Buoni risultati* per i cavalieri del Lazio nei due concorsi A5* dell'Arezzo Equestrian Centre e di Cervia, andati in scena dal 19 al 21 agosto.
Ad Arezzo Guido Grimaldi su Ilonblue F conquista il primo posto nella C135 a tempo della domenica, mentre su Gerardo - E vince le C130 a tempo di sabato e domenica.
Per Luca Coata e Cassirana del Rilate quinto posto nella C135 mista di sabato e, in versione Game DK Z, terzo posto nella C135 a tempo della domenica, in cui Filippo Martini di Cigala si piazza in quinta posizione in sella a Inachos V.D. Papendijk.
Vincenzo Cinelli e Scendro II V/D Hunters si piazzano al quinto posto nella C135 a tempo di venerdì
Tra le allieve Juniores nelle prime cinque posizioni: Zoe Tomassini (007 Cavalli Olgiata) su New Girl è quarta nella C125 a tempo di domenica; nella stessa giornata per Michela Russo (CI Dante) medesima posizione nella B110 a Tempo.
A tenere alti i colori del Lazio nell'A5* di Cervia ci pensa Filippo Lupis in sella a Jandino Van De Crumelhaeve, terzo nella C140 a tempo del sabato.
 
In foto: Guido Grimaldi/Ilonblue F (di repertorio) e Filippo Lupis/Jandino Van De Crumelhaeve
 
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del primo giorno  b) C.140 del secondo giorno c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 del terzo giorno.  Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.

Roberto Consumati protagonista nel concorso A5* al Centro Equestre dell'Hermada, otto volte sul podio delle categorie maggiori, si aggiudica il secondo e il terzo posto nel GP145 della domenica, rispettivamente in sella a Zeylan BK (0/4 - 43,30) e Chacco'S Glory (0/4 - 44,30). Il GP145 è stato vinto dal cavaliere campano Giovanni Giuliani su Einstein, unico binomio netto in entrambe le manches. 

Sui percorsi disegnati da Andrea Bruno sono stati numerosi i cavalieri da fuori Regione che hanno dato filo da torcere agli atleti laziali, tuttavia non sono mancati i buoni piazzamenti; nella Mista C135 del sabato, secondo posto per Antonio Campanelli - autore anche di altri risultati da podio - su Diamante degli Assi e terza posizione per lo Junior dell'Horse & Fun Jumping Team, Mattia Santini su Make Peace Van Dorpeheide

Inoltre, in evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, autori di altri risultati di vertice, troviamo i seguenti cavalieri Seniores e YR:  Stefano Brecciaroli, Filippo Gilberto Catarci e Pierluigi Fresilli

Tra gli allievi Junior presenti nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie a partire dalla B110:  Mattia Santini, Chiara Dzitak, Elena Pasquini, Daniele Ceci, Martina Mantarro, Alessio Campanelli, Giada Fusco.

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)

Venerdì 19 agosto

B110 a Tempo: vince Chiara Dzitak (J - I Due Laghi) su Ghanimede.

C115 a Fasi Consecutive:  secondo posto per Elena Pasquini (J - 007 Cavalli Olgiata) su Athene Z. 

C120 a Tempo: vince Marzia Sorrentino su Zama.

C130 a Fasi Consecutive: vince Roberto Consumati su La Charmeuse, seconda posizione per Roberto Consumati su L'Avana, quarto Mattia Santini (J - Horse & Fun Jumping Team) su Make Peace Van Dorperheide

C135 a Fasi consecutivevince Roberto Consumati su Chacco'S Glorysecondo posto per Antonio Campanelli in sella a Knoxvilleterzo posto per Stefano Brecciaroli su Masai delle Schiave, quinto Antonio Campanelli su Adwin Top.

C140 a Tempo: vince Filippo Gilberto Catarci in sella a Jozefien, secondo posto per Roberto Consumati su Belisimot, quinto Roberto Consumati su Zeylan BK

Sabato 20 agosto

C120 a Fasi Consecutive: vince Roberta Bizzarri su Deja Vu.

C135 Mistaseconda posizione per Antonio Campanelli su Diamante degli Assi, terzo posto per Mattia Santini(J - Horse & Fun Jumping Team) su Make Peace Van Dorperheide, quarto Filippo Gilberto Catarci su Jozefien, quinta Laura Musolino su Incanto degli Assi.

C140 a Fasi Consecutive: vince Roberto Consumati in sella a Chacco'S Glory.

Domenica 21 agosto

B110 a Tempo terzo posto per  Martina Mantarro (J - Horse & Fun Jumping Team) su Final Fantasy Fast, quinto Alessio Campanelli (J - Circeo Team) su Basso.

