APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003
Concorso a porte chiuse anche per  l'A5* al Regno Verde, nel fine settimana 06-08 marzo; ultima occasione di confronto agonistico prima del blocco imposto a tutte le manifestazioni sportive, a seguito delle recenti misure prese dal Governo per contrastare la diffusione del Corona Virus. Si chiude così, prematuramente e provvisoriamente, questa prima parte di stagione, nella speranza che si riesca finalmente ad arginare il dilagare dell'epidemia e, progressivamente, tornare alla normalità della vita di tutti i giorni.
Sui percorsi disegnati da Roberto Murè e Riccardo Padovan sono state molte le soddisfazioni per gli atleti del Lazio che hanno conteso ai cavalieri delle altre regioni il primato nelle varie categorie in programma. In particolar modo nel Gran Premio C145, su un lotto di trentasette cavalieri al via, solo in tre hanno bissato il netto nella seconda manche. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Simone Coata in sella a Dardonge (0/0 T. 37,87), al secondo posto troviamo  Paolo Pomponi  su Qing D'Amour (0/0 T. 38,86),  terzo posto per Luca Marziani su Lightning (0/0 T. 46,62),  quarto  Stefano Falzini su Rembrando (0/4 T. 39,92), quinta Francesca Urbini su Calhel Z (4/0 T. 42,4).
In evidenza, inoltre, nei primi tre posti delle categorie dalla 115 in su, gli junior:  Matteo Saveri, Yari Cadile, Irene Martini, Martina Romani, Bianca Guadalupi, Niccolò Giulietti, Sara Pollastrelli, Lucrezia Fumenti Beatrice Piccini.
Risultati
Venerdì 6 Marzo
C140 a Tempo: secondo posto per Simone Coata su Luce Luce, terzo posto per Antonio Campanelli su Cornet Rouge, quarto Gianluca Apolloni su Baby Arko.
C135 a Fasi Consecutive: primo posto per Andrea Caprara  su Antipolo, terzo posto per Olga Cerasi  (YR - Roma Pony Club) su Pesetas, quarto Andrea Coletta su Clearound.
C130 Mista: primo posto per Antonio Campanelli su Dolly Malone.
C125 Mista:   primo posto per Matteo Saveri (J - Parco dell'Insugherata) su Desiree II. secondo posto per Yari Cadile (J - Gla Stables) su Silver Cake, quinto posto per Tommaso Arricca (J - I Pioppi) su Fulltime Liefhebber.
C120  Mista: secondo posto per Irene Martini ( J - ASD Kappa) su Vara, quarto posto per Martina Romani (J - CI Due Ponti) su Platine d'Aix.
 
 
Sabato 7 Marzo
C140 a  Fasi Consecutive:  primo posto per Gianluca Apolloni su Baby Arko, terzo posto per Francesca Urbini su Calhel Z, quarto Matteo Del Prete (YR - I Pioppi) su Athina, quinto Luca Marziani su Lightning.
C135 Mista:  seconda posizione per Andrea Caprara su Antipolo, terzo posto per Luca Marziani  su Tattoo de Winghe Z, quarto Antonio Maria Garofalo su Comtes, quinto Andrea Venturini  su Deauville. 
C125 a Fasi Consecutive:  primo posto per   Simona Stefanelli su serena de Vizy,    
C115  Best Riders Mista Ris. Brevetti : terza posizione per   Bianca Guadalupi (J - CC Cascianese) su Take.
C115 a Tempo: primo posto per Dario Coppola  su Narco degli Assi, secondo posto per Niccolò Giulietti (J - GLA Stables) su Winieky, quinta Beatrice Piccini  (J - CI Antiope) su Foxsy V.
B110 a Fasi Consecutive: primo posto per Giulia De Rosa  (J - CI della Leia) su Ortica del Sauro, quarta Asia Carnevale (J - Polisportiva Mario Fioletti) su Ricero, quinta Alice Tulli (J Roma Pony Club) su Andromeda, 
BP90 a fasi consecutive: secondo posto per Gioia Gala (J- Equitation Roma) su Shanbo Bonnies Boy.
 
