia) su Cilucicà, seconda posizione per Ginevra Marinelli (Le Piane) su Lola, terza posizione per Ginevra Giardino (J - PC Il Marchione) su Rastonquinta Irene Di Caprio (J - Trigoria) su Fiolita.
D110 Stile: vince Beatrice Mihiro Aquilani (J - ASPER Team) su Rubel, seconda posizione per Davide Nicastri (J - CI Giulia) su Ciluccicà, terza posizione per  Margherita Curi (007 Cavalli Olgiata) su Fly High, quarta Ludovica della Bina (Crazy Horse) su Istami.
C115 a Fasi Consecutive: vince Giulia Aureli (J - CC Cascianese) su Cin Cin Lady, quinta Olimpia Gambarelli (J - Parco dell'Insugherata) su Silver Shadow De Landeatta Z.
D115 Stile: vince Flaminia Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Clara Mia, seconda posizione per Beatrice Conforti (J -  Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, terzo posto per Olimpia Gambarelli (J - Parco dell'Insugherata) su Silver Shadow De Landetta Z.
C120 a Fasi Consecutive: vince  Anna Lisa Mancini  su Ariel, quinta posizione per Francesca Lupo  (J - Parco dell'Insugherata) su Helena. 
C125 Mista:  vince  Chiara Cruciani  su Clarigena del Buttasella, quarta posizione per Allegra Baracchini  (J - CE Roma) su Bumerang, quinta Giulia Migliore (GLB Equitazione) su Goblet Of Fire
C130 a Fasi Consecutive: vince Roberto Consumati su La Canterina, secondo posto per Pierfrancesco Pelliccione su Tenor du Rouhetterza posizione per Roberto Consumati su Belisimot , quarto Ermete Maria Breccia su Benco du Mesnildot, quinta Beatrice Naldi su Zarcox.
C140 Gran Premio Mista Speciale:  vince Andrea Coletta su Clearound (0/0 - 47,18), secondo posto per Luca di Giamberardino su Levive (0/0 - 48,70), terza posizione per Giuseppe Felici su Cristal Orange Dell'Astro (4/0 43,37) quarto Roberto Consumati su  Poker delle Schiave (4/0 44,70), quinto  Luca di Giamberardino   su Tic Tac Toe (4/0 - 46,37).
 
  Photo Credits: Wild Snapshot (Andrea Coletta/Clearound) 
 
AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
Grazie per la collaborazione

Si è svolto negli impianti dell’Associazione Ippica Atina, nel fine settimana del 14 - 17 ottobre,  l’edizione 2021 dei Campionati Centro Meridionali

Nella classe maggiore, il Campionato Seniores, tripletta del Lazio, con la medaglia d'oro al collo del cavaliere Young Rider, Massimo Pacciani, in sella a Capoen K Z (I Pioppi); argento per Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell’Esercito Italiano, medaglia di bronzo per Antonio Ciardullo in sella a Baloulisco du Lozon.

Nel Campionato Junior, medaglia di bronzo per Mattia Passacandili (CI Talus) su Piper Blue. Nel Campionato Children, medaglia d'oro per  Andrea Cantiani su Biber (Mag Horses Sporting Club); argento per Sofia Ottaviani su Davos (C.E. Castelfusano; Lazio).

Nel Campionato Young Rider, nelle prime tre posizioni troviamo altrettanti allievi Juniores: oro per Sean Mascentisu Borad (Tevere Time Horse), argento per Andrea Meneghini su Harley (Parco dell’Insugherata) e medaglia di bronzo per Veronica Carta su Leo Lionni (Podere dell’Arco).

 Anche le prime due posizioni del Campionato Ambassador sono state appannaggio del Lazio con la medaglia d'oro conquistata da Carlo Nepi su Con Top e l'argentoal collo di Giorgio Fiorini su Lucifer vd Maltahoeve.

 

Di seguito i risultati (primi dieci posti in classifica)

CAMPIONATO SENIORES H135: oro per Massimo Pacciani (YR - I Pioppi)  su Capoen KZ, argento per Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'EI, bronzo per Antonio Ciardullo con Baloulisco Du Lozon, quinta Alberta Tagliamonte (YR Parco dell'Insugherata) su Bernini di Vallerano, settimo Eugenio Grimaldi su Scara Mouche, ottavo Matteo del Prete su Athina, nono Vincenzo Carlino su Clooney Drum VH Juxschot.

