Lazio sugli scudi nell'A5* del Regno Verde di Narni nel fine settimana dal 20 al 22 maggio, sui percorsi allestiti da Riccardo Padovan ed Erika Girivetto.
Nel Gran Premio C145 a Due Manches vince Gianluca Apolloni su High Tea, binomio veloce e preciso, l'unico a terminare la gara con percorso netto in entrambe le manches nel tempo di  41,53", secondo gradino del podio occupato da Roberto Consumati su Belisimot (4/0 - 42,51), terzo posto per Federico di Giuliano su Hucko (0/4 - 44,05).
Nel Piccolo GP135 del sabato,  secondo posto per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi. 
La Junior Gaia Borello (CI del Levante)  su Singulord Joker vince  il GP115 riservato ai Brevetti.
Oltre ai protagonisti dei GP, autori di altre vittorie e risultati di vertice in questa tre giorni di gare, presenti sul podio delle categorie maggiori a partire dalla C135 e al primo posto delle C130, anche i seguenti atleti Senior: Luigi del Prete, Christian Marini, Antonio Ciardullo, Eleonora Albanese, Federico Bellin.
Tra gli Juniores sul podio a partire dalla C120 si segnalano le prestazioni da podio di Veronica Carta (Podere dell'Arco), vincitrice su Leo Lionni dellaC140 a tempo del venerdì; Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club) - che vedremo in gara per il Lazio a Piazza di Siena, vincitore su Dollar Boy O della C125 a tempo del venerdì; Lorenzo Privitera (Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl du Marais vince la C125 del sabato ed è secondo in quella di venerdì; Giorgia Melone (GLA Stables Team) su Bea Mia è terza nella C120 a tempo di domenica.
A completare la lista di atleti Juniores, oltre ai già citati, presenti  nei primi cinque posti delle categorie a partire dalla B110 Ambra Spada, Francesco Junior Montuori, Maris Stella Morrow,  Sofia Ottaviani, Sofia Battisti, Ginevra D'Amelio, Isabella Bono, Giada Fusco, Leah del Monte, Gioia Gusci Renzetti, Costanza Spadoni.
 
RISULTATI*
Venerdì 20 maggio 
C140 a Tempo: primo posto per Luigi del Prete su L.B Castello, terzo posto per Christian Marini su Meradora PS, quarto Gianluca Apolloni su High Tea.
C135 a Fasi Consecutive: prima posizione per  Christian Marini  su Condor, secondo posto per Roberto Consumati  su Poker delle Schiave, terza posizione per Roberto Consumati su Zeylan BK, quarto Federico Bellin su Balthasar, quinto Alessandro Donati su Quality Magic.
C130 a Tempo: primo posto per Antonio Ciardullo su Night Star V/H Wilderhof, quinta Ambra Spada (J - Horse Jumping) su S' Georgina S
C125 a Tempo: primo posto per Andrea Cantiani  (J -  MAG Horses Sporting Club) su Dollar Boy O, seconda posizione per Lorenzo Privitera (J Horse & Fun Jumping Team) su Beauty Curl du Marais.
C115 a Tempo: primo posto per Petrana Colesanti su Joxanne.  
B110 a Tempo: vince Giulia Piferi su Stranizza d'Amuri, quarta Maris Stella Morrow (J - Il Quadrifoglio) su Dionisio, quinto Francesco Junior Montuori (J - La Macchiarella) su Vanity Girl.
 
Sabato 21 maggio
C140 a Fasi Consecutive: prima posizione per Veronica Carta (J - Podere dell'Arco) su Leo Lionni, secondo posto per Gianluca Apolloni su High Tea.
C135 Mista:  seconda posizione per Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba degli Assi, quinto Roberto Consumati  su Zeylan Bk
C130 a Fasi Consecutive: primo posto per Antonio Ciardullo su Night Star V/H Wilderhof.
C125 a  Fasi Consecutive: primo posto per Lorenzo Privitera (J - Horse & Fun Jumping Team) su Calix de Vuzit, quarta Sofia Ottaviani (J  CE Castelfusano) su Davos.
C120 a  Fasi Consecutive: primo posto per Antonio Burreddu  su Pegaso del Marganai
 
B110 a Fasi Consecutive:  terza posizione per Marta Battisti (J - SIR) su Park Romeo, quinta Ginevra D'Amelio (J - SS LAzio Equitazione) su Granada Du Champ Du Bois.
 
