Antonio Ciardullo su Baloulisco Du Lozon vince il Gran Premio C140di Atina con percorsi netti in entrambe le manche e il perentorio riscontro cronometrico di 35,27", terzo posto per Dante Giungarelli su Altahiro, binomio che riconferma il proprio stato di forma, con 0/0 e il tempo 37,8".

Sui percorsi disegnati da Giuseppe Greco, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, autori anche di altri risultati di rilievo: Pierluigi Fresilli, Luigi De Santis e Paolo Rosellini.

Tra gli allievi Juniores piazzati nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110: Livia Maiese, Chiara Calore, Beatrice Pannone, Giulia Capozzi, Luisa Caschera

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)
Venerdì 15 aprile
B110 a Tempo: seconda posizione per Livia Maiese (J - AI Atina) su Quidem.
C115 a Tempo: vince Stefania Issaverdens su Mascalzone Romano.
C120 a Fasi Consecutive: vince Roberta Gori su Acoralì.
C130 a Fasi: vince Luigi De Santis su Upsylonn Du ter, terza posizione per Pierluigi Fresilli su Nitro, quinto Andrea Bracci su Fidoralih.
C135 a Tempo: vince Pierluigi Fresilli su Dylan Dog, quinto Antonio Ciardullo su Baloulisco du Lozon


Sabato 16 aprile
B110 a fasi consecutive: secondo posto per Chiara Calore (J - CI Dante) su Wendyn, quarto posto per Beatrice Pannone (J - AI Atina) su Calvin.

C115 a fasi consecutive: vince Chiara Migliorelli su Hatschi
C130 a Tempo: vince Pierluigi Fresilli su Dylan Dog, secondo posto per Antonio Ciardullo su Night Star V/H Wilderhof, quarto Luigi De Santis su Barichello, quinto Andrea Bracci su Fidoralih.

C135 a Fasi Consecutivequarto Antonio Ciardullo su Baloulisco du Lozon.


Domenica 17 aprile
B110 a fasi consecutive: primo posto per Chiara Calore (J - CI Dante) su Wendyn, terzo posto per Luisa Caschera (J - AI Atina) su Koriander 'C' Van de Pullewouwe.

C115 Mista: quinta Giulia Capozzi (J - Scuderie Nascosa) su Available Heartbreaker.

C120 a Tempo: vince Roberta Gori su Acoralì.

C130 a Fasi Consecutivevince  Luigi De Santis su Upsylonn Du ter, quarta posizione per Pierluigi Fresilli su Sky Line Il Palazzetto.

C135 a Tempoprimo posto per Pierluigi Fresilli su Dylan Dog, terza posizione per Paolo Rosellini su Cause I Can K, quarto Antonio Ciardullo su Night Star V/H Wilderhof.

C140 Gran Premio a due Manches: vince Antonio Ciardullo su Baloulisco Du Lozon (0/0 - 35,27) terzo posto per Dante Giungarelli in sella ad Altahiro (0/0 - 37,8).

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Photo Credits: Wild Snapshot (Antonio Ciardullo/Baloulisco du Lozon)

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Pasqua A5* al Regno Verde di Narni  nel fine settimana dal 14 al 16 aprile, con i percorsi allestiti da Riccardo Padovan e Salvatore Bruno.
Nel Gran Premio C145 a Due Manches, vinto dal cavaliere toscano Simone Zaraffi, il secondo posto va a Luca Di Giamberardino in sella a Tic Tac Toe (0/0 - 47,16); Federico Francia   firma la quarta posizione, in sella a Inshallah'S Hero Z(0/NP); quinto posto per Marco Sassara su Bernini Secondo Di Vallerano (6/NP)
In grande spolvero Evelina Bertoli su Quick Joe, che   vince il Piccolo GP135 del venerdì e sale sul podio in altre categorie del concorso. 
La Junior Angelica Franconi  (Fioranello), su Boston, vince  il GP115 riservato ai Brevetti.
Oltre ai protagonisti dei GP, autori di altre vittorie e risultati di vertice in questa tre giorni di gare, presenti sul podio delle categorie maggiori a partire dalla C135 e al primo posto delle C130, anche i seguenti atleti Senior: Ernesto Marchioli, Francesco Perniconi, Pierfrancesco Ferilli.
Ancora lunga la lista di atleti Juniores, oltre ai già citati, presenti  nei primi cinque posti delle categorie a partire dalla B110 alla C135: Gualtiero Nepi, Mathilda Mercuri, Sara Tipo Galbani, Federico Silveri, Irene Di Caprio, Gioia Gala, Angelica Franconi, Wiktoria Magdalena Kucharska, Chiara Mattiussi, Annabel Rebecca Frisch Peri, Filippo Bertocci, Maria Sole Lovati, Alice Zuin, Aurora Crescenzi, Gaia Monterisi, Giulia Mariani, Martina Fabrizi, Silvia Piergallini e Ginevra D’Amelio
 