Domenica 8 Marzo
C135 a Tempo:   terza posizione per Francesca Urbini  su Auleta  quarto  Andrea Caprara su Antipolo,  quinto Luca Marziani su Tattoo de Winghe.
C145 Gran Premio a Due Manches: primo posto per Simone Coata su Dardonge (0/0 T. 37,87), seconda posizione per Paolo Pomponi  su Qing D'Amour (0/0 T. 38,86),  terzo posto per Luca Marziani su Lightning (0/0 T. 46,62),  quarto  Stefano Falzini su Rembrando (0/4 T. 39,92), quinta Francesca Urbini su Calhel Z (4/0 T. 42,4).  
C125 Best Rider a Due Manches 1° Grado:  primo posro per Sara Pollastrelli (J - Podere dell'Arco) su Espresso Dolce. 
C120 a Tempo:  primo posto per Lucrezia Fumenti  (J - Roma Pony Club) su Emoi Van't Ameldonk Z, terza posizione per Irene Martini (J - ASD Kappa) su Vara. 
C115 a Fasi Consecutive: secondo posto per Beatrice Piccini (J - CI Antiope) su Foxsy V, quinta Sara Caponi (J - P.A.R.C. Horses) su Almos B
B110 a Tempo: primo posto per Denise Brandini (J - Polisportiva Mario Fioletti) su Soleblu di Villagana, seconda posizione per Sofia Ottaviani (J - GLA Stables Team) su Badu, terzo posto per Giulia De Rosa  (J - CI Della Leia) su Ortica del Sauro.
 
Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
 
Photo credits: Marco Proli
Torniamo a parlare momentaneamente di equitazione in questi giorni vissuti con grande inquietudine e incertezza per il dilagare del Corona Virus che vede attualmente l'Italia completamente paralizzata nelle sue attività, compreso il nostro sport. Misure che si sono rese necessarie a fronte del crescente numero di casi di positività al virus e al numero di decessi e, soprattutto, alla paralisi delle strutture sanitarie che ospitano i tanti malati nei reparti di terapia intensiva. 
Da lunedì 10 marzo con il nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l'Ordinanza della Regione Lazio, anche i concorsi a porte chiuse sono vietati e dovremo aspettare il ripristino delle condizioni di normalità prima di vedere riavviato l'intero nostro movimento.  
In questo clima di continuo e crescente allarme, dal 6 all'8 marzo si è svolto, al Villaggio Equestre La Macchiarella l’A3* organizzato, secondo le direttive transitorie, a porte chiuse.
Per quanto riguarda i risultati, in evidenza nel Gran Premio C140 troviamo Davide Iacovacci   che con una penalità sul tempo in prima manche e il netto nella seconda vince la categoria su Fire Dragon (1/0 42,42); secondo posto per un binomio tutto rosa, nella Giornata della Donna, quello composto da Roberta Pezzi (2/0 40,54) su Cassiopea Phin; terzo posto per il binomio medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti 2019, Paolo Adorno, in sella a FER Z.G. (4/0 41,85); al quarto posto ritroviamo Davide Iacovacci su Calindra FZ (0/8 46,43); quinto Francesco Passarelli su Iron Van'T Heike (5).
 
Ottime prestazioni nelle prime tre posizioni dalla Cat. C115 in su per gli Junior William Faggiani (La Macchiarella), Maria Vittoria Padovan (Equestre Trigoria), Martina Tamma (PC Athlion Sabina), Benedetta Guglielmi (Parco dell'Insugherata), Camilla Luciani (C&G), Cecilia Stocchi (Tevere Time Horse Club), Syria Zangheri (CE Roma),  Antonio Palese (La Macchiarella), Leonardo Bizzarri  (SSD Lazio Equitazione)  
 
I RISULTATI degli atleti tesserati nel C. R. Lazio:
Venerdì 6 Marzo
C115 a Tempovince Donatella Donati su Queen of the Windterzo posto per Martina Tamma (J - PC Athlion Sabina) su Very Jessenia Rubin, quinto Filippo Bracalenti (J - La Macchiarella) su Ichabod.
C120 Mista: vince Domenico Gavillucci su Damasco di Villa Lori,  quinto posto per Matilde Errigo  (J - Parco dell'Insugherata) su Clara Mia 2.   
C125 a fasi consecutive: vince Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) su Coco Jambo,  terzo posto per William Fagiani (J - La Macchiarella) su Babacool.
C130 Mista: vince Angelina Davydenko  su Batifole de l'Othain,  secondo posto per Maria Vittoria Padovan (J - Equestre Trigoria) su Fiolita, terza posizione per Roberta Pezzi su Cassiopea Phin, quarta  Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) su Coco Jambo, quinto Antonio Ciardullo su Doc's Emy.
C135 a Fasi Consecutivevince Davide Iacovacci su Fire Dragon, secondo posto per Federico Francia  su Inshallah'Hero Z, terzo posto per William Fagiani (J - La Macchiarella) su Babacool,  quinto Raffaele Tagliamonte su Begonia.
 