 
Domenica 22 maggio
C145 GP a due Manchesprimo posto per Gianluca Apolloni su High Tea (0/0 - 41,53), seconda posizione per Roberto Consumati su Belisimot (4/0 - 42,51), terzo posto per Federico di Giuliano su Hucko (0/4 - 44,05).
C135 a Tempo: primo posto per  Luigi Del Prete su L.B. Castello, seconda posizione per Roberto Consumati su Zeylan BK, terzo posto per Federico Bellin su Balthasar, quinto Vincenzo Carlino su Atlantide.
C130 a Tempo: primo posto per  Eleonora Albanese su La Charmeuse, quinto Andrea Cantiani (J - MAG Horses Sporting Club) su Dollar Boy O.
C125 GP I Grado a Due Manches: primo posto per Daniele Borgni su Sole Mio
C120  a tempo: terzo posto per Giorgia Melone (J - GLA Stables Team) su Bea Mia.
C115 GP Mista riservata Brevetti: primo posto per Gaia Borello (J - CI del Levante) su Singulord Joker.
C115  a tempo:  primo posto per Petrana Colesanti su Joxanne.
B110 a Tempo: primo posto per Isabella Bono (J - Horse Jumping) su Kentucky, seconda posizione per Giada Fusco (J - CI del Levante) su Harley, terzo posto per Leah del Monte (J - Horse & Fun Jumping Team) su Sicily By Car Some Boy, quarta Gioia Gusci Renzetti (J - GLA Stables Team) su Gran Granush, quinta Costanza Spadoni (J - La Valle) su Speranza di Villa Giove.
 Nella foto Gianluca Apolloni/High Tea (Ph. Cr. Martina Lancioni per FISE Lazio)
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Prove tecniche di Campionato Regionale ad Atina durante l'A3* dello scorso fine settimana, nel GP145 a due manches, vince  Dante Giungarelli su Altahiro con il netto in prima manche, 4 penalità in seconda e il ragguardevole tempo di 42,29"; in questa gara in cui non si sono registrati doppi netti, il secondo e quarto posto finiscono nelle mani di Bryan Mascenti, rispettivamente su Fentanil (4/0 - 46,42") e Hero Vigo (0/8 - 51,25"), nel bilancio di Bryan in questo concorso spiccano anche le due vittorie nella C140 del venerdì e in quella del sabato, più altri piazzamenti; quinto posto per lo YR dell'Equestre Trigoria, Leonardo Tipo Galbani,  su Free Willy (4/8 - 46,68").

Sui percorsi disegnati da Marco Latini, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, autori anche di altri risultati di rilievo: Filippo Bracalenti, lo Junior del Crazy Horse che farà parte della rappresentativa del Lazio a Piazza di Siena nella Coppa del Presidente, Federico Francia, Vincenzo Cinelli- secondo classificato nel Piccolo GP C135 del sabato, Mathilda Mercuri (J - Excalibur) - seconda nel Piccolo GP135, Filippo Gilberto Catarci, Benedetta Guglielmi (YR - Parco dell'Insugherata), Giacomo Maria Maffei, e Ilaria Boccia (YR - 007 Cavalli Olgiata).

Tra gli altri allievi Juniores piazzati nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie dalla B110: Sean Mascenti, Caterina Marziale, Elisabetta Giussani, Bianca Guadalupi, Beatrice Conforti, Gilda Savastano, Chiara Raimato, Camilla Quintabà, Martina Viscogliosi, Beatrice Conforti, Sveva Caterina Cappella, Gioele Nobili, Penelope Painvain, Benedetta Vetrano, Diana Sabina Pizzuti, Giulia Gurrado, Noemi Viscogliosi, Nicol Lapi, Sabina Gurrado, Giulia Aureli.