RISULTATI*
Giovedì 14 aprile 
C140 a Tempo: primo posto per Ernesto Marchioli su Landini, quarto Giampiero Amarisse su Cyrano du Baron, quinto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe.
C135 a Fasi Consecutive: terza posizione per Gualtiero Nepi (J - CI della Leia) au Lake Placid 35, quarto Fabio Iannucci su Lambada delle Schiave, quinto Leonardo Tipo Galbani (YR - Equestre Trigoria) su Free Willy
C130 a Tempo: primo posto per Evelina Bertoli su Quick Joe.
C125 Mistaprimo posto per Beatrice Nardini su Tictoctac Notum D'Acheronte, quarta Sara Tipo Galbani (J - Trigoria) su Tikida D'Ecaussines.
C120 Mista: primo posto per Daniele Borgni su Joxhanne.
B110 a Tempo: quarto Federico Silveri (J - Il Giardino di Filippo) su Jackpot Van De Padenborre.
 
Venerdì 15 aprile
C140 a Fasi Consecutive: prima posizione per Federico Francia su Inshallah'S Hero Z, terzo posto per Francesco Perniconi su Messenger Berlina, quarto Alberto Tomassetti su Kratos, quinto Marco Sassara su Bernini Secondo di Vallerano.
C135 Mista: primo posto per Evelina Bertoli su Quick Joe, quarto Luca di Giamberardino su Tic Tac Toe.
C130 a Fasi Consecutive: primo posto per  Pierfrancesco Ferilli su Landroc dell'Aurea Dragonda
C125 a  Fasi Consecutive: primo posto per Daniele Borgni su Solo Mio.
C120 a  Fasi Consecutive: primo posto per Evelina Bertoli su Sound Of Music
C115 a Fasi Consecutive: primo posto per Francesca Simoncini su Albabaia, secondo posto per Silvia Piergallini (J - Melazza Ranch) su Bacco Spritz, terza posizione per Irene Di Caprio (J - Trigoria) su Fiolita.
B110 a Fasi Consecutive:  prima posizione per Viola Raimondi su Oxygen Van De Wildernis, terza posizione per Gioia Gala (J - Equitation Roma) su Grateful Van De Kapel.
 
 
Sabato 16 aprile
C145 GP a due Manchessecondo posto per Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toe (0/0 - 47,16), quarto Federico Francia su Inshallah'S Hero Z (0/NP), quinto posto per Marco Sassara su Bernini Secondo Di Vallerano (6/NP)
C135 a Tempo: primo posto per Mathilda Mercuri (J - Excalibur) su Vivaldi VD Esberg, seconda posizione per Claudia Stella su Girl Power, terzo posto per Mattia Passacandili (YR - Talus) su Antipolo, quinto Marius Grigore Pop su Layza.
C120  a tempo: secondo posto per Annabel Rebecca Frisch Peri (J - Due Ponti) su Anatol Menjoulet, 
GP115 Riservata Brevetti: primo posto per Angelica Franconi  (J - Fioranello)  su Boston, secondo posto per  Wiktoria Magdalena Kucharska (J - La Valle) su Pariz, quinta Chiara Mattiussi (J - 3 Erre) su Flits H.
C115  a tempo:  primo posto per Filippo Bertocci (J - Madonna Delle Grazie) su Atlem, secondo posto per Maria Sole Lovati  (J - Due Ponti) su Woman Greenfield, terza posizione per Alice Zuin (J - CI Flaminio) su Favonio, quarta Aurora Crescenzi (J - Fonte Nuova) su Contiana di Villa Francesca, quinta Gaia Monterisi (J - CI Flaminio) su Titan De Bray.    
B110 a Tempo: seconda posizione per Giulia Mariani (J - CE Roma) su Cappuchino, terzo posto per Martina Fabrizi (J - Podere dell'Arco) su Dast One, quinta Ginevra D’Amelio (J - SS Lazio Equitazione) su Granada Du Champ Du Bois
 Nella foto Luca Di Giamberardino/Tic Tac Toe
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Si conclude con un bilancio positivo per i giovani portacolori del Lazio l'esperienza internazionale di Gorla. Dopo il successo azzurro in Coppa delle Nazioni YR della squadra composta da Elena Datti (I Pioppi) su Nebbia delle Schiave (0/0) e Martina Simoni (I Pioppi) su Dalvaro 2 (4/0), insieme a Giacomo Casadei e Lorenzo Correddu, nuovo risultato di spicco per Elena Datti con il terzo posto nel Gran Premio Young Rider H145 di domenica, con un doppio percorso netto e il tempo di 40,32".