Sabato 7 Marzo
B110 mistavince Giulia Mannoni   (J - Il Dragoncello) su Douglas,  secondo posto per Sara Moschini (J - Equihome) su MCD Dramatic Style, terza posizione per Asia De Negri (J - C&G) su Blue Joke quarta Sarah Giulia Goldschlag (J - C&G) su Garrangrena Fields,  
C115 mistavince Maria Carlotta Capezzuto su Fisichellaquarta Claudia Forti (J - CE Roma) su Eventuell G, quinta Martina Tamma (J - PC Athlion Sabina) su Very Jessenia Rubin
C120 a fasi consecutive:  vince Donatella Donati su Queen of the Wind,  secondo posto per Camilla Luciani (J - C&G) su Sam B, quarta Vittoria Di Paola (J - ASPER Team) su Espoir de Litrange.   
C125 a tempo: vince Cecilia Stocchi (J - Tevere Time Horse Club) su Serom,  secondo posto per William Fagiani (J - la Macchiarella) su Babacool, terzo posto per Syria Zangheri (J - CE Roma) su Stick.
C130 a Fasi Consecutive: vince Davide Iacovacci su Calindra FZ,  secondo posto per Paolo Adorno su Calypso Lu, terza posizione per Andrea Giorgio Aurelio Robbiani su Corallo dell'Astro, quarto Ernesto Marchioli su Idolien, quinta Raffaella Tagliamonte su Ierald H.
C135 a Tempovince Roberta Pezzi su Cassiopea Phin., secondo posto per Antonio Ciardullo su Candy, terza posizione per Davide Iacovacci su Fire Dragon, quarto Fabiano Cancellieri su Zucchero delle Sementarecce,  quinto  Paolo Adorno su Fer Z.G  .
 
Domenica 8 Marzo
B110 a fasi consecutive: vince Mattia Zangheri (J - CE Roma) su  Auemmie,  secondo posto per Claudia Forti (J - CE Roma) su Komeet Van Orchidsterza posizione per Sofia Mattei Santarelli (J - Equiheart) su Violia, quarta Sara Esposito (J - Equestrian Center C&G) su Carambol, quinta Laura Szewczyk (J - Tevere Time Horse Club) su Contreau 04
C115 a fasi consecutivevince Martina Fisco su Milbert Van'T Ruytershof, secondo posto per Antonio Palese (J - La Macchiarella) su Zidane.  
C120 a tempo: vince  Maria Carlotta Capezzuto su Fisichella, quarta Laura Di Paola (J - ASPER Team) su Chinook Rosso, quinta Carolina Pavoni (J - SSD Lazio Equitazione).   
C125 Mista: vince  Camilla Luciani (J - C&G) su Athina Quandolyn, terza posizione per Leonardo Bizzarri  (J - SSD Lazio Equitazione) su Kamchatka P, quinta Camilla Luciani (J - C&G) su Sam B
C130 a Tempo: vince Paolo Adorno  su Calypso LU,  secondo posto per Christian Fioravanti su Ilas, terza posizione per Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) su Coco Jambo, quarta Marzia Valilà su Quintessenza di Corlando Tre, quinto Ernesto Marchioli su Idolien.
C135 a tempovince Alessandro La Commare su Miss Washington, secondo posto per  Alessandro La Commare   su Clincini Z, terza posizione per Sabrina Sebastiani su Oby One, quarto Nicola Datti su New Girl,  quinta Giulia De Angelisi su Amaro Z.
C140 Gran Premio a due manches:  Vince Davide Iacovacci  su Fire Dragon (1/0 42,42), seconda posizione per Roberta Pezzi su Cassiopea Phin (2/0 40,54), terzo posto per Paolo Adorno  su Fer Z.G. (4/0 41,85), quarto Davide Iacovacci su Calindra FZ (0/8 46,43), quinto Francesco Passarelli su Iron Van'T Heike (5).
 
AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
Grazie per la collaborazione
Cavalieri laziali agguerritissimi conquistano le prime posizioni di numerose categorie del concorso A5* che si è svolto a Montefalco, presso Le Lame Horses Sporting Club. Sui percorsi disegnati da Marco Latini hanno dato mostra dell'ottimo stato di forma nelle categorie dalla C130 in su: Filippo Lupis, Filippo Martini di Cigala, Christian Marini, Giuseppe Felici, lo Young Rider Ascanio Tozzi Condivi e Roberto Consumati, vincitore di quattro categorie, e miglior piazzamento laziale, nel GP145, con un quinto posto in sella a Zeylan BK.
In evidenza, nelle prime tre posizioni delle altre categorie, anche gli junior Matteo e Giovanni Bonagura, Sveva Sforzini e  Laura Szewczyk
 RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni):
Venerdì 28 Febbraio
C135 a tempo: vince Filippo Lupis su Coidam, secondo posto per Filippo Martini di Cigala  su Deja Vu, terza posizione per Christian Marini su Donna Gabbana. 
C130 mista: vince Roberto Consumati su Belisimot.
C125 a fasi consecutive: vince Francesca Simoncini su Creuza Artax, secondo  e terzo posto per Matteo Bonagura  (J - MAG Horses Sporting Club), rispettivamente, su Aldine e Dardino. 
 