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)
Venerdì 20 maggio
B110 a Tempo: vince Gilda Savastano(J - Excalibur) su Utrillo Chatelier, seconda posizione per Chiara Raimato (J - Parco dell'Insugherata) su Elana EB, quarta Camilla Quintabà (J - ASD Kappa) su Celany H, quinta Martina Viscogliosi (J - AI Atina) su Corina D'Acceglio.

C115 a Tempo: vince Noemi Viscogliosi (J - AI Atina) su Tosca della Favorita, seconda posizione per Mattia Civitillo (J - CI Dante) su Borsato.
C120 a Tempo: vince Bianca Guadalupi (J - CC Cascianese)  su Columbus, quinta Beatrice Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Iron Van'T Heike.
C125 a Fasi Consecutive: vince Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su G. Cardushi K.C., terza posizione per Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Eranta, 

130 a Tempo: secondo posto per Filippo Bracalenti (J - Crazy Horse) su Castari, quarta Francesca Urbini su Pauline D'Eclipse, quinto Luigi De Santis su Barichello.
C135 a Tempo: terzo posto per Federico Francia su Hoctro.

C140 a Fasi Consecutive: vince Bryan Mascenti su Hero Vigo, secondo posto per Federico Francia su Inshallah'S Hero Z, quarto Sean Mascenti (J - Tevere Time) su Borad, quinto Bryan Mascenti su Fentanil


Sabato 21 maggio
B110 a fasi consecutivevince Gioele Nobili (J - La Torre) su Ashdale Zirani, terzo posto per Penelope Painvain (J - Parco dell'Insugherata) su Navao T Van Het Juxschot, quarto posto per Benedetta Vetrano (J - CI Dante) su Cristallea, quinta Martina Viscogliosi (J - AI Atina) su Corina D'Acceglio.

C115 a fasi consecutive: vince Diana Sabina Pizzuti (J - Roma Equitazione) su Atena, quarta Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L, quinta Noemi Viscogliosi (J - AI Atina) su Tosca della Favorita.

C120 a Tempo: secondo posto per Mattia Civitillo (J - CI Dante)  su Borsato, terza posizione per Sveva Caterina Cappella (J - Parco dell'Insugherata) su First di Sabuci,  quarta Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su Lambada delle Schiave.

C125 a fasi consecutive: vince Nicole Meschini su Itaminko "N", quinta Beatrice Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Iron Van'T Heike.
C130 a Fasi Consecutive: quinta Ilaria Boccia su Miss Perfect.

C135 Mistasecondo posto per Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters, terza posizione per Mathilda Mercuri (J - Excalibur) su Vivaldi V/D Hunters, quinto Emanuele Salvini su Ludovica.

C140 a Tempo: vince Bryan Mascenti su Fentanil, secondo posto per Filippo Gilberto Catarci su Jozefien, terza posizione per Dante Giungarelli su Altahiro, quarto Fiorino De Santis su Zucchero delle Sementarecce.

Domenica 22 maggio
B110 a fasi consecutive: terzo posto per Benedetta Vetrano (J - CI Dante) su Cristallea, quarto posto per Nicol Lapi (J - Kappa) su Hilcero, quinta Martina Viscogliosi (AI Atina) su Corina D'Acceglio.

C115 Mista:  vince Diana Sabina Pizzuti (J - Roma Equitazione) su Atena, seconda posizione per Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L, terzo posto per Camilla Quintabà (J - Kappa) su Celany H, quarta Giulia  Aureli (J - CC Cascianese) su Cin Cin Lady.

C120 a Fasi Consecutive: vince Sveva Caterina Cappella (J - Parco dell'Insugherata) su First di Sabuci,  quarta Caterina Marziale (J - Parco dell'Insugherata) su Lambada delle Schiave

C125 a Tempo: vince Nicole Meschini su Itaminko "N", seconda posizione per Beatrice Conforti (J - Parco dell'Insugherata) su Iron Van'T Heike.

