APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

LogoFISE

II Dipartimento Formazione - area Segreterie di Concorso, comunica che sono ancora in calendario per il 2018 i seguenti stage per segreterie di concorso:

 

Stage ludico - 12/13 novembre 2018 – Milano - sede del Comitato Regionale FISE Lombardia – Via Piranesi 46 – alle ore 10:00 – sala “E”;

 

Stage dressage 2 - 12 novembre 2018 – Milano -  sede del Comitato Regionale FISE Lombardia - Via Piranesi 46 - alle ore 10:00 - sala “D”;

 

Stage salto ostacoli 3 – 26/27 novembre 2018 – Torino – sede del Comitato Regionale FISE Piemonte – Via Giordano Bruno 191, palazzina 1 - alle ore 9:00 – sala riunioni.

 

Le richieste di iscrizione devono pervenire alla FISE via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro e non oltre la settimana precedente l’inizio dello stage, corredate dalla scheda di partecipazione compilata e dalla copia del bonifico relativo a ciascuno stage (BNL, Sportello CONI – Foro Italico – Roma, IBAN: IT82Z0100503309000000010123, causale stage per segreterie e disciplina).

 

Per le specifiche tecniche ed i costi vai a questo link

In occasione della 120a edizione di Fiera Cavalli Verona si è svolta la premiazione del concorso HorsEmotion, giunto al compimento del decimo anno dalla sua istituzione. Il concorso, istituito dalla Federazione Italiana Sport Equestri, dedicato alle opere artistiche che hanno come tema il rapporto con  il cavallo è aperto a tutti i tesserati che con le loro opere esprimono  il rispetto, la cura, l’affetto e la dedizione verso il loro compagno di gioco. di avventura e di gara. Un rapporto spesso totalizzante e tale da costituire un vero e proprio stile di vita. Nell'edizione 2018 del concorso tra i premiati c'è anche una tesserata laziale: Francesca Begozzi, ufficiale di gara e appassionata amazzone che con la sua opera audiovisiva "Giafar, apri il cancello"  si è aggiudicata il 3° posto nella categoria Senior Cinefotografico (ASPER Istr. Freddy Arduini).

Durante la rassegna HorsEmotion è stato inoltre presentato il saggio  intitolato “Il Giardino delle Amazzoni – Riabilitazione equestre e oncologia senologica”, importante ricerca scientifica a cura delle dottoresse Claudia Cerulli e Chiara De Santis Del Tavano, psicologa specializzata in Interventi Assistiti con gli Animali che da anni studia la relazione Uomo-Cavallo. Chiara è anche Presidente dell’associazione IL GIARDINO DI FILIPPO a Viterbo ed è docente nei corsi di formazione Fise nazionali e del CR Lazio.

A consegnare i premi, il Presidente Fise Marco Di Paola, il Segretario Generale Simone Perillo e il Responsabile Amministrativo Domenico Landi, insieme a numerosi Consiglieri Federali e Presidenti di Comitati Regionali.

Lunedi SVTA

Un altro fiore all’occhiello grazie all’iniziativa de “I lunedì culturali della Fise”

 

Ancora un successo riscontrato nella giornata del 5 novembre scorso, nell’ambito dell’iniziativa de “I lunedì culturali della Fise” un interessantissimo incontro dal tema “Allenamento visuo motorio integrato: teoria e pratica”.

Alla presenza di ben 23 partecipanti il corso, valido come aggiornamento annuale Istruttori e Tecnici Federali,  si è svolto sotto la direzione del docente Massimiliano Rinaudo della Scienze Vision Training Academy , organizzato in collaborazione con il Dipartimento studi e progetti sperimentali FISE Lazio.

Con i presenti si è trattata la preparazione atletica con metodo S.V.T.A., tecnica di allenamento visuomotorio che integra sistema motorio e cognitivo per l’eccellenza nella performance sportiva, con focus su campi relativi ad abilità visive; equilibrio; sistema vestibolo-oculare; abilità motorie-coordinative ed abilità cognitive.

Nel corso sono stati affrontati i principi di base dell’integrazione sensoriale tra vista udito e senso cinestesico e la loro interazione con il Sistema Nervoso Centrale. Ai partecipanti è stato insegnato come allenare le abilità visive in correlazione con gli altri sensi ed il sistema motorio.