Sabato 29 Febbraio
C140 mista Presented by Bac Technology: secondo posto per Roberto Consumati su Hegelsum, terza posizione per Giuseppe Felici su Timoteo, quinto Filippo Lupis su Persona Non Grata 111Z .  
C135  mista Presented by Ama Horse: vince Roberto Consumati su Nordica delle Schiave, quarto Roberto Consumati su Belisimot.
 C130 a fasi consecutive: secondo posto per Ascanio Tozzi Condivi (YR - Roma Equitazione) su Omero De Villanova. 
C125  mista Presented by Kep Italia: secondo posto per Giovanni Bonagura (J - MAG Horses Sporting Club) su Nintilou, terzo posto per Matteo Bonagura (J - MAG Horses Sporting Club) su Aldine. 
C115 a fasi consecutive: terzo posto   per Sveva Sforzini  (J - Baccarat) su Ardo J. 
B110 a tempo: quarto posto   per Alexandra Stefania Ionascu  (J - SIR) su Quarzo di Val Litara
 
Domenica 01 Marzo
GP145 a Due Manches presented by Mag Jlt: quinto posto per Roberto Consumati su Zeylan BK.
C135  a fasi consecutive Presented by Tecnoplast: vince Roberto Consumati su Hegelsum,  secondo posto per Filippo Martini di Cigala  su Deja Vu, quarto posto per Giammarco Marigo su Dollar Boy O, quinto Roberto Consumati su Nordica delle Schiave.  
C130 a tempo: vince Roberto Consumati su Poker delle Schiave.
B110 a fasi consecutive: secondo posto per Laura Szewczyk (J-Tevere Time Horse Club) su Contreau 04
 
Photo credits: Marco Proli

Nuovo weekend  di gare al Centro di Equitazione dell'Hermada che continua la sua regolare programmazione di concorsi 2020. In questa occasione si è trattato di un A3* che ha inaugurato la stagione di gare all’aperto nella struttura di Terracina, sorta nel 2012, che sta diventando un polo di riferimento per gli atleti del Lazio e delle regioni limitrofe.

Il GP 140 che si è svolto domenica 1 marzo è stato conquistato da Paolo Pomponi su Qing D'Amour (0/0 t.35,21); al secondo posto, con l'altro doppio netto, troviamo la firma di un habitué di Borgo Hermada, Luca Di Giamberardino in sella a Tic Tac Toe (0/0 t. 37,72), già vincitore del GP indoor del 2 Febbraio scorso; terzo posto per Corrado Boni su Conlypso 3 (0/7 t. 51,98),  quarto Filippo  Falcinelli su Nicodemus (0/15 t. 51,09) e quinto Federico Francia su Inshallah'S Hero Z (4).

Sui percorsi disegnati da Stefano Falzini si sono messi in evidenza, inoltre, nelle prime tre posizioni delle categorie maggiori: Luigi De Santis, Federico Francia, Filippo Gilberto Catarci, Filippo Falcinelli, Dante Giungarelli, Francesca Imbrogno. 

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni):

Venerdì 28 Febbraio

B110 mista: vince Ambra Spada (J - Horse Jumping) in sella a S' Georgina S, seconda posizione per Martina Carta (J - Casale della Perna) su Calypsp di Villa Giove.

C115 mista: vince Luigi de Santis su Corinna della Bassanella terzo posto per William Fagiani (J - La Macchiarella) su Aktiedou, quinta posizione per Sofia Santangelo (J - EGA ASD) con Nitro.  

C120 a tempo: vince Pierluigi Fresilli  con Dylan Dog.

C125 a tempo: vince Pierluigi Fresilli in sella a Dylan Dog.

C130 a fasi consecutive: vince Luigi De Santis in sella a Barichello, secondo posto per Federico Francia  su Cardhenta Dell'Aurea Dragonda, terza posizione per  Filippo Gilberto Catarci in sella a Del Tikky, quarto posto per Federico Francia in sella a Ivar e quinto posto per Francesca Imbrogno su La Bamba Ducaet.