C130 Mista: seconda posizione per Benedetta Guglielmi su Coco Jambo, terzo posto per Giacomo Maria Maffei su Voltina quarta posizione per Raffaele Tagliamonte su Begonia, quinto Giampiero Amarisse su Cyrano Du Baron.

C135 a Fasi Consecutivesecondo posto per Ilaria Boccia su Assia Gaia, quinto Emanuele Salvini su Ludovica

C145 Gran Premio a due Manches: vince Dante Giungarelli su Altahiro (0/4 - 42,29) seconda posizione per Bryan Mascenti su Fentanil (4/0 - 46,42), quarto posto per Bryan Mascenti  in sella a Hero Vigo (0/8 - 51,25), quinto Leonardo Tipo Galbani su Free Willy (4/8 - 46,68).

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Photo Credits: Wild Snapshot (Dante Giungarelli/Altahiro)

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

A causa dell'improvvisa indisponibilità del cavallo dell'allieva Francesca Lupo (CI Parco dell'Insugherata), selezionata per la Coppa  del Presidente a Piazza di Siena, la Commissione Salto Ostacoli FISE Lazio ha convocato, in sostituzione, Filippo Bracalenti (Crazy Horse) su Castari, binomio vincitore insieme a Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) della tappa Finale di Selezione a Stella Maris.
Il CR Lazio rivolge a Francesca Lupo i migliori auguri per la pronta ripresa del proprio cavallo e dà il benvenuto a Filippo Bracalenti nella rappresentativa del Lazio.
Ricordiamo che la composizione della squadra e la scelta del binomio che partirà a titolo individuale saranno  comunicate a Piazza di Siena, durante la cerimonia di vestizione che avrà luogo nella giornata di venerdì 27 maggio, presso lo stand diKEP Italia (Galoppatoio). 
Ph. Credits Wild Snapshot - Filippo Bracalenti/Castari
Avvincente "derby" della famiglia Mascenti durante il concorso A5* di Gorla dello scorso fine settimana. Nella giornata di venerdì Bryan vince la C135 a fasi in sella a Fentanil. Sabato è la volta di Sean (J - Tevere Time) mettere a segno il primo posto su Borad nella C140 a fasi, alle sue spalle Bryan è secondo sempre in sella a Fentanil.
Domenica, giorno di Gran Premio C145Mista: Bryan e Fentanil si aggiudicano la seconda posizione con 0 al base e al barrage, nel tempo di 46,47"; Sean e Borad replicano con la quinta posizione con 4 penalità al base. Solo due i doppi netti nel GP, vinto da Martin Rodriguez. 
 
Photo credits: Sasso Fotografie - Bryan e Sean Mascenti.
 
Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
In grassetto le prime tre posizioni in classifica.
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Emiliano Liberati e Cotoki vincono il GP C145 di Cattolica con percorso netto in entrambe le manches e il tempo di 41,91". Nelle tre giornate di gara Emiliano realizza anche altri risultati di rilievo: terzo e quarto posto nella C140 a Fasi del venerdì, rispettivamente in sella a Cotoki e Vitago; quarto nella C140 a tempo del sabato su Vitago e quarto nella C135 a tempo di domenica su Aruba Island.
Francesco Franco su FD Stable Charlette è terzo nel Piccolo GP C135 del sabato ed è terzo nella C135 a tempo del venerdì. 
In foto: Emiliano Liberati (Archivio FISE Lazio - Ph. Marco Proli)
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
In grassetto le prime tre posizioni in classifica.
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Emanuele Camilli sale sul secondo gradino del podio nel GP H155 durante la seconda settimana del Sagrantino Show Jumping in sella a Chadellano PS con doppio netto e il tempo di 37,27; il trionfatore della scorsa settimana, Christian Fioravanti su Double Push è all'ottavo posto con 0/4 e il tempo di 38,08. Il GP è stato vinto dall'austriaco Stefan Eder. 
Tra i cavalieri del Lazio, sul podio in tutte le altre categorie: Luca Marziani, Guido Grimaldi, Roberto Consumati e Luca Coata
Piazzati nelle prime otto posizioni i seguenti Juniores, inoltre: Anna Carolina Ceresini (I Pioppi), Manola Fiorillo (La Torre), Alessandro Cremisini Carosi (Golden Horses), Giada Franchini (Golden Horses), 
 RISULTATI*
Giovedì 12 maggio
6 YHO In Two Phasessecondo posto per Luca Marziani su Camille del Castello, quato Guido Grimaldi su Lorenzo, 
7 YHO In Two Phases: primo posto per Guido Grimaldi su Cupido 127, terza posizione per Guido Grimaldi su Adagio, sesto Luca Marziani su Diwina.
H145 in Two Phases: secondo posto per Luca Marziani su Don'T Worry B.
H140 in Two Phases: quarto Eugenio Grimaldi su Scara Mouche, sesto Luca Coata su Cassirana del Rilate.
H135  Against The Clockterzo posto per Roberto Consumati su Belisimot, ottavo Andrea D'Antoni su Aragorn.
Venerdì 13 maggio
6 YHO Against the Clock:  ottavo Christian Fioravanti su Qatar IW Van'T Meulenhof.
7 YHO Against the Clock: secondo posto per Guido Grimaldi su Adagio, quinta Martina Simoni su Calatino, settimo Andrea D'Antoni su Liricolm.
H115  in Two Phases: terza posizione per Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina, quarto Alessandro Cremisini Carosi (J - Golden Horses) su Las Vega, sesta Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella.
H125  In Two Phases: terzo posto perAnna Carolina Ceresini (J -I Pioppi) su Game DK Z, settima Roberta Delfini su Ebiana.
H130  In Two Phases: terzo posto per Luca Coata su Lexington WB.
H135  In Two Phases: settimo Guido Grimaldi su Ginus.
H140  Against The Clock: quarto Neri Pieraccini su Nepal S.
Sabato 14 maggio
6 YHO Immediate Jump Offprimo posto per Luca Marziani su Camille del Castello, seconda posizione per  Christian Fioravanti su Qatar JW Van'T Meulenhof, ottavo Andrea D'Antoni su Kenya
7 YHO  Immediate Jump Off: quinto Christian Fioravanti su Brewster VD Brouwershoeve Z, settima Martina Simoni su Calatino.
H115    in Two Phasesquarta  Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina, sesto Alessandro Cremisini Carosi (J - Golden Horses) su Las Vega, settima Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella, ottava Sara Sordini su Sea Party.
H125 in Two Phases: ottava Roberta Delfini su Ebiana
H135  Against The Clock: ottavo Neri Pieraccini su Indiana Van'T Kattenheye Z.
H140 Jump Off: ottavo Roberto Consumati su Chacco'S Glory.
 
Domenica 15 maggio
H115 Against The Clock: vince Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella, seconda posizione per Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina, quarto Filippo Lolato su Jukebox VLS, sesta Maria Sofia Savio su Mitton, ottavo  Alessandro Cremisini Carosi (J - Golden Horses) su Las Vega.
H125 in Two Phases: quarta Anna Carolina Ceresini (J - I Pioppi) su Game DK Z.
H130 Jump Off: terza posizione per Valeria Michelangeli su Cartino 11, 
H145 in Two Phases: quinto Emanuele Camilli su E-Up
H155 GPsecondo posto per Emanuele Camilli su Chadellano PS (0/0 - 37,27), ottavo Christian Fioravanti su Double Push (0/4 - 38,8)
 
 In Foto: Emanuele Camilli/Chadellano PS (archivio FISE Lazio Piazza di Siena 2022 - Ph. Sergio Isler)
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, primi 8 posti a partire dalla H120 , Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H115, Pony a partire dall CP110)".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Christian Fioravanti vince il GP H155del Sagrantino Show Jumping in sella a Double Push con un perentorio 0/0 e il ragguardevole tempo di 36,04". Successo meritatissimo al cospetto di numerosi cavalieri nazionali e internazionali che non hanno lesinato sforzi e capacità per aggiudicarsi la gara; sette i percorsi netti nelle due manches su un lotto di 46 partenti. Per Christian anche altri numerosi risultati da podio e piazzamenti in questa prima settimana dell'internazionale a Le Lame. Tra i cavalieri del Lazio, sul podio: Antonio Alfonso (1° in H140 e 3° in H145), Guido Grimaldi (2° in H140), Valeria Michelangeli (3^ in H125), Francesca Romana Oddi (J - Horse & Fun Jumping Team - 1^ in H115).
Piazzati nelle prime otto posizioni i seguenti Juniores, inoltre: Elisa Passalia (J - SS Lazio Equitazione), Giada Franchini (J - Golden Horses) e Anna Carolina Ceresini (J - I Pioppi).