Criterium Seniores H125: vince Pierluigi Fresilli su Dylan Dog, quarta  Flaminia Nardulli  con Foppe, decima Beatrice Nardini su Tictoctac Notum D'Acheronte
Trofeo Seniores H115:  prima posizione per Roberto Taddei su Chanel di Zancle,  terzo posto per Veronica Lancia con Warrior Xtra, quinto posto per Chiara Sordini in sella a Sea PArty, sesta Francesca Sparaci su Ghost, settima Veronica Adam su Dancing River Van Het Hellebos, ottava Adele Meneghetti su Jarko de la Renardiere, nona Federica Gatta su Upsylonn Du Ter.
Trofeo Avviamento Seniores H100:  prima posizione per Ilaria Dell'Agnello  su Why Not,  secondo posto per Monica Bizzarri con Gurrane Cherokee Lady, quinto posto per William Cestra in sella a A Ragorn, ottavo posto ex aequo per Silvia Guglielmino su Drambuie e Francesca Mariotti su D. Ulisina R14.
CAMPIONATO AMBASSADOR 1° e 2° grado H125: oro per Carlo Nepi su Con Top,  argento  per Giorgio Fiorini con Lucifer Van De Matltahoeve,  quinto Marco Di Paola su Saxo des Hayettes.
CRITERIUM AMBASSADOR H115: primo posto per Sara Quattrociocchi su Vucley,  secondo Sergio Albanesi con Triple X, terza Alessia Pontesilli su Hero VD Karpendonksehoeve  quarto Cristiano Avoli su Indalia
CAMPIONATO YOUNG RIDERS H130: Oro per Sean Mascenti (J - Tevere Time) in sella a Borad, argento per Andrea Meneghini (J - Parco dell'Insugherata) suHarley, bronzo per Veronica Carta (J - Podere dell'Arco) con Leo Lionni, quarto posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 G&C, quinta Laura Di Russo su Cadmolino K,  settimo Giovanni Bonagura su Dardino, ottava Martina Simoni (J - I pioppi) su Stakkato'S Star.
Criterium Young Riders H120: primo posto per Nicole Meschini in sella ad Itaminko N, seconda posizione per Alessandra Ghiurghi  su Desdemona delle Sementarecce, terzo posto per Giulia Maria Guidotti Battaglini  con Madagascar Delle Schiave, quarto Alessio Cintoni su Flirtin Man, quinta Irene Martini su Hilcero, sesto Gabriele Romano  su Heli Van De Haai Z, ottava Giulia Salvati  su Charlestone Dimavi Z, nono ex aequo Manuele Martarelli su Red Max Bell e Tommaso Cristofari su Actias Des Ruettes.
Trofeo Young Riders H115:  seconda posizione per Martina Anzellotti su Ziezo, quarto Antonio Burreddu in sella a Pegaso del Marganai, quinta Siria di Domenico su Tramontana So Kind, ottavo Alessandro Di Giovanni su Rosamunda Tuilese, decima Francesca Dominici su Ambassador de Finibus Terrae
Trofeo Avviamento Young Riders H100: primo posto per Linda Lucci in sella a Clin Clin, seconda posizione per Simone Lesti su Quando 35,  terza posizione per Sofia Caccavale su Joile V, quarta Maria Laura Briotti in sella a Amarcord Lift, quinta Michelle Marotta per  su Kaarhi, sesto posto ex aequo per Chiara Migliorelli su Hatschi, Riccardo Liguori su Gwyneth Sinaa - A e Costanza Belardinelli su M . Dicembre della Leia.

CAMPIONATO JUNIORES H125: bronzo per Mattia Passacandili (CI Talus)su Piper Blue, quinta Martina Mastrantonio (CI del Levante) su Corsica Mea Lux, sesta Mathilda Mercuri (Excalibur) su Vivaldi VD Esberg Z, settimo Leonardo Bizzarri su Kamchatka P.
Criterium Juniores H115: quarto posto per Diletta Tesse (J - CE Monterotondo) su Hoberlina SRR,  quinta Sofia Piferi (Podere Dell'Arco) su Cririda Mea, sesta Alessandra Panfili ( Podere Dell'Arco) su Hera VD Papendijk, ottava Ilaria Silente (CI La Giara) su Utopia delle Sementarecce, nona Benedetta Zibellini (I Pioppi) su Basco, decima Irene Di Caprio (Trigoria) su Fiolita.
Trofeo Juniores H100: seconda posizione per Giulia Lecce (Free Ride) su Aramis, sesta  Elena Scialanga (Equinozio) con Re Derik, settimo posto per Livia Maiese (AI Atina) in sella a Baxludine S, ottava posizione per Rachele Decina  (Horse & Fun Jumping Team)  su Caltieza, nona Noemi Viscogliosi (AI Atina) con Tosca della Favorita, decimo posto per Rachele Verì (Trekking Horse) in sella a M. Etrusco del Pietriccio Rosso.
CAMPIONATO CHILDREN H115:  oro per Andrea Cantiani (MAH Horses Sporting Club) su Biber, argento per Sofia Ottaviani (C - CE Castelfusano) su Davos, quarto Mattia Zangheri  (CE Roma) su Stick, settima Flaminia Conforti (Parco dell'Insugherata) su Clara Mia 2, nono Matteo Pollastrini (CI del Levante) su Alice Mia.
Criterium Children H110:  primo posto per Angelica Ferella (Cascina Boalecchia) su Chester, terzo posto per Flaminia Sarra (Fioranello) su Dance Z, quarto Francesco Montuori Junior (Fioranello) su Vanity Girl, sesta Sofia Macioce (Cavalieri del Veio) su Double Zoe, nona Lavinia Cervigni (Podere dell'Arco) su Honey B Van Het Heerehof.

Trofeo Children H90: primo posto per Angelica Franconi (Fioranello) in sella a Boston,  seconda posizione per Luca Bocciarelli (PARC Horses) su Apollo Creed,

 terzo posto per Giorgia Nobile (Parco dell'Insugherata) su Andreatta Carla VH Kapelhof Z, quarta Lavinia Elisei (La Macchiarella) su Elovsky, quinta Giorgia Ubertini (Madonna Delle Grazie) su Moito, ottava Nicol Lapi (Kappa) su Zydronas, nono Enzo degli Stefani (Dante) su Laniero.

Gare PONY
Cl. Finale Primi Galoppi H50: primo posto per Alma Squitieri (Roma Pony Club) su Alì.  
Cl. Finale  Pulcini B H60: secondo posto per Benedetta Lupi (AI Atina) su Stella,  terza posizione per Aurelia Ranaldi (AI Atina) in sella a Candy.
Cl. Finale  Pulcini C H60: primo posto per Elisa Sacchi (Roma Pony Club) in sella a Alamo, secondo posto per Aurora Cimini (Trekking Horse) su Danhill K, quarta Gaia Maurizi (Castel di Leva) su Oliver Twist, quinto posto per Lucrezia Civello Redgrove (Parco dell'Insugherata) su Sunnyday, sesta Benedetta Donati (Parco dell'Insugherata) su Real Flower Power, nona Federica Fornari (Roma Pony Club) su TD Paprika, 

