Non molte le presenze dei cavalieri del Lazio al CSI 1*-2* dello scorso fine settimana all'Horses Riviera Resort. Tuttavia non sono mancati i piazzamenti* nelle prime otto posizioni delle varie categorie in programma.  Sui percorsi allestiti dal Direttore di Campo Mario Breccia e dai suoi Assistenti, in evidenza il Children del MAG Horses Sporting Club, Andrea Cantiani, in sella a Dollar Boy O, che vince la H130 a tempo della domenica e sale sul secondo gradino del podio nella H130 a fasi del sabato ed è quinto nella H130 a tempo del venerdì.
Bryan Mascenti in sella a Hero Vigo si piazza al terzo posto nella H140 a tempo del venerdì.
Eugenio Grimaldi e Scara Mouche salgono sul terzo gradino del podio venerdì nella H135 a fasi e sabato nella H135 a tempo.
Ettore PieraccianiI è sesto nella H130 a tempo della domenica in sella a Cassagrande.
Costanza Incecchi  (J - MAG Horses Sporting Club) è sesta su Tenor du Rouhet nella H115 a fasi del sabato.
 
In foto Andrea Cantiani/Dollar Boy O
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, primi 8 posti a partire dalla H120 , Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H115, Pony a partire dalle Cat. Riservate Pony H110".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Anche in occasione della seconda settimana del Concorso Internazionale Al Shir'AA i cavalieri del Lazio hanno lasciato il segno del loro passaggio all'Horses Le Lame Sporting Club, durante il fine settimana 08-10 luglio.
Nel GP Ranking H145 Mista, vinto da Filippo Bologni, è Marianna Gandoglia su Butterfly a conquistare il secondo posto in un barrage a due, netto agli ostacoli, che per poche manciate di centesimi non le ha consentito la vittoria. Terzo posto per Federico Francia su Inshallah'S Hero Z, quarta la YR della scuderia I Pioppi, Martina Simoni su Evenzo; ottavo Luca Coata su Calgary 87.
L'Inno d'Italia è risuonato a Montefalco grazie ai primi posti di: Roberto Consumati su Zeylan BK nella H135 di venerdì, Luca Coata e Cassirana del Rilate nella H140 del sabato e della Junior del Golden Horses, Giada Franchini, nella H115 della domenica.
A portare in alto i colori del Lazio durante questo appuntamento internazionale, oltre ai già citati protagonisti, autori anche di altri risultati, hanno contribuito i seguenti binomi, saliti sul podio e piazzati nelle prime otto posizioni: Lavinia Licciardo, Simone Coata, Marco Sassara, Tina Thomas, Camilla Farsetti, Roberta Delfini, Giulia Pirro, Mario Monteleone, 
Tra gli Juniores, in evidenza: Giada Franchini, Anna Carolina Ceresini, Jacopo Fabrizi, Jennifer Grumo.

 RISULTATI*
Venerdì 9 luglio
H115  in Two Phases: settima Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella
H120  In Two Phases: ottava Lavinia Licciardo su Lotus TR
H125  In Two Phases: quarto Federico Francia su "Cavallo non FISE", 
H135 In Two Phasesprimo posto per Roberto Consumati  su Zeylan BK, .
H130  Against The Clock:quarto posto per Martina Simoni su Calatino, quinto Simone Coata su Chappeau Imoo Z, sesto Marco Sassara su Jason.
H140  Against The Clocksecondo posto per Roberto Consumati  su Chacco'S Glory, quinto Luca Coata su Cassirana del Rilate.
 
Sabato 9 luglio
H120  Against The Clock: quarta Lavinia Licciardo su Lotus TR, quinta Tina Thomas su Drumadoon Bella Cruise.
H130 In Two Phases: ottava Camilla Farsetti su Prada M.
H135  Against The Clock: secondo posto per Roberto Consumati su Zeylan BK.
H140 Jump Offprimo posto per Luca Coata su Cassirana del Rilate, terzo posto per Roberto Consumati su Chin Van'T Ameldonk, settima MArtina Simoni su Evenzo.
 
Domenica 10 luglio
H115 Against the Clock + Jump Off: primo posto per Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella, quarto Jacopo Fabrizi (J - Golden Horses) su Bombastic di Villagana  .
H120  Against The Clock: terzo posto per Roberta Delfini su Ebiana, ottava Tina Thomas su Drumadoon Bella Cruise. 
H125 Jump Off: quarta Giulia Pirro su Luna, settima Lavinia Licciardo su Lotus TR.
H130 Against The Clockterzo posto per Anna Carolina Ceresini (J - I Pioppi) su Kolorist V/D Donkhoeve, sesto Simone Coata su Chappeau Imoo Z
H135 Against The Clockterzo posto per Roberto Consumati su Zeylan BK, quarta Martina Simoni su Calatino, quinta Camilla Farsetti su Prada M, settimo Mario Monteleone su Meriolan PS
H140 in Two Phases: quinto  posto per Roberto Consumati su Chin Van'T Ameldonk, ottava Jennifer Grumo J - I Pioppi) su Call Me.
H145 GP Rankingsecondo posto per Marianna Gandoglia su Butterfly (0/0 - 46,96), terzo posto per Federico Francia su Inshallah'S Hero Z (3), quarta Martina Simoni su Evenzo (4), ottavo Luca Coata su Calgary 87 (4).
 
