APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Due medaglie d’argento, due medaglie di bronzo e numerosi children in mostra. Questo è il bilancio, targato Fise Lazio, sugli oltre 560 binomi in gara ai Campionati italiani 2018, presso il centro dell’Arezzo International Horses

 

Si riconferma ai massimi livelli Angelica Impronta in sella Estee Vb nel Campionato Assoluto Young Rider, il binomio medaglia d’oro nella scorsa edizione, è riuscito a portare a termine i cinque percorsi, con finale su 1 metro e 50, e salire sul terzo gradino del podio. Sesto posto per l’amazzone Bianca Gresele con Amarillo, binomio che chiude al meglio la stagione di gare, dopo aver partecipato ai Campionati Europei di Fontainebleau. Arriva decimo, la medaglia d’oro in carica ai Campionati Regionali 2018, Matteo Del Prete su Athina.

Non sbaglia, e torna a casa con la medaglia di bronzo al collo Elisa Ottobre in sella a Cadanz. Il binomio, ormai esperto a livello internazionale, conferma la medaglia di bronzo acquisita l’anno scorso, affermandosi tra i migliori junior in circolazione nel Campionato Assoluto, con finale di 1 metro e 45. Si aggiudica il sesto posto Priscilla Pigozzi Garofalo su Giljana, segue in classifica in nona posizione Giuliano Dominici con Ramses Du Phare.

Nell’anno in corso ha affrontato la sua prima Coppa della Nazioni, ed ai Campionati Italiani ha messo in mostra tutto l’esperienza europea acquisita: Mathilda Mecuri e Marcello  sono, infatti, saliti sul secondo gradino del podio del Campionato Assoluto Pony.

Partiva con la responsabilità di una medaglia d’oro nel Trofeo Children 2017, quest’anno il passaggio alla categoria superiore, il Criterium Children. Maria Vittoria Padovan in sella a Fiolita,  ha dimostrato che la grinta dei campioni non è passeggera, conquistando la medaglia d’argento. Nella stessa categoria in mostra all’ottavo posto Giulia Cardona su Queen Mab, seguita da William Fagiani con Vespina.

Un Campionato Assoluto Children molto avvincente. I giochi sono rimasti aperti fino all’ultimo e Gian Bautista Canu in sella a Bravour ha dato il meglio di sé nella finalissima, riuscendo a scalare numerose posizioni e ad affermarsi al quinto posto.

Tra i più giovani, assicurano un futuro di eccellenza per il Lazio, Vittoria Merlani su G-Elvis Degli Assi e Melissa Cardella con Winkebell, rispettivamente quinta e sesta nel Trofeo Children. Sulla stessa linea la settima posizione di Anna Magli in sella  Ballywhite Busby nel Trofeo Children Brevetti Safe Riding.

In evidenza nel Trofeo Junior Brevetti Sofia Speranza su Bea Trixin, quinta classificati sui 35 binomi al via in finale.

Infine, merito di Marzia Valilà e Quintessenza Di Corlando Tre il quinto posto del Trofeo Young Rider Brevetti.

Elisa Ottobre

Maria Vittoria Padova e la mamma/istruttrice Enrica Camerini

Angelica Impronta 

Powered by JS Network Solutions