Definita la rappresentativa dei giovani del Lazio per la Coppa del Presidente a Piazza di Siena 2022.
Al termine della tappa finale di selezione svoltasi allo Stella Maris Equestrian Center (06-07/05/22) che ha decretato l'accesso diretto dei primi due binomi che hanno conseguito i migliori risultati nell'arco dei tre appuntamenti dedicati, sono ora stati definiti dalla Commissione SO formata dal Referente Antonio de Cesaris e dai componenti Andrea Marini Agostini e Luca Coata, anche gli altri tre binomi.
DI seguito i nomi dei cinque binomi del Lazio:
Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) - J. Takilly
Matteo Saveri (CI Antiope) - Desire II
Francesca Lupo (Parco dell'Insugherata) - Helena
Beatrice Guidotti Battaglini (CI della Leia) - Cefiro
Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club) - Biber
Quattro dei suddetti binomi parteciperanno alla gara a squadre, uno gareggerà a titolo individuale. La definizione della squadra sarà comunicata in seguito.
Ricordiamo agli interessati che dal momento della convocazione ai binomi sarà richiesto di attenersi alle indicazioni fornite dai Tecnici in materia di programma di lavoro e di partecipazione a Concorsi a ridosso della manifestazione, pena la possibile esclusione dalla rappresentativa. Inoltre, è previsto lo svolgimento di uno stage obbligatorio con il Tecnico regionale Giorgio Nuti,  prima della partecipazione alla gara di Piazza di Siena; la data e il luogo dello stage saranno comunicati successivamente.
Gli Istruttori dei binomi convocati potranno fare riferimento per i dettagli organizzativi al Referente Antonio de Cesaris - 335 5231961
Giunge all'epilogo il percorso di selezione della rappresentativa del Lazio per la Coppa del Presidente Piazza di Siena 2022. Teatro della competizione il concorso A3* - 06-08/05/22 - presso lo Stella Maris Equestrian Center, sui percorsi allestiti da Riccardo Padovan  e Francesco Reggiani Viani. 
Al  termine delle due prove del venerdì (C130 a Tempo) e del sabato (C130 Mista), e ultimata l'assegnazione dei punti d'onore da parte del Centro Calcoli, di seguito la classifica delle prime cinque posizioni:
Primo posto ex aequo per Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su J. Takilly e Filippo Bracalenti (Club Crazy Horse) su Castari.  
Terzo posto per Matteo Saveri (CI Antiope) su Desire II
Quarta posizione per Irene Martini (ASD Kappa) su Up To Sky Des Puys
Quinto posto per Francesca Lupo (Parco dell'Insugherata) su Helena.
CONVOCAZIONI DEI PRIMI DUE BINOMI.
Secondo quanto previsto dal Regolamento delle Selezioni, al termine di questa ultima tappa, sono stati sommati i punteggi ottenuti dai singoli binomi con il miglior punteggio conseguito in una delle prime due tappe; i primi due binomi classificati entrano così di diritto a far parte del gruppo dei cinque cavalieri tra i quali saranno successivamente individuati i quattro componenti della squadra e il partente a titolo individuale.
I vincitori delle selezioni che grazie al loro risultato accedono di diritto a Piazza di Siena sono:
1) Sofia Ottaviani - J.Takilly
2) Matteo Saveri - Desire II
Le classifiche finali complete sono disponibili al seguente link: https://www.fise-lazio.it/classifiche-so
I nomi degli altri tre cavalieri convocati saranno annunciati nella giornata di domani.
Il Regolamento delle selezioni è disponibile al seguente link: https://www.fise-lazio.it/documenti-salto-ostacoli
In foto i vincitori della tappa finale - Photo Credits: Wild Snapshot - Sofia Ottaviani/J . Takilly - Filippo Bracalenti/Castari

Nella giornata di domani, 4 maggio, apriranno  le iscrizioni ai Campionati Regionali Cavalli che si svolgeranno presso l'Associazione Ippica Atina, dal 3 al 5 giugno, e ai Campionati Regionali Pony al  Villaggio Equestre La Macchiarella, dal 10 al 12 giugno.

