APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
Recapiti telefonici: 0633225361 / 0633221234
il Comitato Italiano Paralimpico nell'ambito del Progetto Sport di classe partecipa all'attività di formazione favorendo, attraverso i necessari adattamenti, il pieno coinvolgimento dei ragazzi con disabilità nelle attività proposte alla classe, affinchè lo svolgimento dell'attività motoria si ponga come momento di effettiva aggregazione.
A causa dell'attuale situazione pandemica per l'anno scolastico 2020/2021 le attività di formazione per la scuola primaria si svolgeranno " a distanza" attraverso un Webinar formativo. La proposta formativa è incentrata sul Quarto volume dei Quaderni di Sport di Classe realizzato in collaborazione con il CIP e promossa da Sport e Salute e il Ministero dell’Istruzione, d’intesa con il Sottosegretario allo Sport. 
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.sportesalute.eu/sportdiclasse
I contenuti di questa offerta formativa sono rivolti agli insegnanti, laureati e laureandi in scienze motorie, ai tecnici federali e a tutti i soggetti interessati.
Mercoledì 19 maggio 2021, dalle ore 17.00 alle 19.30 si terrà il webinar “Educazione fisica inclusiva nei Quaderni di sport di classe”   dedicato all’approfondimento del tema dell’Educazione fisica inclusiva e integrata, di cui si allega anche il programma.
Alla seguente pagina web è possibile scaricare il programma dell’incontro e trovare il link per il collegamento diretto al webinar (sarà attivo dalle 16.30 del 19 maggio p.v. per l’accredito dei partecipanti). https://www.sportesalute.eu/sportdiclasse/webinar/2551-le-diversit%C3%A0-e-l%E2%80%99inclusione-nei-quaderni-di-sport-di-classe.html
di seguito, per opportuna condivisione, si inoltra  il link per il collegamento diretto al webinar del 19 maggio Educazione fisica inclusiva nei Quaderni di Sport di Classe. 
 
Inoltre si riportano di seguito le indicazioni tecniche per l'accesso alla piattaforma Teams: 
  • Sistemi operativi supportati: Windows 7 e versioni successive (32 bit e 64 bit), macOS X 10.10 (Yosemite) e versioni successive
  • Sistemi operativi per dispositivi mobili supportati: Android 4.4 e versioni successive, iOS 10 e versioni successive
  • Web browser supportati: Chrome (ultime 3 versioni), Microsoft Edge RS2 e versioni successive, Firefox (ultime 3 versioni), Internet Explorer 11, Safari
  • Linux non è supportato per gli eventi live.

Si è svolta oggi a Milano l'Assemblea elettiva del CONI per il quadriennio olimpico 2021-2024

La nuova compagine dell'organo di governo dello Sport vede la conferma alla presidenza di Giovanni Malagó che stravince con una maggioranza di circa l'80%  e, per la prima volta, un Presidente FISE in Giunta Nazionale.

Marco Di Paola, candidato per la Giunta, che ha conquistato uno dei 5 posti riservati ai Presidenti di FSN, commenta così l'esito delle votazioni: “Sono molto orgoglioso per questo riconoscimento ricevuto dal mondo dello Sport. Ritengo che sia un successo di tutto il movimento sportivo equestre, che in questi anni mi ha dato fiducia e supportato con risultati sportivi e gestionali importanti. Anche in questo nuovo e impegnativo incarico profonderò tutta la professionalità e la dedizione che mi anima per far vincere lo sport. Ringrazio anche i miei Consiglieri e Presidenti regionali -ha concluso il Presidente- che mi aiutano a svolgere questi incarichi e soprattutto la mia famiglia che mi consente di dedicarmi a questa bellissima passione".

Orgoglioso di questo importante traguardo, il CR FISE Lazio formula alla nuova squadra, ma soprattutto al proprio Presidente, le felicitazioni per l'importante successo e gli auguri per lo svolgimento del suo mandato.

Il CR Lazio, nell'ambito delle proprie competenze, intende organizzare un esame da privatisti per il conseguimento del 1° Grado D.O e 1° Grado Dressage, riservato a tesserati Young Riders e Seniores, in possesso della Patente Brevetto, a partire dall'anno del compimento dei 19 anni (anno solare).
Le richieste di iscrizione all'esame andranno inviate entro venerdì 14 maggio a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Successivamente al 14 maggio, una volta vagliate dal CR le richieste pervenute, saranno comunicate la data e la sede dell'esame.  
 