A far risuonare le note dell'Inno di Mameli sono stati, nelle categorie riservate ai pony, l'allievo della SS Lazio Equitazione, Tommaso Cocco su Aughavannon Chez, primo nella H125 a fasi del venerdì (settimo posto, inoltre nella H125 del giovedì) e Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team), vincitore in sella a Beauty Curl du Marais della cat. H125 a tempo del sabato (quinto posto, inoltre nella H125 a tempo del giovedì).
Non di minor valore, infine, dato il livello tecnico della manifestazione e degli avversari in campo, il quinto posto dello Young Rider dell'Horse & Fun Jumping Team, Yannick Guillon Xenard su Chandam, quinto classificato nella H145 a tempo del venerdì, e l'ottavo posto del promettente Children, Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club), in sella a Biber, nella H125 del sabato.
In foto Elena Datti/Nebbia delle Schiave
Risultati fino all'ottavo posto.
Sempre più folto il numero degli Ambassador laziali, capaci e competitivi, che avanzano nelle classifiche provvisorie per la partecipazione alle finali dei top ten Ambassador che si svolgeranno nel Galoppatoio di Villa Borghese,  in concomitanza con lo storico Concorso Internazionale di Piazza di Siena.
Nelle computer list provvisorie al 31 marzo gli Ambassador del Lazio rappresentano complessivamente  il 30%. % dei cavalieri  nelle prime 10 posizioni dello small medium e large tour!
Per la partecipazione a questo importante appuntamento Verranno tenuti in considerazione i risultati ottenuti fino all'8 maggio. Un grande in bocca al lupo agli Ambassador del Lazio per la scalata delle classifiche definitive!
in foto: Roberto Naldi in premiazione a Mâcon Chaintré, in Francia.
Va in archivio anche la terza settimana del Toscana Tour all'Arezzo Equestrian Center che ha avuto protagonisti numerosi cavalieri del Lazio.
Il miglior risultato è stato quello di Antonio Maria Garofalo su Odense Odeveld, vincitore della H145/150 Gold Tour a barrage del sabato Nelle prime tre posizioni troviamo inoltre: Guido Grimaldi su Ginus, terzo  nella H140Silver Tour di giovedì; Eugenio Grimaldisu Scara Mouche, terzo nella H135 Silver Tour del sabato; Antonio Campanelli su Cornet Rouge, terzo nella H145 Gold Tour del venerdì; Luca Coata su Holly del Rilate, primo nella 7 anni di giovedì; Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, seconda nella H130 Bronze Tour del sabato.
Tre gli Juniores nelle prime tre posizioni: Giorgia Melone (GLA Stables Team) su Bea Mia è seconda nello Junior Tour H125 del giovedì e del sabato; Edoardo Piccini (CI Antiope) su Cornettina è terzo nel Junior Tour H125 della domenica. La Children Camilla Schirru (GLA Stables Team) vince la Children Tour H120 del sabato, in sella a Edwin HP.
Oltre ai succitati cavalieri, autori anche di altri piazzamenti, in evidenza nelle prime otto posizioni, a partire dalla H120: Danilo Sestini, Alice Bertoli, Antonio Alfonso, Marco Di Paola, Susan Hayek, Viola Vergnani (J - Golden Horses).
 