La medaglia d'oro del Campionato Amazzoni II Grado va al collo di Antonia Vita Pinardi che in sella a Glasgow MB si impone, al termine delle tre manches di altezza H140, sul lotto di 32 partenti; nello stesso Campionato sesto posto per Bianca Gresele in sella ad Amarillo.
Ancora oro per un cavaliere del Lazio nel Trofeo Senior I Grado H115Antonio Burreddu in sella a Pegaso del Marganai, seguito in terza posizione da Gabriella Bastelli su Stuard, ottavo Roberto Naldi su Glenn, nona Petrana Colesanti su Joxanne.
Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 conquista l'argento nel Criterium Amazzoni I e II Grado H130, nona Jessica Leoncini su Minnie Prova
Ancora un risultato da podio nel Trofeo Amazzoni 1G H120, con la medaglia di bronzo ad opera di Giulia Terenzi su Rondine dei Prati.
Nel Campionato Interforze a squadresecondo posto per Luca Coata su Calgary 87 con la Squadra GSPS Fiamme Oro Equitazione, terzo Luca Marziani su Don'T Worry B per l'Aeronautica, quarto Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'Esercito italiano per l'Esercito.
Luca Marziani su Lightning si aggiudica il quinto posto  nel Campionato Seniores Assoluto H160 e la seconda posizione nella classifica Individuale del Campionato Assoluto Militare Interforze.
Dante Giungarelli su Altahiro si piazza nono nel Criterium II Grado H145.
Nel Criterium Seniores I Grado H125 quinta posizione per Flaminia Nardulli su Foppe.
Sesto posto per Vania del Campo su isoline des Alloux nella 1^ Tappa di Selezione Campionati Europei Ambassador
Filippo Lolato su Jukebox VLS si piazza al nono posto del Criterium Seniores Brevetti H110.
Nel Trofeo Seniores Brevetti H100 è decima Annunziata Antonia Williams su Magnum Baio
In foto: Antonia Vita Pinardi premiata dal Presidente FISE Marco di Paola
I cavalieri del Lazio non mancano l'appuntamento A5* di Pasqua all'Horses Le Lame di Montefalco e gli auguri se li fanno sul podio, a partire dal Gran Premio C145,  vinto da Simone Coata su  Vaja Hoy con il netto nelle due manches e il tempo di 38,8", a seguito di un confronto serrato con Christian Marini, secondo su Elcendila (P 0/0 T 39,14), quarto Christian Fioravanti su Double Push (P 4/0 T. 40,68), quinto  Roberto Consumati su Chacco'S Glory (P 0/4 T 40,85).
La Mista C135 della domenica si tinge di nuovo con i colori del Lazio, grazie alle prestazioni dei primi quattro cavalieri, racchiusi in poco più di un secondo di differenza al barrage: primo posto per Christian Fioravanti su Birdy de la Lande, secondo posto per  Bryan Mascenti su Fentanil, terza posizione per Roberto Consumati  su Poker delle Schiave, e di nuovo Bryan Mascenti, in quarta posizione, in versione Borad.
 Sui percorsi disegnati da Elio Travagliati Riccardo Padovan tra i cavalieri seniores nelle prime tre posizioni delle categorie a partire dalla C135, oltre ai già citati protagonisti del Gran Premio, autori anche di altri risultati di rilievo, troviamo: Guido Grimaldi, Luigi Del Prete e Francesco Franco.
Bene anche gli Juniores in gara, presenti nei primi cinque posti a partire dalla B110: Benedetta Zibellini, Costanza Incecchi, Alessandro Cremisini Carosi, Matilde Grimaldi, Alice Liberati, Giulia Marciante, Tommaso Arricca, Giulia Cardona.
 
I RISULTATI*
 
Sabato 23 aprile
C140 a Tempo:  prima posizione per Luigi Del Prete su LB Castello, secondo posto per Christian Fioravanti su Birdy de la Lande, terza posizione per  Christian Fioravanti   su Double Push, quinto Simone Coata su Vaja Hoy.
C135 a Tempo:  prima posizione per Christian Fioravanti su My Boy Z, secondo posto per Christian Fioravanti su Pax - Cristo Van'T Laarhof, ,terza posizione per Francesco Franco  su FD Stable Charlette,quarto Antonio Sanfelice di Monteforte su Hellas.
C120 a Tempo: quarta Benedetta Zibellini (J - I Pioppi) su Basco.
C115 a tempo: terzo posto per Costanza Incecchi (J - MAG Horses Sporting Club) su Tenor Du Rouhet, quarto Alessandro Cremisini Carosi (J - Golden Horses) su Las Vega
B110 a Tempo: secondo posto per Matilde Grimaldi (J - Tevere Time) su Nabil, terza posizione per Alice Liberati (J - Fonte Nuova) su Chairman, quarta Giulia Marciante (J - ASPER Team) su Zucchero del Giglio.
 