La parte teorica si è svolta nella mattinata, è stata basata su Approccio base al vision training e presentazione degli strumenti di allenamento S.V.T.A.; vista & visione: conoscenza e training delle abilità visive con il metodo S.V.T.A.; abilità visive ed interazione con il sistema motorio e dominanze ed asimmetrie funzionali, conoscenza ed allenamento.

Nel pomeriggio è stata sviluppata la parte pratica, dove si sono effettuati in successione esercizi aspecifici, costruzione di un protocollo di esercizi base e suggerimenti per esercizi specifici a cavallo.

Soddisfazione e grande interesse da parte dei partecipanti, che attraverso questa iniziativa della Federazione vedono arricchire di volta in volta il proprio bagaglio professionale e culturale con strumenti di comprovato valore, in una visione più avanzata ed evoluta, con grande vantaggio per gli sport equestri.

Ricordiamo che il programma de “I lunedì culturali della Fise” per il 2018 prosegue fino al 17 dicembre.

Questi i corsi a cui è ancora possibile iscriversi:

12 novembre “LE 3 FACCE DEL DOPING UMANO” relatori Antonello Bernaschi, Michele Signorini, Alessia Di Gianfrancesco, Carlo Longari e Luigi Di Luigi (Scuola dello Sport Aula 6)

9 novembre “CORSO DIRIGENTI SPORTIVI 1° MODULO: MARKETING E COMUNICAZIONE NELLO SPORT” relatore Umberto Trulli (Scuola dello Sport Aula 6)

26 novembre “CORSO DIRIGENTI SPORTIVI 2° MODULO: ORGANIZZAZIONE E LEGISLAZIONE DELLO SPORT” relatori Fabio Romei e Guido Ghirelli (Scuola dello Sport Aula 6)

3 dicembre “CORSO DIRIGENTI SPORTIVI 3° MODULO: MANAGEMENT E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE, TECNOLOGICHE E FINANZIARIE NELLO SPORT” relatori Francesco Giorgino e Antonio Bernaschi (Scuola dello Sport Aula 6)

17 dicembre “PSICOLOGIA DELL’APPRENDIMENTO DEL CAVALLO”relatore Angelo Telatin (Palazzo delle Federazioni Sala A)

Palazzo federazioni

La Federazione Italiana Sport Equestri, in riferimento al prossimo incontro con i Ministeri dell’Interno e delle Infrastrutture e dei Trasporti, al fine di ottenere una casistica dei verbali elevati dopo il 15 ottobre 2018, chiede ai tesserati coinvolti e interessati a collaborare con la FISE, di trasmettere all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  copia dei verbali anche con dati sensibili non visibili.

 

La Federazione, fiduciosa della collaborazione volta a risolvere un problema comune a tutto il settore, ringrazia in anticipo i propri tesserati.

Palazzo federazioni

Dopo Campania, Liguria, Emilia Romagna, Veneto è il turno del Lazio

Prosegue con successo il progetto ProRiders Training, volto all’organizzazione di corsi di Formazione per attuare un programma di preparazione atletica per gli Sport Equestri. Il progetto che prevede 4 corsi di formazione dedicati a Tecnici e Istruttori e 10 interventi promozionali sul territorio, è partito dalle Ponyadi 2018.

L’innovazione del progetto Pro Riders sta nel proporre routine fisiche propedeutiche agli sport equestri da effettuare sul campo, per le quali non necessitano palestre.

La tappa laziale è prevista per il giorno 12 /11/2018 presso gli impianti dell'Ippodromo di Tor di Quinto. Le iscrizioni devono pervenire all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre domani, gioved' 8 novembre.  L’ incontro è aperto a tecnici, istruttori e proprietari di circoli ed ha valenza di corso di aggiornamento. 

La finalità dell’incontro è quella di attivare, su tutto il territorio nazionale, i corsi di formazione per coloro i quali saranno interessati a conseguire la Specializzazione in Preparazione Fisica per gli sport Equestri.