 In foto: Marianna Gandoglia/Butterfly
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, primi 8 posti a partire dalla H120 , Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H115, Pony a partire dalle Cat. Riservate Pony H110".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Nel Gran Premio C140 dell'A3* al Centro Equestre dell'Hermada, si aggiudica la vittoria  Luigi de Santis su Barichello che mette a segno un doppio percorso netto nel tempo di  43,29" nella seconda manche, secondo posto per Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave con lo stesso risultato agli ostacoli e il cronometro bloccato a 43,86"

Nel GP 125 Riservato 1° Grado, in evidenza le allieve Juniores del GLA Stables Team, grazie al primo posto di Giorgia Melone in sella a Bea Mia e alla terza posizione di Martina Mantini su Takelot.

Sui percorsi disegnati da Andrea Bruno, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, autori di altri risultati di vertice, troviamo i seguenti cavalieri Seniores e YR:  Antonio Campanelli, Danilo Sestini, Gianluca Apolloni, Riccardo Onori, Sara Pesciarelli..

Numerosi gli allievi Junior presenti nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110 alla C135:  Camilla Schirru, Francesco Preziosi, Maira Carratoni, Martina Mantini, Giorgia Melone, Elisa Maggini, Francesco Leoni, Gioia Gusci Renzetti, Ettore Cancellato, Nicole Nardelli, Nicole di Benedetto, Giulia Maggini.

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)

Venerdì 8 luglio

B110 a Fasi Consecutive: vince Luca Pisterzi su Nadir, terza posizione per Elisa Maggini (J - CI Giulia) su Monteria.

C115 a Fasi Consecutive:  terzo posto per Francesco Leoni (J - GLA STables Team) su Legend'S Phantom'S 

C120 a Tempo: vince Francesco Preziosi (J - GLA Stables Team) in sella a Bejin, secondo posto per Martina Mantini (J - GLA Stables Team su Takelot, terza posizione per Maira Carratoni (J - GLA Stables Team) su Cybel de la Maronne.

C125 a Tempo: vince Giorgia Melone (J - GLA Stables Team) in sella a Bea Mia, quarta Camilla Schirru (J - GLA STables Team) su Edwin HP

C130 a Fasi Consecutive: vince Danilo Sestini su Weihaiwej del Tiglio, seconda posizione per Antonio Campanelli su Adwin Top, quarto Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter, quinto Antonio Campanelli su Fairfax Niewmoed.

C135 a Fasi consecutivevince Luigi De Santis su Barichellosecondo posto per Stefano Brecciaroli in sella a Masai delle Schiaveterzo posto per Gianluca Apolloni su Canterella Van De Hogeborg Z.

Sabato 9 luglio

C115 a Tempo:  terzo posto per Gioia Gusci Renzetti (J - GLA Stables Team) su Levras, quinto Ettore Cancellato (J - GLA Stables Team) su Jillz.

C120 a Fasi Consecutive: vince Federica Gatta su Upsylonn Du Ter,  quinto Francesco Preziosi (J - GLA STables Team) su Bejin

C125 a Fasi Consecutivevince Giorgia Melone (J - GLA STables Team) in sella a Bea Mia

C130 Mista Specialesecondo posto per Stefano Brecciaroli su Pekkato delle Schiave, quarto Stefano Brecciaroli su Cristalia.

C135 a Tempo: vince Riccardo Onori in sella a Dardonge, seconda posizione per Antonio Campanelli su Adwin Top, terzo posto per Gianluca Apolloni su Canterella Van De Hogeborg Z.

.

Domenica 10 luglio

B110 a Tempo vince Francesco Fiorentino su Van Gogh di Vallerano, terzo posto per  Nicole Nardelli (J - Equitation Roma) su Wellington Gerald, quarta Nicole di Benedetto (J - GLA Stables Team) su Bon Ami.

C115 a Tempo: secondo posto per Giulia Maggini (J - CI Giulia) su Medellin, terzo posto per Gioia Gusci Renzetti (J - GLA Stables Team) su Levras.

C120 a Tempo vince Valentina Bartoli su Nespola del Terriccio, secondo posto per Francesco Preziosi (J - GLA STables Team) su Bejin, quarta Maira Carratoni (J - GLA Stables Team) su Cybel de la Maronne

C125 GP 1° Gradovince Giorgia Melone (J - GLA STables Team) in sella a Bea Mia (0/4 - 44,71), terzo posto per Martina Mantini (J - GLA Stables Team su Takelot (0/Rit.)
C130 a Tempoterza posizione per Stefano Brecciaroli su Cristalia, quarto Luigi de Santis su Litane, quinto Alessandro Donati su Quality Magic.
C135
 a Tempoprimo posto per Stefano Brecciaroli su Pekkato delle Schiave, terza posizione per Sara Pesciarelli su Erlette, quarta Camilla Schirru (J - GLA STables Team) su Edwin HP
C140 Gran Premio a due Manches: vince Luigi de Santis su Barichello (0/0 - 43,29, secondo posto per Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave (0/0 - 43,86).