 RISULTATI*
Giovedì 5 maggio
6 YHO In Two Phases: quarto posto per Christian Fioravanti su Qatar JW Van'T Meulenhof, quinto Luca Coata su Bayardo.
7 YHO In Two Phases: quarto posto per Christian Fioravanti su Brewster VD Brouwershoeve Z.
H140 CSI 4* Against The Clock: settimo posto per Christian Fioravanti su Birdy De La Lande.
 
Venerdì 6 maggio
6 YHO Against the Clock:  quinto Luca Coata su Bayardo.
7 YHO Against the Clock:  sesta Martina Simoni su Calatino.
H115  in Two Phases: quarta Vittoria Macchiarella Lo Cascio su Elvira, quinta Elisa Passalia (J - SS Lazio Equitazione) su Itse ML, settima Lucrezia Fumenti su Emoi Van'T Ameldonk Z, ottava Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella.
H125  In Two Phasesterzo posto per Valeria Michelangeli su Cartino 11, quinta Anna Carolina Ceresini (J - I Pioppi) su Game DK Z, sesto Giacomo Zito su Stakkato'S Star.
H140  Against The Clocksecondo posto per Guido Grimaldi su Ginus.
 
Sabato 7 maggio
6 YHO Immediate Jump Offprimo posto per Christian Fioravanti su Qatar JW Van'T Meulenhof, ottavo Guido Grimaldi su Lorenzo.
7 YHO  Immediate Jump Off: settimo Emanuele Camilli su Chacareno PS.
H115   Against The Clock: quinta Clarissa Nantele su Quinito Du Teilloy.
H125 Against The Clock:  quarta Vanessa Tordella su Runas, sesto Giacomo Zito su Stakkato'S Star, ottava Vittoria Macchiarella Lo Cascio su Elvira.
H135  Against The Clock: quinta Martina Simoni su Evenzo, sesto Guido Grimaldi su Messi 7, ottava Elena Datti su Lisheen Harlequeen.
H140 Jump Offprimo posto per Antonio Alfonso su Elite de Riverland.
 
Domenica 8 maggio
H115 in Two Phases: vince Francesca Romana Oddi (J - Horse & Fun Jumping Team) su Cornelio, settima Giada Franchini (J - Golden Horses) su Tantobella.
H125 in Two Phases: quarta Elisa Passalia (J - SS Lazio Equitazione) su Itse ML, quinto Luca Coata su Cannette, settima Vanessa Tordella su Runas.
H145 in Two Phasesterzo posto per Antonio Alfonso su Harrie
H155 GPvince Christian Fioravanti su Double Push (0/0 - 36,04)
 