 
Domenica 24 aprile
C140 a Fasi Consecutive:  vince Bryan Mascenti su Hero Vigo, secondo posto per Guido Grimaldi su Ilonblue F, terza posizione per Simone Coata su Vaja Hoy, quarto Christian Fioravanti su Pax - Cristo Van'T Laarhof.
C135 Mista: prima posizione per Christian Fioravanti su Birdy de la Lande, secondo posto per  Bryan Mascenti su Fentanil, terza posizione per Roberto Consumati  su Poker delle Schiave, quarto Bryan Mascenti su Borad.
C130 a Fasi Consecutive: quinto Tommaso Arricca (J - I Pioppi) su Limoncello Van D'Avriye.  
C115 a Fasi Consecutive: quinta posizione per Alice Liberati (J - Fonte Nuova) su Chairman
B110 a Fasi Consecutive  secondo posto per Giulia Marciante (J - ASPER Team) su Zucchero del Giglio.
 
Lunedì 25 aprile
C145 Gran Premio a Due Manches: vince Simone Coata su  Vaja Hoy (P 0/0 T. 38,8), seconda posizione per Christian Marini su Elcendila PS (P 0/0 T 39,14), quarto Christian Fioravanti su Double Push (P 4/0 T. 40,68), quinto  Roberto Consumati su Chacco'S Glory (P 0/4 T 40,85).
C135 a Tempo: vince Roberto Consumati su L'Avana, secondo posto per Roberto Consumati su Belisimot, terza posizione per Guido Grimaldi su Goldwyn.
C130 a Tempo: vince Roberto Consumati su La Charmeuse.
C120 a Tempo: quarto posto per Giulia Cardona (J - I Pioppi) su Utopia Du Soleil
 
In foto: Simone Coata/Vaja Hoy
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del venerdì b) C.140 del sabato c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 della Domenica a) Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione. 
Il Circuito Classico MIPAAF è approdato nuovamente al Villaggio Equestre La Macchiarella dal 22 al 24 Aprile. In programma le gare del Circuito Classico e Top.
Giudici: Luciano De Masi e Diego De Riu.
Sui percorsi disegnati da Marco Latinie Giuseppe GrecoStefano Falzini  e Bluegiù mettono a segno con un doppio percorso netto il secondo  posto nel GP 6 Anni Top H130quarto posto per Paolo PomponiI su Empire Bad, quinto Antonio Ciardullo su Alkatraz.  
Nel GP  7 Anni TOP H140 Gran Premio Mista terzo e quarto posto per Enrico Tozzi, rispettivamente in sella a  Namon e Atlantide.
Emanuele Addis vince  la 7 Anni Elite H135 Mista su Destino dell'EI, seconda posizione per Giuseppe Felicisu Cristal Gris Dell'Astro, quarto Andrea D'Antoni su Liricolm, quinto Paolo Pomponi  su Apollonia FM Del B
Piazzamenti da podio, inoltre, nelle altre categorie per: SUSANNA FERRARA, MARTINA TESTA, DANTE GIUNGARELLI, MARCO MANTELLA, DOMENICO FEDELI, FRANCESCO GUARDUCCI, MARCO CIUCCI, RICCARDO CENSI, ELISA RANZATO, CARLOTTA LABAGNARA, SIMONE TRANFA, EVELINA BERTOLI, EMANUELE CARPINATI, FRANCESCO QUATTRINI, FEDERICA DI COSIMO, DANILO SESTINI, ALESSANDRO ONORI, FABIAN LAURI, CRISTIANA GATTI, ILARIA BOCCIA, ANDREA GIORGIO AURELIO ROBBIANI, EMILIO LAMEDICA, MATTEO MASSIMI, NICOLA DATTI, ALBERTO TOMASETTI.
 
