APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Al fine di chiarire i dubbi manifestati da alcuni istruttori relativamente al regolamento per la selezione dei componenti della squadra del Lazio per la Coppa dei Giovani 2018 di Piazza di Siena, la commissione salto ostacoli del Comitato Regionale Lazio dichiara che ai fini della selezione del primo e secondo binomio:

  • È confermata l’obbligatorieta’ della partecipazione alle due tappe residue e cioe’ quella di Atina e di Roma Cassia Antica.
  • I punti d’onore finalizzati alla definizione della classifica di tappa saranno assegnati a tutti i partenti.
  • La classifica finale della selezione sarà formata dalla somma dei punti d’onore ottenuti nelle due tappe.

Iniziano domani, 20 Aprile, le selezioni per la Coppa Giovani di Piazza di Siena. I giovani laziali che si dedicano al Salto Ostacoli, dovranno affrontare due giorni di gara H130 pensata per l’occasione dal course designer Marco Latini.

A raccontare il back stage e le emozioni degli atleti ci penserà Riders Radio, progetto cross-mediale, ospitata per l’occasione dal Comitato Organizzatore Associazione Ippica Atina.

Comunichiamo che a causa della contemporaneità di molteplici impegni di pari importanza sul territorio nazionale il tecnico selezionatore del CR Lazio, Piero Coata,  ha delegato:

  • Per la visione della categoria di selezione dei componenti della squadra regionale per la Coppa delle Regioni di Piazza di Siena, al concorso nazionale A5* di Atina, Alberto Tommasetti, membro della commissione salto ostacoli del Comitato.

  • Per la visione della 2°Tappa del Circuito Giovani Promesse al Kappa, Adriano Gigli, che sarà presente domenica 22 aprile. La segreteria del concorso fornirà alla Commissione Salto Ostacoli del CR le classifiche del 2° e 3° livello evidenziando Children e Junior.

Terminati con un retrogusto po’ amaro i Campionati Italiani 2018.

I binomi laziali si sono dimostrati all’altezza dei percorsi ideati dal course designer Uliano Vezzali, ma in un Campionato o Trofeo, anche il minimo errore può incidere sulla classifica finale. Nonostante qualche penalità il clima che si è creato presso le strutture dell’Arezzo Equestrian Centre è stato eccezionale, cavalieri di alto livello si sono sfidati nel nome dei valori dello sport.

Il Campionato Assoluto 2° Grado ha visto la medaglia d’oro al collo del primo aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, ma il migliore dei cavalieri targati Fise Lazio si è dimostrato, al nono posto,  Luca Marziani in sella a Don’t Warry B, seguito da Paolo Cannizzaro con Cinnamon.

Nell’ambito del programma salto ostacoli 2018 del Comitato Regionale Lazio è nato il Progetto Giovani Promesse, finalizzato ad individuare giovani cavalieri, del livello Children e Junior under 16, da inserire negli stages tecnici Federali.

Per l’anno in corso il Progetto prevede la visione dei binomi di interesse durante le prime tappe del Progetto Sport nei livelli 3 (Children) e 4 (Children e Junior under 16) cavalli, nelle seguenti manifestazioni:

Al Centro Equestre “Horse” Le Lame Sporting Club è andato in scena il concorso nazionale A5*.

Sui percorsi ideati dal course designer Mario Breccia si sono sfidati numerosi binomi laziali.

Venerdì, la categoria C140 ha visto la vittoria di Roberto Consumati in sella a Quadriglio Del Terriccio, piazza d’onore per Fabio Ianucci con Lambada Delle Schiave, terzo Mariano Pablo Ossa su Quasino De Liebri Z, quarto Christian Marini in sella a Condor, e quinto Emiliano Liberati su Davarusa.

In vetta alla C135 si è posizionato Emiliano Liberati in sella a Verron, seguito al secondo posto da Marco Ciucci su Ziraia.

A difendere il tricolore saranno Bucci, Chimirri, Marziani, Paini e Zorzi

E’ ormai al via la stagione 2018 di FEI Nations Cup™. Gli azzurri come già annunciato scenderanno in campo fin da subito, dalla prima tappa del circuito di Europa divisione 1, che si svolgerà a Samorin in Slovacchia dal 26 al 29 aprile. La Federazione Italiana Sport Equestri ha inoltrato oggi, venerdì 30 marzo, le convocazioni ufficiali agli azzurri che difenderanno il tricolore in occasione della prima tappa.

In un clima estivo, si è concluso il Toscana Tour 2018. 

 Numerosi i binomi laziali che hanno preso parte alle quattro settimane del circuito internazionale aretino, ottenendo molteplici risultati positivi.

 Protagonista indiscusso il primo aviere scelto Luca Marziani, che in sella al suo Tokyo du Soleil ha ottenuto il quinto posto nella H150 Gold di Giovedì e si è posizionato sesto nel Gold GrandPrix H155 (0/0 42.39 sec), gara più alta del concorso.

L'evento internazionale si svolgerà dal 18 al 22 aprile prossimi presso le strutture della ASD Due Leoni - Equieffe

Il Dipartimento Salto Ostacoli comunica che, in merito alla partecipazione allo CSIO di Gorla Minore (18 – 22 aprile) il Selezionatore giovanile Stefano Scaccabarozzi (Children, Junior e Young Riders) ed il Selezionatore Pony Giuseppe Forte hanno convocato, ciascuno per quanto di competenza, i cavalieri componenti delle squadre ed i cavalieri che prederanno parte a titolo individuale alle gare del Big Tour di ciascuno CSIO, come sotto indicato.

Joomla Social Extensions