C115 a Tempo Ris. 1° Grado: secondo posto per Nicole Biffi (J - Eucalipto Green Club) su Dilady.

C115 Mista Ris. Brevetti: secondo posto per Giada Fusco (J - CI del Levante) su Harley, quinta Chiara Dzitak (J - I Due Laghi) su Ghanimede.

C120 a Tempo vince Marzia Sorrentino su Simona, terzo posto per Daniele Ceci (J - Del Principe) su Lancerta.

C125 a Tempo: vince Jacopo Spadoni in sella a Astratta degli Assi, quarta Nicole Biffi (J - Eucalipto Green Club) su Lotus.
C130 a Tempoterza posizione per Pierluigi Fresilli su Hegelsum.
C135
 a Tempoprimo posto per Roberto Consumati su Poker delle Schiave, quarto Antonio Campanelli su Knoxville, quinta Ilaria Bocia su Assia Gaia.
C145 Gran Premio a due Manches: secondo posto per Roberto Consumati su Zeylan BK (4/0 - 43,30), terza posizione per Roberto Consumati su Chacco'S Glory (0/4 - 44,30).

 

Photo Credits: Fotografi Sportivi - Roberto Consumati/Zeylan BK

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

Si è conclusa l'edizione 2022 del Trofeo Barbara Morani, nello scenario suggestivo degli Altipiani di Arcinazzo. Il titolo è stato assegnato, come di consueto, al termine delle due Categorie di Caccia C120, allestite dal Direttore di Campo Stefano Falzini, su percorsi costituiti da ostacoli mobili e fissi che, soprattutto nella giornata di domenica 7 agosto, sono stati resi ulteriormente impegnativi dalla pioggia torrenziale che si è riversata sul terreno di gara. Nessun incidente, ottima tenuta del fondo e, al termine delle due prove, vittoria per Lorenzo Petrini, giovane cavaliere con notevole esperienza nelle gare di Completo, in sella al cavallo di nove anni, Linois. Al secondo posto, l'amazzone abruzzese Chiara Radocchia su Clint Up, terza posizione per Veronica Bardi su All Cried Out, quarta Carlotta Lopalco su Pikador.
Mauro Benvenuti ha consegnato al vincitore, Lorenzo Petrini, il Trofeo, istituito nel 2014, svoltosi, sempre ad Arcinazzo fino al 2019, che oggi torna a rivivere grazie all'entusiasmo e alla fattiva opera di Rodolfo Del Treste, Alberto Ricci e all'instancabile opera di Lavinia Del Treste, insieme ai tanti componenti dello staff organizzativo.
Il Trofeo Barbara Morani, originariamente pensato come Coppa Challenge da assegnare definitivamente al cavaliere vincitore per tre edizioni, da quest'anno sarà assegnato ogni anno. 
A questo punto, appuntamento per tutti gli appassionati per l'edizione 2023!
Per saperne di più sulla figura di Barbara Morani, la sua vita dedicata alla famiglia e ai cavalli: https://fise-lazio.it/eventi/182-la-lente/7565-torna-il-trofeo-barbara-morani-so-ad-arcinazzo-06-07-08-22
 
Nella foto: Lorenzo Petrini riceve il Trofeo Barbara Morani dalle mani di Mauro Benvenuti. Photo credits: Equistanti - Bruno de Lorenzo
Trasferta fruttuosa per Bryan Mascentinel concorso A5* dell'Horses Riviera del fine settimana 29-31/07/22: nel GP C145, vinto da Roberto Prandi su Clamore DC, unico binomio con doppio zero nelle due manches, è Bryan Mascenti in sella a Fentanil ad aggiudicarsi il secondo posto, dopo la prima manche con una penalità sul tempo e una seconda netta, nel tempo di 48,97". Nel weekend di Cattolica non sono mancati altri risultati importanti per il cavaliere romano: secondo posto nella C140 a fasi consecutive del venerdì in sella Fentanil  e secondo posto nel Piccolo Gran Premio C135 Mista del sabato su Hero Vigo.
*Avvertenza: i criteri per la pubblicazione dei risultati contenuti nel Disciplinare Fise Lazio prevedono per i Concorsi A5* e superiori: "Senior: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle seguenti categorie: a) C135-C140 del venerdì b) C.140 del sabato c) Piccolo Gran Premio d) Gran Premio e C135 della Domenica a) Il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) Young Rider: Atleti classificatisi nei primi 5 posti nelle categorie C.130 e superiori, ed il primo classificato a partire dalla categoria B110 (purché non di precisione) JuniorChildren e Pony: Atleti classificati nei primi 5 posti nelle categorie da B110 e superiori (purché non di precisione)".
Per eventuali segnalazioni di errori vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
 