 
I RISULTATI*
Sabato 23 aprile
4 Anni Elite H100 Giudizio: vince Susanna Ferrara su Cornucopia della Quartarella (punti 101,25 - %72,32), secondo posto per Giuseppe Felici su Cristal Pink  Dell'Astro (punti 90,75 - % 771,25), terza posizione per Martina Testa su Banthalay (punti 98,5 - % 70,36), quinto Danilo Sestini su Touc of Class (punti 96,75 - % 69,11).
5 Anni Sport H100 Giudizio:  vince Dante Giungarelli su Expecto Patronum (punti 99,5 - %71,07), secondo posto per Marco Mantella su Bramosa (punti 96 - % 68,57), terza posizione per Domenico Fedeli su Brigante Sauro (punti 92,25 - % 68,04), quarta Giulia Pisa (J - Del Principe) su Bona Me (punti 95 - % 67,86).
5 Anni Elite H110 Giudizio:  secondo posto per Francesco Guarducci su Grace (punti 116,25  - % 72,66), terza posizione per Raffaele Malloni su Banturo (punti 113,25 - % 70,78), quarta Maria Virginia Caccavale su Mazzapegolo (punti 113,00 - % 70,63), quinto Filippo Gilberto Catarci su Vigo Star (punti 112,75 - %70,47).                                                                                          5 Anni TOP H115 a Giudizio: primo posto per Marco Ciucci su Nagano del Fontanile (punti 115,25- % 72,03), secondo posto per Riccardo Censi su Quenlybet (punti 112 - % 70), quinto Emanuele Medini su Paul (punti 108 - % 67,5).
6 Anni TOP H125 Fasi Consecutive: terza posizione per Stefano Falzini su Bluegiù, quarto Paolo Pomponi su Empire Bad.
7 Anni e Oltre Sport Brevetti H110 Giudizio:  primo posto per Elisa Ranzato su Triomphe Dell'EI (punti 97,25  - % 60,78), secondo posto per Benedetta Vetrano (J - CI Dante)  su Cristallea (punti 91 - % 56,88), terza posizione per Carlotta Labagnara su First Class (punti 90 - % 56,25).
7 Anni e Oltre Sport 1° Grado H120 Giudizio: primo posto per Simone Tranfa su Fanny Aurora dei Lepini (punti 97,25 - % 60,78), seconda posizione per Evelina Bertoli su Sound Of Music (punti 96,5 - % 60,31), terzo posto ex aequo  per Emanuele Carpineti su Limonì (punti 92,5 - % 57,81) e Francesco Quattrinisu Charlotte dei Lepini, quinto Emilio Lamedica su Tentura (punti 91 % 56,88).
7 Anni TOP H135 aTempo: seconda posizione per Federica Di Cosimo su Babilon Girl, quinto Enrico Tozzi su Atlantide
7 Anni Elite H130 Fasi Consecutive: secondo posto per Giuseppe Felici su Cristal Gris dell'Astro, terzo posto per Emanuele Addis su Destino dell'EI, quarto Paolo Pomponi su Xachmaninov, 
 
Domenica 24 aprile
4 Anni Elite H105 Giudizio: primo posto per Danilo Sestini su Maledettaprimavera (punti 101 - %72,14), secondo posto ex aequo per Susanna Ferrara su Cornucopia della Quartarella (punti 99,5 - % 71,07) e Alessandro Onori su Nice Mom Le Dune, quarto Danilo Sestini su Touc Of Class (punti 99,25 - % 70,89).
5 Anni Sport H105 Giudizio:  primo posto per Dante Giungarelli su Expecto Patronum (punti 99,75 - % 62,34),  secondo posto ex aequo  per Fabian Lauri su Genius della Tenuta Selvaggia (punti 95 - % 59,38) e Cristiana Gatti su Diamant Chocolat, quarta Giulia Pisa (J - Del Principe) su Bona Me (punti 94,5 - % 59,06), quinta Elisabetta Milesi su Follia dell'EI (punti 94,25 - % 58,91).
5 Anni Elite H115 Giudizio:  secondo posto ex aequoper Francesco Guarducci su Grace (punti 116  - % 72,66) e Dante Giungarelli su Charlenne, quarto Federico Francia su Bambara De Marchesana (punti 115,5 - % 72,19).   
5 Anni TOP H120 Giudizio:  terzo posto per Ilaria Boccia su Rubino Rosso (punti 109,75 - % 68,59),  quarto Paolo Pomponi su Sabrina S.G.H. (punti 102,25 - % 63,91), quinto Gualtiero Nepi su Star Hero (punti 87,75 - % 54,84). 
6 Anni Elite H125 Precisione a Barrage: secondo posto ex aequoper Paolo Pomponi su Nadir Grey e Andrea Giorgio Aurelio Robbiani su Vanità del Fogliano, quarto Matteo Massimi su Galprix, quinto ex aequo per Emanuele Addis su Easter Day dell'EI e Federico Francia su Andromeda di Boscochiaro.                                                                            
6 Anni TOP H130 Gran Premio Mista: secondo posto per Stefano Falzini su Bluegiù (0(0 - 38,26), quarto Paolo Pomponi su Empire Bad (4), quinto Antonio Ciardullo su Alkatraz (4).
7 Anni e Oltre Sport Brevetti H125 Giudizio:  primo posto per Emilio Lamedica su Tentura (punti 97,75 - % 61,09), secondo posto per  Evelina Bertoli  su Sound Of Music (punti 97,25 - % 60,78), terza posizione per Matteo Massimi su Galatop (punti 96,5 - %60,31), quarta Irene Farese su Dalinda (punti 96,25 - % 60,16), quinta Isabella Milesi su Bilbao della Favorita (punti 96,25 - % 58,44).
7 Anni Sport H125 Precisione a Barrage: primo posto ex aequo per Nicola Datti su Viamante dell'Armonia e Andrea D'Antoni su Sor Canturo, terza posizione ex aequo  per Susanna Ferrara su Indoctra della Quartarella e Alberto Tomassetti su Quasinero, quinto ex aequo per Alesio Mazzeo su Vito di Banditella ed Emanuele Addis su Baby Rosabell. 
7 Anni Elite H135 Mista: primo posto per Emanuele Addis su Destino dell'EI, seconda posizione per Giuseppe Felicisu Cristal Gris Dell'Astro, quarto Andrea D'Antoni su Liricolm, quinto Paolo Pomponi su Apollonia FM Del B.
7 Anni TOP H140 Gran Premio Mista:  terzo posto per Enrico Tozzi  su Namon  (9/0 - 42,5), quarto Enrico Tozzi su Atlantide(9)
 