Cl. Finale  Debuttanti C H80: secondo posto per Sveva Ciavolella (Scuderie Nascosa) su Sebastiaan, terza Julia Aertsen (Equinozio) su Mirtilla Fiore, quarto posto per Diletta Muni (Roma Pony Club) su Night Shift, quinta Raffaella Avallone (Roma Pony Club) su Prince des Rollees, sesto Lorenzo Nuccitelli (Roma Pony Club) su TD Paprika, ottavo Lorenzo Loperfido (Trekking Horse) su Francescas Blue Diamond, nono Lorenzo Gentilucci (La Macchiarella) su Algorada Lip, decima Elisa Francese (Roma Pony Club) su Springhill Beach Boy.
Cl. Finale  Debuttanti B H80: primo posto per Giorgio Marini ("G" Horse) su Greaghnacross Sparky.
Cl. Finale Speranze H100: primo posto per Noemi Fazio (Castel di Leva) in sella a Daisy, secondo posto per Giulia Capozzi (Scuderie Nascosa) su Little Lord Grey, terza Emma Maria Calogero (Almone) su Vailandro, quarto posto per Noemi Cerasoli (Castel di Leva) su Zoey, quinta Gilda Savastano (Excalibur) su Brenjenhofs Kalila, sesta Eleonora Naldini (Parco dell'Insugherata) su Jakko, settima Silvia Piergallini (Villa Francesca) su Salmi Caramel, ottava Cecilia Fiorentino (Roma Pony Club) su Bufalo De Piquet, nono Diego Calogero (Roma Pony Club) su Longherina Cosetta. 
Cl. Finale Esordienti H110: primo posto per Lucie El Adawy (Parco dell'Insugherata) in sella a Pimousse, secondo posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Calix De Vuzit, terza Diletta Monaco (Parco dell'Insugherata) su Kantje'S Gay - Lady H, quarto posto per Flavia Iose (Trekking Horse) su Vencedor De Chancieux, quinta Carlotta Muzio (Roma Pony Club) su Mesita.
Cl. Finale  Emergenti H115: primo posto per Lucie Addessi (Il Castello) in sella a Vevette St Loise, secondo posto per Sofia Colombini (Roma Pony Club) su Arlequin de la Selune, terzo Tommaso Cocco (Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez, quarto posto per Guia Maria Peverini (Parco dell'Insugherata) su Baxter de Courcy. 

Photo Credits: Wild Snapshot.

Per eventuali segnalazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Commissione Salto Ostacoli FISE Lazio comunica i nomi dei  cinque binomi che parteciperanno alla Coppa delle Regioni Under 21 a Verona, durante la prima settimana, dal al 7 novembre.
Convocati:
Veronica Carta - Leo Lionni (J - Podere dell'Arco)
Andrea Meneghini - Harley (J - Parco dell'Insugherata)
Benedetta Guglielmi - Coco Jambo (YR - Parco dell’Insugherata)
Massimo Pacciani - Capoen KZ (YR- I Pioppi)
Martina Simoni - Cachgon (J - I Pioppi)
I suddetti binomi parteciperanno allo stage con il Tecnico Giorgio Nuti, il 25 e 26ottobre presso il Ci Casale San Nicola, in preparazione della trasferta di Verona.
La Commissione Salto Ostacoli FISE Lazio, al termine della tappa di Visione indoor effettuata durante il Concorso 08-10 ottobre A2* di Borgo Hermada, ha definito una long list composta da nove binomi del Lazio dalla quale, successivamente allo svolgimento dei Campionati Centro Meridionali, saranno scelti i cinque che parteciperanno alla Coppa delle Regioni Under 21 a Verona, durante la prima settimana, dal 4 al 7 novembre.
Si tratta di:
Veronica Carta - Leo Lionni (J - Podere dell'Arco)
Benedetta Guglielmi - Coco Jambo (YR- Parco dell'Insugherata)
Yannick Guillon Xenard - Chandam (J - CI Excalibur)
Andrea Meneghini - Harley (J - Parco dell'Insugherata)
Sean Mascenti - Borad  (J - Tevere Time)
Massimo Pacciani - Capoen KZ (YR- I Pioppi)
Aurora PellizzaroSakkado 2010 G&C (YR - Centro Militare di Equitazione)
Mattia Passacandili - Piper Blue (J - CI Talus)
Martina Simoni - Cachgon (J - I Pioppi)
Il Regolamento di Selezione è disponibile al seguente link: https://fise-lazio.it/documenti-salto-ostacoli

Conclusa ieri negli impianti dell’Arezzo Equestrian Centre la settimana dedicata ai giovani cavalli italiani, che ha visto al via oltre 550 prodotti dell’allevamento nazionale.

Tra i cavalieri del Lazio che si sono distinti con piazzamenti da podio: Luca Marziani su Miss Filly, primo nella Finale femmine 5 anni; Giuseppe Figura in sella a Fictur Dell'Esercito Italiano, primo nella Finale Criterium 4 anni; secondo posto per Emiliano Portale in sella a Liverpool nella Finale Criterium 6 anni; Martina Testi, in sella a Balthasar di Vallerano, seconda nella Finale maschi 4 anni; secondo posto per Jolie Santipo (J - Del Principe) in sella a Rochild nella Finale 7 anni e oltre Brevetto.

   

I RISULTATI (Primi 10 posti delle classifiche finali)

CL. Finale Campionato 7 anni: quarto posto per Antonio Campanelli su Divina, femmina da Bologna e Baloubet du Rouet - All. Silvio Giuliani

CL. Finale Criterium 7 anni: quinto posto ex aequo per Emanuele Addis in sella a Carmon, castrone da Animo e La Rossa - All. Esercito Italiano e Laura Musolino su Incanto degli Assi, castrone da Incanto della Mezzaluna e Cassandra di Villa Francesca - All. Domenico Merlani.  

Criterium 7 anni ed oltre primo grado: settimo posto per Giulia Maria Guidotti Battaglini (J - CI Della Leia) in sella a Madagascar delle Schiave, castrone da Contendro e Gala delle Schiave - All. Alessandra Ridoli; nona Alessandra Ghiurghi su Desdemona delle Sementarecce, femmina da Action Breaker e Naomi delle Sementarecce - All. AZ. Agr. Sementarecce; decimo Daniele Mercurio su Zelanda Di Santa Domenica, femmina da Nadir di San Patrignano ed Eleghanza - All. Giampiero Mercurio.