I RISULTATI*
 
Giovedì 7 aprile
H140 Silver Tour  Faults & Time  : terzo posto per Guido Grimaldi su Ginus.
H140 Silver Tour  Faults & Time  : quarto posto per Luca Coata su Cassirana del Rilate, settimo Guido Grimaldi su Ilonblue.
H145 Gold Tour  Two Phases Both atc:  quarto Antonio Campanelli su Cornet Rouge.
7YO H130 Faults no Time: primo posto per Luca Coata su Holly del Rilate.  
6YO H130 Faults &Time: settimo Danilo Sestini su Weihawej del Tiglio.
Venerdì 8 aprile
H145 Gold Tour  Faults & Time:  terzo posto per Antonio Campanelli su Cornet Rouge, quarto Antonio Alfonso su Charmie.
H140 Silver Tour  Two Phases Both atc : quinta Alice Bertoli su Bolscoi di Vallerano
H130 Bronze Tour Faults & Time: sesta Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z
Junior Tour H130  Two Phases Both atc: quinto Edoardo Piccini  (J - CI Antiope) su Cornettina
H120 Bronze Tour  Two Phases Both atc: settimo posto per Marco Di Paola su Hertogin Out
Junior Tour H120   Faults & Time: secondo posto per Giorgia Melone  (J - GLA Stables Team) su Bea Mia
 
Sabato 9 aprile
H145/150 Gold Tour Jump Off: primo posto per Antonio Maria Garofalo su Odense Odeveld (0/0 - 36,15")
H140 Silver Tour   Faults & Time  : quinto Luca Coata su Calgary 87
H135 Silver Tour  Faults & Time: terzo posto per Eugenio Grimaldi  su Scara Mouche
H125 Bronze Tour Faults & Time: settima Susan Hayek su Campidor
H130 Bronze Tour  Two Phases Both atc: secondo posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, quinto Luca Coata su Message Blue PS
Junior Tour H130   Faults & Time: sesto Edoardo Piccini  (J - CI Antiope) su Cornettina.
Junior Tour H120   Faults & Time: secondo posto per Giorgia Melone  (J - GLA Stables Team) su Bea Mia
Children Tour H120 Two Phases Both atc: primo posto per Camilla Schirru  (J - GLA Stables Team) su Edwin HP
 
Domenica 10 aprile
H120 Bronze Tour  Two Phases Both atc: quarta Viola Vergnani (J - Golden Horses) su Finley
Children Tour H120 Special Two Phases: primo posto per Camilla Schirru  (J - GLA Stables Team) su Edwin HP
Junior Tour H120 Special Two Phases: terzo posto per Edoardo Piccini  (J - CI Antiope) su Cornettina, quarta Giorgia Melone (J - GLA Stables Team) su Bea Mia.
Nella foto: Antonio Maria Garofalo/Odense Odeveld 
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H120".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Conclusa anche la seconda settimana del Toscana Tour all'Arezzo Equestrian Center che ha richiamato, anche dal Lazio, numerosi cavalieri.
In evidenza i piazzamenti nelle prime cinque posizioni di Luca Marziani, in sella a Don'T Worry B, secondo classificato nella H140 del Silver Tour di venerdì e quarto nella H145 Silver Tour della domenica. Filippo Lupis su Dollar Boy O è terzo nella H140 Silver del giovedì e secondonella H140 del sabato. Emiliano Liberati su Cotoki si piazza al secondoposto nella H140 Silver del venerdì. Christian Marini su Cartoon HL è secondo nella H140 Silver del sabato. Christian Fioravanti in sella a Double Push è terzo nella H140 Silver del sabato.
In evidenza anche le amazzoni juniores Ambra Spada (CI Horse Jumping) e Giulia Salvati (Cavalieri del Veio).Tra i cavalieri seniores, oltre a i già citati, autori anche di altri piazzamenti nelle prime otto posizioni: Antonio Maria Garofalo, Antonio Campanelli, Antonio Alfonso, Vanessa Tordella(YR - Horse & Fun Jumping Team) e Letizia Testardi.
CONGRATULAZIONI A TUTTI!!!
 
I RISULTATI*
Mercoledì 30 marzo
7YO H130/135 - Jump Off: ottavo Christian Fioravanti su Brewster V/D Brouweshoeve Z
 
Giovedì 31 marzo
H135  Silver Tour  Two Phases Both atc: settimo Antonio Maria Garofalo su Halo Sun.
H140 Silver Tour Special Two Phase: terzo posto per Filippo Lupis su Dollar Boy O, settimo Emiliano Liberati su Vitago
H145 Gold Tour  Two Phases Both atc:  sesto Antonio Campanelli su Cornet Rouge
 
Venerdì 1 aprile
H145 Gold Tour  Faults & Timeottavo Antonio Maria Garofalo su Odense Odeveld
H145 Silver Tour  Faults & Timsettimo Antonio Maria Garofalo su Presley degli Assi
H140 Silver Tour  Two Phases Both atc : secondo posto per Luca Marzianisu Don'T Worry B, ottavo Antonio Alfonso su Elite de Riverland.  
 