Photo Credits: Sasso Fotografie - Bryan Mascenti/Fentanil (Archivio FISE Lazio)
Termina con successo anche la quarta edizione del Memorial "Franco Quondam", inserito nella programmazione di un CSI 1-2* che si è svolto dal 28 al 31 luglio. A ospitare la manifestazione, come di consueto, il Regno Verde di Narni, che ha fatto registrare numerosissimi partenti in tutte le categorie in programma. Il GP H145, con i suoi quarantasei cavalieri al via, è stato vinto da Francesco Correddu su Necofix (0/0 T 33,33). Sugli otto binomi netti nelle due manches, il miglior piazzamento per il Lazio è stato il quarto posto dello Young Rider Riccardo Onoriche in sella a Dardonge chiude la seconda manche nel tempo di 35,85; quinto posto per Antonio Sanfelice di Monteforte su Cleartoon (0/0 - 36,74").
Rimarchevole il rendimento di gara del Children Andrea Cantiani (MAG Horses Sporting Club) che è riuscito a salire sul podio ben 4 volte nelle Cat. H125 e H130. Due primi posti per lo Junior del CI della Leia, Gualtiero Nepi, primo nella 5 anni del venerdì e nella H125 a tempo della stessa giornata. La Junior Jennifer Grumo (I Pioppi) si aggiudica il terzo posto nella H135 a tempo del sabato.
Ancora tra gli junior e i pony, numerose le prestazioni nei primi otto posti per: Sofia Ottaviani, Anna Carolina Ceresini, William Fagiani, Flaminia Manara, Federico Silveri, Martina Fabrizi, Giorgia di Blasi, Costanza Benedetta Mancinelli, Manola Fiorillo, Francesca Caravello, Filippo Maria Polidori, Nicole Biffi, Viola Paolini.
Per quanto riguarda i cavalieri Young Rider e Senior nelle prime tre posizioni delle categorie a partire dalla H120 e Giovani Cavalli: Martina Simoni, Christian Marini, Simone Coata, Evelina Bertoli, Danilo Sestini, Enrico Tozzi, Giuseppe Felici, Giorgio Bassotti, Giulia Pirro, Valerio Amici, Andrea D'Antoni, Stefano Brecciaroli.
Nella   Categoria Aggiunta Speciale  “Best of Winners”, con un'autovettura in palio, aperta ai cavalieri vincitori delle categorie in programma del CSI** e del CSI* del 28 31 Luglio, è del Children Andrea Cantiani il miglior risultato per il Lazio, con il quarto posto, in sella a Dollar Boy O;  settimo Simone Coata su Esteban de Hus.
 
I RISULTATI*
Giovedì 28 luglio
6YO in Two Phases: terzo posto per Christian Marini su Queen, quarto Danilo Sestini su Weihaiwej del Tiglio, ottava Letizia Testardi su Balout.
7YO in Two Phases: terzo posto per Simone Coata su Chappeau Imoo Z, quarto Giuseppe Felici su Cristal Gris dell'Astro, quinto Enrico Tozzi su Namon, ottavo Andrea D'Antoni su Liricolm
H120  In Two Phasesprimo posto per Simone Coata su Esteban de Hus, seconda posizione per Evelina Bertoli su Sound of Music, terzo posto per Danilo Sestini su Claire de Lune, ottavo William Fagiani (J - I Pioppi) su Custique Z.
H125  In Two Phases: secondo posto per Andrea Cantiani (C - MAG Horses Sporting Club) su Biber, terza posizione per Evelina Bertoli su Quick Joe, quarto Stefano Brecciaroli su Pekkato delle Schiave, quinta Sofia Ottaviani (C - CE Castelfusano) su Davos, settima Anna Carolina Ceresini (C - I Pioppi) su Game DK Z.
H130  Against the clock: ottavo Marco Sassara su Jason.
H140  Against the clock: quinto posto per Neri Pieraccini su Indiana K Van'T Kattenheye Z, ottavo Filippo Lupis su Jandino
 