 

 Photo Credits: Fotografi Sportivi - Luigi de Santis/Barichello

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Numerosi cavalieri del Lazio in evidenza durante i tre giorni del Concorso Internazionale Al Shir'AA che si è svolto l'Horses Le Lame Sporting Club  nel fine settimana 01-03 luglio.
Nel GP Ranking H145, con 46 partenti e soltanto quattro doppi zero, il miglior risultato è stato conquistato da Bryan Mascenti su Hero Vigo, nel tempo di 41,32"; al settimo posto Guido Grimaldiin sella a Ilonblue F. Il GP è stato vinto dal cavaliere spagnolo Fernando Fourcade Lopez, secondo posto per il cavaliere argentino Mariano Ossa.
A portare in alto i colori del Lazio durante questo appuntamento internazionale hanno contribuito numerosi altri binomi - oltre ai già citati protagonisti del GP, autori anche di altri risultati  - saliti sul podio e piazzati nelle prime otto posizioni.  Nei primi tre posti delle categorie a partire dalla H120 i seguenti  Seniores e Young Rider: Sofia Manzetti, Alessia Priolo, Aurora Pellizzaro, Antonio Ciardullo, Giuseppe Felici, Nicola Datti, Giorgia Capolino, Roberto Consumati, Federico Bellin, Beatrice Mascioli, Filippo Martini di Cigala.
Tra gli Juniores, in evidenza: Francesco Montuori Junior, Julian Anthony Bernini, Ginevra Marinelli, Lavinia Auletta Armenise, Mattia Santini, Alice Carnir.

 RISULTATI*
 
Venerdì 1 luglio
H115  in Two Phases: terzo posto per Francesco Montuori Junior (J - La Macchiarella) su Vanity Girl, quarta Ginevra Marinelli (J - Le Piane) su Carossius Z, sesta Lavinia Auletta Armenise (J - Horse & Fun Jumping Team) su Calyss de Beauval, 
H120  In Two Phasessecondo posto per Alessia Priolo su Thalic Louvo, quinto Nicola Datti su N'Estrella, ottavo Giuseppe Felici su "Cavallo non FISE"
H125  In Two Phasessecondo posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 G&C, quarta Sofia Manzetti  su Enjoy One, settima Valeria Tirelli  su Nelson Van De Watering, ottavo Giuseppe Felici su Gigolo de Rouhet. 
H135 In Two Phasesprimo posto per Antonio Ciardullo su Baloulisco du Lozon, quarto Bryan Mascenti su Fentanil, quinto Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'EI, sesta Jessica Leoncini su Minnie Prova, settimo Giuseppe Felici su Mary Jey, ottavo Neri Pieraccini su Indiana K Van't Kattenheye Z.
H130  Against The Clocksecondo posto per Giuseppe Felici su "Cavallo non FISE", terza posizione per Julian Anthony Bernini (J - Horse & Fun Jumping Team) su One Time, quinto Marco Ciucci su Canturino.
H140  Against The Clockterzo posto per Sofia Manzetti  su Bombay de Beaufour, quarto Guido Grimaldi su Ilonblue F, ottavo Roberto Consumati su Chacco'S Glory.
 
Sabato 2 luglio
H120  Against The Clockterzo posto per Nicola Datti  su N'Estrella, settima Ginevra Marinelli (J - Le Piane) su Carossius Z, ottavo Giuseppe Felici su "Cavallo non FISE".
H125 Against The Clock:  terza posizione per Giorgia Capolino su Ushuaia, quarta Sofia Manzetti su Enjoy One, quinta Eleonora Salvatori su Quasi 9, sesto Fiorino de Santis su Puella, ottava Federica Lipani su Harrieke D.
H130 In Two Phases: quinto posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, sesta Tiziana Malagigi su Acartoon.
H135  Against The Clock: primo posto per Roberto Consumati su Belisimot, quinto Bryan Mascenti su Fentanil, sesto Marco Ciucci su Canturino, settimo Federico Bellin su Chopin della Caccia.
H140 Jump Offterzo posto per Federico Bellin su Balthasar, quarto Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'EI, quinto Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters, sesto Simone Coata su Dalvaro 2, settimo Roberto Consumati su Zeylan BK.
 