H140 Silver Tour  Two Phases Both atc : secondo posto per Emiliano Liberati su Cotoki
H130 Silver Tour  Two Phases Both atc: settimo posto per Emiliano Liberati su Australia FM del B
Junior Tour H130  Two Phases Both atcsecondo posto per Ambra Spada  (J - CI Horse Jumping) su S' Georgina S
Sabato 2 aprile
H140 Silver Tour Two Phases Both atc: secondo posto per Filippo Lupissu Dollar Boy O, terza posizione per Christian Fioravanti su Double Push
H140 Silver Tour Two Phases Both atc: secondo posto per Christian Marini su Cartoon HL, settimo Emiliano Liberati su Ellena du Rouhet
H125 Bronze Tour Faults & Time: settima Vanessa Tordella (YR - Horse & Fun Jumping Team) su Runas
Junior Tour H120  Two Phases Both atc: quinta Giulia Salvati (J - Cavalieri del Veio) su Charlestone Dimavi Z
Domenica 27 marzo
H145 Silver Tour Final Jump Off: quarto Luca Marziani su Don'T Worry B 
H130 Silver Tour Faults & Time: ottavo posto per Letizia Testardi su Lilly
Junior Tour H120  Two Phases Both atc: quarta Giulia Salvati (J - Cavalieri del Veio) su Charlestone Dimavi Z
Junior Tour H130  Two Phases Both atc: secondo posto per Ambra Spada  (J - CI Horse Jumping) su S' Georgina S
Nella foto: Luca Marziani/Don'T Worry B (archivio FISE Lazio ph. cr. Sergio Isler)
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H120 (non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Si è aperto il sipario sulla manifestazione internazionale dell'Arezzo Equestrian Center che ha richiamato, anche dal Lazio, numerosi cavalieri.
In evidenza i piazzamenti di Bryan Mascenti, in sella a Hero Vigo, secondo classificato nella H140 del Silver Tour di Sabato. Sempre per restare in famiglia, lo junior del Tevere Time, Sean Mascenti chiude al quarto posto nella H140 del Silver di giovedì, su Borad.
Risultati da podio per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 GC, nel Bronze Tour H130. Presente sul podio anche lo junior  Julian Bernini (SIR - La Farnesina) su One Time, sempre nel Bronze H130.
Numerosi altri piazzamenti nelle prime otto posizioni per Filippo Martini di Cigala, Christian Fioravanti, Andrea Venturini, Guido ed Eugenio Grimaldi, Antonio Alfonso, Tiziana Malagigi, Veronica Lilli, Sveva Sforzini.
 
I RISULTATI*
Mercoledì 23 marzo
7YO H130/135 - Jump Off: sesto Filippo Martini Di Cigala su Lady Kira
 
Giovedì 24 marzo
7YO H130/135 Faults & Time: quinto Christian Fioravanti su Brewster Vd Brouwershoeve Z
H130  Silver Tour Faults & Time: quinto Guido Grimaldi su Capriccio.
H140 Silver Tour Special Two Phase: quarto posto per Sean Mascenti (J - tevere Time) su Borad, ottavo Eugenio Grimaldi su Scara Mouche.
H140 Gold Tour Faults & Time: settimo posto per Christian Fioravanti su Birdy de la Lande, ottavo Antonio Alfonso su Londra dell'Oxer
 
Venerdì 25 marzo
H140 Gold Tour Two Phases Both atc: quarto Guido Grimaldi su G. Breitling E.J.
H120 Bronze Tour Two Phases Both atc: sesta Tiziana Malagigi su Acartoon
H145 Silver Tour Faults & Time: ottavo Antonio Alfonso su Harrie  
H130 Bronze Tour Faults & Time: terzo posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 GC, sesta Veronica Lilli su Chertan.
 