Venerdì 29 luglio
5YO in Two Phases: primo posto per Gualtiero Nepi (J - CI della Leia) su Star Hero, seconda posizione per Enrico Tozi su Diamant Chocolat, quarto Riccardo Onori su Bacardi Balslev, quinto Riccardo Onori su Comires LZ, sesto Marco Ciucci su Nagano del Fontanile, settimo Marco Ciucci su L Voodoo Child
6YO  Against The Clock: primo posto per Danilo Sestini su Weihaiwej del Tiglio , sesto Yari Cadile su Kalimera de la Haute Senne, settima Martina Simoni su Bayardo, ottavo Enrico Tozzi su Chanel PS
7YO  Against The Clock - Immediate Jump Off: secondo posto per Enrico Tozzi su Namon, terza posizione per Giuseppe Felici su Cristal Gris dell'Astro, quinto Andrea D'Antoni su Liricolm, settimo Simone Coata su Chappeau Imoo Z.
BP110 a Tempo: primo posto per Filippo Maria Polidori (Podere dell'Arco) su Favourite'S Halifax, seconda posizione per Nicole Biffi (Eucalipto Green Club) su Lapola dell'Aurea Dragonda.
H115 Against The Clock: terzo posto per  Federico Silveri  (J - Il Giardino di Filippo) su Jackpot Van de Padenborre, settima Martina Fabrizi (J - Podere dell'Arco) su Dast One, ottava Giorgia di Blasi (J - CI del Levante) su Conestro.
H120  Against The Clocksecondo posto per Giorgio Bassotti su Nicolai, terza posizione per Valerio Amici su Anubis, quarta Costanza Benedetta Mancinelli (J - CI della Leia) su Poker Boy, quinto Giammarco Acreman su Virgil des Songes, sesta Francesca Genovese su Dipinto di Blu, settima Nicoe Biffi (J - Eucalipto Green Club) su Lotus.
H125  Against The Clockprimo posto per Gualtiero Nepi (J - CI della Leia) su Con Top, seconda posizione per Evelina Bertoli su Quick Joe, terzo posto per Giulia Pirro su Luna, quinta Flaminia Manara (J - Roma Pony Club) su Free Spirit, sesta Sofia Ottaviani (C - CE Castelfusano) su Davos.
H130 in Two Phasesprimo posto per Andrea Cantiani (C - MAG Horses Sporting Club) su Dollar Boy O, quinta Sofia Ottaviani (C - CE Castelfusano) su J. Takilly, sesta Camilla Stramaccioni, ottavo Ettore Pieracciani.
H135 in Two Phases: quinto posto per Christian Marini su Meradora PS, settimo Federico Bellin su Balthasar
H145 LR in Two Phases: sesto Federico Bellin su Chopin della Caccia, settimo Christian Marini su Elcendila PS, ottavo Neri Pieraccini su Indiana K Van'T Kattenheye Z .
 
Sabato 30 luglio
6YO  Against The Clock:  quarto posto per Enrico Tozzi su Chanel PS, settima Letizia Testardi su Balout, ottavo Andrea D'Antoni su Kenya.
7YO  Against The Clock: prima posizione per Giuseppe Felici su Cristal Gris dell'Astro, secondo posto per Andrea D'Antoni su Liricolm, quarto Simone Coata su Chappeau Imoo Z.
BP110 a Fasi Consecutive: terzo posto per Filippo Maria Polidori (Podere dell'Arco) su Favourite'S Halifax, quarta posizione per Nicole Biffi (Eucalipto Green Club) su Lapola dell'Aurea Dragonda
H115 in Two PhasesH115: sesto Federico Silveri  (J - Il Giardino di Filippo) su Jackpot Van de Padenborre, settima Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina, 
H130  Against The Clocksecondo posto per Andrea Cantiani (C - MAG Horses Sporting Club) su Dollar Boy O, sesto Marco Sassara su Jason, ottava Anna Carolina Ceresini (C - I Pioppi) su Kolorist V/D Donkhoeve.
H135 Against The Clocksecondo posto per Martina Simoni su Calatino,  terza posizione per Jennifer Grumo (J - I Pioppi) su Corazonquarto Christian Marini su Diatavia PS, quinto Neri Pieraccini su Chandam, ottava Alice Pizzicannella su Victory'S Commodore.
H140  Against the Clock: quinto posto per Neri Pieraccini su Overseas, sesta Jennifer Grumo (J - I Pioppi) su Call Me, ottavo Roberto Consumati su Zeylan BK.
 
Domenica 31 luglio
BP110 a Tempo: primo posto per Filippo Maria Polidori (Podere dell'Arco) su Favourite'S Halifax, seconda posizione per Nicole Biffi (Eucalipto Green Club) su Lapola dell'Aurea Dragonda, terzo posto per Viola Paolini (Podere dell'Arco) su Jack.
H115 Against The Clock: quinta Manola Fiorillo (J - La Torre) su Pasqualina.
H120  Against The Clock terza posizione per  Danilo Sestini su Claire de Lune, quinta Nicole Biffi (J - Eucalipto Green Club) su Lotus, sesta Chiara Pittoni su Cantalouppe Second Life Z, settima Francesca Caravello (J - La Martingala) su For Friends.
H125 Against the clock + Jump Offsecondo posto per Stefano Brecciaroli su Pekkato delle Schiave, terza posizione per Evelina Bertoli su Quick Joe, settimo Giorgio Bassotti su Nicolai, ottavo Andrea Cantiani (C - MAG Horses Sporting Club) su Biber.
H135 Against the clock:  secondo posto per Christian Marini su Meradora PS, quarto Roberto Consumati su L'Avana, settima Camilla Stramaccioni su Gomes, ottava Lucrezia Panella su Fairfax Neiuwmoed, 
GP H145 Against the Clock - Jump Offquarto posto per Riccardo Onori su Dardonge (0/0 - 35,85), quinto Antonio Sanfelice di Monteforte su Cleartoon (0/0 - 37,74).
In foto Riccardo Onori/Dardonge
 