Domenica 3 luglio
H115 Against the Clock + Jump Off: primo posto per Alice Carnir (J - Invicti) su Agapanto.
H120  Against The Clock: quinto posto per Ludovica Montino su Catch The Blue, sesta Sofia Nicolai su Intervention SHS, 
H125 Jump Offprimo posto per Nicola Datti  su N'Estrella, seconda posizione per Fiorino de Santis su Puella, quartaValeria Tirelli su Nelson Van De Watering, quinto Simone Coata su Esteban de Hus, sesta Eleonora Salvatori su Quasi 9.
H130 Against The Clock: primo posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, quarta Tiziana Malagigi su Acartoon.
H135 Against The Clock: primo posto per Mattia Santini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Make Peace Van Dorperheide, quarto roberto Consumati su Belisimot, ottavo Marco Ciucci su Canturino.
H140 in Two Phasesprimo posto per Filippo Martini di Cigala su Adamantea dell'EI, terzo posto per Sofia Manzetti  su El Corrado, quarto Simone Coata su Metoon RS, quinto Neri Pieraccini su Overseas, settimo Giuseppe Felici su Mary Jey, ottavo Roberto Consumati su Zeylan BK.
H145 GP Rankingterzo posto per Bryan Mascenti su Hero Vigo (0/0 - 41,32), settimo Guido Grimaldi su Ilonblue F (0/21 - 60,09)
 
 In foto: Bryan Mascenti/Hero Vigo -
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, primi 8 posti a partire dalla H120 , Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H115, Pony a partire dalle Cat. Riservate Pony H110".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Luca Di Giamberardino  su  Tic Tac Toe (0)   si aggiudica il  Gran Premio H140 dell' A2* allo Stella Maris Equestrian Center,  nel fine settimana dell'1-3  luglio, secondo posto per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi (4), terza posizione per Giacomo Maria Maffei su Plastico (4), quarta Piscilla Pigozzi Garofalo su Lacox (4), quinto Stefano Brecciaroli su Cristalia(4)
Sui percorsi disegnati da Riccardo Padovan, oltre ai protagonisti del GP, autori di altri risultati di rilievo, anche altri atleti seniores sui podi delle categorie a partire dalla C130: Emanuele Salvini, Andrea Bracci, Giordano Carosi, Alessandra Ghiurghi, Ludovica Santoni, Fabrizio Pesce. 
Tra gli atleti Juniores classificati nei primi cinque posti a partire dalla B110 (esclusa Precisione): Mattia Zangheri, Elisabetta Giussani, Filippo Bracalenti, Flaminia Conforti, Lucie El Adawy, Giulia Aureli, Wiktoria Magdalena Kucharska, Ginevra Tonelli, Rachele Decina, Vittoria Salvi, Davide Nicastri, Hari Emmanuel Bagarone, Caterina Marziale, Andrea Cantiani, Alessandra Rossi, Giulia Gurrado, Beatrice Vizzoni, Laura Masi, Alice Zuin, Anastasia Guerrisi, Ginevra Tonelli, Gaia Borello, Matteo Pollastrini, Eva Albanesi.
 
I RISULTATI:
Venerdì 1 luglio
B110 a Tempo: prima posizione per  Ginevra Tonelli (J - CE Isola Sacra) su Hester, seconda posizione  per Rachele Decina (J - Horse & Fun Villa Glori) su Lyon Van Hof Ter Boone, terza posizione  per Vittoria Salvi (J - CI Giulia) su Costan Kernat, quarto Davide Nicastri (J - CI Giulia) su Ciluccicà, quinto Hari Emmanuel Bagarone (J - AF ASD) su Costia di Villa Francesca.
 
C115 Mista: vince Lucie El Adawy (J - Parco dell'Insugherata) su Pimousse,  seconda  posizione per Giulia Aureli (J - CC Cascianese) su Cin Cin Lady, quarta Wiktoria Magdalena Kucharska (J - La Valle) su Pariz.
C120 a Tempo: vince Fabrizio Di Ruzza su Calato Grande, quarta Flaminia Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Clara Mia 2. 
C125 a Fasi Consecutive: vince Adele Meneghetti su Jarko de la Renardiere, quarto posto per Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Condor Z
C130 a Tempo: vince Filippo Bracalenti (J - Crazy Horse) su Castari, terza posizione per Emanuele Salvini su Ludovica, quarto Giacomo Maria Maffei su Voltina, quinto Mattia Zangheri (J - CE Roma) su Zero Impact Primo.
C135 a Fasi Consecutive: vince Stefano Brecciaroli su Cristalia, secondo posto per Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toe, terza posizione per Andrea Bracci su Fidoralih, quarto Raffaele Tagliamonte su Begonia, quinta Francesca Paola Fischetti su Bombolo.
 
Sabato 2 luglio
B110 a Fasi Consecutive: vince Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L, seconda posizione per  Beatrice Vizzoni   (J - Horse & Fun Jumping Team) su Eddies Dream, terza posizione per  Laura Masi (J - Parco dell'Insugherata) su Ierald H.
C115 a Tempo: vince Viola Raimondi su Oxygen Van De Widernis, terza posizione per Ginevra Tonelli (J -  CE Isola Sacra) su Hester.
quarta Alessandra Rossi  (J - La Valle) su Smilax. 
C120 Mista: vince Stefano Ambrogi  su Contender E 
C125 a Tempo: quarta Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su Lambada delle Schiave.
C130 Mista: secondo posto per Giordano Carosi su Led Zeppelin In De L'Art, terzo posto per Priscilla Pigozzi Garofalo su Lacox, quarto Andrea Cantiani (J - MAG Horses Sporting Club) su Biber, quinto Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi.
C135 a Tempo: vince Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toe, secondo posto per Alessandra Ghiurghi su Desdemona delle Sementarece, terza posizione per Giacomo Maria Maffei su Plastico, quarta Silvia Albanese su Easton, quinto Pierpaolo Quagliarello su Newmarket Sultan
 