 Photo credits: Fotografi Sportivi - Stefano Falzini/Bluegiù
*Atleti classificati nei primi 5 posti - solo categorie MIPAAF.-  non di precisione, 
Si è appena conclusa al Centro di Equitazione dell’Hermada, durante il concorso A3*, la 2^ Tappa di Selezione della squadra del Lazio che prenderà parte alla Coppa del Presidente, durante lo CSIO di Piazza di Siena 2022.
Al  termine delle due prove del venerdì (C130 a Tempo) e del sabato (C130 Mista), e ultimata l'assegnazione dei punti d'onore da parte del Centro Calcoli, di seguito la classifica delle prime cinque posizioni:
Primo posto per Ambra Spada (Horse Jumping) su S' Georgina S.  
Seconda posizione per Beatrice Guidotti Battaglini (CI della Leia) su Cefiro.
Terzo posto per Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Nieuwe
Quarta posizione per Martina Mastrantonio (CI del Levante) su Corsica Mea Lux
Quintoposto per Diego Boccia (007 Cavalli Olgiata) su Corallo dell'Astro.
L'appuntamento con la tappa finale è a Stella Maris nell'A3* del 6-8 maggio.
Il Regolamento delle Selezioni è consultabile al seguente link: https://www.fise-lazio.it/documenti-salto-ostacoli
Photo Credits: Fotografi Sportivi - AMBRA SPADA/S' Georgina S

Nel Gran Premio C140 dell'A3* al Centro Equestre dell'Hermada, vinto dal cavaliere campano Sergio Santabrigida,  secondo posto per lo Young Rider dell'ASD La Torre, Riccardo Onori su Innocent (0/0 - 48,27), al terzo posto ancora un giovane, lo Junior del Parco dell'Insugherata Andrea Meneghini che in sella a Quitano conclude co 0/0 e il tempo di 53,44, quarto posto per Luigi De Santis su Barichello (0/4 - 47,76) e quinta posizione per Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe (4/4 - 48,71).

Il concorso di Borgo Hermada di questa settimana è stato, inoltre, teatro della seconda tappa di selezione per laCoppa dei Giovani a Piazza di Siena. Sui dodici partenti al via, dopo le categorie a Tempo del venerdì e la mista del sabato di altezza 130, di elevata difficoltà tecnica, questo il verdetto del campo per  le prime cinque posizioni: 

primo posto per Ambra Spada (Horse Jumping) su S' Georgina S, seconda posizione per Beatrice Guidotti Battaglini (CI della Leia) su Cefiro, terzo posto per Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Nieuwe, quarta posizione per Martina Mastrantonio (CI del Levante) su Corsica Mea Lux e quinto posto per Diego Boccia (007 Cavalli Olgiata) su Corallo dell'Astro.