*Dal disciplinare per la pubblicazione dei risultati: "Concorsi Internazionali a 2* e superiori: Senior, Young Riders,  classificati nei primi 8 posti a partire dalla H120; Children e Junior a partire dalla H115;  Categorie Pony dalla BP110)".
Per eventuali segnalazioni di errori o imprecisioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e previa verifica provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Il Consiglio Direttivo del CR FISE Lazio, nella seduta del 27 giugno 2022, preso atto della rinuncia di Casale San Nicola a organizzare la Coppa Lazio-Trofeo Fratelli D'Inzeo 2022, ha deliberato di assegnare la suddetta manifestazione al CO Stella Maris Equestrian Center, giunto secondo all'esito delle candidature per le Manifestazioni di interesse Federale Regionale 2022.  Nell'ambito della stessa seduta, il Consiglio ha deliberato l'assegnazione dei Campionati  Regionali di Salto Ostacoli Indoor che si svolgeranno dal 9 all'11dicembre 2022 al Centro di Equitazione dell'Hermada, il cui Programma sarà disponibile in seguito.
La Coppa Lazio - Trofeo Fratelli D'Inzeosi svolgerà nei giorni 24 e 25 settembre 2022. Si invitano gli Istruttori a prendere visione del Programma pubblicato nella sezione "Calendario" del sito FISE Lazio: http://www.fiselazio.com/calendario/index.php?comp=default&year=&discipl=&comita=&month=09.
La novità di quest'anno riguarda il requisito dell'anzianità di tesseramentodegli atleti, presso le ASD, necessario per poter partecipare alle gare previste dal programma della Manifestazione. Di seguito riportiamo la specifica introdotta: 
"La partecipazione alla Coppa Lazio-Trofeo Fratelli D’Inzeo, Coppa Pony e Coppa Pony Élite è subordinata all’anzianità di tesseramento presso l’ente affiliato di riferimento di almeno 90 giorni, così come previsti dall’art. 33.25 del Libro I delle Norme Generali FISE. Tuttavia, in considerazione di possibili trasferimenti di residenza sportiva di allievi che abbiano seguito il proprio Istruttore presso altro ente affiliato, è ammessa la partecipazione degli stessi qualora sia possibile riscontrare sul sistema on line del tesseramento l’effettiva presenza in griglia dell’Istruttore ed il passaggio di residenza sportiva  dell’Istruttore stesso e dei suoi allievi, ed a condizione che detti trasferimenti siano stati effettuati non meno di 10 giorni precedenti l’inizio della Manifestazione."
Fermo restando la possibilità che la segreteria effettui dei controlli a campione per verificare la regolamentare anzianità di tesseramento questa viene autocertificata dal circolo di appartenenza al momento dell'iscrizione alla manifestazione.
Ha avuto termine domenica 24 luglio la lunga kermesse sui campi de Le Siepi di Cervia, in cui si sono svolti i Campionati Italiani Istruttori Fise, Criterium Istruttori, Trofeo Istruttori Fise Brevetto e 1° G, Campionati Italiani Ambassador, Criterium Ambassador, Trofeo Ambassador, Criterium Italiano Children Brevetti, Criterium Junior Brevetto, Trofeo Children Brevetto e Trofeo Italiano Junior Brevetto di salto ostacoli.
Sui percorsi allestiti da Uliano Vezzani eIgnazio Guida, per quanto riguarda le posizioni di vertice, a fare la parte del leone sono stati gli Ambassador del Lazio che nel Criterium H120, al termine delle tre manches, hanno occupato in massa il podio grazie al primo posto di Agostino Sperati su Common Linnet, alla seconda posizione di Gabriella Bastelli su Stuard e al terzo posto di Simonetta Belli dell'Isca su Sirhanna. 
Sempre per la fascia Ambassador, stavolta nel Trofeo H110, il primo posto va a Gian Luca Bocache su Hoberlina SRR, terza posizione per Valentina Messineo su Scavi.
Jennifer Borello, Centro Ippico del Levante, conquista in sella a Luneburg il primo posto nel Criterium Children Brevetto H110.
La Young Rider, tesserata Società Ippica Romana, Giulia Pascale si aggiudica la vittoria nel Trofeo YR Brevetti H110 in sella a Carisma dell'Astro.
Di rilievo, infine, per quanto riguarda le posizioni da podio, il risultato di Camilla Quintabà, allieva dell'Equestre Kappa, su Celany H, che agguanta il terzo posto su un lotto di 69 partenti nel Trofeo Junior Brevetto H100.
 