Requisiti e modalità richiesti per l'esame da privatisti 1° Grado Discipline Olimpiche:
-  aver conseguito almeno dieci risultati utili (intendendo per tali aver terminato il percorso con un massimo di 4 penalità) in categorie di altezza non inferiore a C115 (formule di gara come da regolamento Salto Ostacoli vigente), 
-  superare un esame teorico – pratico con una Commissione nominata dal Comitato Regionale competente per territorio, composta da un giudice di dressage, un giudice di stile ed un delegato del Comitato Regionale. 
In cosa consiste l'esame:
- Prova pratica: categoria di stile D 115 (con il 60%), ripresa Dressage E 300, 
- Prova teorica: Regolamenti e Regolamentazioni Fise delle Discipline Olimpiche, Ippologia, Tutela del benessere del cavallo. 
In caso di non idoneità, l’esame non può essere ripetuto prima di sei mesi; in caso di non idoneità per due volte, l’esame non può essere più effettuato ed il conseguimento del 1° grado può avvenire soltanto con il sistema delle qualifiche a punti.
 
Modalità di svolgimento dell'esame da privatisti 1° Grado Dressage:  
 - Prova pratica: ripresa M 100 o superiore, giudicata da almeno un giudice abilitato, con punteggio superiore o uguale al 55%
-  Prova teorica, consistente in un colloquio basato su regolamenti e tecnica equestre
Completata al Centro Equestre Ranieri di Campello l'Unità Didattica 2. Il Corso, durato venti giorni, tenuto dai Docenti: Massimiliano Floris, Giovanni Bonaccorsi, Edoardo Bossi ed Eleonora Fabriani, si è concluso con l'esame finale nei giorni 26 e 27 aprile.
La Commissione d'esame, formata da Gilberto Sebastiani, Deodato Cianfanellie Simona Lazzerini, al termine delle prove pratiche e teoriche ha concesso il titolo di Istruttore di Base ai seguenti candidati:
Anello Vanessa, Belardinelli Roberta, Ferrantini Francesca, Fino Laura, Gasperi Alessandra, Munaro Marilisa, Negro Dario, Nigri' Claudia, Sestili Rachele, Tonti Alessia, Torroni Fabio, Ventura Chiara.

Al termine della data indicata per la presentazione delle candidature (24 aprile c.a.), la Commissione Assegnazione Manifestazioni Regionali, dopo attente valutazioni svolte sulla base delle domande pervenute, ha sottoposto all'approvazione del Consiglio Regionale  l'assegnazione della manifestazione di interesse regionale “Coppa Lazio Cavalli + Trofeo Fratelli d’Inzeo + Coppa Lazio Pony + Coppa Lazio Pony Elite”,  programmata   per il 27-28 novembre 2021, al Villaggio Equestre La Macchiarella. Il Consiglio Regionale ha approvato la proposta e ha deliberato l'assegnazione.

Oggi, 19 aprile 2021, sono state trasmesse ai Comitati Organizzatori della Regione Lazio le richieste di manifestazione d’interesse ad ospitare ed organizzare l'edizione 2021 della manifestazione di interesse regionale: Coppa Lazio Cavalli + Coppa Lazio Pony + Coppa Lazio Pony Elite + Trofeo Fratelli d’Inzeo.

Il termine per la presentazione delle candidature è fissato al 24 aprile. L'assegnazione della manifestazione sarà effettuata dal Consiglio Direttivo del Comitato, su proposta di una apposita Commissione incaricata di valutare le candidature pervenute, entro il 28 aprile.

Si è svolto ieri, 19 aprile, in modalità a distanza, il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale FISE Lazio. All'ordine del giorno, oltre alle comunicazioni del Presidente, l'approvazione del verbale della seduta precedente, la ratifica delle delibere Presidenziali e l'assegnazione di due manifestazioni di interesse regionale 2021: i Campionati di Salto Ostacoli Cavalli e  Campionati di Salto Ostacoli Pony. 
Al termine della data indicata per la presentazione delle candidature (31 marzo), la Commissione Assegnazione Manifestazioni Regionali, dopo attente valutazioni svolte sulla base delle domande pervenute, ha sottoposto all'approvazione del Consiglio Regionale  l'assegnazione dei Campionati Regionali Cavalli all'Associazione Ippica Atina dal 4 al 6 giugno e i Campionati Regionali Pony allo Stella Maris Equestrian Centre dal 19 al 20 giugno. Il Consiglio ha approvato le proposte e ha ratificato le assegnazioni.

Joomla Extensions