CL. Finale 7 anni e oltre Brevetto: secondo posto per Jolie Santipo (J - Del Principe) in sella a Rochild, castrone da Galisco Van de Helle e Satira's - All. Capoccetta Vincenzo; quarta posizione per Melissa Capuccilli (J - del Principe) su Why Not, maschio da Liberty Life ed Evita del Belagaio - All. Francesco Ceci; settima Giuliana Recco (J - La Valle) su Chinook dell'Astro, castrone da Caster di Villa Francesca e Vikinga dell'Astro - All. Antonio Verri; nono Edoardo Feroli (J - CI San lorenzo) su Murra Mia, femmina da Indoctro e Vanessa Mia.

CL. Finale Campionato 6 anni: quarto posto ex aequo per  Giuseppe Felici su Cristal Gris Dell’Astro, femmina, da Coreggio e Corallina dell'Astro - All. Antonio Verri, ed Emanuele Addis su Destino dell'Esercito Italiano, castrone, da Baedeker e Rebecca dell'Esercito Italiano - All. Esercito Italiano.

CL. Finale Criterium 6 anni: secondo posto per Emiliano Portale in sella a Liverpool, castrone da Lincolm e Magalì di Campalto - All. Antonio Marchetti; settimo Emanuele Addis su Baby Rosabell, maschio da Contendro e Florance - All. Daniela Maraschini.

CL. Finale femmine 5 anni : primo posto per Luca Marziani su Miss Filly, da Vigodiarsoulille ed Evelinka; decimo Giuseppe Felici su Andromeda del Boscochiaro, da Verdi e Grazia di Boscochiaro - All. Alessandra Panciera.

CL. Finale maschi 4 anni: secondo posto per Martina Testi in sella a Balthasar di Vallerano, maschio grigio da Benitus di Vallerano e Singa 002; 

CL. Finale femmine 4 anni : nono Francesco Guarducci su Grace da Valentino e Allegra Bea.

CL. Finale Criterium 4 anni : primo posto per Giuseppe Figura in sella a Fictur Dell'Esercito Italiano, da Victor Dell'Esercito Italiano e  Unité Dell'Esercito Italiano - All. Esercito Italiano; decimo Rinaldo Vestri su Braghera, Ksar Sitte e Quannas.

In foto: Luca Marziani/Miss Filly

Avvertenza:

Vi invitiamo a segnalare eventuali errori e/o imprecisioni a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Grazie per la collaborazione.

Roberto Consumati si aggiudica ancora una volta il GP 140 nel concorso A2* del Centro di Equitazione dell'Hermada, questa volta su Poker delle Schiave, e agguanta altre vittorie e piazzamenti; al secondo posto Luca Di Giamberardino su Levive, terza posizione per la Junior della scuderia I Pioppi,  Martina Simoni, su Cachgon E, seguono al quarto posto Filippo Lupis su Dollar Boy O e, al quinto, Francesca Urbini su Calhel Z.

Sui percorsi disegnati da Andrea Bruno, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, troviamo: Mario Antonio Crea, Daniele Ruggieri, Stefano Falzini, Giammarco Marigo, Paolo Adorno, Edoardo Carosi.

Il concorso di Borgo Hermada è stato inoltre teatro delle gare di selezione/visione Ponysulle altezze H100 e H110 e delle gare di visione cavalli, disputate su cat H125-130di elevato livello tecnico.

Per quanto riguarda i Pony, la classifica finale della cat H100 vede il seguente schieramento: primo posto ex aequo per Elena Pasquini  (Il Castello) su Kato Van De Vondelhoeve e  Beatrice Vizzoni (Horse & Fun Jumping Team) su Eddie'S Dream, terzo posto per Leah Del Monte (SS Lazio Equitazione) su Quintanaquarto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Seefin Breeze, quinta Lavinia Auletta Armenise (Horse & Fun Jumping Team) su Yhe Whispering Bush.

Per la Cat. H110primo posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Calix De Vuzit, secondo posto per Lucie Addessi (Il Castello) su Vevette ST Loise, terzo posto per Giulia Pasquini (Il Castello) su Captains Angelquarto posto per Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, quinto Lorenzo Pascali (Equitation Roma) su Polo D'Awenne.

Numerosi gli altri allievi Junior presenti nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110: Melissa Cardella, Flaminia Manara, Martina Mantini, Amira Cestra, Nicole Meschini, Mattia Zangheri, Giorgia Melone, Francesco Preziosi, Camilla Schirru, Anna Principia, Alice Vicario, Alessandra Stefania Ionascu, Anita Pannone, Ambra Spada, Giulia Cardona, Maria Pedone, Viola Ranieri, Irene Coccia, Sofia Nicolai, Allegra Baracchini, Sofia Merante, Ettore Cancellato.