C135 a fasi consecutive: vince Luca di Giamberardino in sella a Tic Tac Toe, secondo posto per Federico Francia su Inshallah's Hero Z, quarto posto per Ernesto Marchioli su Landini Z, quinta Lucrezia Panella in sella a Fairfax Nieuwmoed.

 

Sabato 29 Febbraio

B110 a fasi consecutive:  vince Ambra Spada (J - Horse Jumping) in sella a S' Georgina S, quarta Martina Carta (J - Casale della Perna) su Calypsp di Villa Giove.

C115 a fasi consecutive: vince Alessio Speranzini in sella a Preziosa Graafone, terza posizione per Manola Fiorillo (J - LaTorre) su Pasqualina, quarta per Aurora Nataliza (J - Casale della Perna) con  Jaqueen, quinto Filippo Bracalenti (J - La Macchiarella) su Ichabod.  

C120/125 Unificata a fasi consecutive: vince Pierluigi Fresilli con Dylan Dog.

C130 mista: vince  Filippo Gilberto Catarci su Jozefien, secondo posto per Filippo Falcinelli su Nicodemus, terza posizione per Francesca Imbrogno su La Bamba Ducaet, quarto posto per Fiorino de Santis su Libero Blu e quinto posto per Federico Francia su Ivar.

C135 a tempo: vince Paolo Pomponi su Qing D'Amour, secondo posto per Dante Giungarelli su Altahiro, terzo posto per Paolo Pomponi su Cristaja,  quarto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe, quinto Ernesto Marchioli su Landini Z.

 

Domenica 1 Marzo

B110 a tempo: vince Giulia Pisa (J - Del Principe) su Why Not, seconda posizione per Martina Carta (J - Casale della Perna) su Calypsp di Villa Giove, terza posizione per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Collyn, quarta Cecilia Cocchia (J - Casale della Perna) su Coroter.

C125 mista: vince Daniele Marella in sella a Dylan Dog, terza posizione per Ilaria Boccia (J - Master Horse) in sella a Miss Perfect, quinta Eleonora Gori (J - CI Poggio dei Fiori) su Emiel Kim NT.

C130 a tempo: vince  Federico Francia  su Cardhenta Dell'Aurea Dragonda, secondo posto per Filippo Gilberto Catarci su Del Tikky,  terzo posto per Luigi De Santis in sella a Barichello, quarta Sabrina Sebastiani su Oby One, quinto Antonio Campanelli su Così Sia d'Acheronte.  

C120 contro il tempo: vince Luigi De Santis in sella a Corinna della Bassanella, seconda posizione per Margherita Zenere su Clementine, terzo posto per Pasquale Galetta su Herbie, quarto Filippo Bracalenti (J - La Macchiarella) su Ichabod, quinta Sofia Santangelo (J - Ega ASD) su Nitro.

C140 Gran Premio a due manches: vince Paolo Pomponi su Qing D'Amour (0/0 t.35,21), secondo posto per Luca Di Giamberardino in sella a Tic Tac Toe (0/0 t. 37,72), terzo posto per Corrado Boni su Conlypso 3 (0/7 t. 51,98),  quarto Filippo  Falcinelli su Nicodemus (0/15 t. 51,09) quinto Federico Francia su Inshallah'S Hero Z (4).

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

 

Photo Credits: Bruno De Lorenzo

Antonio Maria Garofalo è quinto nel Gran Premio del concorso A5* dell'Arezzo Equestrian Centre, in sella Hope Van de Horthoeve. Per lui doppio netto in entrambe le manches, con il tempo di 39,2, miglior cavaliere laziale della competizione, a tre secondi dal vincitore, Guido franchi.
In evidenza anche Filippo Martini di Cigala, Giuseppe Felici, Stefano Brecciaroli e gli junior: Francesca Romana MatteiAlessandra Maggini Matteo Saveri.
.
I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni):
Venerdì 21 Febbraio
C135 a Fasi Consecutive: quarto posto per Filippo Martini di Cigala su Charlotte di Villa Francesca.
 
Sabato 22 Febbraio
C135  mista: seconda posizione per Giuseppe Felici su Astratta degli Assi, quinto Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave
C110 a fasi consecutive: quarto posto   per Francesca Romana Mattei  (J - Galoppatoio di Villa Borghese) su Aron, 
 
Domenica 23 Febbraio  
GP145 a Due Manches: quinto posto per Antonio Maria Garofalo su Hope Van de Horthoeve
C120 a tempo: quinto  posto per Alessandra Maggini (J - CE Madonna delle Grazie) su All-Clear.
C125 a tempo: quinto posto per Matteo Saveri (J-CI Casale dell'Insugherata) su Desire II
Photo Credits: Media Hub
Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
In grassetto le prime tre posizioni in classifica.
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.