Sui percorsi disegnati da Andrea Bruno, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, troviamo i seguenti cavalieri Seniores e YR:  Antonio Campanelli, Benedetta Guglielmi, Corrado Boni, Riccardo Massimiliano Ciani, Leonardo Tipo Galbani, Raffaele Tagliamonte e Federico Bellin.

Numerosi gli allievi Junior presenti nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110 alla C130: Giorgia Melone, Edoardo Maria Scatena, Sveva Caterina Cappella, Giorgia Paolucci, David Kron, Ambra Spada, Camilla Schirru, Diego Boccia, Martina Mastrantonio, Francesco Preziosi, Noemi Viscogliosi, Maira Carratoni, Matteo Pollastrini, Ginevra Piazzi, Micaela Facioni, Anastasia Guerrisi, Jennifer Borello, Sofia Grimaldi, Giada Fusco, Gioia Gusci Renzetti, Mattia Santini, Matteo Saveri, Beatrice Guidotti Battaglini, Martina Viscogliosi. 

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)

Venerdì 22 aprile

B110 a Tempo: quarta posizione per Giorgia Paolucci  (J - GLA Stables Team) su Ignatia del Sole.

C115 a Tempo:  terzo posto per Noemi Viscogliosi (J - AI Atina) su Tosca della Favorita, quinta Maira Carratoni (J - GLA Stables Team) su Cybel de la Maronne.

C120 a Tempo: vince Alessio Speranzini in sella a Preziosa Graafone, terza posizione per Giorgia Melone (J - GLA Stables Team) su Bea Mia.

C125 a Tempo: vince Edoardo Maria Scatena (J - CI Kirù) in sella a Guus VGH, terza posizione per Edoardo Maria Scatena (J - CI Kirù) su Daytona De Riverland, quinta Sveva Caterina Cappella (J - Parco dell'Insugherata) su First di Sabuci.

C130 a Fasi Consecutive: vince Antonio Campanelli su Knoxville, terza posizione per Benedetta Guglielmi su Coco Jambo, quarto Raffaele Tagliamonte su Begonia, quinto Federico Bellin su Balthasar.

C130 a Tempo - Selezione P. d. S.: vince David Kron (J - SIR)  su Forza Belgica V/D Molenberg, secondo posto per Ambra Spada (J - Horse Jumping) su S' Georgina S, terza posizione per Camilla Schirru (J - GLA Stables Team) su Edwin HP, quarto Diego Boccia (J - 007 Cavalli Olgiata) su Corallo dell'Astro, quinta Martina Mastrantonio (J - CI del Levante) su Corsica Mea Lux.

C135 a Fasi consecutivevince Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toesecondo posto per Antonio Campanelli in sella a Adwin Topquarto posto per Riccardo Massimiliano Ciani su In The Mood.

Sabato 23 aprile

B110 a Fasi Consecutive: vince Anastasia Guerrisi (J - CI del Levante) su Gotham Bad, seconda posizione per Jennifer Borello (J - CI del Levante) su Luneburg, terzo posto per Sofia Grimaldi (J - GLA Stables Team) su Tiberius, quarta Giada Fusco (J - CI del Levante) su Harley, quinta Gioia Gusci Renzetti (J - GLA Stables Team) su Gran Granush.

C115 a Fasi Consecutive:  primo posto per Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) su Zibro, quinta Anastasia Guerisi (J - CI del Levante) su Gotham Bad.

C120 a Fasi Consecutive: vince Matteo Pollastrini (J - CI del Levante) su Alice Mia,  secondo posto per Matteo Pollastrini (J - CI del Levante) su Nayobel SB, terza posizione per Ginevra Piazzi (J - Parco dell'Insugherata) su Carmandus, quinta Micaela Facioni (J - Jumping Horse Corsieri) su Clintus Rock

C125 Gran Premio I Grado: vince Alessio Speranzini in sella a Preziosa Graafone, terza posizione per Edoardo Maria Scatena (J - CI Kirù) su Guus VGH.

C130 Mista Speciale: vince Corrado Boni su Vivaldy Du Coral, secondo posto per Benedetta Guglielmi su Coco Jamboterza posizione per Riccardo Massimiliano Ciani suIn the Mood, quarto Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter, quinto Luca di Giamberardino su Wizfred.

C130 Mista- Selezione P. d. S.: vince Mattia Santini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Nieuwe, secondo posto per Beatrice Guidotti Battaglini (J - Ci della Leia) su Cefiro, terza posizione per  Mattia Santini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Make Peace Van Dorperheide , quarta Ambra Spada (J - Horse Jumping) su S'Georgina S, quinto Matteo Saveri (J - Antiope) su Desire II.