I Risultati*:
 
Campionato Istruttori 1GR 2GR H130: quarto posto per Emanuele Addis su Carmon, sesto Giacomo Maria Maffei su Voltina.
Criterium Ambassador H120: primo posto per Agostino Sperati su Common Linnet, seconda posizione per Gabriella Bastelli su Stuard, terzo posto per Simonetta Belli dell'Isca su Sirhanna, ottavo Cristiano Avoli su Indalia, nono Roberto Naldi su Glenn.
Trofeo Ambassador H110primo posto per Gian Luca Bocache su Hoberlina SRR, terza posizione per Valentina Messineo su Scavi.
Trofeo Istruttori BR 1GR H115: quarto posto per Sofia Nicolai su Intervention SHS, ottavo Tommaso Lanzetta su Orlando Van De Looise Heide
Trofeo Young Rider BR H110: primo posto per Giulia Pascale (S.I.R.) su Carisma dell'Astro, quarta Sara Caponi (PARC Horses) su Favoriete Lavsca Fortuna, ottava Ginevra Bellotto (S.I.R.) su Quarzo di Vallitara.
Criterium Junior Brevetto H115:  ottavo posto per Flaminia Sarra (CE Fioranello) su Dance Z, 
Trofeo Junior Brevetto H100: terzo posto per Camilla Quintabà (Kappa) su Celany H, quarta posizione per Valeria Erra (D.I.R.) su Park Romeo, sesta Giada Fusco (CI del Levante) su Harley, decima Ginevra D'Amelio (SS Lazio Equitazione) su Granada Du Champ Du Bois.
Criterium Children Brevetto H110:  primo posto per Jennifer Borello (CI del Levante.) su Luneburg, decima Angelica Franconi (CE Fioranello) su Boston
 
In foto: podio del Criterium Ambassador H120
 
* Prime dieci posizioni in classifica finale.
Per eventuali segnalazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Grazie per la collaborazione

Nel GP140 a due manches, conquista il primo posto Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters, unico binomio a concludere entrambe le manches con doppio zero, nel tempo di 44,86", al quinto posto il trionfatore dell'edizione di maggio, Dante Giungarelli su Altahiro (0/4 - 48,39").  

Sui percorsi disegnati da Giuseppe Greco, In evidenza nelle prime tre posizioni dalla C130 in su, oltre ai protagonisti del Gran Premio, autori anche di altri risultati di rilievo: Luigi De Santis, che mette a segno il primo posto nella C130 Mista del Sabato, Paolo Pomponi, Beatrice Mascioli e Nicola Datti.

Tra gli altri allievi Juniores piazzati nelle prime cinque posizioni in classifica delle categorie dalla B110: Alfredo Verì, Zoe Tomassini, Flavia Viglianti, Chiara Calore, Giulia Gurrado.

I RISULTATI (in grassetto le prime tre posizioni)
Venerdì 29 luglio
B110 a Tempo: vince Alfredo Verì (J - Trekking Horse) su M. Etrusco del Pietriccio Rosso

C115 a Tempo: quarta posizione per Zoe Tomassini (J - 007 Cavalli Olgiata) su New Girl.
C120 a Tempo: vince Simone Adriano Dinelli su Talete Secondo

C130 a Tempo: secondo posto per Paolo Pomponi su Empire Bad, terza posizione per Vincenzo Cinelli su Komtessa, quarta Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, quinto Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter.
C135 a Fasi Consecutive: quarto posto per Giorgio Fiorini su Lucifer Van De Maltahoeve, quinto Paolo Pomponi su Apollonia FM del B

Sabato 30 luglio
B110 a fasi consecutivevince Francesco Fiorentino su Van Gogh di Vallerano, secondo posto per Flavia Viglianti (J - Scuderia Cinelli) su Pimpinella King del CSM, quinto posto per Alfredo Verì (J - Trekking Horse) su M. Etrusco del Pietriccio Rosso

C115 a fasi consecutive: vince Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L.

C120 a Tempo: vince  Elisa Bellini su Infallibile.

C130 Mista: vince Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter, secondo posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, terza posizione per Paolo Pomponi su Empire Bad, quinto Leonardo Marchioni su Darwin.