Concorso A3* di Atina gremito di cavalieri provenienti da altre regioni, spesso in vetta alle classifiche dei percorsi disegnati dal sig. Bruno Riccio, tuttavia non sono mancate le soddisfazioni per gli atleti provenienti dal Lazio. In particolare, nel GP 145 a due manches, vinto dal calabrese Giuseppe Bagalà (0/0 t. 44,29), troviamo al secondo posto Fabiano Cancellieri su Zucchero delle Sementarecce(0/0 t. 48,2), quarta posizione per Eugenio Grimaldi su  Hurricaine Van De Fruitkorf (0/4 t. 57,34) e  quinto Francesco Passarelli su Upsylonn du Ter (0/8 t. 50,65).

In evidenza, nelle prime tre posizioni delle altre categorie, un positivo e continuo Federico Francia, Guido Grimaldi, Luigi de Santis, Fiorino De Santis e Giorgio Fiorini.

 

 RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni):

 

Venerdì 21 Febbraio.  

C120 a tempo: vince Giorgio Fiorini  con Rimellina.

C130 a tempo: vince Federico Francia  in sella a Cardhenta dell'Aurea Dragonda.

C135 a fasi consecutive: vince Guido Grimaldi in sella a Unit, terzo posto per Federico Francia  su Deauville. 

 

Sabato 22 Febbraio

C120 a fasi: vince Luigi De Santis  con Regia.

C130 a fasi: vince Federico Francia  in sella a Ivar, quinto Giorgio Fiorini su Pilot.

C135 mista: vince  Federico Francia  su Deauville, secondo posto per Fabiano Cancellieri su Zucchero delle Sementarecce, quinto Eugenio Grimaldi su Eagle.

Domenica 23 Febbraio

C125 mista: vince Luigi De Santis su Corinna della Bassanella, 

C130 a tempo: vince Federico Francia  in sella a Ivar, secondo posto per Fiorino De Santis su Agapanto, quinto Giorgio Fiorini su Pilot.

C135 a tempo quinto posto per Stefano Marcotulli su Quiseppe d'Hiver.

C140 Gran Premio a due manches: secondo posto per Fabiano Cancellieri su Zuccher delle Sementarecce (0/0 t. 48,2),  quarto Eugenio Grimaldi su Hurricaine Van De Fruitkorf (0/4 t. 57,34), quinto Francesco Passarelli su Upsylonn du Ter (0/8 t. 50,65)

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Termina con successo, tra l’euforia del pubblico, alla fine dell’avvincente e combattuto GP 145/150, la manifestazione Cavalli a Roma, quest'anno realizzata grazie alla fattiva opera della struttura organizzativa di Fieracavalli - Veronafiere

Molte le gare in programma nel padiglione 3, tra le quali la categoria qualificante per la 6 barriere dell’88° CSIO Roma di Piazza di Siena, le categorie qualificanti per l’evento di Verona 122x122, la spettacolare e divertente categoria Jump&Drive oltre alla categoria a staffetta in maschera.  

Numerosi i cavalieri provenienti anche da altre regioni che si sono dati battaglia sui tracciati di Uliano Vezzani; i cavalieri laziali hanno ben figurato e spesso primeggiato sui loro avversari.

Avvincente il GP 145/150 che  al termine del percorso base, disputato dai 45 partenti, ha visto solo quattro binomi esenti da penalità, ma saranno solo Eugenio Grimaldi su Scara Mouche e Simone Coata su Dardonge a bissare il netto nella seconda manche; vincerà il primo con un vantaggio di 22 centesimi che gli consentirà di innalzarsi in vetta al podio; Simone Coata festeggia anche il quarto posto grazie alla femmina Luce Luce.

l'A6* romano porta spesso la firma dei fratelli  Grimaldi, nella sei barriere, infatti, è proprio Guido sul grigio Cluseo a superare, al terzo barrage, l'altezza di m 1,95, Eugenio è secondo con Eagle a pari merito con  Andrea Venturini su Deauville,  quarta Maria Vittoria Cirimbilla su Fendi..

La staffetta in maschera C115/130 vede sul gradino più alto del podio la coppia formata dallo junior Alessio Speranzini su Preziosa Graafone e dall'esperto Antonio Campanelli su Dolly Malone.