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)
Venerdì 8 ottobre
B110 a Tempo: vince Giorgia Melone  (J - GLA Stables Team) in sella a Bea Mia, secondo posto per  Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) su Zibroquinta Camilla Schirru (J - GLA Stables Team) su Bon Ami.
C115 a Tempo Ris Brevetti: secondo posto per  Anna Principia (J - AI Atina) su Hermosas terza posizione per Alice Vicario (J - CI Del Levante) su "F", quarta Alessandra Stefania Ionascu (J - SIR La Farnesina) su Fort Nello.
C115 a Tempo Ris. 1° Grado: primo posto per Martina Mantini (J - GLA Stables Team) su Lord Dream terza posizione per Mattia Zangheri (J - CE Roma) su Stick.
C120 a Tempo: vince Simone Adriano Dinelli in sella a Talete Secondo, secondo posto per  Martina Mantini (J - GLA Stables Team) su My Way,  terza posizione per Nicole Meschini (J - Equestre Trigoria) su Itaminko "N", quarta Amira Cestra (J - CI Baccarat) su Darling Rob'S.
C120 a Tempo Open: vince Martina Cova in sella a Standing De Virton.
C125 a tempo: vince Matteo Stirpe su Long Lifa, secondo posto per  Melissa Cardella (J - CI del levante) su Canto Mea Lux,  terza posizione per Flaminia Manara (J - Roma Pony Club) su Free Spirit
C130 a  Fasi consecutive: vince Roberto Consumati su L'Avanasecondo posto per  Francesca Urbini su Tultea,  terza posizione per Mario Antonio Crea su LVS Iowa, quarto Christian Marini su Diatavia PS, quinta Francesca Urbini su Pauline D'Eclipse.
C135 a Fasi consecutivevince Daniele Ruggieri su Cyrano', secondo posto per  Stefano Falzini  su Rembrando, terzo posto per  Luca Di Giamberardino su Levivequarto posto per Paolo Adorno su Jamaika, quinto Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toe.
H125-130 Open Visione per Verona/Cavalli vince Mattia Passacandili (J - CI Talus) su Piper Blue, secondo posto per  Benedetta Guglielmi  (YR - Parco dell'insugherata) su Coco Jambo, terzo posto per  Andrea Meneghini (j - Parco dell'Insugherata) su Harleyquarto posto per Aurora Pellizzaro (YR - CME) su Sakkado 2010 G&C), quinto Leonardo Bizzarri (J - Lazio Equitazione) su Kamchatka.
H100 Selezioni per Verona/Pony vince Beatrice Vizzoni (Horse & Fun Jumping Team) su Eddie'S Dream, secondo posto per  Elena Pasquini  (Il Castello) su Kato Van De Vondelhoeve, terzo posto per Carlotta Muzio (Roma Pony Club) su Mesitaquarto posto per Lavinia Auletta Armenise (Horse & Fun Jumping Team) su The Whispering Bush, quinta Lucie El Adawy (Parco dell'Insugherata) su Pimousse.
H110 Selezioni per Verona/Pony vince Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, secondo posto per  Giulia Pasquini  (Il Castello) su Captains Angel, terzo posto per  Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Calix De Vuzitquarto posto per Lavinia Sarrocco (CI Sette Colli) su Atlantic Valley, quinta Ginevra Elmi (Horse & Fun Jumping Team) su Binils Du Quesnay
Sabato 9 ottobre
B110 a fasi consecutive: vince Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) su Zibro, secondo posto per Sofia Nicolai (J - Equitation Roma) su Intervention SHS, terza posizione per Giorgia Melone  (J - GLA Stables Team) su Bea Mia.
C115 a fasi consecutive Ris Brevetti: secondo posto per Viola Ranieri (J - CI del Levante) su Cassima terza posizione per Irene Coccia (J - SS LAzio Equitazione) su Coretta 8.
C115 a fasi consecutive Ris. 1° Grado: primo posto per  Giammarco Acreman su Valentino du Val Du Geerseconda posizione per Maria Pedone  (J - Roma Pony Club) su Orlando Van'T Morrelbos.
C120 a Fasi Consecutive Open: vince Mattia Passacandili in sella a Neno.
C120 a Fasi Consecutive: vince Anita Pannone (J - AI Atina) su Condor du Val,  secondo posto per  Martina Mantini (J - GLA Stables Team) su Lord Dream,  quarta posizione per Giulia Cardona (J - I Pioppi) su Utopia du Soleil, quarta Ambra Spada (J - Horse Jumping) su Utopia du Soleil.
C125 a fasi consecutive: vince Giacomo Zito su Minerva del Colle dell'Amore, quarta Nicole Meschini (J - Equestre Trigoria) su Itaminko "N".
C130 a tempo: vince Martina Simoni (J -I Pioppi) su Stakkato'S Star, secondo posto per Giammarco Marigo su Caloubriterza posizione per  Roberto Consumati su Chakko'S Glory, quarta Camilla Stramaccioni su Gomes, quinto Valerio Amici su Briegel.
C135 a tempo: vince  Roberto Consumati su Nordica delle Schiave secondo posto per Paolo Adorno su Jamaika, terza posizione per Roberto Consumati su L'Avana, quarto Filippo Lupis su Dollar Boy O, quinto Roberto Consumati su Poker delle Schiave.
H125-130 Open Visione per Verona/Cavalli vince Aurora Pellizzaro(YR - CME) su Sakkado 2010 G&Cterzo posto per  Andrea Meneghini (j - Parco dell'Insugherata) su Harleyquarto posto per Martina Simoni (J - I Pioppi) su Cachgon, quinta Benedetta Guglielmi  (YR - Parco dell'insugherata) su Coco Jambo  .
H100 Mista Selezioni per Verona/Pony vince  Elena Pasquini  (Il Castello) su Kato Van DeVondelhoeve, secondo posto per Beatrice Vizzoni (Horse & Fun Jumping Team) su Eddie'S Dreamterzo posto per Leah Del Monte (SS Lazio Equitazione) su Quintanaquarto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Seefin Breeze.
H100 CLASSIFICA FINALE Selezioni per Verona/Pony primo posto ex aequo per Elena Pasquini  (Il Castello) su Kato Van De Vondelhoeve e  Beatrice Vizzoni (Horse & Fun Jumping Team) su Eddie'S Dreamterzo posto per Leah Del Monte (SS Lazio Equitazione) su Quintanaquarto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Seefin Breeze, quinta Lavinia Auletta Armenise (Horse & Fun Jumping Team) su Yhe Whispering Bush.
H110 Mista Selezioni per Verona/Pony vince Lucie Addessi (Il Castello) su Vevette ST Loise, secondo posto per Lorenzo Pascali (Equitation Roma) su Polo D'Awenne, terzo posto per  Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Calix De Vuzitquarto posto per Francesco Leoni (3 Erre) su Pharaway Des Touches, quinta Giulia Pasquini (Il Castello) su Captains Angel.
H110  CLASSIFICA FINALE  Selezioni per Verona/Ponyprimo posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Calix De Vuzit, secondo posto per Lucie Addessi (Il Castello) su Vevette ST Loiseterzo posto per Giulia Pasquini (Il Castello) su Captains Angelquarto posto per Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, quinto Lorenzo Pascali (Equitation Roma) su Polo D'Awenne
Domenica 10 ottobre
B110 a Tempo: vince Sofia Mirante (J - SS Lazio Equitazione) in sella a Carlasecondo posto per Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) su Zibro, terza posizione per Camilla Schirru (J - GLA Stables Team) su Bon Ami, quarto Lorenzo Pascali (J - Equitation Roma) su Polo D'Awenne.
C115 a fasi consecutive Ris. 1° Grado: primo posto per Giulio Cerolini su Vascodetto.
C115 a Tempo Ris. Brevetti: vince Viola Ranieri (J - CI del Levante) su Cassima, secondo posto per Ettore Cancellato (J - GLA Stables Team) su Jillzterza posizione per Camilla Schirru (J - GLA Stables Team) su Bon Ami, quarto Francesco Leoni (J - 3Erre) su Pharaway Des Touches  .
C120 a Tempo vince Allegra Baracchini (J - CE Roma) in sella a Bumerangterza posizione per Amira Cestra (J - CI Baccarat) su Darling Rob'S, quarta Maria Pedone (Roma Pony Club) su Orlando Van'T Morrelbos.
C125 a Difficoltà progressive: vince Flaminia Manara (J - Roma Pony Club) in sella a Free Spirit, terza posizione per Ambra Spada (J - Horse Jumping) su S' Georgina S.
C130 a Tempo: vince Francesca Urbini su Pauline D'Eclipse, secondo posto per Martina Simoni (J -I Pioppi) su Stakkato'S Starterza posizione per Edoardo Carosi su Tayyar, quarto posto per Giammarco Marigo su Caloubri.

