APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

 La rappresentativa laziale fa faville all’Arena FISE di Fieracavalli Verona

Numerose le scuderie del Lazio che hanno raggiunto la storica Fieracavalli di Verona. Alla sua 120° edizione, l’atmosfera della fiera profuma di potenza mondiale e gli atleti targati Fise Lazio hanno saputo rappresentare al meglio la nostra regione. 

Vicino ai giovani il Presidente Carlo Nepi, con lui il consigliere con delega ai pony Alberto De Giorgio, il referente pony Raffaele Tagliamonte, la commissione pony composta da: Gaetano de Angelis, Maria Luisa Pollastrini e Antongiulio Pieraccini ed il referente cavalli del salto ostacoli Piero Coata.

Grandi le emozioni che ci hanno regalato i più piccini protagonisti dell’ArenaFISE:

Nel premio My Horse Trofeo Pony BP 105 è stata impeccabile Martina Mastrantonio, che con un doppio netto conquista il gradino più alto del podio in sella a Poulabrandy King (CI Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini). 

Alzando di dieci centimetri, i risultati non cambiano. È stato conquistato da Zoe Tomassini il premio My Horse Coppa Campioni Cp 115, la giovane amazzone ha saputo controbattere al penultimo concorrente vincendo anche la categoria di giornata in sella al suo Aughavannon Chez (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano de Angelis). Nella stessa gara è arrivata terza Ornella Calderini in sella a Schamtzi (CI Della Leia/ Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e ottavo Gualtiero Nepi su Jessie J(CI Della Leia/ Istr. Maria Gabriella Ascenzi).

Continuando ad alzare ed aumentando le difficoltà, il Lazio rimane  nelle prime file. È  merito di Syria Zangheri e Komeet Van Orchids (CE Equestre, Istr Corrado  Cappetta) la terza posizione del premio KEP Italia Talent Rider Pony. E c’è da essere ancora più orgogliosi se si pensa che questa categoria è riservata ai migliori della computer-list pony aggiornata al 15 settembre.

Un po’ di amaro in bocca per Sara Morucci e Priscilla Pigozzi Garofalo, che dopo aver concluso al meglio il Gran Premio delle Regioni Under 21 (vedi articolo), hanno concluso al sesto ed al decimo posto il premio Kep Italia Talent Rider Junior.

Col susseguirsi delle categorie, gli atleti targati Fise Lazio continuano a raggiungere i migliori obiettivi. 

Riguardo al premio Equifashion Progetto Sport Colonnello Lodovico Nava da sottolineare i risultati di Cassandra Belli e Red Star Optimus (C&G, Istr. Maria Laura Cianfanelli), quarti classificati nel livello 2 Pony di altezza 1 metro e 10. I complimenti anche per Ornella Calderini su Schamitzi (CI Della leia, Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e Martina Mastrantonio con Poulabrandy King (CI Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini), rispettivamente quarta e sesta nel livello 3 di altezza 1 metro e 15.

È un cavaliere, invece, a mettersi in mostra nel livello 3 di altezza 1 metro e 15 riservato ai children e junior, parliamo di William Fagiani in sella a Vespina (Castel Malnome, Istr. Sabrina Sebastiani).

Non resta che aspettare i risultati delle gare in corso ricordando che sulla pagina Instagram FiseLazio e sulla pagina Facebook è possibile seguire da vicino la vita della nostra rappresentativa a Fieracavalli Verona. 

Joomla Extensions