C135 a Tempo: vince Dante Giungarelli su Altahiro, secondo posto per Luigi De Santis su Barichello, quinto Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters.

Domenica 31 luglio
B110 a Tempo: quinta posizione per Chiara Calore (J - CI Dante) su Wendyn.

C115 Mista:  vince Chiara Migliorelli su Hatschi, quinta posizione per Giulia Gurrado (J - AI Atina) su Fidulia L.

C125 a Tempo: vince Martina Tamma su Very Jessenia Rubin

C130 a Tempovince Luigi De Santis su Upsylonn Du Ter, seconda posizione per Vincenzo Cinelli su Komtessa, terzo posto per Nicola Datti su My Patricia, quinto Giorgio Fiorini su Pilot.

C135 a Difficoltà Progressivesecondo posto per Paolo Pomponi su Apollonia FM - Del B, quinto Paolo Rosellini su Cause I Can

C140 Gran Premio a due Manches: vince Vincenzo Cinelli su Scendro II V/D Hunters (0/0 - 44,86), quinto  Dante Giungarelli su Altahiro (0/4 - 48,39)  .

AVVERTENZA: i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali  secondo i criteri del Disciplinare Regionale:"Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori: Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110 (purché non di precisione)".

Photo Credits: Wild Snapshot (Vincenzo Cinelli/Scendro II V/D Hunters)

Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.

Grazie per la collaborazione

È Roberto Consumati ad aggiudicarsi in sella Chin Van'T Ameldonk Z (2/0 - 49,89) il GP C135 dell'A2* al Villaggio Equestre La Macchiarella, svoltosi nel fine settimana dal 22 al 24 luglio; in una gara in cui non ci sono stati binomi netti in entrambe le manches, la seconda posizione va ad Antonio Maria Garofalo su Impact (4/0 - 48,33), terza posizione per l'amazzone  Maria Vittoria Cirimbilla su Carl 55 (4/0 - 49,63), al quarto posto ancora un'amazzone, Beatrice Innocentisu Lucy Tiger (7/0 - 49,06) e in quinta posizione lo junior del Crazy Horse, Filippo Bracalenti su Castari (8/rit.).

Nella C130 Mista del sabato, ancora due amazzoni in testa alla classifica: primo posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, seconda posizione per  Veronica Mariani su Quac, terzo posto per Nicola Datti su Inlaws Got Ryrhm.

Oltre ai già citati cavalieri seniores, autori anche di altri risultati di rilievo, sul podio delle categorie a partire dalla C130: Alberto Tomassetti, Riccardo Onori, Ilaria Mancini e Federico Jacobone. 
Infine, oltre a Filippo Bracalenti, questi gli allievi Juniores nei primi cinque posti, dalla B110 alla C135 Matteo Bonagura (vincitore della C135 del venerdì), Allegra Baracchini (vincitrice della C125 Mista della domenica), Francesco Montuori Junior, Livia del Villano, Nicolo Ruchetta, Ginevra Tonelli, Gaia Sbriccoli, Elena Galati, Alessandro Lo Presti, Serena Murro, Matteo Bonagura, Giulia Maggini, Matteo Antoci, Chiara Dzitac, Micaela Facioni, Martina Parpaglioni.
 
