APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Piazza di Siena: Rolex Gran Premio Roma, Marziani rende onore al Lazio

 

La pioggia non ha fermato i numerosi appassionati giunti a Villa Borghese per ammirare i migliori cavalieri al mondo contendersi la vittoria del Rolex Gran Premio Roma nell’incantevole ovale verde di Piazza di Siena.

Presente come sponsor la società MAG-JLT di Pierluca Impronta, che in occasione del Rolex Gran Premio Roma - la gara più attesa della settimana con un montepremi di 400.000 mila euro-  ha ospitato sul palco MAG – JLT importanti nomi della mondanità romana. A fare gli onori di casa Simona Agnes che ha accolto tra gli altri, Bruno e Augusta Vespa, il Direttore Generale Corporate Rai Alberto Matassino, Gigi Marzullo e la moglie Antonella, Franco e Sandra Carraro, il conduttore del TG1 Alberto Matano e la cda Beatrice Coletti. 

Quarantatre i binomi partiti alla conquista del Gran Premio, di questi solo quattro hanno terminato il percorso base con zero penalità, tra questi il Campione Italiano in carica, l’aviere capo e direttore tecnico della Società Ippica Romana La Farnesina Luca Marziani in sella a Tokyo du Soleil.

I due hanno commesso un errore sul penultimo ostacolo del barrage, che li ha fatti scivolare in sesta posizione alle spalle di Giulia Martinengo Marquet. In vetta alla classifica -per la prima volta della storia di Piazza di Siena - l' israeliano Daniel Bluman. 

Queste le parole di Luca Marziani: “Un primo giro perfetto, magico e nel secondo un mio errore. Con Tokyo du Soleil ho difficoltà nel fare delle curve a destra particolarmente strette in avvicinamento all’ostacolo e abbiamo pagato questa carenza. Vuol dire che ci lavoreremo, ma oggi ho ritrovato il mio grande Tokyo, il feeling e la sua generosità. Sappiamo tutti che l’obiettivo per noi è la qualificazione per l’Olimpiade nel 2020 e vogliamo centrarlo”.      

ph Credit Stefano Guidoni

Joomla Extensions