LogoFISE

Si è svolto a Roma il primo incontro sul tema del trasporto dei cavalli

La FISE e la FITETREC-ANTE hanno partecipato ieri, lunedì 5 novembre, al primo incontro con i Ministeri degli Interni e delle Infrastrutture e dei Trasporti e relativo alla questione del trasporto dei cavalli. 

Durante l’incontro è emersa la disponibilità a valutare la realtà e le peculiarità del mondo sportivo equestre riconducibile alle due Federazioni, in relazione al trasporto dei cavalli sportivi o per finalità ludiche e a trovare delle soluzioni in un quadro di semplicità, trasparenza e legalità.

Nei prossimi giorni verrà effettuato un secondo incontro operativo sulle possibili soluzioni.

La FISE e la FITETREC-ANTE ringraziano i rappresentanti intervenuti per conto dei Ministeri degli Interni e delle Infrastrutture e dei Trasporti per la disponibilità mostrata ad affrontare in maniera costruttiva e rapida la tematica dei trasporti dei cavalli.

Desidero ringraziare, a nome del Consiglio Regionale Fise Lazio e mio personale, i tanti atleti, istruttori, genitori e amici che hanno condiviso insieme a noi queste esaltanti giornate di sport passate a Verona, contribuendo con la loro grinta, competenza, entusiasmo e affetto al conseguimento di importanti risultati agonistici che restituiscono la misura del valore della nostra Regione nel panorama equestre giovanile nazionale.
Di anno in anno cresce l'attesa per questo importante appuntamento che rappresenta il culmine della stagione agonistica. Tenere alto il livello della concentrazione in gara e prima ancora definire attentamente i canoni di selezione per arrivare all'appuntamento nelle condizioni migliori rappresentano la sfida vera e propria che ogni elemento all'interno del nostro Comitato è chiamato a raccogliere in attesa del momento fatidico che ha come unico e inappellabile giudice, il campo di gara.  
Il nostro plauso per l'impegno dimostrato  e le nostre congratulazioni per i risultati ottenuti li rivolgiamo innanzitutto ai partecipanti alle gare individuali: Martina Mastrantonio, 1a classificata nel premio My Horse Trofeo Pony BP 105 (CI Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini).  Zoe Tomassini, 1° classificata nel premio My Horse Coppa Campioni Cp 115 (Lazio Equitazione, Istr. Gaetano de Angelis);   Ornella Calderini, 3° classificata (CI Della Leia/ Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e 8°Gualtiero Nepi (CI Della Leia/ Istr. Maria Gabriella Ascenzi). Syria Zangheri, 3° classificata nel premio KEP Italia Talent Rider Pony (CE Equestre, Istr Corrado  Cappetta).Nel premio Equifashion Progetto Sport Colonnello Lodovico Nava, Cassandra Belli, 4° classificata nel livello 2 Pony (C&G, Istr. Maria Laura Cianfanelli) . Ornella Calderini, quarta nel livello 3 di altezza 1 metro e 15 (CI Della leia, Istr. Maria Gabriella Ascenzi) e Martina Mastrantonio, 6° nel livello 3 di altezza 1 metro e 15 (CI Del Levante, Istr. Maria Luisa Pollastrini), 4°William Fagiani livello 3 di altezza 1 metro e 15 riservato ai children e junior (Castel Malnome, Istr. Sabrina Sebastiani).
Francesco Bellotti, 5°  nel livello Base di 90 centimetri riservato a junior e children (Parco dell’Insugherata, Istr. Raffaele Tagliamonte), Sabrina Giordano, 6° nei senior (Kappa, Stefano Bellantonio).
Beatrice Guidotti Battaglini, 5° nel Livello 1 Pony (C.I. Della Leia/ Istr. Maria Gabriella Ascenzi). Arianna Centrone 9° nel Livello 1 ( Santa Anastasia/Istr. Sergio Capobianchi).  Carlotta Monno, 7° Livello 1 senior (C.I. Castelnuovo).
Valeria Tirelli, 5° e 6° nel premio Safe Riding (Pony Club Roma/Istr. Antongiulio Pieraccini), Diego Canapini, 5° e 8° sull’altezza di un 1 metro e 25 (C.E. Fioranello/Istr. Federico Bellin),  Cristina Di Paola 10° posizione  (A.SP.E.R Team/Istr. Flaminia Luciani) nel circuito Bronze di giovedì.
I partecipanti del Circuito 120x120, ideato dalla Fise per festeggiare i 120 anni di Fiera Cavalli: Giambattista Cano, Valerio Ielapi, Carolina Ferrarini, Leonardo Tipo Galbani, Asia Callegari, Yannick Guillon  Xenard, 5° nel Silver Tour, Matilde Tomassetti,  Rebecca Alese e Costanza Manzoli.