Risultati*
Venerdì 22 luglio
C135 a Tempo: primo posto per Roberto Consumati  su Poker delle Schiave, seconda  posizione per Filippo Bracalenti (J - Crazy Horse) su Castari, terza posizione per Riccardo Onori su Dardonge, quarto Alberto Tomassetti su Kratos, quinto Francesco Franco su Mugello Magic.
C130 a Fasi Consecutive: primo posto per Roberto Consumati  su Luise'S Gold, seconda  posizione per Antonio Maria Garofalo su Impact, terza posizione per Alberto Tomassetti su Lorenzo, quarto Nicolò Dolce su Jazz-Glow Van Ter Bos, quinto Federico Jacobone su Breezer degli Assi
C120 a Tempo: primo posto per Giulio Fiammeri su Lapo de s'Arcaite.
C115  a  Barrage Consecutivo: primo posto per Gaia Solazzo  su Carmen Girl, terza posizione per Francesco Montuori Junior (J - La Macchiarella) su Vanity Girl, quarti ex aequo Livia del Villano (J - CI Flaminio) su Flugel B, Nicolo Ruchetta (J - La Formicola) su Denny e Ginevra Tonelli (J - CE Isola Sacra) su Hester.
B110 a Tempo: primo posto per Ginevra Tonelli  (J - CE Isola Sacra) su Hester, seconda posizione per Gaia Sbriccoli (J - Rocchette Riding) su Qualine de Virton, terzo posto per Elena Galati  (J - Horse & Fun Villa Glori) su Korina, quarto Alessandro Lo Presti (J - Trigoria) su Nippie "R", quinta Serena Murro (J - Trigoria) su livius
Sabato 23 luglio
C135 a Fasi Consecutive: primo posto per  Matteo Bonagura (J - MAG Horses Sporting Club)  su Friend, seconda posizione per  Roberto Consumati su Poker Delle Schiave, terza posizione per  Federico Jacobone su Breezer degli Assi, quarto Antonio Maria Garofalo su Conquestador, quinto Roberto Consumati su Chin Van'T Ameldonk.
C130 Mista: primo posto per Beatrice Mascioli su Sahara D'Iscla Z, seconda posizione per  Veronica Mariani su Quac, terzo posto per Nicola Datti su Inlaws Got Ryrhm, quarto Marco Sassara su Galliano Van Het Gravenhof, quinto Giordano Carosi su Led Zeppelin de l'Art.
C120 a Fasi consecutive: primo posto per Donatella Donati  su Queen Of the Wind, quarta posizione per Ginevra Giardino (J - Rocchette Riding) su Flower.
C115  a Tempo: primo posto per Ginevra Tonelli (J - CE Isola Sacra) su Hester, seconda posizione per Elena Galati  (J - Horse & Fun Villa Glori) su Korina, terza posizione per Nicolo Ruchetta (J - La Formicola) su Denny , quarta Giulia Maggini (J - CI Giulia) su Medellin, quinta Livia del Villano (J - CI Flaminio) su Flugel B. 
B110 a Tempo: primo posto per Alessandro Lo Presti (J - Trigoria) su Nippie "R", terza posizione per Serena Murro (J - Trigoria) su livius, quarti ex aequo Gaia Sbriccoli (J - Rocchette Riding) su Qualine de Virton, Matteo Antoci (J - La Macchiarella) su Cristallina di Villa Francesca, Chiara Dzitac (J - I Due Laghi) su Ghanimede.
 
Domenica 24 luglio
C135 GP a due manches: primo posto per  Roberto Consumati su Chin Van'T Ameldonk Z (2/0 - 49,89), seconda  posizione per Antonio Maria Garofalo su Impact (4/0 - 48,33), terza posizione per Maria Vittoria Cirimbilla su Carl 55 (4/0 - 49,63), quarta Beatrice Innocenti su Lucy Tiger (7/0 - 49,06), quinto  Filippo Bracalenti (J - Crazy Horse) su Castari  (8/rit.).
C130 a Tempo: primo posto per  Roberto Consumati su Luise'S Gold, seconda  posizione per Ilaria Mancini su Palma Nova, terza posizione per  Alberto Tomassetti su Lorenzo, quarto Christian Calligaris su Natan Van Overis Z, quinto Nicolò Dolce su Jazz-Glow Van Ter Bos.
C125 Mista: primo posto per Allegra Baracchini su Stick (J - CE Roma) quarto Filippo Bracalenti (J - Crazy Horse) su Ichabod.
C120 a Tempo: primo posto per Rita Della Monaca su Iron Lady, seconda posizione per Micaela Facioni (J - Jumping Horse Corsieri) su Grateful Van De Kapel.
C115 a Fasi consecutive: primo posto per  Saersten Marthe su Lover'S Lady, seconda posizione per Elena Galati (J - Horse & Fun Villa Glori) su Korina, terzo posto per Giulia Maggini (J - CI Giulia) su Medellin, quarta Ginevra Tonelli (J - Isola Sacra) su Hester, quinta Martina Parpaglioni (J - La Macchiarella) su Declic De Lem.
B110 a Tempo:   primo posto per Alessandro Lo Presti (J - Trigoria) su Nippie "R", seconda posizione per Chiara Dzitac (J - I Due Laghi) su Ghanimede, terzo posto per Antonio Gabriel Scianna (J - Castello Sporthorses) su Norton, quarta Serena Murro (J - Trigoria) su livius.
   
* i risultati citati nell'articolo sono stati estrapolati dalle classifiche ufficiali secondo i criteri del Disciplinare Regionale: "Concorsi Nazionali che si svolgono nella regione Lazio A2* e superiori:  Senior e Young Rider classificati nei primi 5 posti a partire dalla C130, ed il primo classificato a partire dalla B110 (purché non di precisione).  Junior Children: atleti classificati nei primi 5 posti a partire dalla B110. Categorie pony: Atleti primi cinque classificati a partire dalle BP90 non di precisione.
Per segnalare errori e/o omissioni vi invitiamo a scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e,previa verifica, provvederemo ad apportare le correzioni.
 
Photo Credits: Fotografi Sportivi (Roberto Consumati/Chin Van'T Ameldonk Z)

Joomla Extensions