Sabato 26 marzo
H140 Silver Tour Faults & Time: quarto posto per Guido Grimaldi su Ginus
H140 Gold Tour Faults & Time: ottavo posto per Guido Grimaldi su Messi 7
H140 Silver Tour Two Phases Both atc: secondo posto per Bryan Mascenti su Hero Vigo, quarto Andrea Venturini su Corniche QP Z
H135 Silver Tour Faults & Time: sesto Guido Grimaldi su Capriccio
H130 Bronze Tour Two Phases Both atc: ottavo posto per Aurora Pellizzaro su Sakkado 2010 GC,
H125 Bronze Tour Faults & Time: sesta Sveva Sforzini (YR - Baccarat) su Ardo J
 
Domenica 27 marzo
H130 Bronze Tour Two Phases Both atc: primo posto per Aurora Pellizzarosu Sakkado 2010 GC, terza posizione per Julian Bernini (J - SIR) su One Time
H130 Silver Tour Faults & Time: secondo posto per Filippo Martini Di Cigala su Adamantea dell'EI, settima Veronica Lilli su Zubenel Genubi
H120 Bronze Tour Two Phases Both atc: quinta Veronica Lilli su Chertan
 
Nella foto: Bryan Mascenti/Hero Vigo
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H120 (non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Nuovo appuntamento e nuove soddisfazioni per gli atleti del Lazio impegnati nell'A5* del Regno Verde di Narni  nel fine settimana dall'1 al 3 aprile, sui percorsi allestiti da Riccardo Padovan e Paolo Riccardi.
Nel Gran Premio C145 a Due Manches, vinto dal cavaliere campano Pasquale Datena, il secondo posto va a Luca Coata in sella a Cassirana del Rilate(4/0 - 42); Roberto Consumati mette la firma sulla terza e la quarta posizione, rispettivamente su Belisimot (4/0 - 42,01) e Chacco'S Glory (0/4 45,66); quinto posto per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi (0/4 - 45,86)
Di nuovo Roberto Consumati in evidenza nel Piccolo GP135 del sabato con il secondo posto in sella a L'Avana. 
La Junior Bianca Cervone  (Rocchette Riding)  su Viper VDL vince per la seconda volta consecutiva il GP115 riservato ai Brevetti; primo posto nel GP125 per Rita Della Monaca su White Socks.
Oltre ai protagonisti dei GP, autori di altre vittorie e risultati di vertice in questa tre giorni di gare, presenti sul podio delle categorie maggiori a partire dalla C135 e al primo posto delle C130, anche i seguenti atleti Senior: Luigi Del Prete, Luca Di Giamberardino, Antonia Vita Pinardi ed Enrico Tozzi.
Ancora lunga la lista di atleti Juniores, oltre ai già citati, presenti  nei primi cinque posti delle categorie a partire dalla B110 Anna Carolina Ceresini, Elisa Perilli, Sofia Bassetti, Costanza Incecchi, Bianca Cervone, Lavinia Cervigni, Gaia Monterisi, Nicole Biffi, Noemi Viscogliosi, Elisa Perilli, Giulia Migliore, Irene Di Salvatore, Diego Boccia, Grace Giovanna Pasqualucci Sammartini, Beatrice Olmi, Sofia Bortone, Benedetta Zibellini, Flaminia Manara, Martina Mastrantonio.
 
RISULTATI*
Venerdì 1 aprile 
C140 a Tempo: secondo posto per Luigi del Prete su L.B Castello, terzo posto per Luca Di Giamberardino su Tic Tac Toe, quarto Luca Coata su Calgary 87.
C135 a Fasi Consecutive: prima posizione per  Roberto Consumati  su L'Avana, secondo posto per Luca Di Giamberardino su Levive, terza posizione per Roberto Consumati su Chacco'S Glory, quarto Marco Ciucci su Juventus, quinto Riccardo Onori su Innocent.
C130 a Tempo: secondo posto per Martina Mastrantonio (J-CI del Levante) su Corsica Mea Lux
C125 a Tempo: primo posto per Anna Carolina Ceresini  (J -  I Pioppi) su Game DK Z.
B110 a Tempo: secondo posto per Elisa Perilli  (J - Cascina Boalecchia) su Dancing Queen Dell'Astro, quarta Sofia Basetti (J - Roma Pony Club) su Etoile De Brion, quinta Costanza Incecchi (J - MAG Horses Sporting Club) su Tenor de Rouhet.
 
