APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

La nuova  iniziativa del CR Lazio a supporto delle Associazioni  consentirà un approvvigionamento di fieno per i circoli in maggiore difficoltà. Già da ora è possibile farne richiesta contattando il sig. Marco Sassara al n. 348 6037105  e dalla prossima settimana  la fornitura sarà disponibile. Ove possibile, in considerazione dei luoghi di destinazione e delle distanze, sarà effettuata la consegna direttamente ai circoli da parte del fornitore. Negli altri casi sarà l’Equestre Trigoria a fungere da luogo di raccolta dal quale sarà possibile prelevare i quantitativi concordati, direttamente da parte dei Circoli.

Questa iniziativa del CR Lazio, si aggiunge al contributo straordinario erogato nel mese di aprile e attinge dagli stessi fondi per i quali è stato autorizzato l’uso da parte della FISE.

L’altra iniziativa nata dalla solidarietà tra privati ha consentito la distribuzione di fieno e mangime a dodici circoli che ne hanno fatto richiesta, per questo un ringraziamento particolare va all’azienda Horse Nutrition di Paolo Pizzi che ha donato 20 quintali di prodotto.

La fase 2 è in pieno svolgimento e piccoli ma importanti segnali per un lento riavvio delle attività sono arrivati, con l’auspicio che il prossimo 18 maggio porti con sé ulteriori e positive novità. 

A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00038, pubblicata nel BURL del 2 maggio 2020 e tenuto conto delle risposte alle domande frequenti inoltrate dal CR Lazio, pubblicate sul sito della Regione Lazio il 5 maggio, nelle quali si esplicita che:
- l’attività di allenamento e addestramento animali e in generale il loro accudimento è consentita nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Lo spostamento delle persone è consentito a livello di ambito provinciale;
- si può andare a cavallo individualmente e comunque in ambito provinciale;
vi comunichiamo le attività che è possibile svolgere dal 6 al 17 maggio (termine di vigenza  dell’attuale Ordinanza Regionale):
1) gli atleti muniti di Brevetto di tutte le discipline, I e II grado possono allenarsi a porte chiuse (le persone possono spostarsi per raggiungere il luogo di allenamento in ambito regionale, come da ordinanza della Regione);
2) i proprietari/affidatari in possesso di patente A possono prendersi cura del cavallo e montarlo senza fare lezione. Se il patentato A è minorenne è obbligatoria la presenza  dell’istruttore per assicurare il rispetto della sicurezza in campo durante il lavoro individuale che deve limitarsi  alle tre andature, senza svolgere allenamento/esercizio/salti e senza fare lezione.
Vi ricordiamo l’importanza di ottemperare alle procedure di sicurezza all’interno dei Circoli secondo le linee guida federali che potete consultare al seguente link: https://www.fise.it/federazione/news-la-federazione/archivio-news-la-federazione/15112-linee-guida-fise-per-accesso-in-sicurezza-nei-circoli-ippici.html

Cari amici,
desidero informarvi che il Comitato Regionale ha quasi ultimato l’invio dei contributi straordinari alle Associazioni richiedenti. Si è reso necessario operare un controllo approfondito della documentazione che ci è stata inoltrata per garantire a tutti i tesserati la trasparenza e la correttezza delle procedure amministrative, malgrado il carattere di urgenza dell’iniziativa; per questo mi sento di ringraziare tutte le collaboratrici del CR per la grande disponibilità di tempo e di energie che hanno profuso, consapevoli dell’importanza di assistere nel migliore dei modi gli affiliati. Lo spirito di squadra e il grande affiatamento con cui hanno operato mi rende orgoglioso, così come l’apprendere da voi che anche all’esterno ci sia stata questa stessa percezione, la qual cosa mi porta a sperare che questo clima di collaborazione tra tutti noi possa essere anche in futuro la cifra distintiva della nostra Regione.
Le numerose attestazioni di riconoscenza che stiamo ricevendo da parte delle Associazioni vorrei rivolgerle alla FISE, poiché è grazie a lei se abbiamo avuto la disponibilità di stornare risorse dal bilancio regionale per sopperire alle difficoltà di questo tragico momento storico.
Un plauso va anche alle Associazioni che hanno rinunciato al contributo in favore di altre, segno che l’intento con il quale volevamo fosse portato avanti questo intervento è stato colto in pieno.
Nei prossimi giorni, in attesa di ultimare le ultime verifiche documentali, pubblicheremo la lista completa degli assegnatari del contributo straordinario. 
Le risorse residue che non sono state distribuite in questa occasione saranno finalizzate ad altre operazioni, quali, ad esempio, l’acquisto di dispositivi per la misurazione della temperatura a distanza o altri interventi che si renderanno necessari.
Ho anche apprezzato, in modo particolare, l’iniziativa di alcuni privati e ditte che si stanno adoperando in maniera fattiva con una catena di aiuti, sotto forma di forniture di fieno e profende, a beneficio di chi si trova in difficoltà ancora maggiori.
Infine, rivolgo un appello a tutti voi a partecipare, come singoli, alla vita del  Comitato che è la casa di tutti, avanzando direttamente proposte e richieste per il bene comune; da parte nostra non faremo mai mancare l’ascolto alle istanze reali  alle quali potremo trovare soluzioni condivise e di cui potremo farci promotori, insieme alla FISE nazionale, sui tavoli istituzionali.
Un caro saluto a tutti.
Carlo Nepi

Joomla Extensions