Le prove delle squadre in rappresentanza del Lazio ci hanno regalato emozioni indimenticabili, nella Coppa delle Regioni Under 21 chiudiamo al 4° posto, a parità di penalità con Toscana, Piemonte e Marche, ma con un tempo leggermente più alto delle prime due. La squadra composta da Olga Cerasi e Priscilla Pigozzi Garofalo (Pony Club Roma/Istr. Antongiulio Pieraccini), Bianca Iori (C.I. Baccarat/Istr. Filippo Lupis), Cristian Calligaris (C.I. Casale San Nicola/Istr. Christian Marini) e Sara Morucci (C.I. Acqua Santa/Istr. Alberto de Giorgio) ha risposto al meglio alle richieste del Referente Salto Ostacoli Piero Coata che, insieme a Stefano Falzini e Alberto Tomassetti, anche quest'anno, sono riusciti ad arrivare a Verona con una squadra competitiva e agguerrita, grazie a una selezione mirata e adeguata agli standard tecnici richiesti dalla competizione scaligera.

La Coppa Delle Regioni Pony a Squadre ci ha riservato un significativo secondo posto che segnala l'ottimo stato di forma di cui gode  questo comparto equestre, in termini di numeri e di qualità. La compagine formata da  Giulio Cavalieri (C.I. Excalibur/ Istr. Luna Di Federico),  Martina Mastrantonio (C.I. Del Levante/Istr. Maria Luisa Pollastrini), Zoe Tomassini (Lazio Equitazione/ Istr. Gaetano De Angelis) e Ornella Calderini (C.I. Della Leia/Istr. Maria Gabriella Ascenzi) si è presentata all'appuntamento nella forma migliore, grazie al meticoloso lavoro di programmazione e selezione svolto durante l'anno dalla commissione Pony formata da Maria Luisa Pollastrini, Gaetano De Angelis, e Antongiulio Pieraccini, coordinati dal Referente Raffaele Tagliamonte a cui va anche il mio personale ringraziamento per aver saputo dimostrare equilibrio e fermezza nelle decisioni prese, nel rispetto dei principi e dei valori di lealtà sportiva.

Un bilancio complessivo che ci permette di guardare al futuro del nostro movimento con rinnovato entusiasmo e maggiore maturità, elementi propulsivi e decisivi che anche in questa edizione hanno trovato espressione nei risultati di un prodotto del nostro vivaio, ormai protagonista di primo piano ed elemento guida dei nostri giovani atleti: Luca Marziani e Tokyo Du Soleil,  quinti nel Gran Premio Longines FEI World Cup™ .

Insieme a lui ci congratuliamo per le loro prestazioni con Eugenio Grimaldi su Hurricaine van de Fruitkorf, primi classificati nella categoria 145  e con Gabriele Grassi su Grupo Prom Alandia S, 10°classificato nella stessa categoria e 8° su Clarico nella cat. 155.

Carlo Nepi

Era la moglie del Generale Raimondo d’Inzeo

È scomparsa questa notte Giuliana d’Inzeo, moglie del Generale Carabinieri Raimondo d’Inzeo.

Appresa la triste notizia, il Presidente FISE Marco di Paola, tutti i Consiglieri federali, lo staff della Federazione e tutta l’equitazione italiana esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia d’Inzeo in questo momento di grande dolore. 

I funerali della signora Giuliana d’Inzeo si svolgeranno domani, lunedì 5 novembre, alle ore 15 presso la Chiesa di San Luigi Gonzaga (Via di Villa Emiliani, 15 Roma). 

Informiamo i nostri utenti che, secondo quanto stabilito dal CONI, l'Ufficio del C.R. Fise Lazio in Viale Di Tor i Quinto 118  resterà chiuso giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 5 novembre.

Joomla Extensions