Sabato 2 aprile
C140 a Fasi Consecutive: prima posizione per Roberto Consumati su Belisimot, secondo posto per Antonia Vita Pinardi su Glasgow MB, quarta Raffaella Tagliamonte su Bernini di Vallerano, quinta Priscilla Pigozzi Garofalo su Lacox.
C135 Mista:  seconda posizione per  Roberto Consumati  su L'Avana, quinto Luigi del Prete su Chaccago
C130 a Fasi Consecutive: primo posto per  Roberto Consumati su Hegelsum
C125 a  Fasi Consecutive: terzo posto per Giulia Migliore (J - GLB Equitazione) su Goblet of Fire.
C120 a  Fasi Consecutive: primo posto per Irene Di Salvatore (J - MAG Horses Sporting Club) su Daytona De Riverland
C115 a Fasi Consecutive: secondo posto per Gaia Monterisi (J -  CI Flaminio ) su Titan De Bray, quarta posizione per Noemi Viscogliosi (J - AI Atina) su Tosca Della Favorita, quinta Elisa Perilli (J - Cascina Boalecchia) su Dancing Queen Dell'Astro.
GP115 Riservata Brevetti: secondo posto per Bianca Cervone  (J - Rocchette Riding)  su Viper VDL, terzo posto per  Lavinia Cervigni (J - Podere dell'Arco) su Honey B Van Het Heerehof, quarta Gaia Monterisi (J - CI Flaminio), quinta Nicole Biffi (J - Eucalipto Green Club) su Dilady.
B110 a Fasi Consecutive:  prima posizione per Costanza Incecchi (J - MAG Horses Sporting Club) su Tenor de Rouhet.
 
 
Domenica 3 aprile
C145 GP a due Manches: secondo posto per Luca Coata su Cassirana del Rilate (4/0 - 42), terza posizione per Roberto Consumati su Belisimot (4/0 - 42,01), quarto Roberto Consumati su Chacco'S Glory (0/4 45,66), quinto posto per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi (0/4 - 45,86)
C135 a Tempo: primo posto per  Roberto Consumati su Hegelsum, terza posizione per Enrico Tozzi su Nat King Cole R, quarto Roberto Consumati su Chelsea Du Tertre, quinto Giuseppe Felici su Leeston Cannon Breaker.
C125 GP I Grado a Due Manches: primo posto per Rita Della Monaca su White Socks, quarta posizione per Diego Boccia (J - 007 Cavalli Olgiata) su Corallo dell'Astro.
C120  a tempo: primo posto per Benedetta Zibellini (J - I Pioppi) su Basco, quarta Flaminia Manara (J - Roma Pony Club) su Free Spirit.
C115  a tempo:  secondo posto per Sofia Bassetti  (J - Roma Pony Club) su Etoile De Brion, quinta Bianca Cervone (J - Rocchette Riding Club) su Viper VDL.    
B110 a Tempo: primo posto per Grace Giovanna Pasqualucci Sammartini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Astuce de Killem, seconda posizione per Beatrice Olmi (J - La Martingala) su Catweazle, terzo posto per Sofia Bortone (J - Cascina Boalecchia) su Camus.
 Nella foto Luca Coata/Cassirana Del Rilate
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Si è svolto all’Equieffe Equestrian Centre di Gorla  il primo Test Eventgiovanile e pony, da giovedì 24 a domenica 27 marzo. Ben 457 i binomi impegnati nelle varie categorie Young Riders, Juniores, Children e Pony. 

All’appuntamento sono stati presenti i Tecnici federali per l’attività giovanile di settore, Piero Coata e Giuseppe Forte, per una prima valutazione dei giovani in prospettiva della loro partecipazione all’attività internazionale ufficiale della stagione 2022. 

Il programma tecnico delle gare ‘alte’ del Test Event prevede due prove per ogni categoria, una giornata di riposo e quindi i Gran Premi conclusivi, tutti con la formula a due manche.

I primi tre classificati delle categorie "alte" complessive entrano a far parte di diritto del Team Italia, in base a quanto previsto dal Programma dell'attività giovanile.  

Numerosi i binomi del Lazio convenuti in questo importante appuntamento di stagione. I risultati di maggior rilievo sono stati ottenuti dalle amazzoni Young Rider della Scuderia i Pioppi Elena Datti e Martina Simoni che ottengono il primo e secondo posto nella classifica finale della cat. Young Rider Alta, grazie a un ottimo ritmo di gara nell'arco delle tre giornate, culminato con la vittoria del GP150 per Elena, in sella a Nebbia delle Schiave,con un doppio netto e il tempo di 44,70" e la quarta posizione di Martina in sella a Dalvaro RK (4/0 - 45,07").

Il giovane Lorenzo Privitera dell'Horse & Fun Jumping Team, in sella a Beauty Curl Du Marais, conquista il quinto posto della classifica finale nella CP130 Pony Alta al termine del GP, in cui si aggiudica la quarta posizione (8/4 - 48,37").