C140 Gran Premio a due Manches: vince Roberto Consumati in sella a Poker Delle Schiave (0/4 - 55,53), secondo posto per Luca Di Giamberardino su Levive (4/0 - 57,11), terza posizione per  Martina Simoni (J -I Pioppi) su Cachgon E (0/4 - 58,39)  , quarto posto per Filippo Lupis su Dollar Boy O (0/8 - 50,54), quinta Francesca Urbini su Calhel Z (0/8 - 55,7).


 
Photo Credits: Bruno De Lorenzo (Roberto Consumati e Poker delle Schiave)

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Sono stati anche quest'anno più di 720 i binomi scesi in campo nel fine settimana del 30 settembre - 3 ottobre per disputare la Finale del Progetto Sport Col. Lodovico Nava negli impianti dello Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano. Dopo la Finale Regionale del Villaggio Equestre La Macchiarella, i migliori atleti laziali si sono contesi i titoli nazionali e l'accesso alla Finale Best Rider di Verona, alla quale i binomi faranno ingresso in base al numero di posti disponibili per ogni Livello/Gruppo, definiti sulla base percentuale dei partenti. Ad allestire i  percorsi, un poker di Direttori di Campo: Paolo Rossato, Gabriele Vulcanico, Francesco Vano e Mauro Perucchini.
Dall'analisi del flusso di partecipanti per ogni singolo LIvello/Gruppo, si evidenzia che il Livello con il maggior numero di binomi al via è stato il Base Junior H90, con 103 partenti, subito dopo il Livello 1 Junior H100, con 100. Seguono, nell'ordine delle presenze ai nastri di partenza: Livello 2 Junior H100, con 92; Livello 80 Pony, 77; Livello Base Pony H90, 65; Livello 3 Junior H115, 55; Livello 1 Pony H100, 43; Livello 1 Senior H100, 27; Livello 4 Pony/Junior, 23; Livello 2 Pony H110 e Livello 3 Senior H115, 22; Livello Base Senior H90 e Livello 4 Senior H120, 19; Livello 2 Senior H110, 18; Livello 5 Pony/Junior, 15; Livello 5 Senior H125, 13; Livello 3 Pony H115, 8.
Per i cavalieri del Lazio, risultati da podio per: Giulia Maria Guidotti Battaglini (CI della Leia) su Madagascar delle Schiave, prima nel Livello 4 H120 Junior/Pony; Tommaso Cocco (SS Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez, secondo nel  Livello 3 Pony H115 e Nicole Valentini (CI Della Leia) su Portail De Brehal, terza nel Livello Base Pony H90
In totale, compresi i suddetti atleti, si sono qualificati 9 cavalieri, per il Best Rider di Verona: Laura Masi su Chagall  (Parco dell'Insugherata), Diletta Monaco  (Parco dell'Insugherata), Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata), Matteo Pollastrini (CI del Levante), Martina Mastrantonio (CI del Levante),  Mathilda Mercuri (Excalibur).

DI SEGUITO SONO RIPORTATI I MIGLIORI RISULTATI AL TERMINE DELLA FINALE DI CATTOLICA; IN GRASSETTO I BINOMI QUALIFICATI PER IL BEST RIDER DI VERONA, 
ACCANTO A OGNI LIVELLO E' RIPORTATO:
Finale Livello Base Pony H90 (11 Qualificati per B.R. Verona): TERZO posto per Nicole Valentini (CI Della Leia) su Portail De Brehal.
Finale Livello 1 Junior H100 (19 Qualificati per B.R. Verona): tredicesima Laura Masi su Chagall  (Parco dell'Insugherata) su Chagall.
Finale Livello 1 Pony H100 (10 Qualificati per B.R. Verona):   settima Diletta Monaco  (Parco dell'Insugherata) su Kantje's Gay - Lady H.  
Finale Livello 2 Pony H110 (Qualificati per B.R. Verona) :  settimo posto per Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata)  su Tridentum Csillag.  
Finale Livello 3 Junior H115 (18 Qualificati per B.R.Verona): diciottesima posizione  per Matteo Pollastrini (CI del Levante) su Alice Mia.   
Livello 3 Pony H115 (Qualificati per B.RVerona): SECONDO posto per Tommaso Cocco (SS Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez.    
Finale Livello 4 Junior e Pony H120 (7 Qualificati per B.R. Verona): PRIMO posto per Giulia Maria Guidotti Battaglini (CI Della Leia) su Madagascar delle Schiave, nona Caterina Marziale (Parco dell'Insugherata) su G. Cardushi K.C., decima Emma Chicchirichì (CI Della Leia) su Cascabelle della Caccia.  
Finale Livello 5 Junior e Pony H125 (Qualificati per B.R. Verona): quarto  posto per Martina Mastrantonio (CI del Levante) su Corsica Mea Lux, quinto  posto per Mathilda Mercuri (Excalibur) su Vivaldi VD Esberg Z.
Finale Livello 5 Senior H125 (Qualificati per B.R. Verona): ottavo posto per Michela Stincarelli su Lafayette's Spring.