 In Foto: Christian Fioravanti/Double Push
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, young Riders, primi 8 posti a partire dalla H120 , Junior e Children classificati nei primi 8 posti a partire dalla H115, Pony a partire dall CP110)".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba Degli Assi si aggiudica il  Gran Premio H140 dell' A3* allo Stella Maris Equestrian Center,  grazie al percorso netto in entrambe le manches e il riscontro cronometrico di 41,98"; piazza d'onore per lo junior del Centro Ippico della Leia, Gualtiero Nepi che tiene testa all'esperta concorrenza e mette a segno il doppio zero, nel tempo di 42,74", in sella Lake Placid 35; in terza posizione il collaudato binomio formato da Alberta Tagliamonte e Bernini di Vallerano (0/0 - 46,62); quinto  Alfredo Salinetti su Corrida De Riverland (0/4  - 45,93). 
L'A3* del fine settimana 06-08/05/22 ha ospitato anche la tappa di Selezione Finale dei binomi del Lazio per la Coppa del Presidente a Piazza di Siena. Anche una delegazione di giovani della Campania è venuta a disputare la selezione per PdS a Stella Maris. I dettagli relativi alla Selezione, qui: https://www.fise-lazio.it/discipline-2/salto-ostacoli/7481-tappa-finale-selezione-piazza-di-siena-2022 e qui: https://www.fise-lazio.it/discipline-2/salto-ostacoli/7482-i-binomi-del-lazio-alla-coppa-del-presidente-piazza-di-siena-2022
Sui percorsi disegnati da Riccardo Padovan e Francesco Reggiani Viani, oltre ai protagonisti del GP, autori di altri risultati di rilievo, anche altri atleti seniores e YR sui podi delle categorie a partire dalla C130: Stefano Brecciaroli, Marianna Gandoglia, Evelina Bertoli, Riccardo Ciani, Diego Canapini, Marco Sassara, Marco Marsella, Leonardo Tipo Galbani, Alessandra Ghiurghi, Marco Attardo, Fabrizio Pesce e Giacomo Pirrone.
Significativa  la presenza di atleti Juniores classificati nei primi cinque posti a partire dalla B110 (esclusa Precisione): Andrea Cantiani, Sofia Ottaviani, Irene Martini, Filippo Bracalenti, Matteo Saveri, Francesca Lupo, Elisabetta Giussani, Sara Tipo Galbani, Matteo Pollastrini, Giulia Mazzotti, Giorgia Di Blasi, Giorgio Marini, Cecilia Fiorentino, Martina Perrotta, Mattia Santini, Antonella Di Salvatore, Diletta Monaco, Lucie El Adawy, Giorgia Nobile, Ambra Spada, Mattia Zangheri, Edoardo Piccini, Giorgia Garzotto, Virginia Piccolo.
 
I RISULTATI:
Venerdì 6 maggio
B110 a Fasi Consecutive: vince Giorgio Marini (J - "G" Horse) su D'S Shadow'S Son, terza posizione per Cecilia Fiorentino (J - Roma Pony Club) su Bufalo De Piquet, quarta Martina Perrotta (Jumping Horse I Corsieri) su Dear Vinc.
C115 a Tempo: vince Roberto Naldi su Umour Noir D'Autize,  seconda  posizione per Giulia Mazzotti (J - Tevere Time) su Leon Cino, terzo posto per Giorgia Di Blasi (CI del Levante) su Conestro.
C120 a Tempo: vince Alessia Tonti su Sedora, quarta Sara Tipo Galbani (Trigoria) su Tikida D'Ecaussines, quinto Matteo Pollastrini (CI del Levante) su Alice Mia. 
C125 a Fasi Consecutive: vince Adele Meneghetti su Jarko De La Renardiere, secondo posto per Elisabetta Giussani (J - GSPS Fiamme Oro Equitazione) su Condor Z.
C130 a Fasi Consecutive: vince Marianna Gandoglia su Butterfly, seconda posizione per Evelina Bertoli su Quick Joe, terzo posto per Stefano Brecciarolisu Cristalia, quarto Raffaele Tagliamonte su Begonia, quinto Nicolò Dolce su Hagrid De Leau.
C130 a Tempo Selezione Piazza di Siena: vince Irene Martini (ASD Kappa) su Up To Sky Des Puys, seconda posizione per Filippo Bracalenti (Club Crazy Horse) su Castari, terzo posto perMatteo Saveri (CI Antiope) su Desire II, quarta Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su J. Takilly, quinta Francesca Lupo (Parco dell'Insugherata) su Helena.
C135 a Tempo:  vince Riccardo Ciani su In The Mood, secondo posto per Diego Canapini su Con Cord, terza posizione per Marco Sassara su Bernini Secondo di Vallerano, quarto Leonardo Tipo Galbani su Free Willy, quinta Alberta Tagliamonte su Bernini di Vallerano.
 