C135 a Tempo: vince Leonardo Tipo Galbani in sella a Free Willy,  secondo posto per Corrado Boni su Ally Mc Beal, quinto Riccardo Onori su Dardonge.

Domenica 24 aprile

B110 a Tempo vince Giada Fusco (J - CI del Levante) su Harley,  seconda posizione per  Sofia Grimaldi (J - GLA Stables Team) su Tiberiusterzo posto per  Gioia Gusci Renzetti (J - GLA Stables Team) su Gran Granush, quarta Martina Viscogliosi (J - AI Atina) su Corina D'Acceglio, quinta Anastasia Guerrisi (J - CI del Levante) su Gotham Bad.

C115 a Tempo: quarta posizione per Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) su Bejin, quinta Jennifer Borello J - CI del Levante) su Luneburg.

C120 a Tempo vince Camilla Schirru (J - GLA Stables Team) su Edwin HP, secondo posto per Matteo Pollastrini (J - CI del Levante) su Alice Mia, terza posizione per Matteo Pollastrini (J - CI del Levante) su Nayobel SB, quinta Micaela Facioni (J - Jumping Horse Corsieri) su Clintus Rock

C130 a Tempoprimo posto per Raffaele Tagliamonte su Begonia,secondo posto per Sveva Caterina Cappella (J - Parco dell'Insugherata) su First di Sabuci,  terza posizione per Federico Bellin su Balthasar, quarto Alessio Speranzini su Preziosa Graafone, quinta Martina Mastrantonio (J - CI del Levante) su Corsica Mea Lux.

C140 Gran Premio a due Manchessecondo posto per Riccardo Onori su Innocent (0/0 - 48,27) , terza posizione per Andrea Meneghini (J - Parco dell'Insugherata) su Quitano (0/0 53,44), quarto posto per Luigi De Santis su Barichello  (0/4 - 447,76), quinto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe (4/4 - 48,71).

 Photo Credits: Fotografi Sportivi - Riccardo Onori/Innocent

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Si è conclusa domenica 17 aprile la quarta settimana del Toscana Tour all'Arezzo Equestrian Center che ha visto protagonisti numerosi cavalieri del Lazio.
Risultati da podio per Neri Pieraccini su Arpege de Carles, terzo classificato della H145 Gold Tour del venerdì; Filippo Martini di Cigala si aggiudica con la squadra "Victor Hand made" la vittoria dell'Italian Champions Tour, in sella ad Adamantea dell'EI in coppia con Stefano Margheriti e, nella 7 anni H130/135, su Lady Kira, conquista il secondo posto martedì, mercoledì e giovedì, in sella a Kartesio è terzo il giovedì. Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 vince la H130 Silver Tour nelle giornate di giovedì e venerdì; nella stessa categoria, Marco Del Nevo è terzo il venerdì, in sella ad Alexis. Filippo Lupis su Dollar Boy O è terzo nella H140 Silver Tour del giovedì ed è secondo il venerdì. Luca Marziani conquista ilsecondo posto nella H140 Silver Tour del venerdì su Don'T Worry B e nella H130 Bronze Tour del sabato è terzo su Diwina. Christian Marini si piazza al secondo posto nella H135 Silver Tour di domenica su Diatavia PS. Tiziana Malagigi su Acartoon vince la H120 Bronze Tour del venerdì. Nelle gare individuali dell'Italian Campions Tour H145 Antonio Alfonso è terzo su Harrie il venerdì e vince la mista di sabato. 
Bene anche gli Juniores presenti ad Arezzo. Oltre ad altri piazzamenti, sul podio nella giornata di domenica: Maria Pedone su Orlando Van'T Morrelbos è terza nello Junior Tour H120 di venerdì e vince nella giornata di domenica, Flaminia Manara su Free Spirit è seconda. In evidenza nelle posizioni ai piedi del podio anche: Amira Cestra ed Elisabetta Giussani.
Tra i Seniores e YR classificati dal quarto all'ottavo posto: Lucia Vizzini Le Jeune, Angelica Impronta, Andrea Venturini, Simone Coata, Yari Cadile, Sveva Sforzini.
 