In Foto Giulia Maria Guidotti Battaglini

 
Per eventuali segnalazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si è concluso domenica 3 ottobre il concorso A3* ad Atina, per molti cavalieri banco di prova in preparazione dei Campionati Centro Meridionali che si svolgeranno in questa stessa sede dal 14 al 17 ottobre, sui percorsi allestiti da Marco Latini a cui sarà affidata la direzione di campo anche in occasione dell'attesa manifestazione federale.
Molte le conferme da parte dei cavalieri che ad Atina sono di casa e che hanno rivaleggiato con i competitivi atleti giunti da fuori regione. Nel GP140  due soli cavalieri a zero penalità nelle due manches, a spuntare la vittoria è stato Vincenzo Carlino su Clooney Drum VH Juxschot Z,  con un riscontro cronometrico perentorio (44,65), a quattro secondi dalla seconda posizione di Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters (48,48); ai piedi del podio e in quarta posizione troviamo due cavalieri dalla Campania e dall'Abruzzo, seguiti in quinta posizione da Eugenio Grimaldi su Scara Mouche.     
ISul podio nelle categorie a partire dalla C130 nelle tre giornate di gara, oltre ai cavalieri già citati che si sono imposti anche in altre gare, spiccano i nomi di:  Guido Grimaldi,  Arianna Iacovacci, Eleonora Salvatori, Pierluigi Fresilli, Giulio Fiammeri, Luigi De Santis, Giorgio Fiorini.
Agguerrita e competitiva la pattuglia degli Juniores, presente sul podio grazie alle prestazioni di: Giulia Gurrado, Livia Maiese, Viola Biancavilla, Chiara Migliorelli, Isabella Cambruzzi.
 
RISULTATI*
Venerdì 1 ottobre
C135 a Fasi Consecutive:  secondo posto per Guido Grimaldi su Ginus, terza posizione per Arianna Iacovacci su Engas Zulu King, quarto Guido Grimaldi su Capriccio, quinta Alice Bertoli su Honeymoon.
C130 Mista:   primo posto per Guido Grimaldi su Messi 7,  seconda posizione per Vincenzo Carlino su Eagle, terzo posto per Guido Grimaldi  su Leo 628, quarto posto per Alice Bertoli su Galileo, quinto Vincenzo Carlino su Make My Day Van Dorperheide.
C125 a Tempo:   primo posto per Giulio Fiammeri su Lapo de S'Arcaite.
C115  a fasi consecutive: primo posto per Fabrizio Avvisati su Hermelyn Van't Verahof.  
B110 a fasi consecutive: primo posto per Livia Maiese  (J - AI Atina) su Baxludine S, quarta Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L
 
Sabato 2 ottobre
C135 Mista:  seconda posizione per Vincenzo Carlino su Clooney Drum VH Juxschot Z, terzo posto per Eleonora Salvatori  su Ditania, quinto Vincenzo Carlino su Make My Day Van Dorperheide
C130 a tempo: primo posto per Guido Grimaldi su Messi 7,  seconda posizione per Pierluigi Fresilli  su Dylan Dog, terzo posto per Guido Grimaldi su Leo 628, quarto posto per Vincenzo Cinelli su April Shower, quinta Arianna Iacovacci su Corinta
C125 a fasi consecutive: primo posto per Giorgio Fiorini su Lucifer Van De Maltahoeve
C120 a Tempo:   primo posto per Giulio Fiammeri su Alino L.
C115 a tempo: quinta posizione per Viola Biancavilla  (J - La Macchiarella) su Hip Hop Le Dune.
B110 a tempo: secondo posto per  Chiara Migliorelli  (J - AI Atina) su Hatschi FL, quarta posizione per Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L  .
 
Domenica 3 ottobre
C140 Gran Premio a Due Manches: primo posto per  Vincenzo Carlino su Clooney Drum VH Juxschot Z   (0/0 T. 44,65), seconda posizione per Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters (0/0 T. 48,48), quinto Eugenio Grimaldi su Scara Mouche (0/el) 
C135 a Tempo:   primo posto per Giulio Fiammeri su Lapo de S'Arcaite, seconda posizione per  Vincenzo Carlino su Eagle  , quarto Pierluigi Fresilli su Dylan Dog, quinto Vincenzo Cinelli su April Shower.
C130 a fasi consecutive:  primo posto per Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter, seconda posizione per Giorgio Fiorini  Lucifer Van De Maltahoeve  , terzo posto per Giorgio Fiorini su Rimellina.
C125 a tempo: primo posto per Rita Della Monaca su White Socks, terza posizione per Filippo Cinelli (J - C&G) su Quaedam del Menhir.
C115 a fasi consecutive:  quarto posto per Isabella Cambruzzi (J - CI della Leia) su Hero. 
B110 a fasi consecutive: primo posto per Chiara Migliorelli  (J - AI Atina) su Hatschi FL, seconda posizione per Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L
 