Domenica 3 luglio
B110 a Tempo: vince Eva Albanesi  (J - CI Monte D'Oro) su Anastasia.
C115 a Fasi Consecutive: vince Alice Zuin (J - CI Flaminio) su Favonio, seconda posizione per Anastasia Guerrisi (J - CI del Levante) su Gotham Bad, terzo posto per  Ginevra Tonelli  (J - CE Isola Sacra) su Hester, quarta Gaia Borello  (J - CI del Levante) su Singulord Joker.
C120 a Fasi Consecutive: vince Martina Tamma su Very Jessenia Rubin, terzo posto per Matteo Pollastrini (J -CI del Levante) suInnocent.
C125 Mista:  vince Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su Lambada delle Schiave, terzo posto per Andrea Cantiani (J - MAG Horses Sporting Club) su Biber, quinta Flaminia Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Clara Mia 2.
C130 a Fasi Consecutive: seconda posizione per Ludovica Santoni su Zeus, terzo posto per Fabrizio Pesce su Arca Music, quarto Giordano Carosi su Led Zeppelin de l'Art, quinta Francesca Carosi su C - Colita.
C140 Gran Premio Mista:  vince Luca Di Giamberardino  su Tic Tac Toe (0), secondo posto per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi (4), terza posizione per Giacomo Maria Maffei su Plastico (4), quarta Piscilla Pigozzi Garofalo su Lacox (4), quinto Stefano Brecciaroli su Cristalia (4).
Photo Credits: Wild Snapshot  - Luca di Giamberardino/Tic Tac Toe
 
AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
Grazie per la collaborazione
L'Associazione Ippica Atina ha ospitato la tappa del Circuito Classico MIPAAF, dal 24 al 26 giugno.
Giudici: Adriano Gigli (Ispettore MIPAAF) e Francesco Granchi.
Sui percorsi disegnati da Marco Latini, la vittoria del Gran Premio 7 Anni Elite H140 va a  Emanuele Addis su Destino dell'EI, seconda posizione per Vincenzo Carlino su Atlantide, terzo posto per Paolo Pomponi  su Apollonia FM - Del B.  
Nel GP 6 Anni Elite H130 primo posto per Andrea Giorgio Aurelio Robbiani su Vanità del Fogliano, seconda posizione per Paolo Pomponi  su Empire Bad, terzo posto per Paolo Pomponi su Bluegiù, quarto Matteo Massimi su Galprix,  quinto Vincenzo Cinelli su Cataleya.
Piazzamenti da podio, inoltre, nelle altre categorie MIPAAF (escluse categorie di precisione) per: ENRICO TOZZI, ANTONIO BRANCALEONE, RICCARDO ONORI, LUIGI DE SANTIS, ISABELLA MILESI, DANTE GIUNGARELLI, ILARIA BOCCIA, VINCENZO CARLINO, ANDREA D'AMICO, ROBERTO RIGANELLI, SARA VERNINI, FRANCESCO QUATTRINI, FRANCESCA LATINI, ENRICO TOZZI, RICCARDO CENSI, ALFREDO VERI' (J - Trekking Horse).
 