Sabato 7 maggio
B110 a Tempo: vince Flaminia Ottaviani su Rominet Du Plessis. 
C115 Mista a Barrage Consecutivo: vince Roberta Bizzarri su Deja Vu, terza posizione per Diletta Monaco (J -  Parco dell'Insugherata) su Kantje'S Gay-Lady H, quarta Lucie El Adawy (J - Parco dell'Insugherata) su Pimousse, quinta Giorgia Nobile (J - Parco dell'Insugherata) su Andretta Carla VH Kapelhof Z.
C120 a Fasi Consecutive: vince Evelina Bertoli su Sound of Music, terzo posto per Matteo Pollastrini (J - CI del Levante) su Alice Mia.  
C125 a Fasi Consecutive: vince Adele Meneghetti su Jarko de la Renardiere, secondo posto per Antonella Di Salvatore (J - MAG Horses Sporting Club) su Sam Sit, terza posizione per Andrea Cantiani (J - MAG Horses Sporting Club) su Dollar Boy O. 
C130 a Tempo Selezione Piazza di Siena: vince Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su J. Takilly, seconda posizione per Filippo Bracalenti (Club Crazy Horse) su Castari, terzo posto perMatteo Saveri (CI Antiope) su Desire II, quarto Mattia Santini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Make Peace Van Dorperheide, quinto Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club) su Biber.
Classifica Finale di Tappa Selezione Piazza di Siena: primo posto ex aequo per Sofia Ottaviani (CE Castelfusano) su J. Takilly e Filippo Bracalenti (Club Crazy Horse) su Castari, terzo posto perMatteo Saveri (CI Antiope) su Desire II, quarta Irene Martini (ASD Kappa) su Up To Sky Des Puys, quinto Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club) su Biber.
C130 Mista: vince Stefano Brecciaroli su Cristalia, secondo posto per  Stefano Brecciaroli  su Masai delle Schiave, terzo posto per Marco Marsella su Turbanov, quinta Evelina Bertoli su Quick Joe.
C135 a Fasi Consecutive:  secondo posto per Riccardo Ciani su In the Mood, terza posizione per Leonardo Tipo Galbani su Free Willy, quarto Alfredo Salinetti su Thiene Deb.
 
Domenica 8 maggio
B110 a Tempo: vince Flaminia Ottaviani su Rominet Du Plessis, terza posizione per Virginia Piccolo (J - Parco dell'Insugherata) su Negus.
C115 a Tempo: vince Arianna Colizzi su Zarcos Bellini, secondo posto per  Giorgia Garzotto  (J - Tevere Time) su Nardento.
C125 A due Manches:  vince Giorgia Esposito su Trionfo de Villanova, terza posizione per Edoardo Piccini (J - Antiope) su  Foxsy V, quinto Edoardo Piccini (J - Antiope) su Cornettina.
C130 a Tempo: vince Alessandra Ghiurghi su Desdemona delle Sementarecce, secondo posto per Marco Attardo su Kanberra, terza posizione per Fabrizio Pesce su Armagnac Mury arais Z, quarta Ambra Spada (J - Horse Jumping) su S' Georgina S, quinto Mattia Zangheri (J - CE Roma) su Zero Impact Primo.
C135 a Tempo: vince Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave, secondo posto per Evelina Bertoli su Quick Joe, terza posizione per Giacomo Pirrone su Miss May, quarta Marianna Gandoglia su Butterfly, quinto Alfredo Salinetti su Un Dollar Riverland. 
C140 Gran Premio Mista: vince Matteo Astolfoni Fossi su Kalimba Degli Assi (0/0 - 41,98), secondo posto per Gualtiero Nepi (J - CI della Leia) su Lake Placid 35 (0/0 - 42,74), terza posizione per Alberta Tagliamonte su Bernini di Vallerano (0/0 - 46,62), quinto Alfredo Salinetti su Corrida De Riverland (0/4  - 45,93).
Photo Credits: Wild Snapshot  - Matteo Astolfoni Fossi/Kalimba degli Assi
 
AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
Grazie per la collaborazione

Joomla Extensions