Questi gli juniores in evidenza nelle prime tre posizioni di questo concorso, oltre al già citato Alessio SperanziniMartina MastrantonioBenedetta Guglielmi, Fiorenza NivesIlaria Migliore, Matteo Bonagura, Claudia Stella, Leonardo Tipo Galbani.

 

Cavalli a Roma è stata anche l'occasione per avvicinare tanti bambini al mondo dei pony, grazie all'ormai famosissimo "Pony City", il format didattico ideato e realizzato dalla Referente del Settore Ludico del CR Lazio Fiona Hollis insieme a i suoi collaboratori. Attraverso un percorso guidato di brevi workshop i piccoli visitatori e le loro famiglie imparano le nozioni basilari sull'alimentazione, le abitudini e la cura pony, toccando con mano gli alimenti, utilizzando gli attrezzi per il governo del pony e simulando, a piedi, percorsi di salto ostacoli in miniatura, riprese di derssage e alcune specialità dei pony games.

Un'esperienza indimenticabile che ha fatto vivere ai circa 800 bambini nell'arco delle quattro giornate di attività momenti giocosi e indimenticabili.

Nei giorni di Sabato  e Domenica, nel padiglione del Salto Ostacoli, Riders Radio, partner di Fise Lazio, ha seguito e commentato le gare e fatto intervenire i protagonisti, coinvolgendo i tanti presenti con interviste e commenti.

Infine, un ringraziamento particolare a Sergio Isler, giovane studente di storia dell'arte con la passione per la fotografia, venuto da Ferrara per raccontare attraverso le immagini delle sue splendide foto queste lungo week end di sport e divertimento. Tutte le foto pubblicate sul sito Fise Lazio, Facebook e Instagram sono state scattate da lui. 

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)

 

GIOVEDì 13 Febbraio

C115 a tempo qualificante 122X122 Fiera Verona 2020: vince Martina Mastrantonio (J - CI del Levante) in sella a Poulabrandy King.

C120 a tempo qualificante 122X122 Fiera Verona 2020: terzo posto per Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) in sella a  Coco Jambo, quarta posizione per Giacomo Zito (J - I Pioppi) con Zhaffiro.  

C130 a fasi consecutive qualificante 122X122 Fiera Verona 2020: secondo posto per Ermete Breccia con Challenger B, quarto posto per Elisa Ottobre in sella a Cadanz, quinto Vincenzo Cinelli su Filita.

C135 a fasi consecutive presented by Amahorse: terzo posto per Arianna Iacovacci in sella a Engas Zulu King.

C140 a tempo presented by Kep Italia: secondo posto per Gianluca Apolloni in sella a Baby Arko, terzo posto per Matteo del Prete su Athina Grey, quinto posto per Luigi del Prete su L.B. Castello.

VENERDì 14 Febbraio

C115 a fasi consecutive qualificante 122X122 Fiera Verona 2020: secondo posto per Fiorenza Nives (J - LD Horse Stable) in sella ad Azou, quarto Tommaso Coata (J-Grand Prix) su Cleo.

C120 a fasi consecutive qualificante 122X122 Fiera Verona 2020: quarta posizione per David Kron (J - CE Roma) con Bumerang.

C135 a punti a tempo presented by Ecoplus: vince Ermete Breccia su Challenger B, secondo posto per Alessandro La Commare su Miss Washington, terzo posto per Guido Grimaldi in sella a Unit 2.

C140 a fasi consecutive presented by Selleria Equipe: secondo posto per Eugenio Grimaldi in sella a Scara Mouche.

SABATO 15 Febbraio

C115/C130 staffetta in maschera Tab. C: vince la coppia composta da Alessio Speranzini (J - La Torre) su Preziosa Graafone e Antonio Campanelli su Dolly Malone, secondo posto per Claudia Stella (J - Excalibur) in sella a Girl Power e Leonardo Tipo Galbani (J - Excalibur)
su Free Willy,

C120 a tempo presented by Rinco Noleggi: vince Eleonora Albanesi su La Charmeuse, secondo posto per Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) su Coco Jambo, terzo posto per Domenico Gavillucci su Damasco di Villa Lori. 

C140 a difficoltà progressive con Joker "Selleria Equipe": secondo posto per Ernesto Marchioli su Landini Z, quarto posto per Antonio Ciardullo in sella a Candy, quinto Filippo Lupis su Coidam.

Sei Barriere ris. II grado presented by Grimaldi Lines: vince al terzo barrage (m. 1,95) Guido Grimaldi su Cluseo, secondo posto ex aequo per Eugenio Grimaldi in sella a Eagle e Andrea Venturini su Deauville, quarta Maria Vittoria Cirimbilla su Fendi.