I RISULTATI*
Sabato 25 giugno
4 Anni Sport H100 Giudizio: secondo posto per Enrico Tozzi su Ultimo degli Assi (punti 92,25 - % 61,5), terza posizione per Antonio Brancaleone su M. Iroso (punti 88,8 - % 59,2), quarta Cristiana Paone su Carola (punti 86 - % 57,33) quinto Francesco Ceci su Capitanu (punti 53,5 - % 35,67).
4 Anni Elite H105 Giudizio: secondo posto per Riccardo Onori su Ciciarita (punti 103,25  - % 68,83), terza posizione per Luigi De Santis su Bart (punti 102,5 - % 68,33), quinto Danilo Sestini su Maledettaprimavera (punti 101 - % 67,33). 
5 Anni Sport H105 Giudizio:  secondo posto per Isabella Milesi su Follia dell'EI (punti 100- % 62,5), terza posizione per  Dante Giungarelli su Charlenne (punti 99,25 - % 62,03), quinto Domenico Fedeli su Brigante Sauro (punti 98,25 - % 61,41).
5 Anni Elite H115 Giudizio:  secondo posto per Ilaria Boccia su Rubino Rosso (punti 111,5  - % 69,69), terza posizione per Vincenzo Carlino su Manila (punti 110 - % 68,75), quarto posto ex aequo per Riccardo Censi su Queenlybet e Davide Iacovacci su Grancara (punti 109,75 - % 68,59) .
6 Anni Elite H125 Fasi Consecutive: primo posto per Paolo Pomponi su Empire Bad, secondo posto per Andrea D'Amico su Nadarco, terza posizione per Roberto Riganelli su Easter Day dell'EI, quarto Paolo Pomponi su Bluegiù, quinto Emanuele Addis su Elios dell'EI.
7 Anni e Oltre Sport Brevetti H110 Giudizio:  primo posto per Sara Vernini su Betelgeuse del Boschetto (punti 101,25  - % 63,28).
7 Anni e Oltre Sport 1° Grado H120 Giudizio: seconda posizione per Francesco Quattrini su Charlotte dei Lepini (punti 97,25 - % 60,78), terzo posto per Isabella Milesi su Bilbao della Favorita (punti 92,25 - % 57,66).
7 Anni Sport H125 Fasi Consecutive: primo posto per Emanuele Addis su Baby Rosabell.
7 Anni Elite H135 a Fasi Consecutive: primo posto per Vincenzo Carlino su Atlantide, seconda posizione per Emanuele Addis su Destino dell'EI, terzo posto per Paolo Pomponi su Apollonia FM-Del B, quarto Alesio Mazzeo su Vito di Banditella.
Domenica 26 giugno
4 Anni Elite H110 Giudizio: secondo posto per Emanuele Addis su Corofina Indoctro (punti 105,75  - % 70,05), terza posizione ex aequo per Ilaria Boccia  su Romantica Bella e Francesca Latini su Camilla Cloe (punti 105,5 - % 70,33), quinto Danilo Sestini su Maledettaprimavera (punti 104,5 - % 69,67).
4 Anni Sport H100 Giudizio:  secondo posto per Enrico Tozzi su Ultimo degli Assi (punti 85 - % 56,67),  terzo posto  per Antonio Brancaleone su M. Iroso (punti 82 - % 54,67).
5 Anni Sport H110 Giudizio: terza posizione per Dante Giungarelli su Charlenne (punti 101,25 - % 72, 19,) quarta Isabella Milesi su Follia dell'EI (punti 99,25 - % 62,03).
5 Anni Elite H120 Giudizio:  primo posto peIlaria Boccia su Rubino Rosso (punti 115,5 - % 72,19),  terza posizione per Riccardo Censi  su Queenlybet (punti 112,25 - % 70,16), quarta Sara Nardin su Stunnduro (punti 110,25 - % 68,91), quinto Davide Iacovacci su Grancara (punti 109,5 - % 68,44).                                                                             
6 Anni Elite H130 Gran Premio Mista: primo posto per Andrea Giorgio Aurelio Robbiani su Vanità del Fogliano (0/0 - 39,41), secondo posto per Paolo Pomponi  su Empire Bad  (0/0 - 40,51), terzo posto per Paolo Pomponi su Bluegiù (0/0 - 43,71), quarto Matteo Massimi su Galprix (3) quinto Vincenzo Cinelli su Cataleya (5).
7 Anni e Oltre Sport Brevetti H115 Giudizio:  secondo posto per  Alfredo Verì (J - Trekking Horse)  su M. Etrusco del Pietriccio Rosso (punti 97 - % 60,63), terza posizione per Sara Vernini su Betelgeuse del Boschetto (punti 95,75 - % 59,84).
7 Anni e Oltre 1° Grado H125 Giudizio: seconda posizione per  Isabella Milesi su Bilbao della Favorita (punti 97,5 - % 60,94)  
7 Anni Sport H130 a Barrage: primo posto per Emanuele Addis su Baby Rosabell.
7 Anni Elite H140 Gran Premio Mistaprimo posto per Emanuele Addis su Destino dell'EI (8), seconda posizione per Vincenzo Carlino su Atlantide (9) terzo posto per Paolo Pomponi  su Apollonia FM - Del B (21).
 
 Photo credits: Wild Snapshot:  Emanuele Addis/Destino dell'EI - Andrea Giorgio Aurelio Robbiani/Vanità del Fogliano
*Atleti classificati nei primi 5 posti - solo categorie MIPAAF.-  non di precisione,

Antonio Campanelli su Diamante degli Assi con 0 penalità in prima manche e 4 nella seconda, nel tempo di 42,10", vince il Gran Premio C145 dell'A5* al Centro Equestre dell'Hermada; al secondo posto Fiorino de Santis su Zucchero delle Sementarecce (0/4 - 47,39"); terza posizione per Roberto Consumati su L'Avana (4/4 - 49,45"); quinto Federico Bellin su Balthasar (4/10 - 60,88").  

Sui percorsi disegnati da Andrea Bruno, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, troviamo i seguenti cavalieri Seniores e YR: Luigi de Santis, Nicola Datti, Emanuele Medini, Paolo Rosellini, Marianna Gandoglia, Stefano Marcotulli, Marco Marsella,  .

Tra gli allievi Juniores spiccano nelle categorie maggiori il terzo posto diAmbra Spada (Horse Jumping) su Libertà della Cometa nella C135 a tempo della domenica, il secondo posto di Edoardo Piccini (Antiope) su Foxsy V nella C130 a fasi consecutive del sabato. Inoltre, presenti nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110: Daniele Ceci (Del Principe), che nelle tre giornate è sempre presente sul podio delle C115; Isabella Bono (Horse Jumping), Alice Carnir (Invicti), Chiara Valerio (CI Attilio), Gaia Papotto (CE Castelfusano).

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)

Venerdì 17 giugno

B110 a Fasi Consecutive: vince Isabella Bono (J - Horse Jumping) su Kentucky, secondo posto per Alice Carnir (J - Invicti) su Agapanto

C115 a Fasi Consecutive:  terzo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta.