I RISULTATI*
 
Martedì 12 aprile
7YO H130 Special Two Phase: secondo posto per Filippo Martini di Cigala su Lady Kira, ottavo Filippo Martini di Cigala su Kartesio
 
Mercoledì 13 aprile
7YO H130/135 Jump Off: secondo posto per Filippo Martini di Cigala su Lady Kira, ottavo Filippo Martini di Cigala su Kartesio
6YO H120/125 Jump Off: sesto posto per Lucia Vizzini Le Jeune su Kentucky Rose PL  
 
Giovedì 14 aprile
7YO H130/135  Faults & Time: secondo posto per Filippo Martini di Cigala su Lady Kira, terza posizione per Filippo Martini di Cigala su Kartesio
6YO H120/125 Jump Off: sesto posto per Lucia Vizzini Le Jeune su Kentucky Rose PL 
H130 Silver Tour  Faults & Time: primo posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 GC, terza posizione per Marco del Nevo su Alexis.
H140 Silver Tour  Special Two Phases: terzo posto per Filippo Lupis su Dollar Boy O, quarto Antonio Alfonso su Elite De Riverland, ottavo Christian Marini su Meradora PS.
H140 Gold Tour Faults & Time:  quinta Angelica Impronta su Estee VB.
H145 Gold Tour Two Phases Both atc:  quarto Antonio Alfonso su Charmie
 
Venerdì 15 aprile
H145 Gold Tour  Faults & Time:  terzo posto per Neri Pieraccini su Arpege de Carles, settimo Gianluca Apolloni su High Tea, ottavo Luca Marziani su Lightning.
H140 Silver Tour Two Phases Both atc : secondo posto per Luca Marzianisu Don'T Worry B
H140 Silver Tour Faults & Time:  secondo posto per Filippo Lupis su Dollar Boy O
H130 Silver Tour Two Phases Both atc: primo posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 GC
H130 Bronze Tour Faults & Time: settimo Antonio Alfonso Orlando Vant Graaf Janshof.
Junior Tour H120  Faults & Time: terzo posto per Maria Pedone (J - Roma Pony Club) su Orlando Van'T Morrelbos, ottava Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Condor Z.
H120 Bronze Tour  Two Phases Both atc: primo posto per Tiziana Malagigi su Acartoon
H145 a Tempo Coppa Italia Champions Tour Individuale: terza posizione per Antonio Alfonso su Harrie, settimo Filippo Martini di Cigala su Adamantea delll'EI.
Sabato 16 aprile
H140 Gold Tour Faults & Time: quarto Andrea Venturini su Abou Sim Bel
H125 Bronze Tour Faults & Time: sesta Tiziana Malagigi su Acartoon, settima Amira Cestra su Darling Rob'S
H130 Bronze Tour Two Phases Both atc: terzo posto per Luca Marziani su Diwina, quinto Luca Coata su Message Blue PS
Junior Tour H130 Faults & Time: quarta Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Condor Z  .
Junior Tour H120 Two Phases Both atc: quinto posto per Flaminia Manara  (J - Roma Pony Club) su Free Spirit.
H145 Mista Coppa Italia Champions Tour Individuale: primo posto per Antonio Alfonso su Harrie, quarto Filippo Martini di Cigala su Adamantea Dell'EI, ottavo Neri Pieraccini su Indiana - K Van'T Kattenheye.
Italian Champions Tour Classifica Finale: primo posto per la squadra "Victor Handmade" con Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'EI e Stefano Margheriti su Oklahoma VDL, settima "Cavalleria Toscana" con Antonio Alfonso/Harrie e Simone Coata/Vaja Hoy.
Domenica 17 aprile
Silver Tour H145 Final Jump Off: sesto Simone Coata su Basquiat du Lozon
H135 Silver Tour Two Phases Both atc: secondo posto per Christian Marini su Diatavia PS, sesto Gianluca Apolloni su Canterella Van de Hogeborg Z.
H130 Silver Tour Faults & Time: settimo Yari Cadile su Gindoctro.
H130 Bronze Tour Special Two Phases: quinto posto per Tiziana Malagigi su Acartoon, ottava Sveva Sforzini su Ardo J.
H120 Bronze Tour  Two Phases Both atc: quinta Amira Cestra (J - Baccarat) su Darling Rob'S
Junior Tour H130 Special Two Phases: quarta Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Condor Z 
Junior Tour H120 Special Two Phases: primo posto per Maria Pedone  (J - Roma Pony Club) su Orlando Van'T Morrelbos, secondo posto per Flaminia Manara  (J - Roma Pony Club) su Free Spirit
 
Nella foto: Neri Pieraccini/Arpege de Carles 
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H120".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Joomla Extensions