DOMENICA 16 Febbraio

C115 a fasi consecutive qualificante 122X122 Fiera Verona 2020 "Rinco Noleggi": vince Ilaria Migliore (J - GLB Equitazione) in sella a Egano di Sabuci.

C125 a mista qualificante 122X122 Fiera Verona 2020 presented by Kep Italia: secondo posto per  Matteo Bonagura (J - MAG Horses Sporting Club) su Dardino,  terzo posto per Benedetta Guglielmi (J - Parco dell'Insugherata) in sella a  Coco Jambo, quarta posizione per Giacomo Zito (J - I Pioppi) con Zhaffiro.  

C130 a tempo presented by Amahorse: secondo posto per  Davide Iacovacci  con Geisha Z, terza posizione per Antonio Campanelli su Dolly Malone. 

C135 a tempo qualificante 122X122 Fiera Verona 2020 "Selleria Equipe": vince Elisa Ottobre su Cadanz, terzo posto per Alessandro La Commare in sella a Miss Washington, quinta Giulia De Angelis su Gyfrieda.

GP 145/150 a due manches presented by Volkswagen: vince Eugenio Grimaldi su Scara Mouche (0/0 t. 37,02), secondo posto per Simone Coata in sella a Dardonge (00 t. 37,24), quarto posto per Simone Coata su Luce Luce (1/0 t. 43,67).

Photo Credits: Sergio Isler

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

--

Alessandro Di Marco

Coordinatore Sportivo Fise Lazio
Responsabile Comunicazione e Progetti Speciali Fise Lazio

Prova magistrale per Eugenio Grimaldi e Scara Mouche che si aggiudicano il Gran Premio C145 nell'A5* dell'Arezzo Equestrian Centre,  imponendosi su un lotto di 45 partenti e facendo registrare l'unico doppio netto della categoria. Alle sue spalle Emilio Bicocchi, Nico Lupino che ritroviamo anche in quinta posizione e al quarto Giuseppe Bagalà. Concorso iniziato sotto i migliori auspici, quello di Eugenio Grimaldi e Scara Mouche, già vincitori della C140 a tempo del Venerdì.
Ottimi risultati nelle prime tre posizioni nelle categorie alte (da disciplinare di pubblicazione) anche per gli altri laziali: Filippo Lupis, Giuseppe Della Chiesa, Simone Coata e Filippo Martini di Cigala.
Tra gli Junior, in evidenza Alessio Speranzini, Sveva SforziniCassandra Belli, Manola Fiorillo, Beatrice Guidotti Battaglini e Alessandra Maggini.
I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni):
Venerdì 31 Gennaio
C140 a tempo: secondo posto per Eugenio Grimaldi su Scara Mouche, terza posizione per Filippo Lupis su Coidam
C135 a Fasi Consecutive: secondo posto per Giuseppe Della Chiesa su Corelis, quinto Eugenio Grimaldi su Conrad 128
C115 a Tempo: vince Alessio Speranzini (J - La Torre) su Preziosa Graafone, secondo posto per Sveva Sforzini (J - Baccarat) su Ardo J.
 
 
Sabato 01 Febbraio
C140 a fasi consecutive:  quinto posto per Simone Coata su Dardonge.
C135  mista: terza posizione per Simone Coata su Luce Luce.
C115 a fasi consecutive: quarto posto   per Sveva Sforzini (J - Baccarat) su Ardo J, quinta Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina
C120 a fasi consecutive: vince Giorgio Fiorini su Rimellina, terza posizione per Cassandra Belli (J - C&G) su Red Star Optimus, quarta Alessandra Maggini (J - Madonna delle Grazie) su All - Clear, quinto Riccardo Baroni (J-ASD Degli Assi) su Banderas di Vallerano.
 
Domenica 02 Febbraio  
GP145 a Due Manches: vince Eugenio Grimaldi su Scara Mouche (0/0 t. 38,66)
C135 a Tempo: vince Giuseppe Della Chiesa su Corelis, quinto posto per Roberto Consumati su Belisimot. 
C130 a tempo: vince Filippo Martini di Cigala su Deja Vu
B110 a tempo: quinto  posto per Beatrice Guidotti Battaglini (J - La Leia) su Hzy's Lad.
C115 a tempo: secondo posto per Alessio Speranzini (J - La Torre) su Preziosa Graafoneterza posizione per Sveva Sforzini (J - Baccarat) su Ardo J.  
Photo Credits: Marco Proli
 
Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
In grassetto le prime tre posizioni in classifica.
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Joomla Extensions