Photo Credits: Wild Snapshot (Vincenzo Carlino/Clooney Drum VH Juxschot Z)
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Nel fine settimana appena trascorso si è disputato il Concorso A2* presso lo Stella Maris Equestrian Center, sui percorsi allestiti dal Direttore di Campo Roberto Murè
Il GP140 a due manches è stato vinto dall'amazzone greca con licenza d'ospite, Selini Popp, su Brandy Sugar, con percorso netto nelle due manches e tempo di 45,23; alle sue spalle in seconda posizione arriva il miglior risultato per il Lazio con Simone Coata su Vaja Hoy con 4 penalità in prima manche, 0 nella seconda e il tempo di 35,43; terza posizione conquistata da Valerio Amici in sella a Persona Non Grata 111 Z (4/0 - 36,11), seguono giù dal podio, in quarta posizione Alfredo Salinetti, su Corrida De Riverland (0/4 - 45,2) e, al quinto, Paolo Adorno su Jamaica (0/8 37,97). 
Oltre ai già citati protagonisti del GP140, autori anche di altri risultati di rilievo, meritano le citazioni i seguenti cavalieri e amazzoni nelle prime tre posizioni in classifica dalla C130 in su: Flaminia Muzio, Filippo Lupis, Arianna Gallo, Vincenzo Cinelli, e Aurora Nicita.
Anche in questo concorso, numerosi gli allievi Juniores in evidenza nelle prime cinque posizioni a partire dalla B110 fino all C130:  Andrea Meneghini, Francesca Lupo, Amira Cestra, Allegra Baracchini,Ginevra Tonelli, Jacopo FabriziSofia Ottaviani, Tommaso Coata, Maria Vittoria Padovan, Aurora Crescenzi, Andrea Biacino, Asia Carnevale, Viola Vergnani, Antonio Gabriel Scianna, Ludovica Della Bina, Viola Vergnani, Sara Tipo Galbani e Irene Martini.
 
I RISULTATI:
Venerdì 24 settembre
B110 a Tempo: vince Ginevra Tonelli (J - Club Crazy Horse) su Hester, seconda posizione per Jacopo Fabrizi (J - CI Golden Horses) su Bombastic di Villagana.
C115 a Tempovince Sofia Ottaviani (J - CE Castelfusano) su Baby Arko quinto Tommaso Coata (J - Grand Prix) su Cleo.
C120 a Fasi consecutive: vince  Amira Cestra  (J - CI Baccarat) su Darling Rob'S.
C125 a Tempo: vince Alessandra Ghiurghi su Desdemona Delle Sementarecce,  secondo posto per Francesca Lupo (J - Parco dell'Insugherata) su Helena. 
C130 a Tempo: vince Simone Coata su Capstar, secondo posto per Flaminia Muzio su Qissu D'Amour, terza posizione per Simone Coata su Coconut 53, quarto Daniele Ruggieri su Cyranò, quinta Giulia De Angelis su Turbanov.
C135 a tempo vince Filippo Lupis su Dollar Boy O, secondo posto per Paolo Adorno su Jamaica, terza posizione per Valerio Amici  su Persona Non Grata 111 Z, quarto Matteo Astolfoni Fossi su To Rome With Love, quinto Simone Coata su Vaja Hoy
 
Sabato 25 settembre
B110 a Fasi Consecutive: vince  Carlotta Labagnara su First Class, secondo posto per Aurora Crescenzi (J - Fonte Nuova) su Contiana di Villa Francescaterzo posto per Andrea Biacino  (J - Fonte Nuova) su Carabas DH, quarto Jacopo Fabrizi (J - Golden Horse) su Bombastic di Villagana, quinta Asia Carnevale (J - Golden Horses) su Kastell.
C115 a Fasi Consecutive vince Tommaso Coata (J - Grand Prix) su Cleo, terzo posto per Viola Vergnani (J- Golden Horses) su Finley, quinta Sara Tipo Galbani (J - Excalibur) su Inshalance Z.
C125 a Fasi Consecutive:  vince Allegra Baracchini  (J - CE Roma) su Bumerang, terza posizione per Maria Vittoria Padovan (J - Equestre Trigoria) su Meriolan PS
C120 a tempo:  secondo posto per Amira Cestra (J - CI Baccarat) su Darling Rob'S.
C130 Mista: vince Simone Coata su Coconut 53, secondo posto per Arianna Gallo  su Vai Sola, terza posizione per  Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters, quarto Dante Giungarelli su Altahiro, quinta Francesca Lupo (J - Parco dell'Insugherata) su Helena.
C135 a Fasi Consecutivevince  Valerio Amici  su Persona Non Grata 111 Z  secondo posto per Simone Coata su Vaja Hoy, terza posizione per Paolo Adorno su Jamaica, quarto Andrea Meneghini (J - Parco dell'Insugherata) su Harley, quinto Leonardo Tipo Galbani su Free Willy.
 
Domenica 26 settembre
B110 a Tempo: vince Silvia Santilocchi su M. Eracle dei Settemerli, seconda posizione per Antonio Gabriel Scianna (J - Tevere Time) su Norton, quarto posto per Ludovica della Bina (J - Crazy Horse Club) su Klaris.
C115 a Tempo: terzo posto per Viola Vergnani  (J - CI Golden Horses) su Finley, 
C120 a fasi consecutive: vince Chiara Cruciani su Clarigena del Buttasella, terza posizione per Amira Cestra (J - Baccarat) su Darling Rob'S.
C125 Mista: terza posizione per Francesca Lupo (J - Parco dell'Insugherata) su Helena, quinta Irene Martini (J - ASD Kappa) su Leksus.
C130 a fasi consecutive: vince Filippo Lupis su Efonboy H,  secondo posto per Simone Coata  su Coconut 53, terza posizione per Aurora Nicita su Eikarlos B, quarto Andrea Meneghini (J - Parco dell'Insugherata) su Harley, quinto Guerrino Manfrin su Baldovino delle Crete.
C140 Gran Premio Mista Speciale:  secondo posto per Simone Coata su Vaja Hoy (4/0 35,43), terza posizione per Valerio Amici su Persona Non Grata 111 Z (4/0 36,11) quarto Alfredo Salinetti su  Corrida De Riverland (0/4 45,2), quinto Paolo Adorno su Jamaica (0/8 37,97).
 
  Photo Credits: Wild Snapshot (Simone Coata/Vaja Hoy) 
 
AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
Grazie per la collaborazione

Joomla Extensions