Hanno ben figurato, con risultati di rilievo tra i primi cinque posti nelle altre categorie, i seguenti allievi: Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) - Junior Bassa, Veronica Carta (Podere dell'Arco) - Junior Alta, Maria Vittoria Morelli (I Pioppi) - YR Media, Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) - Children Alta e Pony Media, Tommaso Cocco(SS Lazio Equitazione) - Pony Media, Giulia Cardona (I Pioppi) - Junior Bassa, Nicole Albani (CE Roma) Pony Esordienti, Gualtiero Nepi (CI della Leia) - Junior Media, Yannick Guillon Xenard (Horse & Fun Jumping Team - YR Media, Nicole Valentini (CI della Leia) - Children Bassa.

RISULTATI*
Giovedì 24 marzo
C145 Young Rider Alta 1^ Prova a Tempo: quarto posto per Martina Simoni (I Pioppi) su Dalvaro RK, quinta posizione per Elena Datti (I Pioppi) su Nebbia delle Schiave. 
CP130 Pony Alta a Tempo 1^ Prova: terzo posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl Du Marais.
C120 Junior Bassa 1^ Prova Mista Speciale: primo posto per Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Nieuwe.
 
Venerdì 25 marzo
C150 Young Rider Alta 2^ Prova di Precisione: primo posto per Martina Simoni (I Pioppi) su Dalvaro RK, quinta Martina Simoni (I Pioppi) su Cachgon E
C140 Junior Alta  2^ Prova di Precisione: primo posto per Veronica Carta (Podere dell'Arco) su Leo Lionni
C135 Young Rider Media 1^ Prova a Fasi Consecutive: secondo posto per Maria Vittoria Morelli (I Pioppi) su Balkan Du Villon
C130 Children Alta 2^ Prova di Precisione: primo posto per Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su Davos e J. Takilly. 
CP130 Pony Alta  2^ Prova di precisione: quinto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl Du Marais
CP120 Pony Media 1^ Prova a Fasi Consecutive: secondo posto per Tommaso Cocco (SS Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez.
C125 Junior Bassa 2^ Prova a Fasi Consecutive: quarto posto per Giulia Cardona (I Pioppi) su Tailormade Gangster
BP110 Pony Esordienti 2^ Prova:  prima posizione per Nicole Albani (CE Roma) su Olan Pol.
 
Sabato 26 marzo
C135 Junior Media 3^ Prova aTempo:  seconda posizione per Gualtiero Nepi (CI della Leia) su Lake Placid 35.
CP120 Pony Media 2^ Prova Mista: secondo posto per Tommaso Cocco (SS Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez.
C125 Junior Bassa 3^ Prova a Tempo: quinto posto per Mattia Santini (Horse & Fun Jumping Team) su Igor Van'T Hof Van Nieuwe.
BP110 Pony Esordienti 3^ Prova:  quarta posizione per Nicole Albani (CE Roma) su Olan Pol.

Domenica 27 marzo
C150 Young Rider Alta 3^ Prova Gran Premio: primo posto per Elena Datti (I Pioppi) su Nebbia delle Schiave (0/0 - 44,70), quarta posizione per Martina Simoni (I Pioppi) su Dalvaro RK (4/0 - 45,07).
Young Rider Alta CLASSIFICA FINALEprimo posto per Elena Datti (I Pioppi) su Nebbia delle Schiave, secondo posto per  Martina Simoni (I Pioppi) su Dalvaro RK.
C140 Young Rider Media 3^ Prova a Tempo: secondo posto per Yannick Guillon Xenard (Horse & Fun Jumping Team) su Chandam
C125 Children Bassa 3^ Prova a Tempo: quinto  posto per Nicole Valentini (CI della Leia) su Così Sia D'Acheronte
CP125 Pony Media 3^ Prova a Tempo: terzo posto per Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su Tasty Alfie, quarto Tommaso Cocco (SS Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez.
CP130 Pony Alta Gran Premio 3^ Prova: quarto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl Du Marais (8/4 - 48,37)
CP130 Pony Alta CLASSIFICA FINALEquinto posto per Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl Du Marais
 
In foto: Elena Datti e Martina Simoni
 
*Test Event: Atleti Classificati nelle prime 5 posizioni dalla B110, fatta eccezione per le categorie di precisione". In caso di errori e/o imprecisioni nella compilazione dell'articolo, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, saranno apportate le correzioni. Grazie per la collaborazione

Joomla Extensions