C120 a Tempo: vince Roberta Gori in sella a Acoralì, quinto Edoardo Piccini (J - Antiope) in sella a Cornettina

C125 a Tempo: vince Edoardo Piccini (J - Antiope) in sella a Foxsy V.

C130 a Tempo: vince Luigi de Santis su Upsylonn Du Ter, terza posizione per Nicola Datti su My Patricia, quarto Roberto Consumati su Nitro, quinto Stefano Falzini Questo Sì.

C135 a Fasi consecutivevince Roberto Consumati su Belisimotsecondo posto per Antonio Campanelli in sella a Knoxville, terza posizione per Roberto Consumati su L'Avana, quarto Luigi De Santis su Barichello.

C140 a Tempo: vince Antonio Campanelli su Diamante degli Assi, terza posizione per Fiorino  de Santis su Zucchero delle Sementarecce, quarto Filippo Gilberto Catarci su Jozefien, quinto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe.  

Sabato 18 giugno

B110 a Tempo: vince Alice Ianni su Cassiano, quarta Chiara Valerio (J - CI Attilio) su Anemone, quinta Gaia Papotto (J - CE Castelfusano) su M. Gabino delle Chiuse.

C115 a Fasi Consecutive:  secondo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta.

C120 a Fasi Consecutive: vince Costanza Mantici su Queen Lady.

C125 Gran Premio I Grado: vince Marzia Sorrentino in sella a Simona.

C130 a Fsi Consecutive: vince Emanuele Medini  su Kindly de Macheco Z, secondo posto per Edoardo Piccini (J -  Antiope) su Foxsy Vterza posizione per Paolo Rosellini su ause I Can, quarta Federica Di Cosimo su Babilon Girl, quinto Guerrino Manfrin su Baldovino delle Crete.

C135 Mista Specialesecondo posto per Roberto Consumati su Belisimot, quarto Antonio Campanelli su Knoxville, quinto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe.

C140 a Fasi consecutivevince Roberto Consumati su Chacco'S Gloryterza posizione per Marianna Gandoglia su Butterfly, quarto Fiorino De Santis su Zucchero delle Sementarecce.

Domenica 19 giugno

B110 a Tempo vince Chiara Valerio (J - CI Attilio) su Harley,  quarta Isabella Bono (J - Horse Jumping) su Kentucky

C115 Mista Speciale ris. Brevetti: terzo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta

C125 a Tempo vince Marzia Sorrentino su Simona, quinta Ambra Spada (J - CI Horse Jumping) su Libertà della Cometa.

C130 a Temposecondo posto per Stefano Marcotulli su Cecilie Rouge,  terza posizione per Fiorino de Santis su Puella, quarta Eleonora Salvatori su Quasi 9, quinta Alessandra Ghiurghi su Desdemona delle Sementarecce.

C135 a Tempo: vince Antonio Campanelli su Knoxville, secondo posto per Marco Marsella su Turbanov, terza posizione per Ambra Spada (J - CI Horse Jumping) su S' Georgina S, quarto quarto Roberto Consumati su Nitro, quinto Alberto Tomassetti su Kratos. 

C145 Gran Premio a due Manches

 

 Photo Credits: Fotografi Sportivi - Antonio Campanelli/Diamante degli Assi

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Si è concluso, domenica 19 giugno al  Circolo Ippico Riviera Resort di San Giovanni in Marignano (RN) il secondo Test Event Giovanile e Pony, che ha richiamato anche dal Lazio numerosi binomi, scesi in campo nelle numerose categorie in programma.
Il risultato di maggior prestigio è quello di Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) che in sella a Calix de Vuzit vince il Gran Premio Pony, terza prova della Categoria Pony Alta, con l'unico doppio netto e il tempo di 46.06", nella stessa prova è terzo con Beauty Curl du Marais (4/0 - 45,58"). Il primato nel GP Pony vale a Lorenzo la vittoria del Test Event.

Altro importante risultato è stato quello ottenuto dalla Squadra Pony, con il primo posto per il Lazio, composto da Nicole Biffi (Eucalipto Green Club) su Dilady, Flavia Iose (Trekking Club) su Vencedor de Chancieux, Nicole Albani(CE Roma) su Olan Pol, Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su Tasty Alfie. La squadra pony della Regione lascia alle sue spalle, nell'ordine: Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Lombardia.

Nelle quattro giornate di gara non sono mancati anche altri risultati* nelle prime cinque posizioni delle classifiche finali. 

Pony Future: secondo posto per Bianca Guadalupi (CC Cascianese) su Au'Top D'Oman, quinta Sofia Ottaviani(CE Castelfusano) su Tasty Alfie  

Pony Esordienti: secondo posto per Flavia Iose (Trekking Horse) su Vencedor de Chancieux, quarta Nicole Albani (CE Roma) su Olan Pol, quinta Emma Maria Calogero (Club Crazy Horse) su Vailandro.

Squadra Children: terzo posto per il Lazio composto da Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su Davos, Emma Bozzi (GLA Stables Team) su  Impala, Mattia Zangheri (CE Roma) su Bumerang, Nicole Valentini (CI della Leia) su Così Sia D'acheronte.

Children Alta: secondo posto per Anna Carolina Ceresini (I Pioppi) su Kolorist V/D Donkhoeve

Young Rider Alta, terzo posto per Giorgio Bilotta (I Pioppi) su Emisantos, quinta Martina Simoni (I Pioppi) su Cachgon E.

Squadra Junior: quinto posto per ilLazio composto da Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Niewue, Tommaso Arricca (I Pioppi) su  Limoncello Van D'Avriye , Bianca Guadalupi (CC Cascianese) su Columbus, Beatrice Guidotti Battaglini (CI della Leia) su Cefiro.
Talent Children H115: terzo posto perLavinia Cervigni (Podere dell'Arco) su Honey B Van Het Heerehof, quarta Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su Davos
Talent Squadra Youth U21: quarto posto per il Lazio composto da Edoardo Lucci ( Horse & Fun Jumping Team) su Millais, Loris Lo Muto (I Pioppi) su Contino ST Ghyvan Z, Maria Vittoria Morelli (I Pioppi) su Balkan Du Villon, Jennifer Grumo (I Pioppi) su Corazon.
1° Toscana, 2° Veneto, 3° Marche
Talent Open H140-145: primo posto per Bryan Mascenti su Fentanil.
Talent Squadra Ambassador: terzo posto per la squadra composta da Emiliana Lione su Cameraad Van De Kanaalweg, Carlo Nepi su Con Top, Gabriella Bastelli su Stuard, Stefano Ambrogi su Contender E.
 
In foto: Lorenzo Privitera/Calix de Vuzit
 
*Test Event: Atleti Classificati nelle prime 5 posizioni dalla B110, fatta eccezione per le categorie di precisione". In caso di errori e/o imprecisioni nella compilazione dell'articolo, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, saranno apportate le correzioni. Grazie per la collaborazione
Cavalieri del Lazio in evidenza nell'A5* dell'Arezzo Equestrian Centre, andato in scena dal 10 al 12 giugno.
Nel GP145, vinto da Gabriele Bresciani, unico binomio con 0 penalità nelle due manches, il miglior piazzamento del Lazio è stato realizzato da Antonio Ciardullo in sella a Baloulisco du Lozon che conquista il terzo posto con 0/4 e il tempo di 49,59", quinto posto per Gianluca Apolloni su High Tea (4/0 - 53,14).
Nel Piccolo GP135 di sabato, podio tutto per il Lazio con la vittoria di Antonio Maria Garofalo in sella Presley degli Assi - con cui vince anche la C140 a fasi del venerdì, seconda posizione per Roberto Consumati su Zeylan BK (vincitore della C140 del sabato su Chacco'S Blue) e terzo posto per Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave. 
 Secondo posto per Antonio Maria Garofalo su Halo nella C135 della domenica, in cui Christian Marini è terzo su Diatavia PS
Tra gli Juniores, a partire dalla B110, piazzamenti nelle prime 5 posizioni per: Nicolò Giulietti, Anna Carolina Ceresini, Daniele Ceci, Francesco Leoni, Viola Carosi, Ginevra Tonelli.
I RISULTATI* (in grassetto le prime tre posizioni)
Venerdì 10 giugno
C140 a Fasi Consecutive: primo posto per Antonio Maria Garofalo su Presley degli Assi, quinto Christian Marini su Elcendila PS.
C120 a Tempo: primo posto per Evelina Bertoli su Sound Of Music.
B110 a Tempo:  secondo posto per Nicolò Giulietti (J -  GLA Stables Team) su Lolinus.
 
Sabato 11 giugno
C140 a Tempo: terzo posto per Roberto Consumati su Chacco'S Blue.
C135 Mista: primo posto per Antonio Maria Garofalo su Presley degli Assi, seconda posizione per Roberto Consumati su Zeylan BK, terzo posto per Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave.
C120 a Fasi consecutive: quinta Anna Carolina Ceresini (J - I Pioppi) su Kolorist V/D Donkhoeve.
C115 a Fasi consecutive: primo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta, seconda posizione per Francesco Leoni (J - GLA Stables Team) su Lord Dream.
B110 a Fasi consecutive: primo posto per  Viola Carosi (J - Scuderia S. Anna) su Kanoki, quinta Ginevra Tonelli (J - CE Isola Sacra) su Hester.
  
Domenica 12 giugno
GP145 a Due Manches (34): terzo posto per Antonio Ciardullo su Baloulisco du Lozon (0/4 - 49,59), quinto Gianluca Apolloni su High Tea (4/0 - 53,14)
C135 a tempo:  seconda posizione per Antonio Maria Garofalo su Halo Sun, terzo posto per Christian Marini su Diatavia PS
C115 a Tempo: secondo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta
B110 a tempo: secondo posto per Ginevra Tonelli (J - CE Isola Sacra) su Hester.
 
In Foto: Antonio Ciardullo/Baloulisco du Lozon
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
In grassetto le prime tre posizioni in classifica.
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Joomla Extensions